MDR: Perché la Russia mantiene la calma sul Nord Stream 2?


La costruzione del gasdotto Nord Stream 2 non ha ancora provocato in Germania controversie così feroci come di recente. Perché la Russia rimane calma sull'attuazione di questo progetto, lo ha scoperto la società radiofonica e televisiva pubblica tedesca MDR.


Il governo federale continua a sostenere il Nord Stream 2 finora, nonostante le critiche. Ma l'avvelenamento del leader dell'opposizione russa Alexei Navalny sta cominciando a innescare un ripensamento a Berlino e potrebbe trasformare in macerie l'oleodotto quasi finito.

Gli oppositori del progetto chiedono di imporre sanzioni alla Russia, ma la cancelliera Angela Merkel non ha ancora collegato l'incidente con il russo e il Nord Stream 2. Inoltre, il famoso tedesco politico Gregor Gizi, un politico che ha criticato le politiche occidentali per decenni, sospetta che dietro l'avvelenamento di Navalny ci siano gli oppositori del gasdotto.

Da un punto di vista legale, il congelamento delle costruzioni è seriamente difficile. Il progetto viene attuato non in base a un accordo intergovernativo, ma in conformità con gli accordi di aziende di diversi paesi. Ma la decisione necessaria può essere presa facendo riferimento agli "interessi di sicurezza della Germania" o all'adempimento dei requisiti dell'UE.

A dicembre 2019, gli Stati Uniti hanno imposto sanzioni alle aziende che partecipano al progetto. Da allora, la costruzione del gasdotto non è avanzata di un metro. Non è noto se la Russia sarà in grado di completarlo da sola.

Il gasdotto è morto da tempo, è stato interrato a causa delle sanzioni statunitensi e di un nuovo accordo di transito tra Russia e Ucraina

- ha detto l'esperto russo Mikhail Krutikhin.

Il completamento del gasdotto aumenterà il prestigio di Mosca sulla scena internazionale. Dimostrerà al mondo intero che le sanzioni di Washington non significano nulla. Gazprom ha assemblato una piccola flotta di navi russe nel Baltico, che non teme le restrizioni americane. Ma non è chiaro se hanno le capacità tecniche per completare la costruzione.

Il Cremlino e Gazprom non commentano lo stato di costruzione e gli esperti non considerano particolarmente importante la questione del tempo. La situazione attuale non richiede un aumento delle forniture di gas ei russi vogliono completare la costruzione del gasdotto con rischi minimi per tutti i partecipanti. La conclusione è che né la cessazione della costruzione del Nord Stream 2, né il suo completamento cambieranno nulla nell'esportazione esistente di gas russo in Europa. Pertanto, a Mosca rimane una calma calma.
  • Foto utilizzate: gazprom.com
11 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 12 September 2020 13: 22
    -1
    MDR: Perché la Russia mantiene la calma sul Nord Stream 2?

    - Perché ??? - Perché la situazione attuale con Nord Stream 2 ... è una sorta di "bacchetta magica" per il Cremlino ...
    - Da un lato ... - "Non permettono di finire di costruire ..." maledetti "... - si arrampicano sempre con le loro sanzioni e" i loro vari ostacoli "... - Altrimenti avremmo tempo fa ..." .. ecc ... - Cosa puoi fare ... - visto che anche la "padrona dei mari e degli oceani" ... - sbarca in Svizzera ... - e non ha permesso ai suoi "uccelli acquatici di adattarsi" per la posa di tubi ... - E come stiamo senza la Svizzera ... - ma in ogni caso ... - quindi non possiamo ... - Non è divertente per noi stessi ... - sembra ... tutti adulti e padri di famiglia ... - e così pietoso baby talk ???

    - E d'altra parte ... - Bene, ora questo gas russo passerebbe attraverso i tubi SP-2 ... - quindi dovrebbe essere fornito a un prezzo inferiore al prezzo di costo (qualsiasi scarico fuma nervosamente a margine) .... - Qui Così...
    - Ma è anche un gioco da ragazzi che ... che ... che una situazione del genere non possa continuare così a lungo ... - E poi tutti i "tribunali europei" ... - tutti questi tribunali presenteranno immediatamente a Gazprom (Mosca) tutti i tipi di costi legali e tutti i tipi di cause legali ... - presumibilmente per il mancato rispetto da parte di Gazprom delle condizioni specificate nei contratti ... e per la mancata consegna dei prodotti concordati (gas russo) ... e per violazione dell'ambiente durante la costruzione di SP-2, ecc. e così via ... - E la Germania se ne andrà molto facilmente e semplicemente, si ritirerà da sola, rimarrà in disparte e lascerà Gazprom da sola (come sempre) con tutta questa corte europea ... - Oggi la Germania e Gazprom sembrano essere in "una barca" ... come le lepri di nonno Mazai; e domani ... - questa stessa Germania diventerà il nonno di Mazai ... - Bene, chi rimarrà un "coniglio ... - è chiaro e quindi ...
    - Ma sarà tutto domani ... anche se "domani mattina presto" ... - ma, tuttavia ... - non oggi ...
    - Questo è il motivo per cui oggi "la Russia rimane calma sul Nord Stream 2" ...
  2. indifferente Офлайн indifferente
    indifferente 12 September 2020 13: 30
    +5
    Smettila di sperperare le risorse minerarie russe! Lasciateli per i vostri nipoti e pronipoti! La pipa dovrebbe essere preservata e la strada resterà fino a tempi migliori. Lascia i tedeschi agli Stati Uniti. Lascia che comprino il gas o la legna da ardere del Colorado. È costoso da trasportare significa buono! Col tempo i tedeschi capiranno chi sono i loro amici e chi no, e manterremo il gas per i posteri. Non devi divorare tutto in una volta!
    1. Morgan Офлайн Morgan
      Morgan (Miron) 13 September 2020 00: 08
      -1
      Lascia i tedeschi agli Stati Uniti

      Oltre agli Stati Uniti, ci sono abbastanza persone che lo desiderano: Qatar, Norvegia, Nigeria, ecc.
    2. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
      rotkiv04 (Victor) 14 September 2020 08: 02
      0
      + 100500% Lo appoggio e ne parlo a lungo
  3. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 12 September 2020 20: 17
    +2
    In primo luogo, il completamento della costruzione abbasserà ulteriormente i prezzi del gas in Europa. E i volumi esistenti possono essere facilmente pompati con ciò che è.
    In secondo luogo, solo Gazprom è il fondatore di Nord Streav 2. Ma metà dei costi per la parte marittima ed europea terrestre (che è di circa 4,75 miliardi di euro) sono a carico di Engie, OMV, Shell, Uniper e Wintershall. Ad esempio, quest'ultima è la più grande compagnia petrolifera e del gas in Germania. E se nel Bundestag (oltre alle solite chiacchiere) improvvisamente qualcuno sta per rallentare legalmente JV 2, allora il prozio di Wintershall verrà al Bundestag e spiegherà ai più stupidi che le perdite delle cinque società sopra menzionate stanno reclamando dalla Repubblica Federale Tedesca in tribunale. E l'importo totale potrebbe rivelarsi notevolmente superiore a 4,75 miliardi di euro (tenendo conto dei mancati profitti e molto altro). Ebbene, Gazprom si unirà ad altri 4,75 miliardi, quindi, in questo caso, Gazprom ha qualcuno che metta un carro armato davanti a sé.
    1. Caro esperto di divani. 12 September 2020 23: 11
      +3
      Wintershall verrà al Bundestag e spiegherà ai più stupidi che le cinque società sopra menzionate stanno reclamando perdite dalla Repubblica Federale di Germania in tribunale. E l'importo totale potrebbe essere notevolmente superiore a 4,75 miliardi di euro (tenendo conto dei mancati profitti e molto altro)

      Naturalmente, più di 4,75 miliardi), perché Wintershall è una sussidiaria della più grande azienda mondiale BASF, e questa preoccupazione è al secondo posto nell'elenco DAX, e DAX sono le 30 principali imprese in formazione di bilancio della Germania.
      Le azioni BASF sono cadute e continuano a diminuire. Se il progetto SP-2 viene chiuso, crollerà. Nessuno permetterà semplicemente che ciò avvenga.

      Nessuna forza concepibile e impensabile (compresi gli Stati Uniti) può impedire il completamento del progetto.
  4. cocomeri Офлайн cocomeri
    cocomeri (Ogurtsov) 13 September 2020 08: 26
    +1
    Penso che qualcuno voglia spremere Gazprom. Con Rusal si è scoperto. Il gas americano (cioè russo) sarà completato e sarà fornito e tutti saranno felici. E noi? Ebbene, abbiamo tutto gassificato ?! Perché abbiamo bisogno di ...
  5. Anatoly Melnikov Офлайн Anatoly Melnikov
    Anatoly Melnikov (Anatoly Melnikov) 13 September 2020 12: 02
    +1
    Loro, dannazione, finiranno male ... Poi inizieremo ad esportare migranti neri in attrezzatura subacquea in Europa attraverso questo tubo. Il tubo, tuttavia, dovrà essere rinominato da Nord Stream 2 a Black Stream 1.
  6. tempesta-2019 Офлайн tempesta-2019
    tempesta-2019 (tempesta-2019) 13 September 2020 12: 35
    +1
    Mentre l'attrezzatura è inattiva, è necessario costruire una filiale a Kaliningrad, per non dipendere da "intermediari" negli Stati baltici e in Polonia ...
  7. Vladimir Povarov Офлайн Vladimir Povarov
    Vladimir Povarov (Vladimir Povarov) 13 September 2020 14: 17
    0
    Non ha molto senso completare l'edificio, a parte il prestigio. Opal ai sensi della direttiva sul gas verrà caricato come adesso. Cioè, non sarà possibile pompare di più e i costi operativi aumenteranno.
  8. AlexisCrow Офлайн AlexisCrow
    AlexisCrow 14 September 2020 11: 17
    +1
    Il rifiuto del tubo consentirà alla Russia di aumentare il prezzo del gas. E il rifiuto di far transitare le risorse energetiche attraverso la periferia metterà l'UE in fila per inchinarsi al Cremlino.