La Lituania non si arrende: Klaipeda sarà modernizzata per competere con il nuovo porto russo


In Lituania è iniziata la modernizzazione del porto di Klaipeda. Lo ha detto ai media lituani il capo dell'autorità portuale Algis Latakas.


Ha spiegato che ora le navi devono rimanere in rada e non entrare in porto in caso di maltempo. A causa delle peculiarità del canale di ingresso al porto, la spedizione è limitata a soli cento giorni all'anno, il che porta a perdite. Allo stesso tempo, Klaipeda è un porto senza ghiaccio che può operare 365 giorni all'anno.

Pertanto, si è deciso di ricostruire, costando 49 milioni di euro. Il consorzio di società Hecker Bau GmbH & CO.KG (Germania) e Herbosch - Kiere NV (Belgio) si è aggiudicato la gara per i lavori. Il canale di ingresso dovrebbe essere approfondito fino a 17 metri e i frangiflutti (frangiflutti) dovrebbero essere sollevati e rafforzati. Secondo Latakas, ciò consentirà di accettare le navi più grandi che navigano nel Baltico.

Da notare che l'approfondimento del canale di ingresso è davvero di grande importanza per lo sviluppo del porto di Klaipeda, che è estremamente importante per l'intero economia Lituania. Vilnius non nasconde di voler competere con il nuovo porto russo di Ust-Luga, costruito 20 anni fa sulla costa della baia di Luga del Golfo di Finlandia nel Mar Baltico, ma la sua espansione continua ora. Ad esempio, nel giugno 2020, la holding Novotrans ha annunciato che nell'ambito del progetto di investimento LUGAPORT, sulla costruzione di un terminal universale nel porto di Ust-Luga, è stata completata la prima fase: è stato creato un appezzamento di terreno artificiale. Il volume stimato di trasbordo merci al futuro terminal dovrebbe essere di 24,3 milioni di tonnellate all'anno. Allo stesso tempo, nel 2019, il giro d'affari del carico dell'intero porto di Ust-Luga è stato di 103,9 milioni di tonnellate.

Si noti che l'inizio del progetto infrastrutturale lituano è stato causato da un grave deterioramento delle relazioni tra Vilnius e Minsk. In precedenza, il porto di Klaipeda esisteva con successo a causa del traffico merci dalla Bielorussia. Nel 2019, il fatturato del carico del porto è stato di 46,22 milioni di tonnellate.

Inoltre, anche la pandemia COVID-19 non lo ha colpito molto. Nella prima metà del 2020, il giro d'affari del porto di Klaipeda è diminuito solo del 6,6%, che è significativamente inferiore a quello della lettone Ventspils, che ha perso il 40%. Ma dopo che Vilnius ha interferito senza tante cerimonie negli affari interni di un paese vicino, Minsk ha annunciato un riorientamento del traffico merci verso i porti russi.

Il problema principale della Lituania è la russofobia, che ha regnato politico vita del paese. Vilnius distrugge autonomamente le relazioni di buon vicinato con gli Stati vicini e allo stesso tempo la sua stessa competitività.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 20 September 2020 16: 19
    +4
    Scusa la mia curiosità, a spese di chi il banchetto? L'Unione Europea, invece, non ha dato soldi per la ricostruzione dei porti al limite.

    Inoltre, anche la pandemia COVID-19 non lo ha colpito molto. Nella prima metà del 2020, il giro d'affari del porto di Klaipeda è diminuito solo del 6,6%, che è significativamente inferiore a quello della lettone Ventspils, che ha perso il 40%. Ma dopo che Vilnius ha interferito senza tante cerimonie negli affari interni di un paese vicino, Minsk ha annunciato un riorientamento del traffico merci verso i porti russi.

    Come è scritto in modo interessante ... Il significato è che hanno perso il 40% dopo il riorientamento del traffico merci da Minsk, ma hanno perso prima, e Lukashenka, sebbene dichiarato ad alta voce, tutto sta andando alla vecchia maniera e, a proposito, le merci si muovono liberamente attraverso il confine "chiuso" e in Lituania, Polonia e Ucraina. Probabilmente ha bisogno di radersi un baffo, altrimenti il ​​multi-vettore non può essere sradicato.
    1. GRF Офлайн GRF
      GRF 20 September 2020 18: 12
      0
      per mantenere i posti di lavoro tedeschi e belgi a scapito dei futuri limitrophes, l'interesse è una questione interessante, perché no, e gli Stati Uniti saranno contenti del porto, e lì anche il porto - il proprietario, accidentalmente, può cambiare, perché possono fare come possono.
      Domani guarderemo la gratitudine lituana ai partner occidentali, vivremmo.
      La Lituania non ha fobia bielorussa, quindi, se non già, arriveranno a un accordo con Lukashenka. È impossibile acquistare milioni di persone, ma racimoleranno per uno ...
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 20 September 2020 18: 42
        +1
        per mantenere i posti di lavoro tedeschi e belgi a scapito dei futuri limitrophes, l'interesse è una questione interessante, perché no, e gli Stati Uniti saranno contenti del porto, e lì anche il porto - il proprietario, accidentalmente, può cambiare, perché possono fare come possono.

        Che tipo di lavoro? Chi pagherà? L'Europa non ha dato soldi. Singhiozzavano a tre voci, implorando la ricostruzione dei porti. È stato chiesto loro: cosa avrebbero portato? E .... rimandato a casa.

        Domani guarderemo la gratitudine lituana ai partner occidentali, vivremmo.

        E cosa succederà dopodomani?

        La Lituania non ha fobia bielorussa

        Bielorofobia? assicurare Sei serio? Quasi tutti parlano russo e metà del paese è solo russo, in Lituania questa lingua non è tenuta in grande considerazione. I russofobi non guardano i passaporti, non si preoccupano di chi sia la cittadinanza.

        quindi, se non già, saranno d'accordo con Lukashenka. È impossibile acquistare milioni di persone, ma racimoleranno per uno ...

        Non c'è bisogno di negoziare con lui, questo tipo scivoloso si sforza per questo. Multivettore bifronte.
    2. Maresciallo Zhukov Офлайн Maresciallo Zhukov
      Maresciallo Zhukov (Maresciallo Zhukov) 21 September 2020 12: 40
      +1
      Il riorientamento dei carichi non è una bici e va dall'altra parte. La fretta è necessaria quando si catturano le pulci. Non graffiare.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 21 September 2020 13: 30
        +1
        Il riorientamento dei carichi non è una bici e va dall'altra parte. La fretta è necessaria quando si catturano le pulci

        Esatto, tutto viene fatto secondo i piani



        Non graffiare.

        Per quanto ricordo da un aneddoto per bambini, questo è il nome del segnale di limite di velocità in georgiano. sorriso
  2. BoBot Robot - Free Thinking Machine 20 September 2020 19: 10
    0
    Invano la RSFSR ha dato Memel a chukhne-sir! Assurdità completa!
  3. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 21 September 2020 09: 25
    +1
    Se Lukashenka non tradisce lo Stato dell'Unione, i lituani trasporteranno l'aria attraverso il loro porto, viziati ...
  4. volk.bosiy Офлайн volk.bosiy
    volk.bosiy (Volk Bosiy) 22 September 2020 14: 35
    0
    Memel avrebbe dovuto entrare nella regione di Kaliningrad ... perché diavolo è stato dato ai Labus ?!