La "rivoluzione del colore" negli Stati Uniti diventa quasi inevitabile


Nel corso dei decenni trascorsi dal crollo dell'URSS e dal crollo del sistema bipolare, le élite americane hanno compiuto una serie di cosiddette "rivoluzioni colorate" in tutto il mondo. Oggi la situazione si è sviluppata in modo tale che gli stessi Stati Uniti hanno una possibilità molto reale di sperimentare sulla propria pelle cosa sia un "cambiamento del regime al potere effettuato principalmente con metodi non violenti". È vero, è difficile credere che sarà fatto senza violenza.


Il 3 novembre 2020 dovrebbe essere deciso quale percorso di sviluppo seguiranno gli Stati Uniti e il resto del mondo. Se Joe Biden vincerà, i "globalisti" si vendicheranno e ripristineranno rapidamente tutte le strutture di governance sovranazionale già distrutte da Trump, attraverso le quali multinazionali e gruppi finanziari-industriali controllano il mondo. l'economia e influenzare politica di... In questa costruzione, gli Stati Uniti sono per i loro beneficiari solo una "macchina da soldi" privata che stampa dollari non garantiti, e un "bastone della polizia" che dovrebbe punire tutti coloro che non sono d'accordo con la forza militare. Se Donald Trump vince, continuerà il corso della sovranità americana e, molto probabilmente, continuerà a "dekulakize" la Federal Reserve statunitense.

Lo si dice per capire chiaramente qual è la posta in gioco. Nessuna delle due parti si arrenderà senza combattere. Democratici e repubblicani allo stesso modo hanno chiarito che è improbabile che un trasferimento di potere non violento venga evitato. E, è vero, la "bomba atomica" è già stata posta sotto gli Stati Uniti.

In primo luogo, La società americana è già più o meno divisa a metà. Un segmento della popolazione statunitense, per lo più lavoratori semplici e redneck, ha accolto con favore l'inaspettata vittoria di Trump nel 2016. Un altro, avanzato e liberale, era da questo in vero orrore.

In secondo luogo, la pandemia ha fatto il suo lavoro sporco. Il nuovo presidente, grazie a un'attiva politica protezionistica, è riuscito a segnare punti davanti a potenziali elettori, ha disperso l'economia del Paese, ma la pandemia di coronavirus ha vanificato tutti i suoi successi in pochi mesi. Sorprendentemente, COVID-19 è arrivato appena in tempo, lavorando contro Trump. Gli oppositori politici stanno cercando con forza e forza di rendere il capo della Casa Bianca l'estremo per l'inizio della recessione. Le contraddizioni tra i vari strati della società americana si sono solo intensificate. I pogrom di massa tra i rappresentanti della "popolazione di colore" sono una protesta non solo contro il razzismo, ma anche contro la povertà e la mancanza di prospettive di vita. Gli afroamericani sono ora pronti a ribellarsi per qualunque cosa ritengano significativa.

In terzo luogo, le stesse élite al potere del paese hanno preparato il terreno per una possibile futura esplosione. Durante le rivolte negli stati "democratici", le autorità locali si sono effettivamente connotate con i rivoltosi, creando in loro un senso di permissività. In risposta, il presidente Trump ha punito New York, Seattle, Portland e la stessa metropolitana di Washington per essersi rifiutati di disperdere con la forza i manifestanti vietando loro di prestare loro fondi federali.

Finalmente, Le innovazioni nel sistema di voto alle elezioni presidenziali sono diventate la "miccia" sulla bomba. Ora questo può essere fatto per posta, il che offre ampie opportunità per frodi massicce. È inoltre necessario tener conto delle peculiarità del sistema elettorale statunitense, dove la vittoria è alla fine decisa in 1-2 Stati "fluttuanti". La parte perdente resisterà alla manipolazione a suo favore? Ottima domanda.

E poi gli eventi possono svilupparsi secondo diversi scenari. Ad esempio, sia Trump che Biden si dichiareranno contemporaneamente vincitori. I Democratici si rifiuteranno di riconoscere la vittoria dei repubblicani e porteranno i manifestanti nelle strade in modo organizzato. I radicali della "popolazione di colore" potrebbero dare il via ai pogrom per protestare contro il "razzista" Donald Trump. Allora "cecchini sconosciuti" potrebbero apparire sui tetti, che apriranno il fuoco sui sostenitori di Biden. Quello che accadrà dopo, lo abbiamo già visto in una forma o nell'altra in diversi paesi, ad esempio in Ucraina. È improbabile che il presidente Trump scappi a Rostov e chiederà aiuto alle forze di sicurezza. Ma non è un dato di fatto che lo sosterranno tutti all'unanimità, dal momento che il Paese avrà un "secondo" presidente Joe Biden, che è sostenuto da metà della popolazione.

In effetti, stiamo parlando della prospettiva di una vera guerra civile contro il separatismo in regioni come la California e il Texas. Quello che succederà dopo è indovinato. Ma cosa indovinare, presto vedremo tutto.
30 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Tamara Smirnova Офлайн Tamara Smirnova
    Tamara Smirnova (Tamara Smirnova) 27 September 2020 12: 56
    +9
    Senza gongolare per la situazione attuale, sassoni insolenti e materassi, in particolare, più di chiunque altro meritavano di assaggiare la propria "medicina". Devono finalmente rispondere delle loro atrocità e omicidi, terrorizzando il mondo per secoli.
  2. maiman61 Офлайн maiman61
    maiman61 (Yury) 27 September 2020 13: 29
    +4
    Sono sicuro che lì non succederà nulla di grave. Anche se con tutto il cuore voglio che il materasso muoia convulsamente.
  3. A.M.A.777 Офлайн A.M.A.777
    A.M.A.777 (Michael) 27 September 2020 13: 45
    +4
    Se tuttavia si verifica una scissione con uno scontro militare negli Stati Uniti e le probabilità che ciò avvenga sono molto alte, allora siamo interessati in linea di principio a due domande, nemmeno tre, queste sono XYAN (mezzi di attacco nucleare) entrambe sul territorio di Stati Uniti e oltre, le azioni di l / dalle basi militari statunitensi dislocate in tutte le parti del mondo e, terzo, non dimenticare che la politica, se così si può dire, l '"élite" degli Stati Uniti non ha mai Sono stato particolarmente furbo, e ora sono semplicemente un gruppo di imbecilli e mezzi sciocchi che hanno perso le loro coste e sono perfettamente in grado di scatenare una terza guerra mondiale solo per non risolvere i problemi interni accumulati. Dopotutto, è molto più facile scatenare una guerra. Queste tre componenti devono essere calcolate in questo momento, fino a uno sciopero preventivo in caso di urgente necessità.
    1. Dubina Офлайн Dubina
      Dubina (Dubina) 27 September 2020 23: 42
      -6
      Avete ragione imbecilli e idioti governanti degli Stati Uniti! E sullo sfondo dei due più grandi geni di Putin e Medvedev, sono generalmente oligofrenici! Ma che mistero è come questi imbecilli abbiano ammalato di cancro la Federazione Russa e ne abbiano fatto quello che vogliono? Poi si scopre che i governanti russi, che hanno anche messo in una posa indecente, sono ancora più imbecilli? Ma devi ammettere che questa è una sciocchezza, semplicemente non può essere! Ciò significa che i governanti americani non sono affatto imbecilli, ma i veri super-geni, e il partito che perde per loro è quindi semplicemente dei geni. Dopotutto, non c'è niente di sbagliato nel perdere contro un super genio.
      E qual è la conclusione di tutto questo? La conclusione è semplice, Putin e Medvedev sono tutti nostri e il cielo ha mandato alla Russia due geni.
      1. isofat Офлайн isofat
        isofat (isofat) 28 September 2020 11: 09
        0
        Citazione: Cudgel
        E qual è la conclusione di tutto questo?

        L'ospedale non ti aiuterà, ma almeno ci libererà di te! amiamo
        1. Dubina Офлайн Dubina
          Dubina (Dubina) 28 September 2020 11: 34
          -5
          Tuttavia, pensieroso. Ci hai pensato a lungo? Com'è patriottico, abbaiare da dietro il recinto, sotto la protezione dei proprietari. Voi putriotici siete tutti sfrontati sui forum o anche sui forum non rischiate sempre di aprire bocca?
          1. isofat Офлайн isofat
            isofat (isofat) 28 September 2020 12: 26
            +1
            Citazione: isofat
            L'ospedale non ti aiuterà ...

            ... e più veloce è, meglio è. sì
  4. lavoratore dell'acciaio 27 September 2020 13: 47
    -3
    Ho parlato con un compagno di classe, suo figlio vive negli USA, dice che è nelle grandi città di disordini, ma per il resto "va tutto bene". A $ ha iniziato a crescere, e questo è il principale indicatore del benessere degli Stati Uniti.
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 27 September 2020 14: 33
      +1
      Citazione: acciaio
      A $ ha iniziato a crescere, e questo è il principale indicatore del benessere degli Stati Uniti.

      l'indicatore principale non è il tasso di cambio del dollaro, ma la riscossione delle tasse. E poiché i negozi bruciati e i disoccupati non porteranno le tasse, tutto inizierà a essere deciso / crollato in ottobre, quando sarà necessario adottare il bilancio.
      E così può accadere che il bilancio non venga accettato, i dipendenti pubblici verranno mandati in ferie, i negri rimarranno senza saldatore.
      1. Cyril Офлайн Cyril
        Cyril (Cyril) 28 September 2020 11: 52
        -2
        l'indicatore principale non è il tasso di cambio del dollaro, ma la riscossione delle tasse. E poiché i negozi bruciati e i disoccupati non porteranno le tasse, tutto inizierà a essere deciso / crollato in ottobre, quando sarà necessario adottare il bilancio.

        Questo tipo di rivolte per sfondare negozi sono più comuni negli Stati Uniti di quanto si possa pensare. Leggi della rivolta di Detroit del 1967.

        E in qualche modo niente è crollato. Ebbene, a parte Detroit e l'industria automobilistica americana.
    2. Caro esperto di divani. 28 September 2020 08: 16
      +1
      Ho parlato con un compagno di classe, suo figlio vive negli Stati Uniti, dice ...

      "Non lo indossano a Parigi.
      - Sei stato a Parigi?
      - No, ma mia zia ha trascorso tutta l'estate in Ungheria ...)))

      film "Courier"
  5. yuriy55 Офлайн yuriy55
    yuriy55 (Yuri Vasilievich) 27 September 2020 15: 15
    +1
    Persone! Cerchi di allontanarti dalla propaganda secondo cui tutti negli Stati Uniti moriranno lì e andremo in paradiso. Se il dollaro cessa di essere una valuta di riserva, se l'economia (produzione industriale del paese) degli Stati Uniti è coperta da un bacino di rame, se il vulcano Yellowstone si apre ... Blah blah blah ... Meritano molto, solo il collasso dell'America seppellirà molti piccoli legati a dollaro delle economie. Ma tu credi!
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 28 September 2020 16: 09
      +2
      Citazione: yuriy55
      solo un'America al collasso seppellirà sotto le macerie molte piccole economie legate al dollaro.

      E allora? Lascialo seppellire piccoli paesi. Siamo un paese grande e autosufficiente. E il commercio con gli Stati Uniti è praticamente ridotto.
  6. Obama Barakov Офлайн Obama Barakov
    Obama Barakov (Obama Barakov) 27 September 2020 17: 38
    +2
    Ti aiuteremo, ti aiuteremo sicuramente, non preoccuparti. ) Tutto quello che dobbiamo dagli anni '90, restituiremo tutto. Non dubitare. )))
  7. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
    Natan Bruk (Natan Bruk) 27 September 2020 18: 16
    -4
    Ricordo come, dopo la seconda vittoria di Obama, un circo iniziò con la "separazione" del Texas, della California e di altri. Gli "analisti" russi erano molto eccitati e dimostrarono in modo convincente con una seria zuppa di cavolo che ora gli Stati Uniti sarebbero sicuramente caduti a pezzi, diedero nomi a nuovi stati che avrebbero dovuto sorgere al loro posto, invitati pagliacci locali, che hanno raccontato come sarebbero stati separati, poi hanno fatto finta di non dire nulla :))) Ora Marzhetsky ha deciso di provare se stesso nel ruolo di un analista del genere.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 28 September 2020 06: 56
      0
      Qual è, Nathan, un posto un po 'stretto all'inizio? occhiolino
      1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
        Natan Bruk (Natan Bruk) 29 September 2020 16: 36
        -2
        Perché dovrebbe? Lo trovo divertente da questi "analisti" e dal modo in cui questi "scienziati politici" seppelliscono regolarmente gli Stati Uniti e il dollaro. Dopo di ciò, gli Stati Uniti risultano essere più vivi di tutti gli esseri viventi e il dollaro continua a crescere.
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 1 October 2020 07: 54
          +2
          Citazione: Natan Bruk
          Perché dovrebbe? Lo trovo divertente da questi "analisti" e dal modo in cui questi "scienziati politici" seppelliscono regolarmente gli Stati Uniti e il dollaro. Dopo di ciò, gli Stati Uniti risultano essere più vivi di tutti gli esseri viventi e il dollaro continua a crescere.

          Bene, ridi. Vediamo chi riderà bene alla fine.
          P.S. sul "perché": quando gli americani non dipendono da te, molto può cambiare per Israele, non in meglio
          1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
            Natan Bruk (Natan Bruk) 1 October 2020 08: 59
            -1
            Gli americani "non avevano tempo per noi" fino all'inizio degli anni '70. Inoltre, poi gli Stati Uniti rispettarono l'embargo sulle armi a Israele e spiarono persino a favore degli arabi - perché Israele e la nave spia americana furono affondate. Tuttavia, Israele nel 1967 sconfisse completamente 5 unità. Eserciti arabi, armati con cura dei "grandi-potenti". Nel 1973 gli Stati Uniti fornivano già armi a Israele, ma certamente non di più e non di migliore qualità agli arabi dell'URSS. E, naturalmente, gli americani non combatterono per Israele. Riguardo alla superiorità numerica multipla degli arabi, io Ma l'URSS ha sopraffatto il suo druzhbanov con le armi più moderne in quel momento, e lui stesso ha preso parte molto alla guerra - è stato pianificato nello stato maggiore sovietico, consiglieri, piloti, equipaggi di difesa aerea, ecc., Hanno partecipato direttamente, il risultato finale è lo stesso - la sconfitta totale degli eserciti arabi e le perdite considerevoli dei partecipanti sovietici. E ora, con lo stato attuale dell'IDF, che è radicalmente diverso da allora, è persino ridicolo parlare di una sorta di dipendenza critica dagli USA R. Per prima cosa chiedi del problema su cui vuoi esprimere la tua opinione, in modo da non sembrare divertente.
    2. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 28 September 2020 11: 42
      -1
      Ricordo che all'inizio degli anni 2000, Leontyev in "Tuttavia" e nei suoi "documentari" trasmise che "gli Stati Uniti sono tutto", perché il debito nazionale è enorme e il dollaro è un pezzo di carta non garantito.
  8. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 27 September 2020 20: 05
    -1
    Cosa di nuovo?
    1. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) 27 September 2020 20: 49
      0
      Ancora, RAZZISMO negli USA è invincibile. sì
  9. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 27 September 2020 20: 19
    0
    Si. Una vecchia canzone. Qui Yusa cadrà. Questa volta - dalle rivoluzioni colorate ...

    Toto bucks si insinua fino al rublo ...
  10. BoBot Robot - Free Thinking Machine 27 September 2020 22: 50
    +1
    Scommetto su Trump: è più allegro e sfacciato!
  11. Nikolay Malyugin Офлайн Nikolay Malyugin
    Nikolay Malyugin (Nikolay Malyugin) 28 September 2020 06: 24
    +1
    Non so cosa succederà all'America. Sono fermamente convinto di una cosa, le persone che hanno assaggiato i frutti di una società dei consumi e di una vita felice sono pronte solo per la ribellione. E così sarà con altri paesi con un sistema simile. I paesi sottosviluppati si distinguono. E il futuro appartiene a loro. Hanno una coscienza alleggerita. Quello che hanno fatto con i loro paesi, non l'hanno fatto.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 28 September 2020 16: 40
      0
      Qui, cosa più importante, il mondo globalista sta crollando, dove gli Stati Uniti vivevano come un parassita stampando il dollaro e vissero felici e contenti. Questa stampa di credito per la vita grassa dei cittadini statunitensi potrebbe interrompersi, quindi tutte le città statunitensi diventeranno "Detroit" ... E i globalisti possono sacrificare i cittadini statunitensi per il potere nel mondo, erano solo uno strumento per il potere dei globalisti ... Dove andranno, - ci sono abbastanza paesi candidati, anche la Russia è sulla lista ... (Perché nella Federazione Russa c'è un tale serraggio antinazionale delle viti) ...
  12. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 28 September 2020 09: 53
    +1
    Sarò felice di vedere come gli Stati Uniti inizieranno a sperimentare ciò che l'URSS ha già sperimentato.
  13. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 28 September 2020 11: 39
    -2
    Lo si dice per capire chiaramente qual è la posta in gioco. Nessuna delle due parti si arrenderà senza combattere. Democratici e repubblicani allo stesso modo hanno chiarito che è improbabile che un trasferimento di potere non violento venga evitato. E, è vero, la "bomba atomica" è già stata posta sotto gli Stati Uniti.

    Il lunedì è una giornata dura. Innanzitutto, Neukropny ha approvato per la centesima volta il "verdetto finale all'industria aeronautica ucraina". Resiste ogni settimana. Ora S. Marzhetsky è improvvisamente diventato un ardente Trump anti-globalista, che cerca di "restituire la sovranità degli Stati Uniti".

    Mdeeee ...
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 1 October 2020 07: 53
      0
      Citazione: Cirillo
      Ora S. Marzhetsky è improvvisamente diventato un ardente Trump anti-globalista, che cerca di "restituire la sovranità degli Stati Uniti".

      Mdeeee ...

      E tu, infatti, chi sei per pensare profondamente?
  14. αδ-Οτραδ Офлайн αδ-Οτραδ
    αδ-Οτραδ (Αποοο) 29 September 2020 12: 56
    0
    West Virginia, mountain mama, portami a casa, strade di campagna ...