Controversie nella società cinese: la Russia pugnala alle spalle con la vendita di S-400 all'India


Negli ultimi tempi si sono moltiplicate sui social le accuse contro la Russia per il suo sostegno all'India nel conflitto di confine tra quest'ultima e la Cina. Il 2 luglio Mosca ha firmato un accordo con Nuova Delhi per la vendita di nuovi caccia e ha accettato di accelerare la consegna dei sistemi antiaerei S-400. Alcune pubblicazioni cinesi parlano addirittura di una "pugnalata alle spalle" russa della Cina. Lo scrive il quotidiano locale Global Times.


La Federazione Russa è associata all'India da un commercio di lunga dataeconomico e legami culturali, e i russi vendono da tempo sistemi d'arma agli indiani - i recenti accordi non hanno nulla a che fare con il confronto sino-indiano. Nonostante il fatto che l'India abbia acquistato armi dagli Stati Uniti negli ultimi anni, la maggior parte delle sue munizioni è di origine russa.

La Russia agisce in realtà come mediatore tra i due paesi in guerra. Così, la scorsa settimana nella capitale russa si è svolta una riunione dei capi dei dipartimenti militari dell'India e della Repubblica popolare cinese. Al di fuori della Cina, non si discute sulla linea indiana dello straniero russo politica - la fonte di tali opinioni sono per lo più pubblicazioni in cinese, tratte dai social network in Cina e Taiwan.

La Federazione Russa e la Cina sono paesi partner, ma non alleati, e non c'è bisogno di chiedere alla Russia di schierarsi dalla parte cinese in questo conflitto di confine. I paesi devono risolvere da soli i loro conflitti di politica estera, mentre il Cremlino rimane neutrale e svolge un ruolo di mediazione - questo non causa alcun malinteso sulla scena internazionale.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 18 September 2020 10: 43
    0
    L'S-400 è un'arma di difesa, non di attacco. Pertanto, può essere venduto a tutti! Se la Cina attaccherà l'India, solo in quel caso potrà occuparsi di questa vendita.
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 18 September 2020 14: 18
      +1
      ....un'arma di difesa, non di attacco.

      Tutto questo è molto relativo, le armi sono armi.
      A volte, prima di iniziare a difenderti con i pugni, puoi "schiaffo sulle guance" con qualcosa e in qualche modo, non molto, ma offensivo. Puoi, ovviamente, come nel famoso caso, colpire immediatamente la testa con una sedia. La sedia era anche un'arma di "protezione" dall'autore del reato.
  2. Kuramori Reika Офлайн Kuramori Reika
    Kuramori Reika (Kuramori Reika) 18 September 2020 13: 33
    +1
    Quando i cinesi saranno pronti ad acquistare 50 volte più S-400, allora potremo parlare di un contratto in esclusiva per questo sistema. È del tutto inadeguato se pensano che rinunceremo a un po' di lardo proprio così.
  3. _AMUHb_ Офлайн _AMUHb_
    _AMUHb_ (_AMUHb_) 18 September 2020 15: 33
    0
    ... una pugnalata alla schiena ... "ah ah, non far ridere i miei ferri di cavallo".
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 20 September 2020 14: 57
      0
      ... e se non c'è "nega" ...

      Considera le "opzioni" e concedi loro un prestito dalla nostra banca, e per i dolci allungheremo una specie di tubo e compreremo "pomodori".