Kiev ritiene che la chiusura del Nord Stream 2 priverà l'Ucraina del transito del gas


Se gli Stati Uniti riusciranno a chiudere il progetto Nord Stream 2, il crollo del sistema di trasporto del gas ucraino e la privazione del transito del gas dalla Russia a Kiev diventeranno i prossimi obiettivi di Washington. Lo ha affermato il deputato popolare della Verkhovna Rada del partito "Piattaforma di opposizione - Per la vita" Yuri Zagorodny, il cui parere è stato pubblicato sul sito ufficiale della forza politica ucraina.


Il politico ritiene che il compito principale degli americani sia quello di ottenere il controllo del mercato europeo del gas. Vogliono che gli europei e le loro industrie consumino materie prime energetiche più costose e rendano i prodotti americani più competitivi. Pertanto, Washington sta attivamente cercando di estromettere Mosca dal mercato del gas europeo, esercitando pressioni sugli europei.

Ma anche se gli Stati Uniti riuscissero a superare tutti i "flussi russi" diretti in Europa lungo il fondo del Mar Baltico e del Mar Nero, il gas dalla Russia non smetterà di fluire verso il mercato europeo, poiché esiste un sistema di trasporto del gas ucraino. Dopodiché, Washington affronterà sicuramente Kiev, perché il sistema di trasporto del gas ucraino diventerà lo strumento principale per la consegna del "carburante blu" russo ai consumatori europei. Pertanto, il sistema di trasporto del gas ucraino diventerà la prossima vittima dei "nuovi padroni dell'Ucraina e dei loro attuali scagnozzi".

Zagorodny ha ricordato che gli americani sono molto pragmatici e non lo sono diventati investire soldi per lo sviluppo del GTS ucraino, anche per il gusto di vendere il loro costoso GNL. Allo stesso tempo, il recente incidente vicino a Kiev al principale gasdotto conferma che l'eredità dell'URSS non è eterna.

La sua (GTS - ed.) Risorsa è stata a lungo al limite. E l'aiuteranno a concludere i suoi giorni senza gloria. Credetemi, lo stesso capo di "Naftogaz" Kobolev, prima di partire per sua madre all'estero, farà ogni sforzo per questo (distruzione - ndr). Sta già facendo

- ha riassunto Zagorodny.
  • Foto utilizzate: https://www.pexels.com/
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. pischak Офлайн pischak
    pischak 19 September 2020 16: 11
    +2
    Wow, sono passati meno di 30 anni da quando alcuni cleptoligarchi- "oppositori" hanno già "visto" la malizia mercantile di Washington ?!
    E prima di questo e del vitale GTS, i politici di Kiev non pensavano, hanno fatto di tutto per entrare in una lotta con la Russia per compiacere gli Stati Uniti ?!
  2. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 19 September 2020 16: 52
    +2
    Dopodiché, Washington affronterà sicuramente Kiev, perché il GTS ucraino diventerà lo strumento principale per la consegna del "carburante blu" russo ai consumatori europei.

    Non c'è tempo futuro in questa proposta. Il gasdotto è appena esploso vicino a Kiev. Appena? ...
  3. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 19 September 2020 20: 17
    -1
    UkroGTS è l'ultima speranza dell'umanità europea.
    Modestamente in qualche modo, per ukrov. Non una parola sul salvataggio della planta e della galassia.