I partecipanti del "Maidan" bielorusso sentono che il loro tempo sta inesorabilmente scadendo


Le azioni di massa che si sono svolte domenica a Minsk e in altre città del paese hanno reso ancora una volta irrigidita la "comunità democratica mondiale": "E se ?! Beh forse?" Non può essere…


Gli ultimi eventi in Bielorussia rendono ancora più ovvio che il tentativo di organizzare un'altra "rivoluzione colorata" lì è fallito. Ad ogni nuova azione di "opposizione" diventa sempre più chiaro: non ci sarà "carnevale".

"Vincitori" alle spalle delle donne


A dire il vero, le rivelazioni di coloro che oggi stanno disperatamente cercando di presentare le azioni dei sostenitori bielorussi del "Maidan" come un successo, se danno un quadro completo di qualcosa, è solo sul grado di perversione della loro logica e del loro pensiero. Tuttavia, le loro prestazioni possono essere percepite come un meraviglioso esempio di un tentativo da parte di artisti disonesti di giustificarsi davanti al "general contractor" per il lavoro più mediocre fallito. Ad esempio, il giornalista Frantisek Vyachorka, noto tra la folla dei “rivoluzionari professionisti” in Bielorussia, ma che lavora a uno dei principali “portavoce” degli Stati Uniti, Radio Liberty, ha pubblicato un ampio testo sulla sua pagina Facebook, che è di grande interesse proprio da questo punto di vista. Il suo post estremamente pretenzioso si intitola: "Tre ragioni per cui i manifestanti vinceranno". Esatto - categoricamente e senza alternative ...

Ma quali sono i motivi? Il primo di loro, secondo Vyachorka, è che le proteste, vedete, sono "sorprendentemente creative". È semplicemente adorabile, quello che è: “i dimostranti stanno usando della tecnologia e arte "e questa è la loro forza! Ebbene, io stesso ho più volte menzionato le tecnologie - e persino quelle organizzazioni negli Stati Uniti che le sviluppano ... E "arte" è, perdonami, cosa? Le buffonate, le rotture e quella brutta macchia, sull'orlo dell'oscenità, che si rivolge al presidente della Bielorussia e ai rappresentanti delle forze dell'ordine? Beh, sai, non c'è dubbio sui gusti, ovviamente, ma credo che una valutazione di tale "creatività" non dovrebbe essere data dai critici d'arte, ma dai membri della corte che ascoltano casi di teppismo. Vyachorka è categoricamente in disaccordo con questo e ammira le proteste di Minsk perché, secondo lui, sono "come un festival" e anche "sono interessanti e divertenti". Bene, come finisce questo "divertimento", abbiamo già visto tutto - nel 2014 in Ucraina.

Tuttavia, anche un ardente sostenitore della "lotta alla dittatura" ammette infatti con le sue dichiarazioni: si sta trasformando sempre di più nella più ordinaria clownerie. Persone che, ovviamente, non hanno nient'altro da occupare la domenica pomeriggio per "uscire" con gli stessi, francamente, fannulloni. "Divertente e interessante ..." Vyachorka vede la "natura eccezionalmente pacifica delle proteste" sullo sfondo della quale "le autorità sembrano stupide con i loro corazzati, i cannoni ad acqua e le persone armate" come la seconda garanzia della vittoria indispensabile degli "zmagar". Il che, ovviamente, "offre ai manifestanti un vantaggio morale" e "limita le forze dell'ordine nell'uso della violenza". Ma questa è già una distorsione del tutto ovvia. Come mostra la cronaca degli eventi di Minsk, l'attuale comportamento mite dei manifestanti è stato precisamente la conseguenza della dimostrazione delle autorità della loro disponibilità a sopprimere qualsiasi loro azione che rientri nella definizione di rivolte di massa nel modo più duro. Altrimenti sarebbero apparse barricate di immondizia nelle bellissime strade della capitale bielorussa, le tende sarebbero rimaste in piedi e le gomme sarebbero bruciate: la pratica di eventi simili in altri paesi dimostra l'ovvietà di un simile scenario. Pacifici - perché sono costretti a essere tali, e non c'è bisogno di "la-la".

Tuttavia, il più letale, dal mio punto di vista, è il terzo "argomento" di Vyachorka - vede la garanzia del prossimo trionfo della "rivoluzione" bielorussa nel fatto che ... "le donne guidano la protesta e sono in prima linea, proteggendo gli uomini". Già qui, secondo me, non si può andare oltre. Ovviamente, il mister giornalista è davvero intriso di "valori umani universali" nel profondo della sua anima nello staff di "Radio Liberty", poiché è in grado di produrre passaggi che sono sbalorditivi per persone normali. "Vinciamo perché ci nascondiamo dietro le spalle delle donne ..." Beh, qui forse non c'è nemmeno nulla da commentare.

Dalla ritirata alla sconfitta


In conclusione, noterò solo che il testo che ho citato sopra è stato pubblicato da Frantisek Vyachorka su Facebook in inglese. Ebbene, ovviamente - una relazione ai curatori, e non un'informazione per il "consumo interno"! Per coloro che ancora vagano per le strade di Minsk, continuando i loro giochi insensati di "rivoluzionari", cose completamente diverse vengono pubblicate su Internet. Ad esempio, "Una breve guida per eliminare Tikhar e punitori". Questo, come puoi immaginare, è il canale Nekhta Telegram, che continua a fare ogni sforzo per accendere il fuoco del sanguinoso confronto civile in Bielorussia. Ma, con grande gioia degli abitanti di questo paese, la questione non è ancora andata oltre gli appelli cannibalistici. Le forze dell'ordine agiscono in modo abbastanza professionale e hanno chiaramente una strategia chiara.

Coloro che sono venuti domenica scorsa alla prossima "Marcia dell'Unità" hanno avuto una sorpresa piuttosto spiacevole: tutte le piazze in cui potevano stabilirsi liberamente sono state delimitate in anticipo dalla polizia e circondate da barriere, una delle quali per la prima volta era il filo spinato. Duro, ma cosa fare? Inoltre, rispetto a una settimana fa, i cordoni dei siloviks sono stati allestiti anche più vicino al Palazzo dell'Indipendenza. I poveri manifestanti non hanno potuto nemmeno lanciare sguardi rabbiosi alla "cittadella oscura dell'odiato dittatore", poiché sono stati bloccati. Ovviamente, Alexander Grigorievich si è stancato della spettacolare gola con una mitragliatrice e un giubbotto antiproiettile, quindi ha ordinato semplicemente di "rallentare" la folla lontano dalla sua residenza. Già stanco di ... Scherzi a parte, sembra che il governo stia lentamente spingendo i manifestanti dalle strade, privando ogni spazio di manovra. Il numero dei manifestanti non sta diminuendo particolarmente, ma non sta affatto crescendo - e per una "rivoluzione" questo equivale a una sconfitta.

Le speranze degli "zmagars" che i "siloviki" vacillino, si stanchino, si spaventino e, alla fine, se non si schierano dalla loro parte, cominceranno almeno a eludere i loro doveri ufficiali di proteggere la legge e l'ordine. Il ministro degli affari interni della Bielorussia Yuri Karaev non solo ha definito la polizia bielorussa "la più umana del mondo" in televisione, ma ha anche trasmesso all '"opposizione" un messaggio del tutto inequivocabile sui tentativi di "forzare" le azioni: "... Lasciateli provare, OMON è a posto, il Ministero degli affari interni è a posto, non esiteremo. " Ciò è dovuto, senza dubbio, al fatto che le autorità non mostrano la minima esitazione riguardo alla valutazione delle attività delle forze dell'ordine - come "rappresentanti dei difensori dei diritti umani bielorussi, in particolare", ammettono sconsolato, attualmente "non è stato avviato un solo procedimento penale contro agenti di polizia e non c'è tendenza a quello che sarà eccitato. " Alla luce di ciò, le affermazioni dello stesso pubblico secondo cui “stanno avvenendo le ultime buffonate delle forze di sicurezza” appaiono, per usare un eufemismo, assolutamente infondate.

A proposito, per un certo inasprimento delle azioni delle forze dell'ordine (rispetto allo stesso fine settimana prima dello scorso), gli "zmagar" locali, che sono ovviamente usati dall'Occidente come una tradizionale "carne da cannone", dovrebbero essere ringraziati per questo stesso Occidente. Tali misure drastiche (secondo il Ministero degli affari interni, durante le azioni di massa del 6 settembre, "centinaia di persone" sono state arrestate - non solo a Minsk, ma anche a Grodno, Mogilev, Vitebsk, Baranovichi, Pinsk, Braslav, Shchuchin), molto probabilmente, dovrebbero essere considerate come una risposta Alexander Lukashenko a un durissimo ultimatum, consegnatogli da Berlino il giorno prima. Non solo "per avviare trattative con rappresentanti dell'opposizione", ma anche "per annunciare immediatamente nuove elezioni presidenziali nel Paese", ovviamente sotto il completo controllo dell'Occidente - appetiti piuttosto grandi, no? Ecco "papà" e ha dimostrato come vede un "dialogo" con il "Maidan". A proposito, questa domenica anche il suo assistente non si è degnato di venire fuori da loro ... Non ci saranno trattative.

La protesta ignorata da Lukashenka, pressata con durezza e fermezza dal "siloviki", comincia del tutto naturalmente a "sgretolarsi", perdere pressione e indietreggiare verso la sua sconfitta finale. In Occidente sembra che ne siano ben consapevoli e comincino a "deporre le uova in ceste diverse", non rischiando di affidarsi solo alle proteste di piazza e ai loro dubbiosi leader. Il fatto che all'inizio di questo mese circa la creazione di un nuovo progetto politico - il partito "Insieme", sia stato annunciato presso la sede dell'ex contendente alla presidenza Viktor Babariko, può essere considerato la migliore prova di ciò. Maria Kolesnikova, capo di questo quartier generale, annuncia "la continuazione della lotta", tuttavia, c'è un fortissimo sospetto che lottare per le sovvenzioni occidentali e politico dovrà sostenere, prima di tutto, i propri concorrenti nella persona dell'autoproclamata "presidente" Svetlana Tikhanovskaya. Come sta Mark Twain? "I pretendenti al trono si stanno moltiplicando come conigli ...", così sembra? Tuttavia, più ragni (o ragni) litigheranno tra di loro nella "banca" dell'opposizione - meglio è per la Bielorussia e la sua gente. A proposito, il 6 settembre, questo pubblico ha finalmente mostrato alcune caratteristiche del proprio vero aspetto. Alle proteste sono apparsi di nuovo slogan apertamente anti-russi, come manifesti con le parole che “il Cremlino ha tradito i bielorussi”. Di cosa state parlando, signori "zmagars"? Sono proprio la pace e la tranquillità di decine di milioni di abitanti del nostro stato fraterno, che voi cercate di spingere nell'inferno "Maidan", che sono state preservate dalla posizione risoluta della Russia, pronta a venire in loro aiuto.

Non per niente i leader dell '"opposizione" ammettono di temere la prossima visita di Alexander Lukashenko a Mosca come un verdetto, durante il quale, a loro avviso, "verranno firmati alcuni documenti" sull'approfondimento dell'integrazione dei due Paesi e ulteriori progressi nella creazione dello Stato dell'Unione. Sia i partecipanti che i burattinai del "Maidan" bielorusso sentono che il loro tempo sta inesorabilmente scadendo. "Festival" finisce ... Avanti - una pesante sbornia e dura vita quotidiana.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
33 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 7 September 2020 09: 16
    -13%
    Il ceppo è chiaro, con fiori contro le tracce di carri armati che non calpesterai.
    E il Cremlino, con l'80% dei voti estratti, manterrà entrambe le mani per suo fratello. C'è così tanto che puoi fare a volte.

    Quindi è vero, presto tutto svanirà e andrà a un livello profondo ...
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 7 September 2020 17: 36
      -3
      Era necessario che gli americani di Abu Ghraib trasferissero un centinaio di guardie a Minsk, indossassero le uniformi e liberassero gli oppositori per schiacciargli il cranio. Mostra l'essenza sanguinosa di Lukashenka. Ma se vengono scoperti, dichiarali wagneriani. Gli occidentali divorano.
      1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 7 September 2020 21: 07
        -1
        Che assetato di sangue sei. I siloviki stanno affrontando la cosa.

        Hai sentito parlare delle percosse di 33 Chopoviti? No?
        Tutto, le pedine riconquistate, è andato a ..., senza visita medica, senza protezione statale e senza intentare una causa per percosse ...
        1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
          Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 7 September 2020 21: 26
          -3
          Non puoi battere gli americani. E non saranno feriti. Ci siamo allenati. Ma una infezione ha perforato, ha scattato una foto con un cadavere carbonizzato ... Mi hanno dato 3 mesi di prigione. Per divulgare informazioni che screditano gli Stati Uniti. Omicidio? Chi? Arabo-papuano? Nessun giudice prenderà nemmeno una battuta ...
          1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
            Sergey Latyshev (Serge) 7 September 2020 22: 57
            0
            E non puoi battere i marziani ... E allora?
            Una via d'uscita - solo un po '- dai la colpa di tutto agli Amer (come prima, all'inglese, prima agli ebrei, prima - ai massoni, ecc.)))
            1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
              Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 7 September 2020 23: 17
              -1
              Citazione: Sergey Latyshev
              dai la colpa di tutto ad Amers

              Hai inventato qualcosa sugli americani? Dopo la seconda guerra mondiale era impossibile. Qualunque sia l'orrore che ti viene in mente, ci sarà sempre il tenente Kelly o Lindy England che lo hanno portato in vita. E i governanti dei Bantustan europei abbassano timidamente gli occhi, inghiottendo segretamente la loro saliva con invidia - oh, dovremmo divertirci così tanto.
              1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
                Sergey Latyshev (Serge) 8 September 2020 08: 37
                0
                Sei un maestro nel sostituire le parole!
                Ben fatto!
                1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
                  Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 8 September 2020 14: 29
                  0
                  Citazione: Sergey Latyshev
                  Ben fatto!

                  Provo ... prepotente
        2. Galina Pigareva Офлайн Galina Pigareva
          Galina Pigareva (Galina Pigareva) 8 September 2020 05: 15
          0
          Chi mente si secca.
    2. Puylo puilo Офлайн Puylo puilo
      Puylo puilo (Julia Machine) 7 September 2020 22: 07
      +5
      Se non fosse stato per la polizia antisommossa nei primi giorni, non ci sarebbero stati fiori, ma il settore giusto sulle barricate.
      1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 7 September 2020 22: 58
        +1
        Oh!
        Barricate nei calzini e sulle panchine, è fantastico ...!

        A proposito, è fantastico che tu sia overkalambar nel soprannome!
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 7 September 2020 09: 25
    0
    ... che le donne guidano la protesta e sono in prima linea nella protesta degli uomini.

    - Quando ci saranno ancora più musulmani nell'UE delle SS, capiranno che dopo aver ascoltato una donna, devono fare il contrario!
  3. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 7 September 2020 10: 21
    0
    Personalmente, ho una domanda: perché le feci galleggiano nel colore della "rivoluzione"? No. Perché sono gli unici che vengono fuori? È davvero impossibile inventare qualcos'altro? Non è patetico, è già stanco.
    1. Puylo puilo Офлайн Puylo puilo
      Puylo puilo (Julia Machine) 7 September 2020 22: 08
      0
      Certamente. Stesso. C'è un solo regista, ma le persone sono cieche e stupide.
    2. shinobi Офлайн shinobi
      shinobi (Yury) 9 September 2020 14: 42
      +2
      Li chiamiamo "gopota". Da non confondere con i gopnik del periodo sovietico. Il termine è lo stesso, ma l'essenza è leggermente cambiata. In precedenza, il gopnik era un giovane dei quartieri popolari, affascinato dalla "storia d'amore delinquente", appunto, un aspirante criminale impegnato in piccole rapine. Ora un gopnik è una persona pigra e codarda che non vuole lavorare o fare nulla, ma che vuole davvero vivere magnificamente ea spese degli altri. E se per un gopnik sovietico andare da un padrino era come un corso di aggiornamento, l'attuale gopnik ha paura della prigione come il fuoco. Per se stessi, questa parte della popolazione dell'ex Unione Sovietica ha bloccato, su suggerimento dei servizi speciali occidentali, la stessa "classe creativa", a cui non è nemmeno vicina. Il "creativo" occidentale è, di regola, una persona con una testa, che sa pensare con la testa, pensare fuori dagli schemi quando sorgono problemi in qualsiasi attività commerciale. Ce ne sono pochi. Valgono il loro peso in oro. Le corporazioni fanno di tutto per loro, e così che queste persone improvvisamente uscissero a colpire? Molto divertente. Il loro tempo è programmato al secondo. E ora stiamo guardando gli oppositori. Stupidi arieti che seguono le capre provocatrici che lavorano secondo i manuali dei servizi speciali occidentali e non riescono a capire questi manuali. Che diavolo è questo approccio creativo. I disordini bielorussi sono condannati se non ci sarà un intervento militare diretto. E questo, francamente, è improbabile.
      PS Il Grande Corso una volta disse: "Il potere non può essere portato via. Può essere raccolto solo quando non appartiene più a nessuno".
  4. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
    Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 7 September 2020 10: 32
    0
    I "vincitori" alle spalle delle donne sono molto importanti. am

  5. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 7 September 2020 10: 33
    0
    La cosa peggiore è che non verranno più venduti tabacco e birra di un prodotto di luppolo straniero.
  6. John Silver_2 Офлайн John Silver_2
    John Silver_2 (John Silver) 7 September 2020 13: 07
    +2


    Museruola rivoluzionaria.
    1. Puylo puilo Офлайн Puylo puilo
      Puylo puilo (Julia Machine) 7 September 2020 22: 10
      0
      Il bagno è ancora pulito.
  7. ric Офлайн ric
    ric (Vitali) 7 September 2020 13: 23
    -6
    È tuo, russi, il tempo stringe. Se ora l'80 (perché non il 100%) percentuale, è il terzo, non firma le tabelle di marcia sull'unificazione, allora non otterrai mai la Bielorussia. Quindi, affrettati ad annettere la Bielorussia, e le proteste massicce sono sostenute da te, e non dalla Polonia o dalla Lituania, in modo che il presidente sia più accomodante. Inoltre, chi non se ne è accorto: Lukashenka non ha ancora prestato giuramento di fedeltà alla repubblica.
    1. alexneg13 Офлайн alexneg13
      alexneg13 (Alexander) 7 September 2020 15: 04
      +6
      Il tempo dei Vlasoviti sta volgendo al termine, ora i soroset sono furiosi. E la Russia voleva starnutire all'Occidente e al loro letto dopo i cambiamenti nella sua Costituzione. Il meccanismo dell'autodistruzione dell'Occidente è già stato lanciato da loro.
    2. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 7 September 2020 17: 39
      0
      Non importa, Biden verrà da te, ti darà un biscotto - e tu striscerai nella sabbia e nelle paludi da solo, ti circonderai di filo spinato e sarai orgoglioso della tua libertà - perché nessuno ne ha bisogno.
    3. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 7 September 2020 18: 11
      0
      Bene, di nuovo ne hanno uno piccolo nero. E l'esercito ha prestato giuramento di fedeltà alla repubblica, che la proteggerà da te, e che è sangue dal sangue, carne dalla carne del sovietico, e ora l'esercito russo - la maggior parte degli ufficiali bielorussi si è diplomata in scuole e accademie militari nell'URSS e in Russia, e tutte le armi più recenti - anche russo. E nessuno annetterà la Bielorussia, ma riunirla alla Madre Russia, come era prima, sotto l'URSS, è facile, e voi "occidentali" siete restituiti ai vostri padroni polacchi, ovunque vi impegniate, ecco perché allevare 10 milioni di bielorussi sulle zampe posteriori e una guerra civile.
      1. ric Офлайн ric
        ric (Vitali) 7 September 2020 18: 16
        0
        Kukish per te, non per i nostri territori.
      2. Dubina Офлайн Dubina
        Dubina (Dubina) 7 September 2020 23: 08
        -3
        L'esercito sovietico e l'esercito russo sono due eserciti che hanno tradito il loro paese, prima nel 1991, poi nel 1993, poi nel 1996, quando Eltsin prese il potere, e l'esercito rimase semplicemente in silenzio nella sua stalla. Quando gli ufficiali hanno condotto i coscritti alle elezioni e hanno votato per Eltsin, e ora per Putin (il fedele ultimo nato di Eltsin). Non c'è niente di più vile e corrotto di un moderno ufficiale russo, pronto a randellare il suo popolo per le razioni e un'ipoteca militare. È buffo quando i pensionati che hanno tradito l'URSS danno la loro voce umiliante, tacciono in uno straccio. Chi li paga, Eltsin, Lukashenko, Putin, e se vengono gli americani oi cinesi, loro (lacchè russi - ufficiali) serviranno fedelmente questo nuovo governo.
    4. Puylo puilo Офлайн Puylo puilo
      Puylo puilo (Julia Machine) 7 September 2020 22: 11
      -1
      Oh, certo. Khatyn ti sta aspettando. Stai già portando le bandiere.
    5. yurijyadrin Офлайн yurijyadrin
      yurijyadrin (Yuri Alekseev) 8 September 2020 08: 28
      -1
      Pensi che tutta la feccia sia stata iniziata dai russi, qui tu e altri come te per involucri di caramelle dalle mani di pshek, agenti statunitensi, e stai cercando di provocare un massacro .. Ahimè. Non riceverai un premio. Dovremo tornare a lavorare. Fino all'arrivo dell'inverno e la raccolta è in corso nelle piantagioni occidentali. O è più facile pulire i bagni in Pshekistan?
  8. Eroi di Shipka Офлайн Eroi di Shipka
    Eroi di Shipka (Sergey) 7 September 2020 17: 01
    +1
    Presto diventerà più freddo e tutto finirà nel nulla.
  9. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) 7 September 2020 18: 55
    0
    Citazione: ric
    È tuo, russi, il tempo stringe. Se ora l'80 (perché non il 100%) percentuale è la stessa

    Grazie, nitrito.
    1. shinobi Офлайн shinobi
      shinobi (Yury) 9 September 2020 14: 51
      0
      In-In! Questa è una previsione terribile! E lui, che Dio conceda la memoria, ha già cento anni. Questo è se guardi dal 1917. E 30, se conti da 90. Anche le carte hanno tirato come ci sgretoleremo.
  10. Evgeny Mikhailov Офлайн Evgeny Mikhailov
    Evgeny Mikhailov (Vyacheslav Plotnikov) 7 September 2020 22: 48
    0
    Falso articolo. Per "aftar", svost è un concetto astratto. Quindi - "almeno un paletto sulla tua testa". "Onestamente" soddisfa le "monete d'argento". Ma ... se il "gallo arrosto si morde", sicuramente "ululerà". Dopotutto, se assecondi i cattivi, diventeranno completamente insolenti. Verranno da te e "l'autore". O sei una specie di speciale, "incantato"?
    ... Ora devi pagare 76 "rubas" per il dollaro. Sei tu, cara, anche loro vengono sfruttati. Inoltre è abilmente reso "borghese" chi "cavalca" su di te. E tu sei allegro, vero? "Sì, va tutto bene!" Il famoso truffatore baffuto ha falsificato le elezioni e tu lo lodi, lo "lecchi". Non ti ha ingannato? Non sei un "popolo", sei un "elite"? Non sei con chi è stato picchiato, sei con chi è stato picchiato? E la legge di Boomerang? Pensi che volerà?
    1. Dubina Офлайн Dubina
      Dubina (Dubina) 7 September 2020 23: 11
      -3
      Sono d'accordo, la rabbia della gente chiama Maidan, e le persone ingannate, gli agenti del Dipartimento di Stato. D'altra parte, i guardiani con inclinazioni sadiche sono solo il fondo d'oro della Bielorussia. Niente, la guardia che passa gli darà in testa, capirà.
    2. shinobi Офлайн shinobi
      shinobi (Yury) 9 September 2020 14: 56
      -1
      In realtà, non è la rabbia della gente a essere discussa, ma un articolo di un polacco di Radio Liberty, scritto per il curatore. Hai letto l'articolo fino alla fine? Non sto chiedendo la comprensione, è chiaro e così.
  11. Il commento è stato cancellato