Trump alla fine del suo mandato è riuscito a ottenere due vittorie diplomatiche


Il giorno prima, il presidente Trump ha riportato uno straordinario successo diplomatico. Se si deve credere alla dichiarazione di Washington, gli Stati Uniti sono riusciti a riconciliare Serbia e Kosovo senza la minima partecipazione della Russia. Come si dovrebbe trattare una simile formulazione della domanda?


Il 4 settembre, nello Studio Ovale della Casa Bianca, è stato firmato un accordo sulla normalizzazione dei rapporti tra Belgrado e Pristina, la capitale della Repubblica del Kosovo, che non ha riconosciuto. In generale, vista l'intera storia della loro relazione, l'evento può davvero essere considerato una svolta. Ma ci sono sfumature importanti.

In primo luogo, in realtà, non sono comparsi accordi bilaterali. La Serbia e il Kosovo hanno firmato accordi separati con gli Stati Uniti che fungeranno da mediatore. Per Washington, che sta consolidando la sua posizione nei Balcani, si tratta senza dubbio di un successo diplomatico. Ma la direttiva ufficiale di Belgrado è ancora quella di non firmare alcun documento con la repubblica non riconosciuta.

In secondo luogoLa Serbia è riuscita a ottenere da Pristina una moratoria per un anno sui tentativi di aderire a qualsiasi organizzazione internazionale, considerandola "una legittimità strisciante". Ad esempio, il Kosovo è già stato in grado di diventare membro della UEFA e la sua squadra di calcio prende parte anche a tornei sportivi. Il divieto alla repubblica non riconosciuta di aderire all'UNESCO è sostenuto dalla Russia. Una simile moratoria annuale può essere considerata un successo di politica estera per Belgrado.

In terzo luogo, Il presidente Aleksandr Vucic è riuscito a fermare l'espansione territoriale dei kosovari alla centrale idroelettrica di Gazivode di importanza strategica e all'intero sistema di alimentazione della regione. Due anni fa, i serbi furono costretti a radunare un esercito con una pistola quando Pristina cercò di catturarlo con la forza militare. D'accordo con gli Stati Uniti, gli albanesi di fatto rifiutano di espandersi in questa direzione.

In quarto luogo, verrà costruita una nuova autostrada tra Belgrado e Pristina con denaro americano, e gli Stati Uniti si impegnano a garantire la sicurezza degli investimenti serbi in Kosovo. Inoltre, Belgrado ha ottenuto la revoca delle sanzioni albanesi contro le merci serbe e l'approvvigionamento delle comunità serbe sul territorio della repubblica non riconosciuta.

Alla fine, Pristina è stata in grado di ottenere qualcosa. Il Kosovo potrà entrare a far parte del cosiddetto "mini-Schengen" balcanico. I residenti della repubblica potranno viaggiare senza visto attraverso il territorio di Serbia, Macedonia del Nord e Albania.

In generale, finora sembra che Belgrado abbia beneficiato maggiormente dell'accordo. Ma anche la Casa Bianca ne ha beneficiato. Molti oppositori hanno meritatamente criticato il presidente americano per il fatto che aveva poca comprensione dell'internazionale politica... Alla vigilia delle elezioni di novembre, Donald Trump è riuscito a fare due "scoperte" diplomatiche contemporaneamente. Proprio l'altro giorno è riuscito a riconciliare Israele e gli Emirati Arabi Uniti. Ora sembra aver riconciliato l'inconciliabile Serbia e Kosovo.

Un'altra domanda è quanto durerà questo prossimo "accordo del secolo". Nonostante alcune concessioni, molti sono insoddisfatti dell'accordo nella stessa Serbia. Ce ne sono molti di più in Kosovo, e questo non sorprende. È del tutto possibile che le autorità del Kosovo seppelliranno questi accordi a novembre.
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 6 September 2020 11: 12
    -1
    La partecipazione della Federazione Russa era certa, semplicemente non pubblicizzata. La Federazione Russa ha comunicato con la Serbia e gli Stati Uniti - con il Kosovo.
    La RF è molto importante per Trump per vincere le elezioni. Pertanto, potrebbero benissimo giocare insieme a Trump e dargli tutti gli allori. E otterrà qualche voto in più.
    Se i Democratici saliranno al potere adesso, la vecchia Hillary sembrerà una studentessa della scuola domenicale, rispetto agli attuali personaggi completamente congelati.
    E quanto durerà questo accordo, non importa affatto. Se solo fosse durato fino al 4 novembre.
  2. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 6 September 2020 11: 53
    +1
    Hanno convocato il primo ministro e il presidente della Serbia all'ambasciata americana, e naturalmente si sono ficcati la faccia in faccia. Ora senza videocamere. Ed è stato approvato un accordo per migliorare la logistica della base militare americana, la più grande d'Europa. È scomodo trasportare i serbatoi in aereo (da qui l'autostrada).
  3. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 6 September 2020 15: 46
    0
    Per la Russia oggi non è più importante ... - chi diventerà il prossimo presidente negli Stati Uniti ... - Ancora Trump ... o uno dei Democratici ...
    -Trump è "American Erdogan" ... -lo stesso piuttosto avventuroso; ma agendo con "metodi americani" ... - E aspettarsi da Trump che continui la sua "politica Trump", diventando presidente per un secondo mandato ... la politica di concessioni e aggiustamenti all'Occidente e alla Cina) ... - un'intera generazione è già nata e cresciuta su questa prevedibilità ... - La Russia è stata a lungo poco interessante per nessuno e nessuno l'ha considerata per molto tempo ... - è diventata solo un'appendice ... - nessuno sa cosa come un'appendice ... - La Russia ha persino smesso di essere accostata alla loro parte ... - Nessuno l'ha trascinata da nessuna parte al loro fianco da molto tempo ... - non gli Stati Uniti; né la Cina; né l'UE ... né ... "alieni" ... - E a decidere il destino di alcuni piccoli stati europei ... - Nessuno chiama la Russia e non autorizza ... - È la Russia che la sta aspettando qui - ti chiameranno per decidere qualcosa ... - Ma, ahimè ... - Sia i serbi che i montenegrini lo capiscono (che amava così tanto la Russia, e loro stessi sono entrati nella NATO) ...
    - Quel "presidente-giocatore di basket" serbo ... - perché è volato negli USA ??? - Perché sei rimasto negli USA ??? - Vuole entrare nella NATO ??? - Ma non sa da che parte avvicinarsi ... - Volevo "speculare" sul "tema bielorusso" ... - ed essere "utile" per gli americani ??? - E per questo è necessario che questo presidente commetta qualche atto disgustoso nei confronti della Russia ... - gli americani insegneranno ... cosa fare ... - Questo stesso Vucic è già abbastanza maturo per questo ... - È vero, Vucic è un po 'non sono volato negli Stati Uniti in tempo ... - Oggi gli americani non sono all'altezza della Serbia ... - Ma da quando sono arrivato, gli americani lo hanno piegato allo stesso tempo ... - E ora la Russia presto si aspetta una "sorpresa" dalla Serbia ...
  4. 123 Офлайн 123
    123 (123) 6 September 2020 23: 53
    +1
    Ci sono anche sfumature lasciate dietro le quinte ... La Serbia sta anche spostando l'ambasciata in Israele a Gerusalemme, il che è in contrasto con la posizione di altri paesi, inclusa la Russia. Gli europei sono insoddisfatti dei negoziati, volevano essi stessi guidare il processo nei Balcani. Alla fine, accadde un miracolo, il Tribunale dell'Aja finalmente si interessò a Hashim Thaci ... Così tanti anni dopo ...
    Sicuramente ci sono ancora delle insidie ​​che non vengono espresse.
    In generale, Trump si è scritto un punteggio di +10 prima delle elezioni (ma cosa fare? L'Iran non è d'accordo a bombardarsi, il compagno Kim non vuole partecipare alla sessione fotografica).
    I vantaggi per la Serbia sono piuttosto nebulosi.

    moratoria di un anno tenta di aderire a qualsiasi organizzazione internazionale

    - il successo è piuttosto dubbio.

    Vucic è stato in grado di fermare l'espansione territoriale dei kosovari presso la centrale idroelettrica di Gazivode di importanza strategica e l'intero sistema di alimentazione della regione

    Già .... e il prossimo anno cambieranno idea, e Trump non avrà tempo per loro, perché non sono previste nuove elezioni ... E poi cosa?

    Gli USA si impegnano a garantire la sicurezza degli investimenti serbi in Kosovo

    I serbi sono ansiosi di investire nell'economia del Kosovo?
    Cosa danno alla Serbia e allo stesso Vucic? Mentre un mistero ... Ha mostrato l'indipendenza non d'accordo con Europa e Russia, ma molto probabilmente ha ascoltato gli argomenti "convincenti" della parte americana e ha deciso di non contraddire ...

    1. Alexzn Офлайн Alexzn
      Alexzn (Alexander) 7 September 2020 10: 44
      0
      Il trasferimento dell'ambasciata è molto vantaggioso per Trump: queste sono le voci dei bap, principalmente gli evangelici. Serbia e Israele sono in rapporti molto amichevoli, gli ebrei sono molto grati ai serbi per le loro azioni durante la seconda guerra mondiale.
      La Serbia, per definizione, si muoverà verso l'UE e la NATO, fanno parte dell'Europa.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 7 September 2020 11: 49
        0
        Trump, naturalmente, ha fatto del suo meglio per se stesso. Quello che la Serbia otterrà alla fine, oltre a migliorare le relazioni con Israele, è un mistero. A mio parere, Vucic ha deciso di giocare a multi-vettore.
        Non sono sicuro della NATO e dell'UE. Lo stesso Vucic probabilmente non è contrario, ma le persone non sosterranno, possono demolire. La NATO non è ancora tenuta in grande considerazione lì. E con le controversie territoriali, per quanto ricordo, la NATO non è accettata.
        L'UE, ovviamente, inghiottirà la piccola Serbia e non se ne accorgerà, ma se devono affrettarsi c'è una grande domanda. Di conseguenza, si trasformeranno in Bulgaria, distruggeranno tutta la produzione e imprigioneranno i serbi con sussidi. Il complesso militare-industriale sarà il primo a soffrire, nessuno ha bisogno di armi serbe in Europa.
        1. Alexzn Офлайн Alexzn
          Alexzn (Alexander) 7 September 2020 13: 10
          0
          La Serbia è destinata ad essere multi-vettore. Un'altra generazione e gli stessi serbi vorranno aderire alla NATO. Si trovano in una situazione economica tale che non sarà peggiore e l'integrazione con l'UE darà più preferenze. I serbi sono inizialmente più adatti a un'Europa comune rispetto ai bulgari. Quelli sono così mediocri che circa ..... tutti i vantaggi. Anche i rumeni si sono mossi nella giusta direzione.
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 7 September 2020 14: 41
            0
            La Serbia è destinata ad essere multi-vettore.

            Andiamo risata E se si unisce alla NATO e all'UE, che dire del destino? Il multi-vettore scomparirà all'istante. Si scopre che l'adesione alle organizzazioni di cui sopra è una controindicazione per lei?

            Un'altra generazione e gli stessi serbi vorranno aderire alla NATO.

            Sicuro? Ad esempio, ricordi l'atteggiamento durante la seconda guerra mondiale, pensi che abbiano problemi di memoria, chi e perché li ha bombardati, dimenticheranno? Dove andrà a finire il problema del Kosovo?

            Si trovano in una situazione economica tale che non sarà peggiore e l'integrazione con l'UE darà più preferenze.

            Potrei sbagliarmi, ma l'argomento "non peggiorerà" non è il miglior argomento per partecipare. Di solito, facendo una campagna per "PER", elencano alcuni aspetti positivi.
            Per quanto riguarda l'economia, lo sarà ancora. sì Non sono sicuro della Repubblica Ceca, della Slovacchia e dell'Ungheria (non ci ho approfondito), quasi tutti gli altri paesi dell'Europa orientale stanno perdendo le loro economie e vivono con i sussidi dell'UE.

            I serbi sono inizialmente più adatti a un'Europa comune rispetto ai bulgari. Quelli sono così mediocri che circa ... tutti i vantaggi. Anche i rumeni si sono mossi nella giusta direzione.

            I bulgari sono le reclute dell'UE più "disciplinate", fanno tutto ciò che è loro richiesto, il risultato è ovvio. Se i serbi sono controllati dall'UE, sarà lo stesso con loro. A proposito, non si è saputo nulla della Romania "prospera".
  5. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 8 September 2020 08: 33
    0
    Citazione: 123
    La Serbia è destinata ad essere multi-vettore.

    Andiamo risata E se si unisce alla NATO e all'UE, che dire del destino? Il multi-vettore scomparirà all'istante. Si scopre che aderire alle organizzazioni di cui sopra è controindicato per lei?

    Un'altra generazione e gli stessi serbi vorranno aderire alla NATO.

    Sicuro? Ad esempio, ricordi l'atteggiamento durante la seconda guerra mondiale, pensi che abbiano problemi di memoria, chi e perché li ha bombardati, dimenticheranno? Dove andrà a finire il problema del Kosovo?

    Si trovano in una situazione economica tale che non sarà peggiore e l'integrazione con l'UE darà più preferenze.

    Potrei sbagliarmi, ma l'argomento "non peggiorerà" non è il miglior argomento per partecipare. Di solito, facendo una campagna per "PER", elencano alcuni aspetti positivi.
    Per quanto riguarda l'economia, lo sarà ancora. sì Non sono sicuro della Repubblica Ceca, della Slovacchia e dell'Ungheria (non ci ho approfondito), quasi tutti gli altri paesi dell'Europa orientale stanno perdendo le loro economie e vivono con i sussidi dell'UE.

    I serbi sono inizialmente più adatti a un'Europa comune rispetto ai bulgari. Quelli sono così mediocri che circa ... tutti i vantaggi. Anche i rumeni si sono mossi nella giusta direzione.

    I bulgari sono le reclute dell'UE più "disciplinate", fanno tutto ciò che è loro richiesto, il risultato è ovvio. Se i serbi sono controllati dall'UE, sarà lo stesso con loro. A proposito, non si è saputo nulla della Romania "prospera".

    1. Il multi-vettore non scomparirà, ma nell'ambito della NATO. Un giorno verranno tempi migliori e le buone relazioni con la Federazione Russa non saranno proibite. Anche i greci volevano un approccio multi-vettore, ma la Russia ha scelto la Turchia (se è molto semplicistico). Israele ha ottimi rapporti con la Federazione Russa, ma è il più stretto alleato degli Stati Uniti. La realtà?
    2. Memoria. Israele ha ottimi rapporti con la Germania. La realtà?
    3. Non andrà peggio. Per la maggior parte dei paesi che entrano nell'UE dopo il 2000, questo è il criterio principale. Anche questa è la realtà. I nuovi paesi hanno solo la possibilità di una vita migliore, non di più. Ebbene, il 20% più dinamico della popolazione di questi paesi, gli iniziatori del processo, effettivamente migliora la propria posizione o cambia la propria posizione, dissolvendosi nei paesi più sviluppati. È così che funziona.
    4. I serbi sono davvero più adattati dei bulgari. Anche sotto Tito, i serbi hanno avuto l'opportunità di vivere e lavorare in Occidente. Europa. Inoltre, i serbi erano il popolo che formava lo stato nella SFRY, un popolo imperiale con la conseguente abitudine di adattamento nei paesi terzi e nei grandi sistemi. I bulgari sono un popolo rurale di piccole città senza ambizioni geopolitiche.
    Con la Romania ti sbagli. dal 2000 c'è un tasso di crescita molto buono! Penso che in 20 anni la media sarà di circa il 4-5%, tenendo conto della crisi del 2008-9, un risultato molto buono, uno dei migliori d'Europa.