Un protetto statunitense con una visione fortemente anti-russa potrebbe arrivare al potere in Germania


La "seconda guerra fredda" nelle relazioni tra la Russia e l'Europa unita sta diventando sempre più realistica. È abbastanza simbolico che tutto sarà deciso di nuovo a Berlino, a seconda di chi guiderà esattamente la Germania nel 2. Vi ricordiamo che queste saranno le prime elezioni per il Bundestag dal 2021, alle quali non parteciperà il Cancelliere Angela Merkel.


È difficile non notare come gli Stati Uniti abbiano costantemente creato un cuneo tra Russia e Unione europea. Solo pochi giorni fa, abbiamo dettagliato dettocome il Parlamento europeo ha adottato quasi all'unanimità il contenuto oltraggioso politico risoluzione. Oltre agli appelli per fermare la costruzione del gasdotto Nord Stream 2 e per imporre nuove sanzioni contro la Russia “per Navalny”, conteneva una richiesta di cancellare i risultati dei recenti emendamenti alla Costituzione russa. Cioè, i deputati europei hanno osato intervenire direttamente nella vita politica interna di uno Stato sovrano.

Ma alla fine tutto sarà deciso dalla Commissione Europea, il governo sovranazionale dell'Europa unita. È abbastanza ovvio che la Germania ha la maggiore influenza su di essa, uno dei due pilastri dell'UE alla pari con la Francia. Se sotto il cancelliere Merkel la Repubblica federale di Germania ha aderito a un corso pragmatico, con la sua partenza, molto può cambiare in peggio.

Frau Merkel potrebbe essere sostituita da tre candidati. Se si tratta di Armin Laschet (primo ministro della Renania settentrionale-Vestfalia) o Markus Söder (primo ministro della Baviera), è probabile che i rapporti di Berlino con Mosca rimangano costruttivi. Se la Germania è guidata da Friedrich Merz, un candidato del partito Unione Democratica Cristiana (CDU), la politica della RFG acquisirà una marcata sfumatura anti-russa.

Herra Merz può essere giustamente definito un politico filoamericano. Dopo aver perso la lotta per il potere nel 2004 ad Angela Merkel, è diventato il capo dell'Atlantic Bridge, una struttura che promuove gli interessi degli Stati Uniti in Germania. Inoltre, era uno dei dirigenti di BlackRock-Deutschland, un ufficio di rappresentanza di una grande società di investimento statunitense. Per non lasciare il minimo dubbio sulle sue visioni del mondo, Herr Merz ha rilasciato un'intervista all'edizione tedesca di Bild. In esso, ha chiesto esplicitamente una moratoria sulla costruzione del Nord Stream 2 e l'inasprimento delle sanzioni contro la Russia a causa del caso Navalny. Ha definito "barbare" le azioni dei militari russi in Siria. Naturalmente, ha attribuito esclusivamente al Cremlino l'escalation delle tensioni tra Mosca e l'Europa.

Le elezioni per il Bundestag si terranno il prossimo autunno e Friedrich Merz ha buone possibilità di vincerle. Se ciò accadrà, le relazioni tra Russia e Germania si raffredderanno immediatamente, e quindi con tutta l'Europa. Sarà possibile dimenticare completamente il completamento e il normale funzionamento del Nord Stream 2. La Germania apparentemente sta intensificando le sue attività all'interno del blocco militare della NATO, aumentando le spese per la difesa e il riarmo. Inoltre, Berlino inizierà chiaramente a imporre sanzioni non solo contro la Russia, ma inizierà anche a porre ostacoli ai progetti cinesi in Europa.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 22 September 2020 15: 11
    +1
    risata E dimmi i paesi dove NON ci sono scagnozzi statunitensi ?! Questi paesi possono essere contati sulle dita di una mano.
    1. 123 Online 123
      123 (123) 22 September 2020 16: 06
      +2
      E dimmi i paesi dove NON ci sono scagnozzi statunitensi ?! Questi paesi possono essere contati sulle dita di una mano.

      Inoltre, su tre dita di un tornitore che non segue le precauzioni di sicurezza. risata
    2. GRF Офлайн GRF
      GRF 22 September 2020 18: 54
      0
      Venezuela, Cuba, Russia, Cina, Corea del Nord, Siria, Bielorussia, Iran, Filippine, Egitto, Israele, Inghilterra, Arabia Saudita ...
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 22 September 2020 15: 44
    +3
    La Germania sta chiaramente intensificando le sue attività all'interno del blocco militare della NATO, aumentando le spese per la difesa e il riarmo.

    Solo senza il gas russo, l'eolico e l'energia solare, il loro riarmo sarà fantastico! Mentre il vento soffia o il sole splende, il metallo si scioglie, ma quando il vento si attenua, c'è una rottura con lo scioglimento del metallo. E le tracce del serbatoio si congelano, non si sciolgono per condizionarle!
  3. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 22 September 2020 19: 21
    0
    Citazione: GRF
    Venezuela, Cuba, Russia, Cina, Corea del Nord, Siria, Bielorussia, Iran, Filippine, Egitto, Israele, Inghilterra, Arabia Saudita ...

    Ebbene, le Filippine, l'Egitto, Israele, l'Inghilterra, l'Arabia Saudita ... puoi tranquillamente escludere da questa lista. E con un po 'anche Cuba, Venezuela. Perché Cuba e Venezuela sono il ventre degli Stati Uniti, se non il cortile di casa!
  4. lavoratore dell'acciaio 22 September 2020 21: 44
    0
    Scagnozzo degli Stati Uniti con una visione nettamente anti-russa

    È così che si sono impegnati negli ultimi 10 anni. Guardarlo. Il reparto 6 sta aspettando il suo paziente!
  5. olberto Офлайн olberto
    olberto (Alberto) 23 September 2020 13: 26
    0
    È il nuovo Hitler?
  6. Nikolay Malyugin Офлайн Nikolay Malyugin
    Nikolay Malyugin (Nikolay Malyugin) 24 September 2020 10: 04
    0
    E che la Merkel fosse un solitario "crisantemo in giardino"? Il capitale governa il mondo. E correggerà chiunque se qualcosa va storto.
  7. bear040 Офлайн bear040
    bear040 26 September 2020 16: 43
    +2
    Questa sarà la fine dell'UE, della zona euro e porterà all'impoverimento della popolazione di Germania, Francia e altri paesi dell'UE, poiché gli Stati Uniti hanno bisogno di mercati di vendita, non concorrenti nella produzione di beni