Come possono finire i tentativi della Cina di sbarazzarsi del debito nazionale degli Stati Uniti


Pochi giorni fa, Pechino ha chiarito al mondo intero attraverso il suo "portavoce segreto" di essere pronta, se necessario, a scaricare rapidamente tutti i suoi asset, denominati in titoli di debito del governo americano. E può davvero farlo in risposta alle azioni aggressive da parte di Washington. Ma la realtà è che è nell'interesse della Cina non farlo. E, ammettiamolo, anche la Russia.


Come noi detto in precedenza, la RPC possiede titoli del tesoro per un importo enorme di $ 1 trilione e minaccia di iniziare a vendere il 20% delle sue obbligazioni e, se necessario, il 100%. Né tecnicamente né legalmente, nessuno può impedire a Pechino di farlo. Si ritiene che questo dovrebbe far cadere l'americano l'economia... Ma in realtà, le conseguenze di un tale passaggio vengono valutate in modo molto diverso.

Secondo il punto di vista pessimistico, un calo di trilioni di dollari di Treasury una tantum porterà a una reazione a catena in borsa. Il giorno della settimana in cui ciò accadrà sarà inevitabilmente chiamato "nero". A causa dello scoppio di un panico generale nel mercato, gli Stati Uniti non saranno in grado di adempiere ai propri obblighi e dichiareranno inadempienza. Le bolle delle società IT scoppieranno, il prezzo del dollaro scenderà, l'inflazione accelererà. Milioni di cittadini americani scopriranno quanto costa una libbra. Ma non dimenticare che il crollo degli Stati Uniti avrà un prezzo molto alto.

"Hegemon" è il motivo per cui è un "egemone" per trascinare il resto dell'economia mondiale al fondo con lui. Il mercato americano è il più importante sia per gli esportatori dall'Europa che dalla Cina. E, a proposito, la Russia, che fornisce agli Stati Uniti, ad esempio, metalli e petrolio. Se lui, il mercato, crolla, il modello economico di quasi tutti gli attori, nessuno escluso, sarà coperto da un bacino di rame. La domanda di petrolio e gas diminuirà, e con essi i prezzi degli idrocarburi, il che inciderà negativamente sul nostro bilancio federale. Per la RPC, che è organicamente legata agli Stati Uniti, il suo stesso colpo sarà ancora più doloroso, poiché milioni di lavoratori cinesi ora disoccupati dovranno imparare a cacciare i passeri.

Esistono anche stime più moderate. Secondo loro, il "colpo fatale" del Celeste Impero non sarà così fatale. Sì, un trilione di dollari è un sacco di soldi, ma il bilancio annuale degli Stati Uniti oggi è di 3,3 trilioni. Il debito nazionale degli Stati Uniti ha raggiunto i 26 trilioni di dollari, cioè la Cina ne possiede “solo” 1/26. Questo è molto, ma non critico. Inoltre, gli Stati Uniti hanno il fantastico privilegio di stampare la propria valuta nazionale in modo incontrollabile come principale mezzo di pagamento internazionale. Finché il mondo intero sarà pronto ad accettare dollari, non accadrà nulla di catastrofico all'economia americana. "Disegneranno" su un computer della Federal Reserve una cifra con il numero di zeri richiesto e faranno un accordo con i creditori.

È del tutto possibile che la Cina continuerà effettivamente a sbarazzarsi dei titoli di debito del governo degli Stati Uniti, che sono diventati meno interessanti in un contesto di tassi zero, ma lo farà in modo graduale e misurato. La liquidità ovviamente non danneggerà Pechino durante la crisi imminente e può essere investita in altri asset, ad esempio l'oro e l'euro.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 8 September 2020 15: 16
    -1
    La Repubblica popolare cinese possiede titoli del tesoro per un'enorme quantità di $ 1 trilione e minaccia di iniziare a vendere il 20% delle sue obbligazioni e, se necessario, tutto il 100%.

    Lo ripeto: "Ponty è cinese".
    "Chi ha provato a mangiare l'elefante?" - come nel film "A proposito di Cappuccetto Rosso".
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 8 September 2020 15: 16
    +5
    Il giorno della settimana in cui ciò accadrà sarà inevitabilmente chiamato "nero". A causa dello scoppio di un panico generale nel mercato, gli Stati Uniti non saranno in grado di adempiere ai propri obblighi e dichiareranno inadempienza. Le bolle delle società IT scoppieranno, il prezzo del dollaro scenderà, l'inflazione accelererà. Milioni di cittadini americani sapranno quanto costa una libbra.

    Andiamo, spaventa. risata In primavera, se non sbaglio, hanno stampato 5 trilioni, dalle conseguenze il dollaro è sceso del 10% ed entro la fine dell'anno promettono di scendere di circa lo stesso importo. Il pazzo stampatore della Fed può gestirlo. Una tonnellata di carta tagliata è di più, una tonnellata di meno, per gli imbroglioni non importa.

    "Hegemon" è il motivo per cui è un "egemone" per trascinare con sé il resto dell'economia mondiale. Il mercato americano è il più importante sia per gli esportatori dall'Europa che dalla Cina. E, a proposito, la Russia, che fornisce agli Stati Uniti, ad esempio, metalli e petrolio. Se esso, il mercato, crolla, il modello economico di quasi tutti gli attori senza eccezioni sarà coperto da un bacino di rame. La domanda di petrolio e gas diminuirà e con essi i prezzi degli idrocarburi, il che inciderà negativamente sul nostro bilancio federale.

    Dovremmo persuadere i cinesi a non farlo? A proposito, la quota degli USA nel commercio è al livello dell'errore statistico. Fichi con loro - cittadini cinesi, si fondono, non ci importa. sì Inoltre, la Russia commercia in petrolio e gas reali e non in tutti i tipi di futures. Le perdite saranno, ma questo è temporaneo, il commercio migliorerà, i mezzi di pagamento saranno concordati.

    Finché il mondo intero sarà pronto ad accettare dollari, non accadrà nulla di catastrofico all'economia americana. "Disegneranno" su un computer della Federal Reserve una cifra con il numero di zeri richiesto e regoleranno i conti con i creditori.

    Questo è certo. sì Ma questo è il punto, se i cinesi iniziano a prosciugare dollari, ciò significa che non tutto il mondo è pronto ad accettarli, ma la Cina è una parte significativa dell'economia mondiale. E se questa utile iniziativa è supportata da una serie di altri paesi ... La domanda di dollaro diminuirà, la Fed, ovviamente, continuerà a stampare involucri di caramelle, ma inevitabilmente si svaluteranno, il che significa che dovrai farlo tu. stampare ancora di più, in generale, un circolo vizioso. La valuta in costante calo non è così conveniente per gli insediamenti nel commercio internazionale, il che, ancora una volta, influenzerà la domanda. Di conseguenza, gli Stati Uniti non saranno in grado di finanziare le spese gonfiate, principalmente la flotta, e senza la forza militare è impossibile imporre le proprie regole al mondo.
    In generale, può risultare uno sviluppo molto interessante degli eventi. buono
    Compagno cinese, siamo d'accordo, puoi iniziare. Il popcorn è rifornito, pronto per la visualizzazione. Per il successo dell'impresa. bevande
  3. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 9 September 2020 07: 37
    0
    Citazione: 123
    vabbè, spaventa. In primavera, se non sbaglio, hanno stampato 5 trilioni, dalle conseguenze, il dollaro è sceso del 10% ed entro la fine dell'anno promettono di scendere di circa lo stesso importo.

    In effetti, tutti i paesi hanno lanciato una macchina per adempiere ai propri obblighi di bilancio e la scala dei tassi di cambio è cambiata di poco. In Russia, il dollaro è addirittura cresciuto (non entreremo nei motivi), come nella maggior parte dei paesi. All'inizio dell'anno, il dollaro valeva circa 7 yuan, ora 6,9 - la scala è stata preservata.
  4. AlexisCrow Офлайн AlexisCrow
    AlexisCrow 10 September 2020 12: 36
    +2
    Se la Cina rinuncia al dollaro, gli americani gli sopravviveranno ... Ma !! Se tutti i paesi BRICS rinunciano al dollaro (e l'esempio della Cina può essere contagioso), allora la valuta americana affonderà effettivamente, poiché cesserà di essere il principale mezzo di pagamento globale di fatto, e cesserà di portare gli americani reddito da transazioni tra paesi. Questa è una svalutazione diretta del denaro stampato. Dovranno solo bruciare i loro soldi, dal momento che il loro volume nel mondo non sarà più richiesto, ma è enorme! Di conseguenza, i bisogni dell'esercito americano e di altre spese del Dipartimento di Stato, inclusa l'organizzazione di un caos in giro per il mondo, affonderanno. E solo dopo ci sarà una vera crisi negli Stati Uniti, che sono abituati a dettare le loro condizioni. Di conseguenza, gli americani inizieranno a combattere ... ma non credo che saranno in grado di sconfiggere la Cina o la Russia, tanto meno l'alleanza di questi paesi. Molto probabilmente, verranno a patti con una realtà su cui non hanno alcun controllo, o verranno distrutti.
  5. Denis K Офлайн Denis K
    Denis K (Denis K) 26 September 2020 19: 29
    +1
    La Cina scaricherà i suoi debiti solo alla vigilia della guerra nell'isola di Taiwan.

    Non troveranno un momento migliore rispetto alle elezioni americane per i prossimi 5-10 anni, molto probabilmente ne approfitteranno (infatti, questa è l'unica possibilità per risolvere la questione) ... l'impero dovrebbe crescere. Trasferiranno tutti i dollari ricevuti in euro e azioni di società in via di sviluppo in tutto il mondo ... Inoltre, tra 5 anni avranno problemi con la popolazione ... (non ci saranno risorse per un nuovo salto, inizierà il reinsediamento .. . diranno che è necessario partorire ... 5 figli.)

    Ma è difficile dire di più sull'espansione ..., per noi sarà sicuramente meglio se andranno in Asia (Vietnam, Myanmar, Indonesia e giù fino a Papa Nuova Guinea ... compresa l'Australia) Africa (Etiopia, CAR, Congo DR ... il centro dove fa caldo e umido) è possibile anche lungo la linea ferroviaria Dar al-Salam (Tanzania) fino a Lobito (Angola)
    America centro-meridionale. (Panama, Costa Rica, Colombia)

    Quindi facciamo scorta obbedientemente, ci sediamo esattamente sul prete e commerciamo con tutti (acquisto di tecnologia, costruzione di alloggi per i migranti, rendendoli agricoltori in Estremo Oriente) .. di conseguenza chiediamo alcuni territori caldi per noi stessi ..

    Sì, puoi ancora pensare a cosa inizierà a questo proposito nel Mediterraneo e come divideranno la Polonia.