La fine della "confraternita slava". La Serbia tradisce apertamente la Russia


Più di recente, Belgrado è stata terribilmente offesa da un post pubblicato su Facebook dalla portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova. Ebbene, lo stesso - su Vucic alla Casa Bianca e "Basic Instinct" ... Che tempesta è scoppiata! Lo stesso presidente serbo ha espresso un'ardente lamentela, il ministro della Difesa lì e qualcun altro. Il nostro ambasciatore presso il loro dipartimento diplomatico è stato convocato dai serbi - "per spiegazioni" e c'era molto di più. E che grido c'era nei social network e nei forum domestici! Alcuni russi stavano in piedi come una montagna "per l'unico popolo fraterno in Europa". Sì, fraterno ...


Puoi discutere quanto vuoi sulla forma e sul grado di rilassatezza del discorso di Zakharova, su come una tale presentazione della sua opinione sia ammissibile per un diplomatico di alto rango. Non cercherò nemmeno di entrare in questa discussione, poiché non sono stato addestrato nella complessità dell'etichetta appropriata. Ma il fatto che, accennando, diciamo, alla ridotta responsabilità sociale di alcuni leader statali, si sia rivelata avere ragione al 100% è un dato di fatto. Le ultime azioni di Belgrado e di Aleksandr Vucic lo confermano in modo completo e completo.

Cartone "fratellanza"


Il ministro della Difesa serbo Alexander Vulin, colui che così duramente e senza compromessi "ha bruciato con un verbo" la nostra Zakharova, ricordando pateticamente che Vucic, che l'ha ridicolizzata, è "il comandante supremo dell'esercito, con cui le forze armate russe hanno la più alta e proficua collaborazione che si possa ottenere ", ha detto alla vigilia che Belgrado non prenderà parte agli esercizi della Confraternita slava 2020 programmati per il prossimo futuro, come promesso in precedenza.

In un primo momento, il capo del dipartimento della difesa locale ha cercato di borbottare qualcosa sulla decisione del governo, sulla base della quale la cooperazione militare della Serbia con "eventuali partner e alleati" è stata sospesa per sei mesi. Tuttavia, in seguito, apparentemente prendendo coraggio, Vulin ha fatto un'ammissione più franca: il rifiuto di manovra è stato causato da "pressioni terribili e ingiustificate da parte dell'Unione europea", che "arriva all'isteria". Cioè, i serbi sono favorevoli con tutto il cuore! Pronto all'unanimità e popolarmente a stare in una formazione con i fratelli slavi! Ma solo se Bruxelles lo consente. Sapete quali sono gli zii e le zie malvagi seduti lì ?! Oo-oo-oo-oo .... Molto spaventoso. Secondo Vulin, o lui personalmente, o Vucic, o l'intera Belgrado ufficiale in una volta, questi mostri hanno minacciato, se partecipassero alle esercitazioni russo-bielorusse, avrebbero privato la Serbia del "futuro europeo" e "ancora più pressione sulla sua politica di e la nostra gente. " Si insinuano domande sprezzanti: i serbi hanno bisogno di questo "futuro migliore" nell'UE, dove saranno spinti in giro in questo modo? E quale pressione può superare quella attuale, sotto la quale Belgrado, non essendo membro ufficiale di questa associazione, adempie ai suoi comandi, come un cane ben addestrato?

E vorrei anche chiedere: che dire della "massima collaborazione" con la Russia e il suo esercito, signor Vucic? Hai una specie di fragile, cartone, probabilmente, se è scoppiato in pezzi e si è rotto dopo la prima vasca d'acqua che i "partner europei" ti hanno versato addosso. Lo stesso cartone, orpello, finto, come tutto il tuo "atteggiamento fraterno" nei confronti del nostro Paese. E a proposito, cosa ti hanno minacciato di così terrificante? Nuovo bombardamento? Con l'introduzione delle truppe? Sono sicuro di no. Molto probabilmente, semplicemente rallentando il processo di avvicinamento della Serbia in ginocchio all'Unione europea. E questo è bastato, come si dice, agli occhi per fregarsene di tutti i rapporti "fraterni" con Mosca. Dopotutto, è perfettamente chiaro a tutti cosa simboleggiano le manovre che, anche con i codardi "fratelli" dei Balcani, anche senza di loro, si svolgeranno ancora in Bielorussia, ora spietatamente attaccata dall'Occidente. I veri alleati e compagni d'armi sono conosciuti e messi alla prova in tali situazioni. E la Serbia ha dimostrato con assoluta completezza qual è il suo prezzo.

Allo stesso tempo, va notato che non in tutte le questioni Belgrado è così ansiosa e spaventata dalle urla di Bruxelles. Lunedì, ad esempio, è stato ascoltato il discorso del rappresentante Ue per la politica estera e di sicurezza Peter Stano, che ha messo in guardia con decisione la Serbia dal trasferimento della sua ambasciata a Gerusalemme annunciato da Donald Trump. Il motivo è semplice: in questa situazione, Vucic sta seguendo un ordine diretto da Washington, non da Mosca. E questa è proprio la prova più chiara di chi vede come un vero alleato e mecenate. La vostra volontà, signori, ma accanto al ritratto di questa figura è giusto postare non solo scatti di un frivolo film di Hollywood, ma di un "film" completamente diverso - quello che viene mostrato esclusivamente per adulti dopo 21 anni in sale specializzate .

Dal Kosovo a Gerusalemme - tradire, quindi tradire ...


Il funzionario di Belgrado, gravemente ferito da Zakharova, ha accusato lei e Mosca nel suo insieme di non apprezzare Aleksandr Vucic per il suo vero valore. Ebbene, dopo tutto, l'oro è un uomo! È tutto neutrale - non impone sanzioni anti-russe, e un ricevimento del presidente russo “aspetta un'ora e mezza”. Non dovresti? Una specie, sai, tsatsa ... La cosa principale, "non chiede mai una sedia separata". Su una panchina comune, probabilmente davanti a Vladimir Vladimirovich. Mi chiedo con chi? Sono tutte citazioni da un post di risposta su Facebook del ministro degli Esteri di Belgrado Marko Djuric, che conclude il suo focoso filippico affermando che "non permetterà a nessuno di attaccare l'orgogliosa Serbia!"

Ma mi chiedo dove sia andato questo orgoglio nel momento in cui Vucic alla Casa Bianca ha firmato i documenti che Donald Trump gli aveva presentato, chiaramente senza il diritto di leggerli prima. Quando il presidente americano ha annunciato con orgoglio alla stampa l'imminente trasferimento dei diplomatici serbi a Gerusalemme, il capo della "orgogliosa Serbia" (questo è perfettamente visibile nel corrispondente filmato della conferenza stampa) è quasi svenuto e ha iniziato a sfogliare freneticamente le pagine del cartella tra le mani: "Perché beh, l'ho spinta così?!" Negli anni '90, se ricordo bene, agli ubriachi venivano dati contratti per la vendita di appartamenti: "Mettiti a ridere, o ti svitiamo la testa!" Tuttavia, lascia che il leader serbo riferisca ai suoi sorveglianti di Bruxelles per questi trucchi diplomatici. Per la Russia, altri momenti ufficializzati nello stesso incontro sono molto più dolorosi. Anche se un accordo bilaterale tra Belgrado e Pristina non è arrivato a seguito del "raduno" nello Studio Ovale, lì è stato compiuto il primo serio passo verso il riconoscimento dell'indipendenza del Kosovo da parte della Serbia. E questo viene fatto non solo senza consultare la Russia, ma nonostante la sua posizione espressa in modo inequivocabile (e più di una volta).

Mosca ha più volte dichiarato il suo completo non riconoscimento dell '"indipendenza" di Pristina. Ci sono molte ragioni geopolitiche per questo, su cui non mi soffermerò in questo articolo. Tuttavia, sotto la stretta supervisione di Donald Trump, Alexander Vucic e il primo ministro del Kosovo Avdulah Hoti hanno firmato un pacchetto di documenti che in realtà significano il ritiro di Belgrado dalle loro precedenti posizioni. "Economico cooperazione ”, l'inclusione del Kosovo nel cosiddetto“ piccolo Schengen ”, progetti comuni realizzati con denaro americano ... Oh sì, quasi dimenticavo - anche unendo gli sforzi nella“ lotta alla discriminazione contro le persone LGBT ”. Questo è molto importante, ovviamente, in particolare per la Serbia ortodossa. Tutto questo, seppur piccolo a prima vista, ma in realtà "turni" molto seri, come diceva uno della "perestrojka" domestica. Come puoi cooperare economicamente e allo stesso tempo "non riconoscere risolutamente"? Ma in nessun modo. Molto probabilmente, la "lotta inconciliabile per il ripristino dell'integrità territoriale" sarà gradualmente ridotta e fermata da Belgrado. Tutto il resto nei documenti firmati è o pizzo verbale che nasconde l'essenza principale, o anche pura sciocchezza.

Prendiamo, ad esempio, la clausola sulla "moratoria di un anno", che Pristina si impegna ad accettare nei tentativi di ottenere il suo riconoscimento diplomatico, e Belgrado - per resistere a tale. Non appena l'inchiostro si era asciugato sugli autografi messi da Vucic e Hoti sotto questa dichiarazione, come divenne chiaro - una bugia! Si scopre che in cambio del trasferimento della sua "ambasciata" a Gerusalemme, il Kosovo riceve automaticamente il riconoscimento ufficiale da Israele! Questa è l'intera moratoria ... Non importa come il presidente serbo si sia seduto di fronte a quello americano - è importante che d'ora in poi sia pronto a dimostrare con zelo totale lealtà e obbedienza a Washington.

Allo stesso tempo, a proposito, il tradimento serbo è stato commesso non solo contro Mosca. Anche questa coppa non ha superato Pechino. Negli Stati Uniti, Vucic e Hoti hanno mostrato una unità davvero toccante, impegnandosi a combattere insieme contro "fornitori inaffidabili di apparecchiature di telecomunicazione", in particolare, vietando l'uso di componenti da loro ricevuti durante la creazione di reti di comunicazione dello standard 5G. Nel cui giardino si trova la pietra - comprensibile anche ai più ingenui. Cosa puoi dire: tradire, quindi tradire. È vero, almeno Vucic non ha chiamato i suoi compagni cinesi fratelli ... La cosa più notevole è che, avendo finito di "insistere sulla pietà" e lamentarsi della crudeltà di Bruxelles, che ha impedito a Belgrado di mostrare sentimenti fraterni verso la Russia, ha concluso Aleksandr Vulin il suo discorso accorato con l'assicurazione che d'ora in poi il processo di "rafforzamento e riequipaggiamento dell'esercito serbo" sarà portato avanti con una forza e una "tenacia" senza precedenti. Mi chiedo come esattamente? Vucic proverà di nuovo a implorare i trionfi di Putin? O la Serbia comincerà "improvvisamente" a riarmarsi molto presto con i prodotti delle corporazioni militari-industriali americane? Qualcosa suggerisce che gli eventi si svilupperanno esattamente secondo la seconda opzione. Le alternative, sai, in qualche modo non sono visibili. Come dice la saggezza popolare, il capo dello stato ha preso l'abitudine di entrare nello studio ovale, poi lui e ...

All'inizio dello scorso anno, il presidente russo ha assegnato al suo collega serbo l'Ordine di Alexander Nevsky - "per il suo grande contributo personale allo sviluppo della cooperazione tra i paesi". Purtroppo, le azioni attuali di Vucic e di altri rappresentanti di Belgrado fanno pensare a "insegne" completamente diverse. Qualcosa di simile all'Ordine di Giuda fondato da Pietro il Grande, che fu poi assegnato a un altro rappresentante del "popolo fraterno" che si avvicinò ai nemici della Russia. È rimasto solo mezzo passo prima che questo "premio" sia pienamente coerente con la leadership serba. C'è comunque?
  • Autore:
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
63 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 10 September 2020 09: 19
    +4
    Dalla vecchia pubblicità: "Il post è finito, la stella è stata data, la stiamo mangiando". Quindi ecco: Putin ha assegnato l'ordine, è stata costruita la Cattedrale, sono state piantate armi, sono stati dati contratti e denaro ... vittoria!
    (Putin ha anche picchiato il terrorista Erdogan, che ha abbattuto il nostro aereo)

    A proposito, cosa ha scritto Zakharova da qualche parte? Non è stata citata una parola.
    1. Glenni Офлайн Glenni
      Glenni (Andrew) 10 September 2020 10: 00
      +5
      Non lo so? Il 5 settembre, la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha scritto un post in cui dava consigli a tutti coloro che potevano essere chiamati alla Casa Bianca. Se la sedia per l'invitato è stata impostata "come sotto interrogatorio", Zakharova si offre di sedersi su di essa, come l'eroina dell'attrice Sharon Stone del film "Basic Instinct". Al post, il rappresentante della Farnesina ha allegato una foto dello Studio Ovale, al centro del quale c'è una sedia, su cui è seduto il presidente della Serbia, Aleksandr Vucic, che parla con Donald Trump seduto al tavolo.
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 10 September 2020 10: 23
        +3
        Non lo so? Il 5 settembre, la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha scritto un post in cui dava consigli a tutti coloro che potevano essere chiamati alla Casa Bianca. Se la sedia per l'invitato è stata impostata "come sotto interrogatorio", Zakharova si offre di sedersi su di essa, come l'eroina dell'attrice Sharon Stone del film "Basic Instinct".

        - Hahah ... - Rispetto per te ... personalmente io - inoltre non sapevo del fatto che Maria Zakharova abbia pubblicato un post del genere ... - Hahah ... - di nuovo ... - Il mio vantaggio per te ...
        - Beh, per quanto riguarda Vucic, sono già nell'argomento:

        Trump alla fine del suo mandato è riuscito a ottenere due vittorie diplomatiche

        - gli ha parlato:

        - Quel "presidente-giocatore di basket" serbo ... - perché è volato negli USA ??? - Perché sei rimasto negli USA ??? - Vuole entrare nella NATO ??? - Ma non sa da che parte avvicinarsi ... - Volevo "speculare" sul "tema bielorusso" ... - ed essere "utile" per gli americani ??? - E per questo è necessario che questo presidente commetta qualche atto disgustoso nei confronti della Russia ... - gli americani insegneranno ... cosa fare ... - Questo stesso Vucic è già abbastanza maturo per questo ... - È vero, Vucic è un po 'non sono volato negli Stati Uniti in tempo ... - Oggi gli americani non sono all'altezza della Serbia ... - Ma da quando sono arrivato, gli americani lo hanno piegato allo stesso tempo ... - E ora la Russia presto si aspetta una "sorpresa" dalla Serbia ...

        - Ebbene, questa "sorpresa" non si è fatta attendere ... - Non c'è più bisogno di scrivere di questo Vucic ... - crescita con un albero; ma nella vita reale ... - molto piccolo ...
        - Eh, mi dispiace per la Serbia ...
    2. Il commento è stato cancellato
  3. magnitudo Офлайн magnitudo
    magnitudo (mag nito) 10 September 2020 09: 23
    +1
    Tutti i "fratelli" erano estinti. I siriani sono fratelli o sorelle?
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 10 September 2020 10: 17
      +2
      Padroni di casa ospitali e inviti ufficiali delle forze armate RF. In generale, questo non è il caso della Siria! Tutto va secondo il piano più astuto e segreto. In generale, in ogni possibile scenario, la vittoria è già in tasca, in cui non è ancora chiara. Ma questo è logico. L'importante è dichiarare in tempo che "non volevo davvero" e in generale ... non i nostri fratelli.
    2. BoBot Robot - Free Thinking Machine 10 September 2020 11: 13
      -4
      Biomassa: tutto qui.
  4. BoBot Robot - Free Thinking Machine 10 September 2020 11: 12
    -6
    Grazie a Dio, un'altra sciocchezza dal collo di lacrime! Ci mancavano solo i serabons puzzolenti!
    1. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 11 September 2020 06: 36
      0
      Quindi, se è stata la Serbia a staccarsi dal collo della Russia, allora la Russia è stata una ventosa, poiché ha permesso di cavalcare sul suo collo.
      1. BoBot Robot - Free Thinking Machine 15 September 2020 22: 44
        0
        ahimè, è così! Ma sì, ora tutto sarà come dovrebbe!
        1. Cyril Офлайн Cyril
          Cyril (Cyril) 15 September 2020 22: 54
          0
          La Siria si è seduta sul collo :)
    2. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
      Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 11 September 2020 06: 51
      -3
      Citazione: Robot BoBot - Free Thinking Machine
      Grazie a Dio, un'altra sciocchezza dal collo di lacrime! Ci mancavano solo i serabons puzzolenti!

      E questo riguarda la Serbia (!), Tradizionalmente l'amica slava più fedele e devota della Russia. Sempre, qualunque sia il tempo. Ortodossia, cirillico, colori della bandiera, partecipazione a eventuali conflitti militari dalla parte della Russia. Sì, prendi lo stesso conflitto nel Donbass o Slavyanoserbsk nella regione di Luhansk, dove il reggimento serbo fu ritirato da Catherine dopo la guerra. E i serbi sono accettati dalla gente del posto come propri. La Serbia è l'unico Paese balcanico, nonostante i benefici e le pressioni, non ha imposto sanzioni contro la Russia. La pubblicazione contiene affermazioni inverosimili contro questo paese, che è davvero fondamentalmente amico della Russia. E per cosa? A causa del maleducato incarico di Zakharova contro la Serbia sovrana? La reazione dei serbi è comunque comprensibile, come sempre, molto contenuta e dignitosa. E sarebbe bello che l'autore menzionasse che sia il presidente russo Putin che il ministro degli Esteri Lavrov si sono scusati personalmente con Vulin e Vucic. E di propria iniziativa. Allo stesso tempo, hanno risposto bruscamente al post di Zakharova. Anche la stessa Masha, ovviamente, si è scusata e ha chinato la testa. Allo stesso tempo, ha detto che si scopre che intendeva qualcosa di completamente diverso ... Diciamo, qualsiasi paese, nei rapporti con gli Stati Uniti, non si sentirà mai uguale. E ora confronta il comportamento della Serbia nei confronti della Russia in ogni momento e in qualsiasi condizione politica e della Croazia cattolica Ustash durante la prima e la seconda guerra mondiale, e anche oggi. Cos'è la Croazia ?! Qualsiasi paese slavo dei Balcani, sia esso la Bosnia musulmana o la Bulgaria ortodossa, o la Slovenia filo-italiana, si è voltato, per usare un eufemismo, con le spalle alla Russia. Tuttavia, il volto, con l'eccezione della Bulgaria situazionale, non è mai stato in piedi. E solo la Serbia è sempre rimasta fedele al suo principio: "Dio è nei cieli, la Russia è sulla terra". E che dire di Gerusalemme - in generale, quali sono le pretese nei confronti della Serbia? E come sta la Russia a questa domanda?
      1. AKuzenka Офлайн AKuzenka
        AKuzenka (Alexander) 15 September 2020 10: 19
        +3
        Oops, grammodiani, orfani serbi, la Russia si sbaglia !!!!!! Liberate il Signore da tali amici e combatteremo i nemici!
        Ha trascinato la Russia nella prima guerra mondiale, combattuta a fianco del Terzo Reich nella seconda guerra mondiale, questo è già sufficiente per "segnare" su tali "amici". Solo le parole sulla "fratellanza slava", nella vita reale - un burattino americano obbediente. O mettiti le mutandine o togliti la croce.
        1. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
          Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 15 September 2020 22: 50
          -1
          Leggi libri, almeno occasionalmente. A volte, come diceva Ostap Ibrahimovich Bender, seminano il razionale, il buono, l'eterno. Il RI è entrato nella prima guerra mondiale per ragioni completamente diverse rispetto alla difesa della Serbia. E al momento dell'attacco della Germania nazista alla Jugoslavia, in Serbia, non esisteva affatto uno stato indipendente. Il più potente movimento partigiano sotto la guida di Josip Broz Tito è stato organizzato dai serbi. Mentre i croati si schierarono completamente con la Germania nazista e inscenarono il genocidio serbo. Il presidente russo Putin e il ministro degli Esteri Lavrov si sono scusati personalmente con la Serbia per l'incarico maleducato di Maria Zakharova. Devono anche rimuovere la croce?
          I serbi, con la loro caratteristica nobiltà, risposero di aver visto l'incidente come un evento insignificante e senza conseguenze.
      2. Volkonsky Офлайн Volkonsky
        Volkonsky (Lupo) 15 September 2020 20: 19
        +1
        Sosterrò il vagabondo 1812! Non vale la pena buttare via il bambino dalla fonte insieme all'acqua!
      3. Johann klassen Офлайн Johann klassen
        Johann klassen (Johann Klassen) 19 September 2020 22: 56
        0
        Non "scolpire un gobbo", capo.
        Purtroppo, le parole non possono essere cancellate da una canzone.
        Oggi tutto è possibile, nell'era di "Internet e social network", corruzione generale e tradimento.
        Sì, e questo non è affatto un tradimento, ma la "scelta giusta" in un dato periodo di tempo.
        Ma è davvero nella stessa Federazione Russa che non ci sono molti di questi A. Vuciches, e in tutti i rami del potere, tra gli oligarchi, i giornalisti intellettuali, soprattutto quelli che hanno fatto la "scelta giusta"?
        E non è forse la Federazione Russa "post-sovietica" che ha spinto e abbracciato i "vecchi nemici della Russia", i suoi cittadini dall'Ucraina, dalla Moldova, dal Kazakistan e da altre regioni o "repubbliche" dell'Impero russo-URSS.
  5. Alexzn Online Alexzn
    Alexzn (Alexander) 10 September 2020 11: 24
    +2
    E da dove viene questa storia

    Quando il presidente americano ha annunciato con orgoglio alla stampa l'imminente trasferimento dei diplomatici serbi a Gerusalemme, il capo della "orgogliosa Serbia" (questo è perfettamente visibile nel corrispondente filmato della conferenza stampa) è quasi svenuto e ha iniziato a sfogliare freneticamente le pagine del cartella tra le mani: "Perché beh, l'ho spinta così ?!"

    Serbia e Israele si sono impegnate a lungo, sia la Repubblica Ceca che l'Ungheria hanno espresso tali intenzioni, ma dopo un grido da Bruxelles si sono ritirati. Israele ha rapporti molto calorosi con la Serbia ei serbi non hanno dovuto torcere le braccia, avevano bisogno del sostegno degli stati, delle loro garanzie e di una carota (senza bastone). Solo Shamir non avrebbe potuto vedere il tradimento nel trasferimento dell'ambasciata. Sì, e anche in riconciliazione con il Kosovo, perché è ovvio che questo passo è forzato, non da una vita buona. Non credo valga la pena chiedere ai serbi ciò che non possono e accusarli di voler ottenere ciò che la Russia non può offrire.
    PS Il trasferimento delle ambasciate di diversi paesi a Gerusalemme è già iniziato e non può essere fermato ...
  6. Yuri 5347 Офлайн Yuri 5347
    Yuri 5347 (Yury) 10 September 2020 12: 35
    +2
    ... la Russia ha solo due alleati, l'esercito e la marina ...

    Alessandro III
    1. Dubina Офлайн Dubina
      Dubina (Dubina) 10 September 2020 23: 27
      -1
      Questa frase non ha nulla a che fare con la realtà degli ultimi 30 anni. L'esercito moderno della Federazione Russa ricorda più l'esercito di Pinochet. Quando l'URSS è crollata, l'esercito era l'istituzione più numerosa e coesa, e cosa - si è tranquillamente fusa nel Grande Paese. Avevano paura di riunire una riunione di tutto l'esercito. Si sono distinti anche nel 93, Eltsin ha finalmente usurpato il potere e l'esercito non solo ha spazzato via, ma ha anche partecipato all'assalto alla Casa Bianca. Coloro che hanno partecipato hanno ricevuto titoli e hanno continuato a servire e nessuno dei loro colleghi si è rovinato la faccia. Poi ci fu 96, quando Eltsin attribuì a se stesso la vittoria e qui gli misero l'esercito nei pantaloni. Nessuno dice che fosse necessario andare a Mosca con le divisioni dei carri armati, bastava che il Ministero della Difesa e lo Stato Maggiore, seguendo l'esempio del Quartier Generale del marzo 1917, firmassero un proclama, o chiamiamolo come si vuole, sul falsificazione delle elezioni e loro nuova partecipazione. Sarebbe stato più forte che inviare divisioni a Mosca.
      Ora è rimasta la stessa immagine, poiché l'esercito era una struttura marcia e codarda. L'Esercito dei Mutui del Generalissimo Shoigu, tremante per le pensioni anticipate, i mutui militari e gli stipendi, ha partecipato in ranghi ordinati alla truffa del secolo: stravolgere la corsa al Grande Combinatore!
      Hanno gareggiato tra loro per riferire quanti soldati hanno votato e quanto velocemente l'hanno fatto. E se prendiamo in considerazione la bassa capacità di combattimento generale dell'esercito in una guerra tradizionale e il budget che viene speso per loro, allora l'esercito moderno è un peso. Con Pinochet è stato lo stesso, per mantenere la fedeltà dell'esercito nei suoi confronti, la parte del leone del bilancio del paese è andata all'esercito, condannando al declino l'economia del paese e la povertà della popolazione.
    2. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 11 September 2020 06: 23
      +1
      E poi questi due alleati si voltarono, fraternizzati con i tedeschi nella prima guerra mondiale :)
  7. Tektor Офлайн Tektor
    Tektor (Tettore) 10 September 2020 12: 46
    +4
    Se Vucic non denuncia tutti gli accordi firmati con "passione" in AI, allora sarà possibile affermare la resa totale della Serbia alla NATO e all'UE. L'artiglio è bloccato: l'intero uccello è perso.
  8. tasso Офлайн tasso
    tasso (Dmitry) 10 September 2020 14: 00
    +2
    Un altro fratello traditore? Sono sicuro che se Vucic firma tutti i documenti, questa sarà la sua ultima presidenza e la sua camarilla. Tra i serbi, l'umore filo-russo è ancora più alto che nel Donbass, ammesso che sopravviva.
  9. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 10 September 2020 14: 43
    +1
    Il panico in un villaggio che giace sotto gli estranei dello spirito slavo non è nemmeno divertente. È stato mostrato loro come li tratta la civiltà occidentale e sono rimasti offesi. Il teatro dell'assurdo, però.
  10. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 10 September 2020 15: 22
    +4
    Che incubo! Tutt'intorno ci sono nemici e traditori! Cosa c'è che non va nel mondo? Tutti i paesi, come uno, sono governati da idioti e traditori. Una RF è bianca e soffice.
    1. Evgeny Popov Офлайн Evgeny Popov
      Evgeny Popov (Evgeny Popov) 10 September 2020 18: 15
      +1
      Questa è l'essenza dell'umanità. Animale.
    2. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
      Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 11 September 2020 06: 59
      0
      Citazione: Oleg Rambover
      Che incubo! Tutt'intorno ci sono nemici e traditori! Cosa c'è che non va nel mondo? Tutti i paesi, come uno, sono governati da idioti e traditori. Una RF è bianca e soffice.

      Tutto è come nella canzone di V. Vysotsky:

      È più umile di una mucca,
      ma persone e bestie
      paralizzato un gran numero ...
    3. AKuzenka Офлайн AKuzenka
      AKuzenka (Alexander) 15 September 2020 10: 22
      0
      Questo è solo il mondo reale del capitale!
  11. Michael I Офлайн Michael I
    Michael I (Michele I) 10 September 2020 21: 16
    0
    Cosa c'è di male nella soluzione e nel riconoscimento dell'indipendenza del Kosovo da parte della Serbia? Un voltaggio in meno in Europa. Da che parte è l'opinione e il desiderio della Federazione Russa?
    1. Il commento è stato cancellato
    2. AKuzenka Офлайн AKuzenka
      AKuzenka (Alexander) 15 September 2020 10: 24
      0
      Niente, tranne che un pezzo di territorio è stato sfacciatamente sottratto ai serbi e su di esso è stato inscenato il genocidio dei serbi, tra gli applausi di TUTTA Europa e America. E così, sì, hai ragione, niente di male, tutto è standard, democraticamente.
      1. Michael I Офлайн Michael I
        Michael I (Michele I) 16 September 2020 07: 41
        0
        Questa è una questione interna della Serbia. Ripeto la domanda: cosa c'entra la Russia?
  12. Strannik039 Офлайн Strannik039
    Strannik039 10 September 2020 21: 33
    +4
    Questo per quanto riguarda la Serbia. Allora perché la Russia ha bisogno di tali presunti alleati che gridano di essere alleati della Federazione Russa solo quando hanno bisogno di qualcosa dalla Federazione Russa e dimenticano immediatamente i loro obblighi come alleati, quando la Federazione Russa ha bisogno di qualcosa da loro?! Non sono più alleati, ma consumatori-parassiti!
    1. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 11 September 2020 06: 34
      -1
      Allo stesso modo, la Russia grida di "fratellanza" e "alleanza" solo quando ha bisogno di qualcosa da altri paesi.
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 13 September 2020 11: 00
        +2
        Stai parlando della Crimea ?! Quindi la Federazione Russa ha garantito l'inviolabilità dei confini dell'Ucraina a condizione che l'Ucraina sia uno Stato neutrale e adempia al trattato di amicizia con la Federazione Russa. L'Ucraina si è riunita nella NATO sotto Yushchenko, ha combattuto contro la Federazione Russa al fianco di Dudayev, Maskhadov e Saakashvili. Quindi quali domande alla Federazione Russa, dopo che l'Ucraina non ha rispettato la sua parte dell'accordo con la Federazione Russa ?! Anche oggi hai l'audacia di non rispettare gli accordi di Minsk che hai firmato, e il tuo Kravchuk ha già detto apertamente che non li adempirai. L'accordo con l'Ucraina non vale nemmeno l'inchiostro con cui è stato scritto! Negoziare con te è una perdita di tempo! A proposito, che dire dell'onore, signori ?! Quando smetteranno i patrioti dell'Ucraina di venire a lavorare dagli occupanti e di vivere nella Federazione Russa ?! Il pane russo non passa per la gola ?! L'Ucraina, come una ragazza di facile virtù, ha giurato fedeltà a Polonia, Russia, Lituania, Svezia, Turchia, Austria, Ungheria, Germania e ha tradito tutti ... E dopo tutto questo, hai ancora il coraggio di aprire bocca ...
    2. AKuzenka Офлайн AKuzenka
      AKuzenka (Alexander) 15 September 2020 10: 26
      0
      Quindi, dal loro punto di vista, dovrebbe essere. Quelli. dovrebbero ricevere tutto, ma non dovrebbero chiedere nulla in cambio. I diritti di Zakharov (sebbene mi sia antipatica).
  13. sverdicono Офлайн sverdicono
    sverdicono 10 September 2020 22: 26
    +2
    Le persone - sì. I serbi sono nostri amici. Ma i politici della Serbia sono solo ragazze corrotte.
    1. Ibuprofene Офлайн Ibuprofene
      Ibuprofene (Romano) 10 September 2020 22: 44
      +7
      Citazione: DeGreen
      I serbi sono nostri amici

      Chi è il tuo"? Quindi sei impegnato a costruire relazioni. Inizia inviando il villaggio lakhudra Mashka Zakharova a cui appartiene: in una fattoria o in un porcile, per rastrellare il letame.
      1. sverdicono Офлайн sverdicono
        sverdicono 12 September 2020 20: 47
        +1
        Faresti meglio a inviare la tua Verkhovna Rada, ad altri ucraini, in Europa per lavare pentole e fornire servizi sessuali. Tutta l'Europa è stipata di schiavi a buon mercato e prostitute ucraine
        1. Ibuprofene Офлайн Ibuprofene
          Ibuprofene (Romano) 14 September 2020 15: 18
          0
          Quanto felice? Sei completamente pazzo o cosa?
    2. sperma Офлайн sperma
      sperma (Sperma) 14 September 2020 13: 13
      0
      Aha! E anche gli ucraini sono amici ... ei politici lo sono così e così ... Ricorda: "Ogni nazione è degna dei suoi governanti" ...
    3. AKuzenka Офлайн AKuzenka
      AKuzenka (Alexander) 15 September 2020 10: 28
      0
      Una domanda da riempire, sugli amici serbi: nominare almeno un evento nel secolo scorso, in cui i serbi hanno aiutato la Russia (URSS) con i fatti (non con le parole)?
      1. Cyril Офлайн Cyril
        Cyril (Cyril) 15 September 2020 23: 08
        -1
        La seconda guerra mondiale. Il movimento partigiano jugoslavo, che consisteva principalmente di serbi, era abbastanza bravo a dare ai tedeschi sui nervi.
  14. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 11 September 2020 06: 33
    -1
    Tutto questo ragionamento su "fratelli e non fratelli", "tradimento e amicizia" è il livello di scuola materna ed elementare (nella migliore delle ipotesi). In politica, la leadership di qualsiasi paese, specialmente di uno piccolo e debole come la Serbia, manovrerà tra il rock e il martello degli stati più forti. Lo è sempre stato e lo sarà, queste cose dovrebbero essere trattate con calma.
    1. AKuzenka Офлайн AKuzenka
      AKuzenka (Alexander) 15 September 2020 10: 29
      0
      Certo che lo è, ma allora non c'è bisogno di essere ipocriti. Questa è la lamentela principale.
      1. Cyril Офлайн Cyril
        Cyril (Cyril) 15 September 2020 23: 09
        -1
        e anche la Russia è ipocrita. Copre il suo desiderio di diffondere l'influenza sulla Serbia con gli stessi slogan sulla "fratellanza dei popoli".
  15. Rashid116 Офлайн Rashid116
    Rashid116 (Rashid) 11 September 2020 08: 43
    -2
    Sono completamente d'accordo con l'autore (per la prima volta, probabilmente, nella mia vita))). Per molto tempo li ho osservati mentre venivano lanciati avanti e indietro. Sono un tartaro e piuttosto un comunista (ma non uno zyuganovita), e quindi i miei occhi non sono mai stati imbrattati di tutta la tua bufera di neve - "unità ortodossa", "fratellanza slava". Come l'autore ha correttamente notato, qui ci sono "cinema e tedeschi". Prova !!! E i nostri leader si stanno già scusando con forza e forza (Lavrov e Putin). Beh ... non gli importerà in faccia, ma sorrideranno)). Le elezioni stanno arrivando presto, vuoi che queste terribilmente ci spingano oltre?
    1. AKuzenka Офлайн AKuzenka
      AKuzenka (Alexander) 15 September 2020 10: 57
      0
      E io sono russo e non comunista, ma odio anche tutte queste parole altisonanti sulla "confraternita slava"
      1. Rashid116 Офлайн Rashid116
        Rashid116 (Rashid) 19 September 2020 10: 21
        -2
        Scusa, rispondo in ritardo, stavo fumando nello "stabilimento balneare"))). Bene, in effetti, chi altri dei "fratelli" non ci ha buttato quando era redditizio per loro? Basta nominarne almeno uno . È necessario pensare al tuo paese, bene, viviamo di petrolio, gas, oro e diamanti, e alcune personalità oscure e stranieri ne approfittano. E il resto della popolazione viene interrotto in qualche modo. La nostra gente non vive come si meritano. Sono i loro antenati che hanno combattuto e sono morti per tutte queste risorse e questo paese, e non tutti i tipi di demoni ebrei e il resto del gioco. Ho una piccola produzione, sai come riscaldo le mie scatole con legno come il mio colleghi, perché il gas è costoso, non è follia? È così che si è preso cura di noi il nostro governo, guidato dal presidente.
        1. AKuzenka Офлайн AKuzenka
          AKuzenka (Alexander) 12 dicembre 2020 22: 43
          0
          È sempre redditizio per loro buttare, poi per soldi, poi per dividendi politici. La differenza è piccola. Con tali alleati e nemici non sono necessari.
  16. michael Офлайн michael
    michael (Michael) 11 September 2020 13: 02
    -1
    L'autore, cosa vuoi? Mentre il loro presidente, il volto solare, ha resistito per un'ora e mezza in sala d'attesa, gli ebrei lo hanno messo in circolazione. E ha aggiunto Masha Zakharova.
  17. Victor Ar Офлайн Victor Ar
    Victor Ar (Victor Ar) 11 September 2020 14: 02
    +1
    Ma l'ora non è nemmeno quella in cui alla Serbia verrà offerto di combattere con la Russia, come suggerito da un'indipendenza slava.
    1. AKuzenka Офлайн AKuzenka
      AKuzenka (Alexander) 12 dicembre 2020 22: 45
      0
      E se ne andranno. diranno l'ordine. È vero, cattureranno più borse. "Fratellanza-fratellanza" e "trofei" - santo. È vero, il loro turno è sedicesimo.
  18. Alkatrass A Офлайн Alkatrass A
    Alkatrass A (Аlkatrass A) 11 September 2020 14: 56
    +1
    Vucic è ancora quel pepe. Una volta ha detto che nel suo paese un po 'di più e la priorità della gente sarà l'adesione alla NATO e all'UE, e tutti i problemi in Serbia scompariranno. Ciò significa che nel prossimo futuro la Serbia abbandonerà il Kosovo e ne riconoscerà l'esistenza separatamente dalla Serbia. E rimane a lungo alla guida della Serbia, il che significa che gli Stati Uniti hanno bisogno di lui.
  19. Alexzn Online Alexzn
    Alexzn (Alexander) 11 September 2020 18: 51
    0
    ... durante i colloqui personali con Vladimir Putin, il presidente della Federazione Russa si è scusato con lui e con l'intera delegazione serba per il post inappropriato sul social network di Maria Zakharova.
  20. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 11 September 2020 22: 48
    0
    Quindi Putin aveva ancora abbastanza buon senso da scusarsi per il posto di Zakharova ... Il garante sta ottenendo sempre meno rispetto.
    1. sperma Офлайн sperma
      sperma (Sperma) 14 September 2020 13: 07
      0
      Basterebbero le scuse del suo formidabile capo ... Anche se lo scherzo era abbastanza offensivo e corrispondeva alla situazione umiliante in cui si era arrampicato Wuka-Wuka ...
  21. Eroi di Shipka Офлайн Eroi di Shipka
    Eroi di Shipka (Sergey) 12 September 2020 12: 48
    +2
    C'è una stazione-bazar lungo tutti i canali, così che noi, dicono, "DOBBIAMO COMPRENDERE I SERBI", dicono, sono in un ambiente ostile, e dobbiamo girare e manovrare ....... Solo ora mi sembra che manovre del genere verranno fuori ai "fratelli" serbi profondi ... ops.
    1. sperma Офлайн sperma
      sperma (Sperma) 14 September 2020 13: 04
      0
      E cosa ci importa del loro culo?
  22. Sergey Epifanov Офлайн Sergey Epifanov
    Sergey Epifanov (Sergey Epifanov) 14 September 2020 08: 50
    0
    In qualsiasi momento, Zakharova è incompetente nei suoi affari.
    1. sperma Офлайн sperma
      sperma (Sperma) 14 September 2020 13: 06
      +1
      Zakharova è solo una sciocca istruita ... Anche se sarebbe difficile per una persona intelligente commentare positivamente le azioni del ministero degli Esteri russo ...
      1. Amaro Офлайн Amaro
        Amaro (Gleb) 14 September 2020 23: 12
        +2
        solo uno sciocco istruito ...

        Era proprio al punto, c'è una versione abbreviata - "addetto stampa". Migliore lettura cosa hanno dato "lettera per lettera"piuttosto che cercare di sembrare un fico esperto allo specchio. Andrei anche a friggere le cotolette! Ci sono più di esperti simili qui, non è curato, ma non è nemmeno particolarmente pericoloso. La più terribile delle persone istruite a volte occupa posizioni di responsabilità ed esegue vili arie populiste attraverso il portavoce delle istituzioni statali.
  23. sperma Офлайн sperma
    sperma (Sperma) 14 September 2020 13: 03
    0
    Non dimenticare che all'inizio la Russia di Eltsin ha tradito sia la Serbia che la Jugoslavia ... È vero, prima Milosevic ha ritratto a lungo un padre bielorusso "multi-vettore" ... Il doppio gioco era e rimarrà un metodo della politica. Non è necessario disporre di un cosiddetto. "amici" in politica - non ci saranno tradimenti neanche loro ...
    Come diceva Aristotele: "Cari amici, gli amici non esistono", e ancor di più in politica ...
  24. p164 Офлайн p164
    p164 (Paolo) 15 September 2020 00: 45
    +1
    Non tradisce, ma vende. E questo è comprensibile.
    D'accordo sul fatto che la maggioranza in Russia crede che qualsiasi Serbia o Bielorussia sia obbligata ad aderire (intendiamo piegarci) agli Stati Uniti e all'UE, o alla Russia.
    Immaginiamo per un momento che sì. Dovere. E cosa succede? La scelta è assolutamente semplice, che anche i pulcini di Zadvizhensk decidono "correttamente".
    È necessario andare a letto sotto i ricchi e senza alimenti.
    La conclusione è semplice. Vogliamo essere adiacenti alla Russia? Significa che dobbiamo rilanciare l'economia. E allontanati dalle sanzioni. E ci saranno file di "popoli amichevoli, fratelli nei secoli" e chi più ne ha più ne metta.
    1. margo Офлайн margo
      margo (margo) 18 September 2020 17: 25
      -1
      E allontanati dalle sanzioni.

      - dove? In un altro mondo?
  25. margo Офлайн margo
    margo (margo) 18 September 2020 17: 23
    -1
    La Serbia tradisce apertamente la Russia

    - e cosa, la Serbia ha giurato fedeltà o ha promesso qualcosa. I serbi fanno ciò che è meglio per loro e fanno la cosa giusta. Nessuno si è preso alcun obbligo nei confronti della Russia: qual è la domanda?