Kiev è indignata per il fatto che gli Stati Uniti abbiano organizzato attacchi nucleari "sul territorio dell'Ucraina"


Il 4 settembre 2020 si è verificato un incidente senza precedenti in Ucraina: un gruppo di bombardieri strategici B-52H Stratofortress dell'aeronautica statunitense, accompagnato dall'aeronautica militare ucraina, ha condotto un'imitazione di un attacco nucleare in Crimea, la pubblicazione Internet di Kiev Strana.ua scrive.


La pubblicazione rileva con preoccupazione che gli americani hanno speso dimostrativo l'azione proprio al confine della Federazione Russa, senza assolutamente temere i russi. Allo stesso tempo, l'aeronautica ucraina ha aiutato gli americani a elaborare approcci per gli scioperi. B-52 descriveva un'ellisse tra Genichesk e Melitopol.

L'esercito ucraino ha descritto la prima apparizione del B-52 nello spazio aereo dell'Ucraina con toni entusiastici. Il Ministero della Difesa dell'Ucraina ha pubblicato un video e ha spiegato che le forze armate ucraine e americane stavano conducendo il coordinamento del combattimento, sottolineando più volte che non c'erano due, ma tre B-52.

Non due, come dicono i media, ma tre (!) Bombardieri strategici dell'aeronautica statunitense B-52H pattugliavano la costa del Mar d'Azov nello spazio aereo dell'Ucraina

- indicato nel dipartimento militare ucraino.


I giornalisti ucraini hanno attirato l'attenzione sul fatto che i russi hanno sollevato in cielo 8 dei loro combattenti, che hanno volato parallelamente alle "fortezze stratosferiche", senza attraversare il confine settentrionale della Crimea, mantenendosi a una distanza di 25 km dalla linea di demarcazione.

I giornalisti ucraini hanno definito la missione degli americani un precedente scandaloso che non ha nulla a che fare con operazioni di intelligence relativamente sicure. Erano indignati per il fatto che Kiev avesse deliberatamente aiutato Washington a sferrare attacchi nucleari sulla Crimea, che secondo la Costituzione ucraina è "il territorio dell'Ucraina".

Ancora una volta, questo è stato fatto dal territorio dell'Ucraina.

- sottolineato nella pubblicazione.

I giornalisti sono fiduciosi che in caso di un vero conflitto, il B-52 diventerà un obiettivo per l'esercito russo, con tutte le relative conseguenze. Pertanto, l'entusiasmo dell'esercito ucraino sfida ogni spiegazione, perché non è di buon auspicio per l'Ucraina.

Inoltre, se Kiev continua ad agire con lo stesso spirito, Mosca potrebbe cambiare radicalmente il suo atteggiamento nei confronti del vicino. Una cosa è quando sei percepito come un avversario apertamente debole che non rappresenta una grande minaccia, e un'altra cosa quando un attacco con armi nucleari può essere lanciato dal tuo territorio.

Dopodiché, nessuna sanzione occidentale dissuaderà i russi, poiché il loro istinto di autoconservazione funzionerà. Del resto, il Donbass ha già accennato alle conseguenze, avendo inferto un duro colpo alle posizioni ucraine.
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 6 September 2020 14: 39
    +4
    lol Nascondi il tuo dispiacere e via! In genere sei tu a cui risentirti, sei uno stato fallito. Quindi siediti e respira in modo uniforme!
  2. Generale Black Офлайн Generale Black
    Generale Black (Gennady) 6 September 2020 14: 45
    +4
    L'America è con te? O non ancora?
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 6 September 2020 15: 56
      +4
      America su di loro. A cavallo. Va in giro per un coolie chubaty (un tale servitore diseredato, dall'India, e non un compagno travestito).
  3. GRF Офлайн GRF
    GRF 6 September 2020 16: 26
    0
    Oh nuovo fondo...
  4. San Valentino Online San Valentino
    San Valentino (Valentin) 6 September 2020 20: 00
    +3
    Signore, questo è lo stesso posto, il paese più povero d'Europa si considera partner della NATO .... E voi, signori degli ucraini, non siete divertenti quello che dite della vostra "grandezza" e di questa "partnership" ??? ..."In scarpe di tela, ma sul parquet."
    1. Alexander Bobkov Офлайн Alexander Bobkov
      Alexander Bobkov (Nato nell'URSS) 7 September 2020 08: 34
      +1
      I più poveri, e anche con l'"esercito più forte d'Europa", si radunarono anche per difendere l'Europa in mare con le barche, a terra con le catapulte, in aria con i mais.
  5. ibn.shamai Офлайн ibn.shamai
    ibn.shamai (Vanja e l'orso.) 6 September 2020 20: 35
    +1
    Dill, infatti, sei russo per nascita della tribù, e i tuoi amici americani vogliono che tutti i russi si licenzino. Quindi scusami!
  6. _AMUHb_ Офлайн _AMUHb_
    _AMUHb_ (_AMUHb_) 6 September 2020 22: 14
    0
    È possibile affermare che i bombardieri strategici che sorvolano il territorio della NATO a meno di 200 km dalla Federazione Russa si smarriranno in territorio straniero? In breve e chiaramente ... questo, ovviamente, non è così democratico come le "dichiarazioni preoccupate del marchio" (leggi la letteratura e gli esempi da esso), ma sembra più efficace, come mi sembra, un povero.
  7. Ivancarafuto Офлайн Ivancarafuto
    Ivancarafuto (Ivano) 9 September 2020 17: 58
    0
    E perché indignarsi?!! Tutti i paesi dell'ex "blocco orientale" per i loro padroni sono solo materiali di consumo, strumenti e un campo di battaglia (non rimpiangono uno strumento e non c'è bisogno di spiegare cos'è un campo di battaglia).