Il rifiuto di Kiev di fare i conti con Lukashenka potrebbe indurre Minsk a riconoscere la Crimea


L'adozione della risoluzione sul mancato riconoscimento da parte della Verkhovna Rada di Alexander Lukashenko come presidente della Bielorussia significa che l'Ucraina sta perdendo il suo partner politico ed economico - ciò potrebbe comportare conseguenze di vasta portata per le relazioni bilaterali. Questa è l'opinione del politologo Daniil Bogatyrev.


Martedì 15 settembre, il supremo organo legislativo dell'Ucraina ha adottato una risoluzione con 228 voti a favore, in cui le elezioni bielorusse sono state dichiarate illegittime e non riflettevano la volontà del popolo di questo paese. Il documento ha anche espresso sostegno per le sanzioni politica UE in relazione alla Bielorussia e la richiesta di rilascio dei manifestanti detenuti.

Kiev mette quindi a repentaglio l'esistenza di uno dei pochi mercati di vendita dei prodotti ucraini. Anche l'Ucraina sta perdendo un importante mediatore nella risoluzione del conflitto nel Donbass

- ha osservato Bogatyrev.

Una tale decisione delle autorità ucraine potrebbe spingere Lukashenko ad abbracciare ancora di più la Russia e indurlo a riconoscere la Crimea come territorio della Federazione Russa.

Se, dopo una tale iniziativa di Kiev, la piattaforma negoziale a Minsk dovesse crollare e il presidente bielorusso riconoscesse la Crimea come russa, la colpa sarebbe di 228 deputati della Rada ucraina.

- Olena Dyachenko, esperta politica di Kiev, ha sottolineato a sua volta.
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 16 September 2020 09: 45
    0
    Che sciocchezza. Non riconosciuto fino ad ora?
    Quindi è così, il miliardario è stato abbattuto, le armi sono state vendute, il gas è stato acquistato, gli insoddisfatti sono stati sconfitti ...
    Puoi prenderti il ​​tuo tempo ...
  2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 16 September 2020 10: 38
    -1
    Ebbene, quale dei RB è un alleato della Federazione Russa, se RB ancora non riconosce una parte della Federazione Russa come tale ?! A RB piacerà se le regioni occidentali della RB RF riconosceranno una parte della Polonia o un territorio conteso ?! Oh, anche!
  3. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 16 September 2020 11: 15
    +1
    Come ho scritto prima delle elezioni in Bielorussia, Sasha è un bastardo.
    E non cambia niente.
  4. lavoratore dell'acciaio 16 September 2020 13: 22
    0
    Sì, l'intera UE è già contro Lukashenka. Non ha niente da perdere. E non è addestrato a mostrare preoccupazione. Pertanto, penso, se Putin ha così tanto bisogno di questo riconoscimento, ce la farà. Il tempo lo dirà.
  5. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 16 September 2020 14: 10
    0
    Lukashenka non riconoscerà solo la Crimea per ora. Per questo chiederà diversi miliardi di aiuto in più.
  6. Ivancarafuto Офлайн Ivancarafuto
    Ivancarafuto (Ivano) 18 September 2020 11: 10
    0
    "Per far dispetto a mia madre, mi congelerò le orecchie" In nome degli interessi degli Stati Uniti, faremo crollare l'economia dell'Ucraina ...