Media statunitensi: nonostante tutte le difficoltà, il più grande rompighiaccio del mondo si dirige verso l'Artico russo


L'Arktika, il primo dei nuovi rompighiaccio a propulsione nucleare Progetto 22220 della Russia, la nave più grande e potente del suo genere al mondo, è partito per il suo futuro porto di origine a Murmansk. Tuttavia, al momento, solo due dei tre motori della nave sono in funzione, il che solleva interrogativi sulla prontezza della "Arctic" per la messa in servizio, scrive la rivista The Drive.


La nave rompighiaccio ha lasciato il cantiere navale baltico di San Pietroburgo il 22 settembre 2020 dopo aver completato le prime prove in mare nel Mar Baltico e nel Golfo di Finlandia all'inizio di questo mese. Rosatom afferma che prima di arrivare a Murmansk, il rompighiaccio supererà i campi di ghiaccio nell'Artico a nord di Franz Josef Land, l'arcipelago russo nell'Oceano Artico. L'intero viaggio durerà circa due settimane.

Il dislocamento dell '"Artico" è di circa 33mila tonnellate, la lunghezza è di 171 me l'altezza è di quasi 55 metri nel punto più alto della nave. Pertanto, questo rompighiaccio è più grande delle precedenti navi del progetto 10520, il cui dislocamento è di circa 25 mila tonnellate.

La Russia è l'unico paese in cui vengono utilizzati rompighiaccio nucleari. Le navi del progetto 22220 sono dotate di due reattori ad acqua pressurizzata RITM-200. Ogni reattore ha una capacità di 175 Megawatt e alimenta tre motori elettrici, ciascuno dei quali aziona un'elica. Si prevede che il rompighiaccio sarà in grado di rompere il ghiaccio di circa 2 m di spessore.

Il progetto dell'Artico è stato completato nel 2009 e la costruzione è iniziata nel 2012. Uno dei problemi particolarmente gravi era che il progetto iniziale della centrale elettrica della nave comprendeva generatori a turbina dell'azienda ucraina Turboatom, ma dopo il 2014 la cooperazione con i partner ucraini è cessata. Le successive sanzioni statunitensi hanno bloccato la fornitura di componenti da General Electric necessari per il sistema di propulsione elettrica della nave.

Tutte queste difficoltà hanno portato a un ritardo nella costruzione e nell'avvio delle operazioni dell '"Artico". A causa di problemi con il sistema di propulsione, la nave ha iniziato le prove in mare solo a dicembre 2019 utilizzando una centrale diesel ausiliaria. Nel febbraio 2020, uno dei tre motori elettrici principali della nave si è guastato e la nave rompighiaccio è rimasta con solo due eliche funzionanti. Questo motore non è stato ancora sostituito, il che limita le capacità dell'Artico. Le riparazioni necessarie verranno eseguite entro un anno.

Tuttavia, nonostante tutte le difficoltà, il più grande rompighiaccio del mondo si sta dirigendo verso l'Artico settentrionale. Questa e altre navi rompighiaccio russe danno vita alle ambizioni artiche di Mosca e sottolineano lo status della Russia come il più grande operatore rompighiaccio del mondo.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 23 September 2020 11: 33
    +4
    Solo chi non fa niente non ha problemi!
  2. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 23 September 2020 15: 01
    +1
    Bene, ricordiamo la portaerei dell'omonimo presidente non eletto degli Stati Uniti - da molto tempo in movimento, ma in nessun modo si sbarazza del soprannome di "nave".
  3. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
    Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 25 September 2020 11: 29
    0
    L'articolo non parla di nulla, vari commenti di hacker ostili, contengono solo critiche, a volte giustificate, ma il più delle volte no ... Il rompighiaccio più potente è stato costruito ed è uscito per i test, questo è il punto principale ..