La provocazione ucraina con i "wagneriti" è stata contrastata da una telefonata da Kiev


Un'operazione speciale per attirare i "wagneriti" nel territorio dell'Ucraina, utilizzando Minsk, è stata sviluppata dai servizi speciali ucraini e americani per circa un anno. Ma una telefonata da Kiev ha interrotto l'evento, ha detto l'ex capo dell'ufficio del presidente dell'Ucraina Andriy Bogdan in un'intervista al giornalista ucraino Dmitry Gordon.


Un ex alleato di Volodymyr Zelensky ha detto che era stata creata in anticipo sul territorio del Venezuela una vera e propria società, nella quale ha lavorato ufficialmente, ricevendo uno stipendio, il primo gruppo di “wagneriani”. Ecco come è stata organizzata la copertina. La gente andava a sorvegliare vere torri e riceveva denaro per questo. Pertanto, nessuno avrebbe potuto dubitare che qualcosa non andasse in questa azienda.

La sua (operazione speciale - ndr) è stata distrutta da una telefonata. La persona che ha fatto questa telefonata, ha effettivamente ammesso di averla fatta. Il pubblico ministero in questo caso lo dirà molto presto ... so che c'è stata una chiamata, so chi ha chiamato e so dove ha chiamato

Ha detto acutamente.

Bogdan ha chiarito che la chiamata è stata fatta da una persona della cerchia ristretta di Zelenskyj, mentre ha evitato di rispondere alla domanda "ha chiamato i russi".

Non ho detto questo ... Il presidente era preoccupato per quello che sarebbe potuto accadere se avessimo atterrato questo aereo, e lì abbiamo una tregua (nel Donbass - ndr). Per lui una tregua è importante. Il presidente ha il 97% del suo lavoro: creare un'immagine di pubbliche relazioni positiva. E per lui la tregua è la richiesta più importante, le elezioni stanno arrivando presto. L'importanza di questa operazione può essere valutata solo da specialisti, ma il presidente comprende molto bene il valore dell'immagine PR. E questa tregua era importante per lui. A proposito, non ha annullato l'operazione, ha solo chiesto di posticiparla di un paio di giorni. Ma sul territorio della Bielorussia 32 persone con un passato chiaramente inquietante: una piccola campana e basta

- ha spiegato.

Allo stesso tempo, Bogdan ha affermato di non sapere quale ruolo abbia svolto l'amministrazione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump in questa operazione speciale e se il capo del Dipartimento di Stato, Mike Pompeo, l'abbia supervisionata direttamente.


Si noti che a Kiev gli oppositori di Zelenskyj decisero di usare la provocazione con i "wagneriti" a loro favore. Dopo questa intervista, hanno iniziato a parlare della possibilità di organizzare l'impeachment del capo dello stato.
  • Foto utilizzate: https://pxhere.com/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 10 September 2020 20: 38
    +1
    Eh ... L'ex capo dell'ufficio del presidente dell'Ucraina ha passato tutto? Volontariamente e vivere?

    Passato ...
    1. Kristallovich Online Kristallovich
      Kristallovich (Ruslan) 10 September 2020 21: 04
      +2
      Sì, e dopo l'intervista ha lasciato l'Ucraina ...
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 10 September 2020 22: 32
        +1
        Sì, e dopo l'intervista ha lasciato l'Ucraina ...

        Dalla scena dicono che non è un dato di fatto. hi

  2. Il commento è stato cancellato