Gazeta Wyborcza: Lukashenka ha punito i bielorussi vietando le merci polacche


Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko, per punire Varsavia per aver sostenuto l'opposizione bielorussa, ha imposto un divieto all'importazione di merci polacche in Bielorussia. Tuttavia, i residenti in Bielorussia, non in Polonia, soffrono principalmente di queste misure, scrive il quotidiano polacco Gazeta Wyborcza.


Di recente, la dogana bielorussa ha condotto controlli senza precedenti al confine con la Polonia. Quasi tutte le merci polacche non possono essere importate in Bielorussia. I doganieri emettono un ultimatum: getta via gli acquisti fatti in Polonia o torna con loro.

Introducendo un tale divieto, Lukashenka sta realizzando il suo sogno di lunga data di tagliare i bielorussi dai supermercati polacchi. Per anni, lo shopping in Polonia è stato un mal di testa per Minsk. I bielorussi preferiscono acquistare in Polonia, perché è più economico, mentre acquistano valuta in Bielorussia e la portano all'estero. Lukashenka ha combattuto questo in modi diversi: ha introdotto restrizioni sull'importazione di merci, sull'attraversamento del confine, ecc. È stato possibile arginare completamente questo fenomeno solo dopo l'inizio delle grandi proteste. Il divieto di importazione di merci polacche ha lo scopo di salvare la diminuzione delle riserve di valuta estera della Bielorussia, nonché di dimostrare che il presidente bielorusso non getta parole al vento.

Se la chiusura del confine per le merci dalla Polonia si rivelasse permanente, i supermercati polacchi situati vicino al confine, operanti prima della pandemia a spese degli acquirenti bielorussi, sarebbero in perdita. Tuttavia, i bielorussi ordinari che potrebbero risparmiare grazie agli acquisti economici in Polonia soffriranno ancora di più. Ma oggi Minsk è il meno preoccupato.

- Credono gli esperti di Wyborcza, considerando che in questo modo Lukashenka ha punito i bielorussi.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. pischak Офлайн pischak
    pischak 21 September 2020 16: 55
    0
    in perdita i supermercati polacchi situati vicino al confine, operanti prima della pandemia a spese degli acquirenti bielorussi. ..
    Ma oggi Minsk è il meno preoccupato.

    Bene e così Varsavia è ancora meno preoccupata per questo, a giudicare dall'incessante e impudente ingerenza delle autorità polacche negli affari interni della Bielorussia ?! strizzò l'occhio
    O hanno persino considerato il presidente della Bielorussia lo stesso paziente codardo del bezhubny "proFesor" -Ukroprezik Yanukovich era ?! sorriso
  2. GRF Online GRF
    GRF 21 September 2020 18: 02
    +2
    Poli, guardatevi intorno, lentamente e con attenzione. L'ultima fabbrica di pesce, che esisteva dal 1892, fu chiusa in Lettonia. E in Bielorussia gli spratti sono e saranno.
    È positivo che i bielorussi oggi non siano preoccupati per le perdite dei tuoi supermercati e che non solo tu abbia buoni prodotti.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 21 September 2020 19: 34
      +3
      E perché i tribali dovrebbero produrre spratti? Quelle di Kaliningrad non sono peggiori, come sono apparse a Riga dal maggio di quest'anno.
      Va tutto bene: in Ucraina si mangia il lardo della Polonia e della Germania, i tribali passeranno agli spratti dalla Russia. Se solo ci fossero abbastanza soldi.
    2. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 22 September 2020 12: 22
      0
      e lo spratto viene catturato per gli spratti nel mare bielorusso o acquistato e lavorato dai lettoni? o anche solo scolpire i loro adesivi. questi spratti sono gli stessi bielorussi dei gamberetti
  3. lavoratore dell'acciaio 21 September 2020 18: 09
    +4
    Sì, certo, come vivranno i bielorussi senza mutandine di pizzo polacche e carta igienica? I bielorussi moriranno di fame senza i supermercati polacchi? Un'altra nazione eccezionale! Finiranno male!
    1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 22 September 2020 12: 37
      0
      Attaccheranno i loro adesivi e li venderanno ai bulbafil in Russia come maglieria bielorussa di alta qualità. quando hanno catturato merci sottoposte a sanzioni sotto le spoglie del bielorusso, Lukashenka ha sentito l'odore più di tutto .. a quanto pare questi sono affari suoi. quindi proibirà l'acquisto del polacco, ma venderà il polacco sotto le spoglie del bielorusso con un premio per la "qualità".
  4. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 21 September 2020 20: 26
    -2
    Chi se ne frega dei cittadini comuni?
    Il potere e il denaro per l'élite sono da preservare e aumentare, e beni economici, supermercati e così via, chi ne ha bisogno al vertice?
    Non vanno negli ipermercati ...
  5. g1washntwn Офлайн g1washntwn
    g1washntwn (Zhora Washington) 22 September 2020 06: 38
    +1
    Uno a uno ha gridato alla Russia quando abbiamo iniziato ad attuare la risposta alle sanzioni. Grazie per il pendel magico, l'agricoltura è stata gradualmente portata a un livello accettabile e oggi è quasi indipendente dall'ortofrutta europea.
  6. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
    Natan Bruk (Natan Bruk) 22 September 2020 10: 03
    0
    Ecco cosa è interessante - quanto tempo è passato da quando Lukashenka ha consegnato alla Russia i "negoziati intercettati", ma finora c'è un silenzio mortale. Sembra che la mia previsione sia giustificata - il Cremlino continuerà ostinatamente a tacere su questo argomento fino a quando tutto sarà dimenticato in modo sicuro. Falso? Esporsi allo zimbello del mondo intero? E dire che questo è un falso mediocre e goffo è anche impossibile. Rimane in silenzio solo dopo questo disservizio dell'agofuehrer.
  7. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 22 September 2020 14: 08
    0
    Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko, per punire Varsavia per aver sostenuto l'opposizione bielorussa, ha imposto un divieto all'importazione di merci polacche in Bielorussia. Tuttavia, i residenti in Bielorussia, non in Polonia, soffrono principalmente di queste misure, scrive il quotidiano polacco Gazeta Wyborcza.

    - Sì, tali "gesti" non faranno che alzare il "livello della Polonia" tra i giovani bielorussi e bielorussi di mezza età ... - tra le più "categorie influenti" della popolazione bielorussa ... - E i giovani bielorussi vorranno ancora di più entrare nell'UE, nell'Europa occidentale. .. - Sì .., Lo (Lukashenko) non serve più a niente ... -Questo Lo ... come ... come ... come un animale ferito ha già cominciato a fare cose assurde ... - E che altro è lui puoi buttarlo fuori ... - da lui in qualsiasi momento puoi aspettarti tutto ...
    - Personalmente, non sarei sorpreso che Law possa andare alle spalle della Russia anche per inviare truppe dalla Polonia e dall'Ucraina ... -Ed è del tutto possibile ... - La Russia può semplicemente schiaffeggiare questa azione ... - Per salvare la sua posizione, Law può fallo facilmente ... -Come una volta che Anwar Sadat (Presidente dell'Egitto) concluse una pace separata alle spalle della Russia (URSS); chi ha aiutato questo Sadat in tutto ... - E i russi furono poi espulsi dall'Egitto nel giro di poche ore ... - e c'erano così tante attrezzature russe e specialisti militari russi ... - "un intero esercito" di specialisti militari russi ... - Dopotutto, Law comprende perfettamente che la Russia deve rimuoverlo molto presto comunque ... - altrimenti nulla si placherà in Bielorussia ... - Quindi, Law farà qualsiasi cosa ... solo per sedersi sul "suo trono" ...