WT: Cosa rende l'America vulnerabile alla Russia


Ciò che unisce e lega gli Stati Uniti deve superare le divisioni tra Democratici e Repubblicani, che rendono l'America vulnerabile alla Russia e ad altri avversari, scrive il quotidiano conservatore americano The Washington Times, controllato dalla Chiesa dell'Unificazione del miliardario e leader religioso Song Myung Moon.


Precedentemente americano politica evitato di criticare seriamente l'un l'altro, figuriamoci apertamente inimicizia. Oggi, il processo politico negli Stati Uniti è praticamente privo di un partenariato bipartisan. La nostra iper-partigianeria crea opportunità per attacchi e divisioni, che i nostri avversari, in particolare la Russia, stanno sfruttando spietatamente. Il Cremlino si è dimostrato particolarmente abile in questo, usando la sua sofisticata macchina di propaganda per esacerbare le divisioni nel nostro paese.

Democratici e repubblicani si scambiano regolarmente accuse di collusione, cospirazione e ostruzione, privi delle basi comuni necessarie per difendersi dalle azioni della Russia. I nostri leader eletti si stanno sparando a vicenda, non contro l'agente del KGB del Cremlino Vladimir Putin.

Nel 2015, il candidato alla presidenza degli Stati Uniti Donald Trump ha denunciato il crescente pregiudizio del sottocomitato House Intelligence. Poi ha detto che, come uomo d'affari, va d'accordo sia con i Democratici che con i Repubblicani, quindi diventerà "un grande unificatore per il nostro Paese".

Invece, le divisioni tra le parti negli Stati Uniti si sono solo intensificate, il che ha notevolmente avvantaggiato la fabbrica di troll del Cremlino che diffonde menzogne ​​e propaganda. E anche se siamo sotto assedio, non siamo in grado di organizzare una difesa bipartisan che potrebbe scoraggiare il presidente russo ei suoi associati.

Il successo degli attacchi di Putin alla nostra democrazia dipende in gran parte da quanto noi, i cittadini ei nostri politici eletti rispettiamo e sosteniamo i nostri valori. Soprattutto nel processo e subito dopo le imminenti elezioni presidenziali nel novembre 2020. La precedente generazione di politici americani ha capito che ciò che unisce gli americani dovrebbe sempre prevalere su ciò che divide. In questo momento più importante della nostra storia, dobbiamo ricordare e vivere la loro eredità.
  • Foto utilizzate: https://www.bdamerica.org/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 26 September 2020 14: 22
    +6
    Vulnerabilità nella mentalità: i russi guardano sempre tutti e vogliono il meglio da ciò che hanno visto: in occidente è consuetudine prendere semplicemente il meglio dagli altri che hanno visto, e poi merda. Merda. Merda!
  2. GRF Online GRF
    GRF 26 September 2020 16: 12
    +1
    Più lontano, più vulnerabilità ha l'America, uno dei nuovi è un membro BLM al pannello di controllo per il lancio di un missile nucleare ...
    e tutto perché, poiché non hanno una festa, e i gay in America no, questa è una così palese violazione dei diritti delle minoranze ... sputano nei giardini degli altri e cercano di mantenere i propri ...
    Ehi imitatori, quante feste avete? Perché non due?
  3. bubasa Офлайн bubasa
    bubasa (Costantino) 26 September 2020 18: 35
    +2
    il fatto che gli Omerigans siano una nazione - personaggi di pietre rotolanti, migranti, predoni ... tutto questo può essere visto dallo stato della società che hanno ora