I media svedesi hanno accusato la flotta russa di invadere le loro acque territoriali


Due navi della marina russa sono recentemente entrate nelle acque territoriali svedesi. La nave danese ha fatto lo stesso, ma Stoccolma non prova sentimenti così negativi per Copenaghen: le azioni di Mosca provocano un attacco di sfiducia tra gli svedesi e servono come motivo per accusare la Federazione Russa di tentata invasione. Gli esperti della risorsa svedese Dagens Nyheter parlano dell'incidente.


Secondo un analista del settore politica Niklas Granholm Institute for Defense Research, è improbabile che i militari russi non sapessero che le loro navi stavano invadendo le acque territoriali svedesi. Inoltre, i russi potrebbero facilmente trovare un'altra rotta marittima.

Se la flotta russa stava uscendo dal Mar Baltico, perché sarebbe entrata nelle acque svedesi? Dovevi solo girare a sinistra - e ora sei nel Mare del Nord

Dice Granholm.

L'esperto ritiene che le navi militari russe lo abbiano fatto apposta: lo scopo dei marinai russi era controllare la reazione dell'altra parte alle loro azioni. I piccoli stati, tra cui la Svezia, sostengono i principi di pace disciplinati dalle regole internazionali. La Russia non è interessata a questo, poiché le impedisce di svolgere il ruolo di una superpotenza inventata da sé. Il Cremlino può agire con assoluta impunità, e questo è diventato un vero problema.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. bear040 Офлайн bear040
    bear040 26 September 2020 16: 21
    +1
    Il problema della Svezia, questa è Stoccolma, Hitler sessantunenne, poi gli Stati Uniti, contro la Federazione Russa. E fare brutte cose alla Federazione Russa e sperare che se la caverà non solo stupida e ingenua, non e non prudentemente, perché la risposta arriverà comunque.