Be-200 intende trasformarsi in un "cacciatore di sottomarini"


Il Ministero della Difesa russo intende rafforzare la Flotta del Nord con un distaccamento di idrovolanti Be-200 Altair. Come previsto dall'esercito russo, i soccorritori civili ei vigili del fuoco dovrebbero iniziare a cacciare i sottomarini americani nella regione artica. Ma questi piani sono destinati a diventare realtà?


Altair è una vera barca volante con una serie di caratteristiche uniche che non hanno analoghi al mondo. L'idrovolante è in grado di decollare e atterrare sia a terra che sulla superficie dell'acqua con un'altezza d'onda fino a 1,3 metri. Potenti motori a reazione gli consentono di raggiungere velocità fino a 700 chilometri all'ora. Possono salire a bordo fino a 45 persone. Il Be-200 nelle sue varie modifiche è in grado di trasportare passeggeri, spegnere incendi ed effettuare operazioni di soccorso in acqua.

Gli indubbi vantaggi dell'aereo russo sono stati apprezzati in tutto il mondo. Altair è più richiesto come aereo antincendio, ma un certo numero di stati costieri insulari è interessato ad esso come aereo passeggeri. Per decollare dall'acqua, ha bisogno di un'area d'acqua lunga fino a 2,5 chilometri. Tuttavia, ora il Ministero della Difesa della Federazione Russa intende trasformare un soccorritore pacifico in un aereo militare. Cosa può venire da questa impresa?

Prima di tutto, dovresti prestare attenzione a dove dovrebbe essere basato esattamente il Be-200. Questo è il villaggio di Safonovo vicino a Murmansk, nell'Artico, cioè questa è la "giurisdizione" della nostra flotta settentrionale. Quando il ghiaccio polare si scioglie, l'Artico diventa sempre più richiesto come la via d'acqua più breve tra l'Occidente e l'Est. Il traffico sulla rotta del Mare del Nord è oggettivamente in aumento: sia navi civili che navi da guerra e sottomarini la percorrono. Le condizioni di navigazione sono estremamente difficili, quindi c'è un alto rischio di emergenze. L'idrovolante è in grado di rispondere rapidamente e volare fuori per aiutare. Nella versione rescue trasporta a bordo gommoni e può imbarcare quasi cinquanta persone. Nell'Artico "Altair" non sarà sicuramente superfluo e potrà salvare molte vite. Tuttavia, il Mare di Barents dovrebbe essere la principale area d'acqua per gli idrovolanti.

Il Be-200 non sarà meno utile nella lotta contro potenziali sottomarini nemici. I paesi della NATO dichiarano il loro interesse per l'Artico. Sotto la superficie dell'Oceano Artico, ospiti non invitati, sottomarini della Marina degli Stati Uniti, visitano costantemente. Trovarli in tempo è il compito più importante della flotta settentrionale russa. Quando viene abbattuto, Altair dotato di attrezzature specializzate sarà in grado di lanciare boe sonar in acqua o disperderle sulla superficie dell'oceano per cercare un sottomarino in agguato.

Da segnalare che il Be-200 non è stato ancora presentato nella versione antisommergibile. L'obiettivo di trasformare Altair in un combattente contro i sottomarini è stato fissato quest'anno dal ministro della Difesa Sergei Shoigu. La produzione di idrovolanti unici ha dovuto affrontare una serie di problemi tecnici e organizzativi. Ma speriamo che possano essere risolti rapidamente e Altair potrà contribuire a garantire la capacità di difesa del nostro paese.
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 7 September 2020 16: 37
    0
    Il motore è pronto per lui?
    1. lahudra Офлайн lahudra
      lahudra (Nikolay Kondrashkin) 17 September 2020 20: 38
      0
      I costruttori di motori ucraini sono pronti a fornire qualsiasi quantità ai loro amici russi.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 17 September 2020 21: 47
        0
        I costruttori di motori ucraini sono pronti a fornire qualsiasi quantità ai loro amici russi.

        La domanda è se i produttori di aerei russi siano pronti ad acquistarlo e se gli amici ucraini siano in grado di realizzarli.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 7 September 2020 16: 47
    0
    Si. Ho guardato. Sono promossi mensilmente, ma ...

    Ne producono solo 1 all'anno (in media).
    E gli ordini precedenti sono già da qualche parte nei 40 pezzi, e le scadenze sono spaventose. E i motori sono incomprensibili.

    Quando saranno questi missili anti-sommergibili ??? A meno che il Ministero delle Emergenze non cancellerà i suoi vigili del fuoco ...
  3. Boa Kaa Офлайн Boa Kaa
    Boa Kaa (Alexander) 9 September 2020 18: 52
    0
    Se fosse stato in servizio nell'89, la tragedia di Komsomolets sarebbe stata oscurata da un numero minore di sommergibilisti morti. E stiamo ancora valutando se la flotta abbia bisogno o meno di un aereo così anfibio!
    1. lahudra Офлайн lahudra
      lahudra (Nikolay Kondrashkin) 17 September 2020 21: 04
      -1
      Nessun aereo avrebbe potuto aiutare il comandante analfabeta e inesperto, che uccise la maggior parte dell'equipaggio e affondò la barca.
  4. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 10 September 2020 21: 15
    0
    Be-200 intende trasformarsi in un "cacciatore di sottomarini"

    risata Che sciocchezza. Ptahu invece di Kondra A-40 "Albatross" ingannare Non ho parole. negativo.