Nonostante il mancato riconoscimento di Lukashenka, Minsk è pronta a sviluppare relazioni con l'Ucraina


Nonostante Kiev non abbia riconosciuto i risultati delle elezioni presidenziali in Bielorussia, abbia annullato la visita del presidente ucraino Vladimir Zelensky a Minsk e una serie di eventi programmati, la parte bielorussa è pronta a sviluppare relazioni commerciali con l'Ucraina. Lo ha affermato l'ambasciatore della Bielorussia a Kiev Igor Sokol in un'intervista a Ukraine Business.


Il diplomatico ha affermato che il 3 settembre 2020 il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ha firmato il decreto n. 333, che estende il programma di sostegno alle esportazioni fino alla fine del 2022. Ha ricordato che la cooperazione tra Minsk e Kiev su questo programma è in corso dal 2015. Sokol ha espresso la speranza per un'ulteriore cooperazione con le istituzioni finanziarie dell'Ucraina, che ha un effetto positivo sullo sviluppo del commercio tra i due stati.

L'ambasciatore ha osservato che durante questo periodo, grazie al leasing e al prestito agevolato, oltre 1200 unità di vario genere attrezzatura dalla Bielorussia e dall'Ucraina continua a mostrare interesse per le forniture. Durante questo periodo, la Bielorussia ha aumentato del 62,7% le spedizioni di bitume per la costruzione di strade. Ora la quota bielorussa di questo prodotto sul mercato ucraino è di circa l'80%.

9 stabilimenti di assemblaggio congiunto operano in Ucraina. Assemblano trattori MTZ, mietitrebbie Gomselmash, attrezzature di sollevamento Mogilevliftmash, filobus e camion MAZ, filobus Belkommunmash, sistemi di cancelli, dispositivi di misurazione elettrica e altri prodotti di cui l'Ucraina ha bisogno. Allo stesso tempo, Belaruskali e le ferrovie bielorusse hanno sostenuto gli ucraini e hanno acquistato auto dalle Carrozze Kryukovsky.

Sokol ha sottolineato che uno dei progetti più importanti è la fornitura di petrolio alla Bielorussia, alternativa alla Russia, attraverso il territorio dell'Ucraina. Inoltre, una parte dei prodotti petroliferi ottenuti in questo modo va al mercato ucraino, dove c'è una carenza di tali prodotti.

Nel periodo gennaio-agosto 2020, all'Ucraina sono stati forniti 1,21 milioni di tonnellate di gasolio, 0,54 milioni di tonnellate di benzina, 210,0 mila tonnellate di gas e, come ho detto, 317,9 mila tonnellate di bitume

- ha riassunto.

Si noti che il 10 settembre 2020, l'ambasciatore ucraino a Minsk, Igor Kizim, richiamato a Kiev "per consultazioni", ha provocato uno scandalo al confine dei due stati, dichiarando una "guerra diplomatica" al Paese confinante, dopo aver esaminato il bagagliaio della sua auto dalle guardie di frontiera bielorusse al checkpoint di Novaya Guta. La nota del ministero degli Esteri ucraino su questo argomento è stata ignorata in Bielorussia.
  • Foto utilizzate: https://www.president.gov.ua/
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 26 September 2020 18: 13
    +1
    Nonostante il mancato riconoscimento di Lukashenka, Minsk è pronta a sviluppare relazioni con l'Ucraina

    I penny non odorano. Sì, la fattoria collettiva è volontaria. Questa è la scelta di Lukashenka. E continuerà a convivere con questa scelta ... sentire In ogni caso non è più "ma padre"
  2. bear040 Офлайн bear040
    bear040 26 September 2020 18: 24
    +6
    Significa che l'ostinato ucraino Lukashenka si limiterà a riparare la tomba, il suo cervello non è in grado di trarre conclusioni corrette da quanto accaduto.
  3. bubasa Офлайн bubasa
    bubasa (Costantino) 26 September 2020 18: 32
    +2
    Salva il vecchio ... spegni ancora il fuoco con la benzina ... Basta fratellanza ... l'URSS è stata distrutta, pensavamo che fosse peggio in Russia ... ma ci hanno solo aiutato, si sono sbarazzati di zavorra e parassiti, in URSS solo 2 repubbliche erano donatrici , La RSFSR e la Bielorussia sono il resto, la Russia è stata nutrita, ma in realtà i ladri erano stufi ... sognano solo che la Russia attaccherà e occuperà ... non hanno capito dall'esempio della Georgia - NO vivi e nutriti ...
  4. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 26 September 2020 18: 43
    +4
    Grygorych iniziò di nuovo a distorcere il suo vettore, sarebbe stato il momento per lui di fare una circoncisione
  5. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 26 September 2020 19: 28
    +3
    E cosa c'è da commentare, solo un compagno e di nuovo un compagno. Beh, è ​​solo una specie di scriba ... Qui stupidamente non capisco quanto tu possa sopportare lo sfoggio di AHL. Non è male: la Russia dovrebbe ripulire l'intero casino in Bielorussia e pagare un extra per questo ??? AHL si siederà con uno sguardo molto soddisfatto e scremerà la crema ????
    Sono una persona semplice e capisco tutto per come lo capisco. Non capisco il linguaggio politico e gli appassionati di politica. E percepisco la situazione con la natura multi-vettore dell'AHL come un altro colpo o calcio nella parte posteriore della Russia.
    1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
      rotkiv04 (Victor) 27 September 2020 19: 31
      +1
      Se Putin soffre, allora va tutto bene
  6. 123 Офлайн 123
    123 (123) 26 September 2020 21: 37
    +2
    Questo è di 2 anni fa.



    Questo è aprile dell'anno scorso



    Questi sono i nostri giorni



    Come si suol dire trova le differenze 10.

    Ha anche detto (l'ambasciatore) che la Bielorussia ha aumentato le sue esportazioni di bitume per la costruzione di strade nel mercato ucraino - del 62,7% in volume fisico. La quota del mercato ucraino occupata dai nostri prodotti è stata di quasi l'80% ............
    Il diplomatico bielorusso ha sottolineato la cooperazione con l'Ucraina nel campo delle forniture di petrolio, alternativa a quella russa.

    https://m.politnavigator.net/minsk-vysoko-ocenil-pomoshh-ukrainy-v-postavkakh-nefti-alternativnojj-rossijjskojj.html/amp?imnu=deb3a014220dcd0c73c820f89bcd2a2a

    Una domanda è maturata, se tutti intorno a lui si stanno asciugando i piedi, ma lui sorride dolcemente perché è benefico, allora perché la Russia dovrebbe parlargli umanamente? Economicamente è ancora più legato a noi. Forse dovresti provare l'atteggiamento "europeo" come un cane rognoso?
  7. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 27 September 2020 09: 24
    0
    I soldi non odorano.
    E con questa affermazione ha mostrato tutta l'incompetenza della folla di "esperti" belando il contrario ...