Paul Craig Roberts: una rivoluzione scoppierà negli Stati Uniti tra due mesi


Gli Stati Uniti e la loro Costituzione hanno due mesi a disposizione, dopodiché il Paese sarà coperto da un'ondata di "rivoluzione colorata", scrive il famoso americano politico и economico editorialista Paul Craig Roberts sul suo blog personale.


Uno dei principali giornalisti investigativi statunitensi ed editore del Washington Post, Bob Woodward, ha riferito che l'ex capo generale del Pentagono James Mattis e l'ex direttore dell'intelligence nazionale Dan Coates (entrambi licenziati nel 2019 dal presidente degli Stati Uniti) hanno discusso di "azione collettiva" per rimuovere Donald Trump dall'ufficio.

Trump è pericoloso. È inutilizzabile

- disse Mattis.

La stessa cosa è stata detta una volta al Pentagono e alla CIA del presidente John F. Kennedy. Quando dicono che il presidente è "pericoloso", intendono dire che è pericoloso per il loro budget personale. Con "inadeguatezza" si intende che non è un sostenitore della guerra, quindi, non aumenterà la spesa per la difesa e la sicurezza. Non lo vogliono, poiché servono nell'interesse del complesso militare-industriale e non per il bene del loro paese.

Trump, come Kennedy, vuole normalizzare i rapporti con la Russia e riportare le truppe americane coinvolte in operazioni militari all'estero, aumentando i profitti degli appaltatori. Per fermare Kennedy, lo hanno ucciso. Per fermare Trump, hanno inventato un Rush Gate, pieno di accuse selvagge, infondate e completamente infondate, e poi hanno cercato di organizzare l'impeachment. Ma questo tentativo non ha avuto successo.

Ora hanno deciso di usare la "rivoluzione colorata" contro Trump nelle elezioni presidenziali del novembre 2020. Siamo arrivati ​​al punto del crollo del nostro Paese che non si crede più alla semplice affermazione di un fatto evidente. I media americani ed europei sono stati a lungo sotto il controllo della CIA. Giornali, canali televisivi e siti web non sono fornitori di beni reali Notizie... Presentano gli eventi nella necessaria interpretazione dello "stato profondo", in modo che la realtà non interferisca con l'agenda.

Ci sono due CIA. Il primo dipartimento è un noto dipartimento che fornisce informazioni più o meno oggettive ai politici. Il secondo è la gestione delle operazioni segrete, che uccide le persone e rovescia i governi intrattabili.

Il presidente Kennedy ha riconosciuto la minaccia e ha detto che avrebbe "fatto a pezzi la CIA in mille pezzi", ma hanno spinto avanti e lo hanno ucciso. La CIA avrebbe potuto facilmente uccidere Trump, ma il killer solitario è stato usato troppe volte per crederci. Così hanno deciso di sbarazzarsi di Trump in un modo diverso.

Dopo che la CIA ha rovesciato Trump, useranno i movimenti Antifa e Black Lives Matter per fomentare la guerra razziale. Dopodiché, la popolazione si sottometterà completamente alla CIA, perché negli Stati Uniti i bugiardi sono più fidati di quelli che dicono la verità.
21 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. _AMUHb_ Офлайн _AMUHb_
    _AMUHb_ (_AMUHb_) 15 September 2020 18: 54
    +4
    poi incazzare ...
  2. pischak Офлайн pischak
    pischak 15 September 2020 19: 34
    -3
    Qualcosa di troppo esagerato nei colori di questo Paul Craig Roberts, nell'interesse di chi sta facendo questo ?! che cosa
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 15 September 2020 19: 54
      + 10
      Non il fatto che si addensa. Oggi ho guardato, un uomo si è avvicinato a una macchina della polizia, a giudicare dal suo abbigliamento particolare (pantaloni a metà piumino) e un'andatura caratteristica, apparentemente un Afronegro e ha sparato con un caricatore da una pistola attraverso il finestrino. Due agenti di polizia in ospedale, hanno colpito l'uomo al cranio, hanno strappato la mascella della donna. E un branco di "simpatizzanti" dalla pelle scura si radunò vicino all'ospedale, spiegando popolarmente al cordone perché sarebbero stati uccisi uno alla volta, augurando ai feriti una morte prematura e chiedendo ai loro reni, beh, altre cose spiacevoli. Ci sono sempre più casi simili, la situazione nel paese si sta surriscaldando. La crescita della criminalità a Seattle è del + 500%, anche altre città stanno cercando di tenere il passo.
      Quindi vediamo cosa succede a novembre, forse il grande ottobre? hi
      1. pischak Офлайн pischak
        pischak 15 September 2020 22: 35
        +7
        hi Lo abbiamo avuto nel 2014, quando gli estremisti di Maidan e altri bandyugani "ucraini", sbalorditi dai molti mesi di impunità per gli omicidi delle forze dell'ordine nell'Euromaidan di Kiev, subito dopo che il loro "peremoga" ha iniziato a sparare ai poliziotti in tutta l'Ucraina (compresi quelli in servizio in strada con le auto di pattuglia!), afferrando le pistole e le mitragliatrici ...
        Questo è ancora prima dell'inizio dell'ATO nel Donbass! Poi tutta questa feccia Banderonazi si precipitò lì alla ricerca di facili guadagni e impegnandosi nel fanatismo sui pacifici concittadini, che furono dichiarati dalla giunta di Kiev w / Bandera "invisibili" e "separatisti"!
        Non sapevo che negli Stati Uniti negri licenziosità già a tale sfacciata illegalità Maidan e ha raggiunto i decantati poliziotti americani non sono più in grado di far fronte al mantenimento della legge e dell'ordine.
        Bene, sarà interessante da guarda il colpo di stato di Maidan proprio nella tana delle "rivoluzioni colorate" -Washington, come si suol dire:

        il vostro lardo, i vostri mustals, signore e signori di Washington!
        strizzò l'occhio
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) 15 September 2020 22: 47
          +2
          Sembra che agiscano secondo lo stesso schema. Gli specialisti lavorano allo stesso modo.
          Ed è così che la loro gente si diverte

  3. Nikolay Malyugin Офлайн Nikolay Malyugin
    Nikolay Malyugin (Nikolay Malyugin) 15 September 2020 19: 59
    +3
    C'è un tale pericolo. Soprattutto dopo le elezioni. E anche la divisione in Nord e Sud.
  4. Alexzn Online Alexzn
    Alexzn (Alexander) 15 September 2020 20: 18
    -1
    Citazione: 123
    quindi vediamo cosa succede a novembre, forse il grande ottobre?

    Il grande ottobre potrebbe non essere novembre. A-priory. Ossimoro.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 15 September 2020 22: 40
      +1
      Che anno sei?
      Il 7 novembre si celebrava sempre il grande ottobre. Questo è lo scherzo.
      1. Alexzn Online Alexzn
        Alexzn (Alexander) 16 September 2020 07: 31
        +1
        Esattamente che scherzo! La Rivoluzione d'Ottobre dovrebbe essere celebrata in ottobre!
    2. Ashneur Офлайн Ashneur
      Ashneur (Alexander) 16 September 2020 05: 51
      0
      Infatti (per un nuovo stile) è ancora una volta novembre))))
      1. Alexzn Online Alexzn
        Alexzn (Alexander) 16 September 2020 07: 35
        0
        Citazione: Ashneur
        Infatti (per un nuovo stile) è ancora una volta novembre))))

        Sei serio? Capisco quando le vittime dell'EG pensano che il 25 ottobre, secondo il nuovo stile di novembre ... Pensaci un po '! Secondo il nuovo stile, il 25 ottobre è il 12 OTTOBRE.
    3. 123 Офлайн 123
      123 (123) 17 September 2020 12: 42
      0
      Il grande ottobre potrebbe non essere novembre. A-priory. Ossimoro.

      Come puoi sì C'è stato un così grande 7 ottobre novembre. Questo è ciò che intendevo. Solo un'analogia temporale supplica risata
      Se ho sentito parlare del calendario. hi
  5. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 15 September 2020 20: 43
    +2
    Trump, come Kennedy, vuole normalizzare i rapporti con la Russia e riportare le truppe americane coinvolte in operazioni militari all'estero, aumentando i profitti degli appaltatori. Per fermare Kennedy, lo hanno ucciso.

    Chi ha scritto questo articolo? Kennedy non voleva normalizzare le relazioni con l'URSS. Durante i suoi anni in carica, la crisi di Berlino e dei Caraibi si verificò tra l'URSS e gli Stati Uniti, che avevano molte possibilità di trasformarsi in una guerra a tutti gli effetti. Fu sotto Kennedy che iniziò l'intensificazione dell'intervento degli Stati Uniti nella guerra in Indocina, sotto di lui le prime unità regolari delle forze armate americane furono inviate in Vietnam nel 1961, alla fine del suo regno c'erano già circa 16 soldati americani in Vietnam .
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 15 September 2020 23: 13
      +2
      Kennedy non voleva normalizzare le relazioni con l'URSS.

      Ma li ha normalizzati. Sotto i suoi due predecessori, la guerra di Corea era in corso (per un minuto, la terza nel XX secolo in termini di numero di vittime). E, se non fosse stato per l'omicidio di Stalin, non si sa come sarebbe andata a finire.
      Eisenhower ha abbandonato un piccolo disgelo con i super arroganti voli U-2, che si sono conclusi tristemente il 1 maggio 1960. Si trattava di voli sul territorio della stessa Unione Sovietica. E quanti altri voli c'erano! Poco si ricorda ora. E il raid sul campo d'aviazione sovietico "Sukhaya Rechka", anche sul territorio dell'URSS!
      In confronto, Kennedy è una colomba della pace. Il suo omicidio nel nostro paese ha causato vera indignazione tra la gente e dimostrativo dolore ufficiale. Il funerale è stato mostrato online in TV. Io ricordo.
      Ebbene, i missili, come promesso, sono stati rimossi. Si è dimostrato un leader adeguato e capace del paese. Inoltre, ha effettivamente partecipato alla seconda guerra mondiale nelle ostilità. Anche questo mi colpì all'epoca.
      E il fatto che abbiano combattuto in tutto il mondo è una questione di vita quotidiana. L'importante è non toccare i territori degli stati stessi.
      Il fatto che abbia inviato truppe in Vietnam è stato per il nostro popolo, forse una gioia. Intendo i militari.
      Test di nuove armi, il Vietnam è il migliore amico, partecipazione al b.d. nelle questioni personali, le carriere sono frenetiche ...
      E gli Stati Uniti si sono rivelati di lato. E se un leader energico e avveduto fosse al potere, all'inizio degli anni '70 gli Stati Uniti avrebbero avuto un khan. Senza alcuna guerra. Ma le azioni concrete dei vertici per prosciugare l'URSS sono già iniziate ...
      1. Cyril Офлайн Cyril
        Cyril (Cyril) 15 September 2020 23: 56
        -1
        Ma li ha normalizzati. Sotto i suoi due predecessori, la guerra di Corea era in corso (per un minuto, la terza nel XX secolo in termini di numero di vittime).

        La guerra di Corea ebbe luogo nel 1950-1953. Kennedy ha ricevuto la sedia nel 1961. 7 anni prima non ci furono scontri particolarmente aspri tra URSS e USA. Ma sotto Kennedy, ha avuto luogo il dispiegamento di missili nucleari americani in Turchia, in risposta al quale l'URSS ha schierato missili a Cuba.

        In confronto, Kennedy è una colomba della pace.

        Lo stesso presidente americano, come tutti gli altri. La sua retorica ufficiale sull'URSS era morbida, ma le sue azioni spesso si discostavano da questa retorica.

        Il suo omicidio nel nostro paese ha causato vera indignazione tra la gente e dimostrativo dolore ufficiale.

        Proprio quello dimostrativo. Questo non ha niente a che fare con l'amore per Kennedy.

        Ebbene, i missili, come promesso, sono stati rimossi. Si è dimostrato un leader adeguato e capace del paese. Inoltre, ha effettivamente partecipato alla seconda guerra mondiale nelle ostilità. Anche questo mi colpì all'epoca.

        Certamente. Ma prima ha installato questi missili. E lo ha rimosso solo dopo che l'URSS gli ha mostrato che in caso di attacco, gli Stati Uniti non sarebbero rimasti senza risposta. Il fatto che Kennedy fosse una persona adeguata e ragionevole non lo rende un "sostenitore della distensione dall'URSS".
        1. Boriz Офлайн Boriz
          Boriz (borizia) 16 September 2020 01: 24
          +1
          La guerra di Corea ebbe luogo nel 1950-1953. Kennedy ha ricevuto la sedia nel 1961.

          Davvero non capisci o semplicemente non vuoi capire le cose ovvie? Ho paragonato Kennedy ai suoi due predecessori. Cosa non è chiaro? Inoltre i loro voli sull'URSS nonostante il "disgelo".

          Proprio quello dimostrativo. Questo non ha niente a che fare con l'amore per Kennedy.

          Ancora una volta, non vuoi capire cosa c'è scritto molto chiaramente? "Dimostrativo" riguarda la posizione ufficiale. E l'insoddisfazione per l'omicidio di un presidente sano di mente riguarda le persone. E l'ultimo - comprese le impressioni personali. Allora ho già capito e ricordato qualcosa.

          Ma prima ha installato questi missili. E lo ha rimosso solo dopo che l'URSS gli ha mostrato che in caso di attacco, gli Stati Uniti non sarebbero rimasti senza risposta. Il fatto che Kennedy fosse una persona adeguata e ragionevole non lo rende un "sostenitore della distensione dall'URSS".
          Dov'è nel post o nei miei commenti il ​​discorso sulla "distensione"?

          Il punto è che Kennedy ha messo da parte la vera minaccia della guerra nucleare. Le guerre locali non contano.

          In base all'accordo concluso tra la Turchia e gli Stati Uniti alla fine del 1959, i missili americani a medio raggio vengono dispiegati in territorio turco. Krusciov lo considera un insulto personale.

          https://mgimo.ru/cuban50/timeline/index.html

          Se non è chiaro, guarda Wiki quando è diventato presidente Kennedy.
          Scrivi comunque che non abbia nulla a che fare con il post e i commenti di altre persone.
          1. Cyril Офлайн Cyril
            Cyril (Cyril) 16 September 2020 02: 07
            -1
            Davvero non capisci o semplicemente non vuoi capire le cose ovvie? Ho paragonato Kennedy ai suoi due predecessori. Cosa non è chiaro? Inoltre i loro voli sull'URSS nonostante il "disgelo".

            Ebbene, se per te il posizionamento di missili nucleari sotto il ventre dell'URSS con la possibilità di raggiungere la capitale e tutte le principali città della regione centrale è una sciocchezza rispetto ai voli di ricognizione, allora ok, niente domande.

            E l'insoddisfazione per l'omicidio di un presidente sano di mente riguarda le persone. E l'ultimo - comprese le impressioni personali. Allora ho già capito e ricordato qualcosa.

            Hai intervistato ogni cittadino dell'URSS per dire, sì, hai davvero simpatizzato?

            Dov'è nel post o nei miei commenti il ​​discorso sulla "distensione"?

            Vuoi citare le tue stesse parole?) Va bene:

            Ma li ha normalizzati.

            Il punto è che Kennedy ha messo da parte la vera minaccia della guerra nucleare.

            Solo nello stesso momento ha "spinto" piazzando missili in Turchia. E ha rimosso i missili solo quando l'Unione Sovietica ha dimostrato di poterlo fare anche lui. Se non ci fosse stata una potenziale risposta dall'URSS, i missili in Turchia sarebbero rimasti e nessun "Kennedy pacifico" li avrebbe rimossi da lì.

            Le guerre locali non contano.

            Deciderai se hai guerre locali o no. O hai iniziato la guerra di Corea per la prima volta come esempio dell'aggressività dei precedenti presidenti americani (nonostante il fatto che la guerra di Corea non sia stata iniziata dagli Stati Uniti), poi improvvisamente una guerra in Vietnam della stessa portata è "solo una sciocchezza , test sulle armi. "

            Se non è chiaro, guarda Wiki quando è diventato presidente Kennedy.

            Ma il vero dispiegamento di missili in Turchia avvenne solo nel 1961, sotto Kennedy. E non ha mosso un dito per cancellarlo fino a quando l'URSS non ha dato una risposta a Cuba.

            Ancora. Kennedy, nonostante tutta la sua morbida retorica, non era diverso dai suoi predecessori e seguaci in termini di durezza delle sue posizioni.
            1. Boriz Офлайн Boriz
              Boriz (borizia) 16 September 2020 02: 24
              +1
              I piani strategici di una potenza a livello statunitense non cambiano con ogni nuovo presidente. Kennedy aveva un motivo per rimuovere i missili: li ha rimossi. E il Pentagono non ha battuto le mani su questo.
              Per quanto riguarda il livello del Vietnam e della Corea, confronta le perdite in entrambe le guerre. Essere sorpreso. Non per niente ho scritto sul terzo posto. O non consideri cinesi e coreani come persone?

              Ebbene, se per te il posizionamento di missili nucleari sotto il ventre dell'URSS con la possibilità di raggiungere la capitale e tutte le principali città della regione centrale è una sciocchezza rispetto ai voli di ricognizione, allora ok, niente domande.

              Non distorcere il pensiero. Il posizionamento non è iniziato sotto Kennedy e costringere il Pentagono a cambiare drasticamente i suoi piani in una volta di 180 gradi con uno schiocco di dita è semplicemente ridicolo. Lo hanno ucciso e per quello che ha fatto.

              Hai intervistato ogni cittadino dell'URSS per dire, sì, hai davvero simpatizzato?

              Che sciocchezza! Ho vissuto in questo periodo e ho visto l'atteggiamento degli adulti nei confronti di Kennedy. E perché questo atteggiamento a Kaluga dovrebbe differire da Ryazan o Novosibirsk?
              Prima di fare tali affermazioni, fornire argomenti contro. Hai intervistato tutti i cittadini dell'URSS su questo argomento? In caso contrario, non fare tali affermazioni.

              Ma il vero dispiegamento di missili in Turchia avvenne solo nel 1961, sotto Kennedy.

              Quale evento del processo di schieramento missilistico si è verificato nel 1961 e quando esattamente. Link.
              1. Cyril Офлайн Cyril
                Cyril (Cyril) 16 September 2020 04: 01
                -1
                I piani strategici di una potenza a livello statunitense non cambiano con ogni nuovo presidente.

                Bingo. Pertanto, in politica estera, i loro presidenti sono gli stessi.

                C'era una ragione per Kennedy per rimuovere i missili: li ha rimossi

                Certo che l'ho fatto. Quando gli è stato dimostrato che se succede qualcosa, lo capiranno anche gli Stati Uniti.

                E il Pentagono non ha battuto le mani su questo.

                In realtà, insieme a Kennedy, il capo del Pentagono McNamara ha svolto un ruolo importante nella risoluzione della crisi da parte degli americani. Era un convinto sostenitore del blocco, non dell'opzione del missile duro, e ha contribuito a persuadere i capi di stato maggiore congiunti ad accettare l'opzione di blocco, che ha contribuito a evitare vittime da entrambe le parti.

                Inoltre, l'esercito americano ha preso l'ordine di ritirare i missili dalla Turchia con relativa calma, perché a quel tempo non erano più interessati a questi stessi missili Giove, poiché il concetto di deterrenza nucleare e intimidazione dell'URSS era reso possibile dai missili Polaris schierati sui sottomarini.

                Per quanto riguarda il livello del Vietnam e della Corea, confronta le perdite in entrambe le guerre. Essere sorpreso. Non per niente ho scritto sul terzo posto. O non consideri cinesi e coreani come persone?

                Stiamo guardando la guerra di Corea. In primo luogo, le forze delle parti:

                - La coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti - solo circa 1,1 milioni di dipendenti.
                - Forze nordcoreane (inclusi volontari cinesi e soldati dell'URSS) - 1,06 milioni.

                Ora lo stesso indicatore per la guerra del Vietnam (tenendo conto degli alleati di entrambe le parti):

                - Un totale di circa 1,4 milioni di persone hanno combattuto dalla parte degli Stati Uniti e del Vietnam del Sud.
                - circa 860mila persone hanno combattuto dalla parte del Vietnam del Nord. (solo 120-130 mila persone in meno)

                E ora per le perdite. Nella guerra di Corea, erano (esclusi i civili):

                - circa 83 845 morti dalla Corea del Sud e dalla coalizione internazionale
                - circa 880 morti coreani e cinesi.

                E nella guerra del Vietnam, questa cifra era (esclusi i civili):

                - 318-568 persone provenienti dagli Stati Uniti e dagli Alleati
                - 850 persone del Vietnam del Nord e dei suoi alleati.

                Il bilancio totale delle vittime nella guerra del Vietnam è stato di circa 4 morti e morti (compresi i civili). Nella guerra di Corea, il numero totale di morti e morti (compresi i civili) è di circa 211 milioni.

                Lo hanno ucciso e per quello che ha fatto.

                Hai prove inconfutabili a sostegno di questo?

                Che sciocchezza! Ho vissuto in questo periodo e ho visto l'atteggiamento degli adulti nei confronti di Kennedy. E perché questo atteggiamento a Kaluga dovrebbe differire da Ryazan o Novosibirsk?

                Capisci che non è scientifico estrapolare il tuo atteggiamento (e una cerchia ristretta di tuoi conoscenti) nei confronti della personalità e della morte di Kennedy all'intero paese? E sì, l'opinione degli abitanti di Kaluga e, diciamo, Novosibirsk sarà significativamente diversa, dato che Novosibirsk a quel tempo era un luogo remoto, dove le notizie, tenendo conto dello sviluppo delle comunicazioni in quel momento, arrivavano, per usare un eufemismo , per molto tempo, non e non per intero. E agli allevatori di renne della Yakutia e alla popolazione semi-alfabetizzata delle repubbliche dell'Asia centrale in generale, all'assassinio di Kennedy non importava.

                Prima di fare tali affermazioni, fornire argomenti contro. Hai intervistato tutti i cittadini dell'URSS su questo argomento?

                In primo luogo, l'hai dichiarato per l'intera popolazione dell'URSS, non per me. Pertanto, sei tu che devi sostenere la tua opinione con argomenti (la tua esperienza personale non lo è). In secondo luogo, in sociologia, quando si sondano l'opinione pubblica, specialmente in paesi così vasti come la Russia (specialmente l'Unione Sovietica), le formule matematiche vengono utilizzate per calcolare un campione rappresentativo.

                Quale evento del processo di schieramento missilistico si è verificato nel 1961 e quando esattamente. Link.

                https://ru.wikipedia.org/wiki/PGM-19 - ссылка. Цитата из нее:

                “Il governo turco, temendo le rivendicazioni sovietiche sullo stretto, ha sostenuto l'iniziativa americana di schierare armi nucleari statunitensi nel paese. 15 missili erano situati in 5 posizioni intorno a Izmir nel 1961.

                E il presidente degli Stati Uniti Kennedy è diventato 20 gennaio 1961 anno.
  6. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
    Natan Bruk (Natan Bruk) 16 September 2020 04: 21
    -1
    Ricordo, ricordo come, dopo la rielezione di Obama per un secondo mandato, questo circo è iniziato con la "filiale del Texas" e altri stati. Lo stesso Paul Craig ha anche cantato per il "crollo degli Stati Uniti" luogo degli Stati Uniti. States, ha dato loro dei nomi e mia madre ha giurato che tutto questo sarebbe accaduto in un futuro molto prossimo. Ora c'è di nuovo un'ondata di speranza. E di nuovo ci sarà un'altra delusione. Meglio contare su Yellowstone :)))
  7. Vladimir Vladimirovich Vorontsov 16 September 2020 16: 35
    0
    ***
    Sei un bastardo, Colombus, -
    Dirò in onore.
    Come per me,
    allora vorrei
    di persona -
    Avrei chiuso l'America
    leggermente spazzolato
    e poi
    riaperto -
    secondariamente.

    ---
    1925
    Vladimir Mayakovsky.
    ***