"Gli stessi ucraini normali devono mettere le cose in ordine ..." - è vera questa affermazione?


"Gli stessi ucraini normali devono mettere le cose in ordine ..." Solo dopo potranno contare su questo o quell'aiuto e supporto dalla Russia. Ahimè, è questa idea che recentemente è diventata sempre più chiaramente il filo conduttore di ogni discussione su uno stato che si trasforma da uno stato "non fraterno" in uno stato apertamente ostile con la sua capitale a Kiev ei suoi cittadini.


Vorresti sapere come vengono percepiti tali pensieri e appelli dagli abitanti molto "normali" (che respingono categoricamente il colpo di stato di Maidan e la giunta nazionale dei ladri portata al potere da esso, parlando, pensando e sentendosi in russo) abitanti di questa terra? Ve lo dirò volentieri - sui diritti umani, appartiene a questa categoria.

"Togli la corrente per uno o due ..."


Purtroppo, nel processo di scrittura di questo articolo, dovrò, in particolare, discutere con uno degli autori più rispettati della nostra risorsa - Alexey Pishenkov... Cosa puoi fare - resta solo da ricordare il detto sul brillante filosofo greco e il primato della verità ... In ogni caso, il suo consiglio agli ucraini "di buttare via il potere di uno o due", perché "di solito fanno bene" o "e vivono così, poiché tutto ti si addice", è, per usare un eufemismo, completamente insostenibile. Il fatto che nel corso dei due "Maidans" (2004 e 2013-2014), probabilmente in vista delle autorità, non sia stato il popolo ucraino a "rovesciare" il governo, ma forze completamente diverse, è così noto ed evidente che non ha bisogno di alcuna prova. Questo tipo di "rivoluzione" - non importa, "velluto", come in Georgia, sanguinosa, come in Ucraina o i loro tentativi in ​​corso in questo momento in Bielorussia, sono in realtà il frutto del consenso degli oligarchi locali e politico clan, così come forze esterne che usano le loro ambizioni.

Dietro ogni colpo di stato ci sono sforzi colossali dei servizi segreti e diplomatici, enormi fondi e altre risorse. Ogni "Maidan" inizia con il dispiegamento nel paese di una rete di organizzazioni non governative (ONG) competenti, la creazione di mezzi di comunicazione controllati e "alimentati". Questa è la presentazione più breve e schematica. Senza un tale fondamento, qualsiasi protesta veramente popolare svanisce presto da sola, trasformandosi in margini veri e propri, o si sviluppa in una classica ribellione "insensata e spietata", incapace di fare assolutamente qualsiasi cosa tranne la distruzione di tutto ciò che è a portata di mano.

La Russia è pronta a intraprendere azioni concrete in Ucraina per cambiare il governo con qualcosa di simile a un "Maidan"? La risposta è ovvia. È impossibile ora ed era impensabile nel 2014. Non riesco a immaginare, ad esempio, la signora Zakharova, come la signorina Nuland che distribuisce biscotti o qualcos'altro altrettanto nutriente su Khreshchatyk. Per agire a sostegno degli insorti ad essa fedeli, come i suoi oppositori occidentali - apertamente, pubblicamente e in modo assertivo, Mosca non può o non vuole. Permettetemi di ricordarvi - in tutto lo stesso 2014, non il minimo sostegno è stato ricevuto da veri "Anti-Maidans" a Odessa o Kharkov. Le persone sono morte, molte sono finite nelle segrete. Questo non è affatto un rimprovero, ma solo un'affermazione di un fatto ben noto. Successivamente, le "elezioni" che legittimavano la marmaglia salita al potere a seguito del "Maidan" furono riconosciute da Mosca - come, tra l'altro, tutte le successive. Tutte le forze politiche che sono in qualche modo filo-russe o almeno moderate nei rapporti con il paese vicino sono state spietatamente "ripulite", anche attraverso la distruzione fisica.

Orpello e buffoneria "opposizione" ucraina, difendendo interessi oligarchici, non teniamo conto e non discutiamo nemmeno - è estremamente disgustoso. E, a proposito, i veri padroni del paese - tutti gli stessi oligarchi che si sentivano benissimo sotto Yanukovich e che ora traggono profitto dalla guerra e "Rotterdam Plus", sono contenti di tutto. Non hanno bisogno di rivoluzioni per niente. E dopo di che, i "normali ucraini" devono "cambiare il governo in modo indipendente" ?! Spiacenti, questo è un completo disprezzo della realtà e della profanazione. Chiunque può organizzare un nuovo "Maidan" a Kiev oggi, ma non i sostenitori della riunificazione o almeno della normalizzazione dei rapporti con la Russia.

I partigiani andarono in campagna ...


Fortunatamente l'autore di quello che ho citato testo almeno non suggerisce che gli abitanti dell'Ucraina "dispieghino un movimento partigiano" volto a combattere le autorità nazionaliste ei loro scagnozzi. Ma c'è anche chi in tutta serietà dichiara: "Dobbiamo combattere!" Per creare un sottosuolo, imbracciare le armi e resistere eroicamente ... Inoltre, vengono citati come esempio i tempi della Grande Guerra Patriottica, quando sul territorio della stessa Ucraina operavano su larga scala intere unità di vendicatori popolari, che non davano fiato né agli invasori né ai loro scagnozzi: "Allora potevano, con un nemico molto più forte e più crudele, ma ora - le budella sono sottili ?! " Non nell'intestino, scusa, è così. In questo caso, abbiamo la stessa sostituzione di concetti, solo in una versione ancora peggiore.

Il movimento di guerriglia nella forma e nelle dimensioni che esisteva nel 1941-1943 nei territori occupati sarebbe stato completamente impossibile senza la colossale assistenza della "Grande Terra" - organizzativa, materiale, personale. E, soprattutto, senza una chiara comprensione che da qualche parte c'è Mosca, e in essa il Cremlino e nel Cremlino Stalin. Senza fede che l'Armata Rossa verrà e libererà. Permettetemi di ricordarvi che il compito dei vendicatori del popolo non era affatto quello di stabilire il controllo sulle terre catturate dai nazisti, ma il massimo diversivo delle forze e delle risorse della Wehrmacht dal fronte per la vittoria finale dell'Armata Rossa. Quello che è seguito alla fine. Tutte le moderne "guerre di guerriglia", in primo luogo, sono alimentate da risorse (armi, istruttori, denaro) dall'esterno, e in secondo luogo, di regola, degenerano in un lento confronto con le truppe governative per decenni, restando seduti in una fitta giungla. Ma non c'è giungla in Ucraina. Non essendoci la forza, con la speranza di poter schierare una lotta armata contro il branco che ha conquistato il Paese. Combatti e muori per il ritorno di Yanukovich ?! Grazie umilmente ...

Senza linee guida, obiettivi e leadership chiari, ogni forte "lotta contro il regime" risulterà nel terrorismo più banale, o in un abominio simile al regime di Bandera - con i suoi disgustosi "raid" e incursioni sanguinose. Chi uccidere? Rappresentanti delle autorità? Sono protetti da questo in modo più che affidabile e una dozzina di altri prenderà il posto di ogni ucciso, ancora più cinico e avido. Insegnanti che conducono "ucrainizzazione" forzata delle scuole? Quindi questo è il percorso dell'OUN-UPA, odiato da ogni ucraino normale. Inoltre, qualsiasi azione militare sarà accolta con entusiasmo sia dai radicali locali che da personaggi come Avakov e Turchinov. Slegherà completamente le loro mani e permetterà loro di schierare il terrore contro i dissidenti in tutta la sua forza e ampiezza. Verranno e salveranno? Scusa, ne dubito. C'era già una possibilità. Un'altra “via d'uscita per persone normali” che viene spesso proposta è l'emigrazione in Russia. È allettante. Ecco il caro signor Pishenkov che invita tutti ad "accettare con la concessione della cittadinanza". La cittadinanza è fantastica. E il lavoro? Abitazione? Non lasciate a Mosca, San Pietroburgo, non lussuoso, ma degno. Questa, ancora una volta, non è un'affermazione estorsiva, ma ancora una volta una dichiarazione di fatto.

Capisci finalmente: la stragrande maggioranza delle centinaia di migliaia e milioni di quegli ucraini molto "normali" che si ammalano ogni giorno che vivono nel pozzo nero in cui è stato trasformato il loro paese oggi sono persone di 40-50 anni di età. Cioè, sono gravati da famiglie, problemi quotidiani e, anche se piccoli, ma davvero "acquisiti in una vita". Dovrebbero prendersi cura dei genitori anziani e fragili. Stanno cercando di rimettere in piedi i bambini, non lasciandoli trasformarsi in "fedeli ukrov", vogliono vivere il resto della loro vita, almeno sotto il proprio tetto, senza bussare negli angoli e senza farsi buttare giù in cerca di una fonte di cibo. Questo è il motivo per cui continuano a portare un passaporto con un tridente in tasca, e non con un'aquila a due teste, che molti di loro preferirebbero sicuramente. Non puoi vivere con un passaporto.

Il loro destino e la loro lotta oggi sono un rifiuto assoluto, un rifiuto totale di tutto ciò che è ufficiale e “patriottico”. Allontanare al massimo te stesso, la tua famiglia, la tua vita da quel mostro sanguinario che è diventato lo stato ucraino. Sabotaggio deliberato di qualsiasi cosa, di qualsiasi iniziativa, appello e richiesta da parte di questo "stato" in uscita - dal servizio militare e civile alla partecipazione a "elezioni" clownesche. La loro strada è seguire, nonostante tutto, la loro cultura, le loro convinzioni e la loro fede. Se hai abbastanza forza e coraggio, quanto segue è aperto e pubblico. Credimi, nelle attuali condizioni di "non-profit", dove possono sorgere problemi più che seri per il discorso russo in un luogo pubblico, e tutti gli utenti del social network "Vkontakte" sono promessi di essere registrati presso la polizia - questo è abbastanza. Non vale davvero la pena, davvero, giudicare e condannare chi vive e sopravvive qui, senza aver assaporato per intero, anno dopo anno, tutte le "delizie" locali. E ancora di più, non si dovrebbero rifiutare queste persone, accusandole di codardia, mancanza di spina dorsale, "connivenza con il regime" e così via. Questa almeno non è la politica statale più ragionevole per un paese che costruirà e difenderà il "mondo russo".

Gli appelli a "organizzare un tale blocco in modo che non ci sia benzina, né carbone, né cibo" sono tanto più inappropriati. Prima di tutto per la sua impraticabilità. Non entrerò nei dettagli delle sue ragioni, ma Mosca non sapeva da anni dove la parte del leone del carburante prodotto dal petrolio russo va a un altro paese fraterno? O non l'hanno fornito direttamente a Kiev - dopo il 2014? Ma anche supponendo che questo piano verrà implementato, chi colpirà esattamente? Sui rappresentanti delle autorità di Kiev, gli oligarchi? Sai benissimo che non lo è. Non rimarranno senza cibo o senza benzina. In casi estremi, andranno a Parigi, Vienna o Tel Aviv. Sì, ora sarà più difficile da fare, ma ci riusciranno. Nella fame e nel freddo rimarranno solo quelli "normali" con cui puoi ancora unirti o costruire rapporti di buon vicinato. Sono loro che, nel caos che è sorto, andranno sotto i coltelli di militanti nazionalisti perfettamente organizzati e uniti. Lasciatemi ripetere la domanda: verrai a salvarli, disdegnando le sanzioni o anche il pericolo di uno scontro militare con la NATO? Forse, prima devi decidere la risposta, e solo allora giudicare e chiedere blocchi. Ebbene, nel frattempo, per Dio, non vale la pena respingere con fredda insensibilità coloro che ancora si aspettano dalla Russia e dal popolo russo in Ucraina non condanna e alienazione, ma amicizia fraterna. Credimi, ce ne sono molti di più di quanto sembri. Vogliono davvero aspettare.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
22 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 2 October 2020 10: 40
    +3
    Una volta, durante il regno dello zar Alessio Mikhailovich, la Russia russa negò più volte a Malorosia il diritto di entrare nella sua statualità. Non volevano problemi con l'Occidente sotto forma di polacchi. Ora l'Occidente, che ha quasi strappato l'Ucraina moderna alla Russia, non accetterà mai l'ingresso dell'Ucraina in Russia. L'Occidente non si ricorda bene! Quando l'URSS acconsentì all'ingresso della DDR nella RFT, i tedeschi promisero molto. Adesso sono pronti a mordere la gola a chi parla dell'ingresso dell'Ucraina in Russia. Sebbene questi siano passaggi equivalenti. Non aspettarti gratitudine dall'Occidente! Percepiscono ogni gentilezza nei loro confronti come debolezza. Pertanto, la Russia ha bisogno di seguire l'esempio di zar come Pietro 1 e Caterina 2, per far avanzare l'impero russo e non prestare attenzione agli strilli e alle grida dei suoi vicini occidentali.
    1. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
      goncharov.62 (Andrew) 2 October 2020 11: 15
      +2
      Ciò richiede un'ideologia statale, una scuola che istruisca i patrioti della Russia, un'economia nazionale autosufficiente, un potenziale scientifico che lavora per la Russia e in Russia e, naturalmente, gli amici più stretti e affidabili della Russia: il suo esercito, la marina e l'aviazione. Quindi puoi tranquillamente andare al sorriso. È possibile prima, ma ...
    2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
      Sapsan136 (Sapsan136) 2 October 2020 11: 25
      +3
      L'opinione dell'Occidente è che questa è l'ultima cosa che dovrebbe preoccupare la Federazione Russa, ed è non solo stupido, ma anche criminalmente nutrire i traditori malati di russofobia, che hanno corso ai raduni di Bandera, a spese della Federazione Russa. La terra può essere restituita, ma come Kaliningrad, senza la russofobia malata dei fascisti dell'UKROP che vivono lì oggi. Lascia che almeno prendano la Polonia, almeno gli Stati Uniti, e se nessuno ha bisogno di loro, lasciali bruciare all'inferno, la Federazione Russa non ha bisogno di queste stronzate malate di russofobia.
    3. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 2 October 2020 11: 43
      -1
      E ha fatto la cosa giusta. Il figlio di Khmelnitsky mandò Sheremetyev, che venne in soccorso con i polacchi, dai turchi. L'ucraino passò a questi odiati polacchi ... invece di una guerra con i reggimenti polacchi, gli Haidamak preferirono massacrare mogli e figli. Per quanto tempo i Mazepa mantennero lealtà a Peter il primo ???
  2. Boriz Online Boriz
    Boriz (borizia) 2 October 2020 11: 08
    +3
    La cittadinanza è fantastica. E il lavoro? Abitazione? Non lasciate a Mosca, San Pietroburgo, non lussuoso, ma degno.

    Le persone sono in anticipo rispetto alle tue domande. Il lavoro per le persone normali lo è. Sto parlando della situazione reale, di quello che conosco io stesso. Sia i datori di lavoro che i proprietari fanno una scelta tra ucraini e tagiki / uzbeki / dzhigits.
    Sono, prima di tutto, persone abbastanza giovani e robuste che portano con sé le loro famiglie. Forse il motivo principale è la riluttanza a entrare nell'ATO. Ebbene, la mancanza di lavoro nella regione indipendente di Batkiv. L'evasione dell'ATO è diventata uno sport nazionale di massa in Ucraina. Ho già sentito molte storie.
    Le persone sane non vogliono sporcarsi in questo. L'atteggiamento verso gli ufficiali dell'ATO a livello familiare è pessimo.
    Quindi, non considerare i tuoi connazionali peggiori di quello che sono in realtà.
    E per quanto riguarda il fatto che i russi dovrebbero venire e fare tutto com'era, devo sconvolgerti, questo non accadrà. L'URSS, governata dalla mafia ucraina, ha costruito due volte uno stato fiorente per 70 anni, invidiando tutti. Quindi nelle reti, gli ucraini hanno ancora l'opinione: abbiamo costruito tutto da soli. Russi nel 1941 ha fatto saltare in aria la centrale idroelettrica di Dnieper e gli ucraini l'hanno restaurata. Sami, dannazione ...
    E hanno rapidamente azzerato questo stato costruito due volte in 30 anni. Inoltre, i primi quasi 20 anni - con un sostanzioso sussidio della Federazione Russa. Il gas è stato ricevuto a prezzi ridicoli, le imprese in Ucraina hanno pagato meno per il gas rispetto a quelle russe. Di conseguenza, i prodotti ucraini ad alta intensità energetica hanno sostituito quelli russi nel mercato russo. Dalla metallurgia alla produzione di caramello. Se qualcuno non ricorda o non lo sa, il mercato russo è stato inondato di caramello ucraino a prezzi ridicoli. Perché la caramellizzazione dello zucchero è un processo lungo e che richiede energia.
    Putin ha fermato questo caso, ha chiamato l'Ucraina all'ordine. Di conseguenza, gli ucraini si sono offesi: come, l'omaggio è finito e hanno trovato l'ultimo - Tymoshenko. L'hanno piantata proprio per il contratto del gas firmato.
    Nessuno ripristinerà l'industria abbandonata. Ci sono molte ragioni. Ecco i principali.
    1. Stupidamente la Russia non ha soldi extra ed è un peccato buttare i guadagni nella spazzatura.
    2. I pensionati, e la gente in generale, sono insoddisfatti della povertà e possono scendere in piazza. La Crimea e il Donbass hanno dimostrato quanto costa il supporto russo.
    Ma se le persone hanno reagito con comprensione al sostegno della Crimea e del Donbass, nessuno ripristinerà la produzione e l'infrastruttura pro ...
    vuole.
    3. Ebbene, pensate voi stessi: per salvare Motor Sich e Yuzhmash, che la Russia dovrebbe chiudere la produzione in corso di motori per missili, aerei / elicotteri / navi e darla all'Ucraina, spingendo la sua gente fuori dal cancello?
    1. Boriz Online Boriz
      Boriz (borizia) 2 October 2020 11: 13
      +1
      Dobbiamo smettere di finanziare i nostri cantieri navali e affrettarci a ripristinare lo stabilimento di Nikolaev? Ci sono molti esempi di questo.
      L'Ucraina rimarrà la periferia agraria del mondo russo. L'abbiamo scelto noi stessi.
      E dovrai ringraziarci anche per l'acquisto di prodotti agricoli. A differenza dell'UE, dove nessuno ti aspetta. Ce n'è abbastanza di questo buono e proprio.
      E gli specialisti in piedi, provenienti da fabbriche chiuse dall'Ucraina, sono già qui.
  3. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 2 October 2020 11: 20
    +3
    Con il tacito consenso degli ucraini, che l'autore ha la stupidità e l'audacia di chiamare normali, in Ucraina si svolgono i baccanali e l'illegalità di Bandera. Coloro che pagano le tasse sull'ATO, finanziando così il genocidio del popolo russo nel Donbass, sono complici dei crimini di Bandera, e il pensiero dell'autore non è normale, come i suoi ucraini. Chiamerebbe anche quelli che pagano per i servizi di killer assoldati normali ...
  4. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 2 October 2020 11: 30
    +1
    Tutti questi dolorosi problemi possono essere risolti solo da una grande guerra, e il mondo sarà diviso tra i vincitori, se ce ne saranno, sia geograficamente che territorialmente e politicamente. Ricorda la fine della seconda guerra mondiale, quando non abbiamo liberato, ma catturato quasi tutta l'Europa, che ha combattuto con noi dalla parte della Germania nazista, e abbiamo messo il nostro popolo fedele a noi nell'internazionale comunista a capo di questi paesi, organizzato il Patto di Varsavia, in risposta alla NATO , e dopo ci fu una sorta di parità, e ora, con il tradimento della nostra élite al potere di tutti i tipi di Gorbaciov ed Eltsin, abbiamo quello che abbiamo: i nostri ex satelliti cambiarono istantaneamente le loro scarpe in stile americano e divennero istantaneamente i nostri ardenti odiatori, e gli Stati Uniti, un bastone e una carota ha attirato tutti i nostri "fratelli" dalla loro parte, e il risultato è che ora siamo soli, e per noi stessi con tutto questo branco malvagio. È comunque positivo che il nostro presidente abbia iniziato a prestare la dovuta attenzione alle nostre forze armate e alle loro armi, altrimenti la Russia non sarebbe esistita per molto tempo - la Siberia sarebbe stata abitata dai cinesi, dall'estremo oriente-giapponesi, dai nord-scandinavi e dagli yankees, dall'ovest-Bandeva, dai polacchi e da altri baltici volentieri, e il sud sarebbe stato occupato dagli ottomani-come ti piace questo Tesoro? Ora dobbiamo aspettare ciò che il nostro presidente dirà nel suo discorso annunciato, rivolgendosi a tutti i membri delle Nazioni Unite e ai leader della NATO e dei loro paesi, in quale mondo continueremo a vivere, e contro chi essere amici, e che tipo di ordine mondiale sul nostro pianeta sarà il prossimo: pace o scontro eterno ...... Se non ha senso annettere con un corridoio LDNR, Bielorussia, Ossezia meridionale e settentrionale, Transnistria, chiudere ermeticamente la cortina di ferro con tutta l'EuroUSA, come era prima, e abbiamo partner e nel Mediterraneo, e nella regione dell'Asia-Pacifico, e in India e Cina, ce n'è in abbondanza, perché era giunto il momento per noi di capire: vivere con i lupi, ululare come un lupo e nient'altro.
    1. Boriz Online Boriz
      Boriz (borizia) 2 October 2020 11: 45
      +1
      Non così triste. Farà a meno di una grande guerra (se Trump vince, oppure è stato infettato dalla corona).
      La depressione continuerà adesso. Gli Stati Uniti, con sorpresa di tutti, inizieranno a drenare come l'acqua da un serbatoio in una fogna. Non lo saranno prima della guerra. Divideranno relativamente pacificamente il mondo in zone valutarie e inizieranno a costruire un nuovo modello del mondo.
      Anche nella nostra zona, una linea si allineerà, strisciando sulle ginocchia.
      1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
        Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 2 October 2020 12: 03
        -1
        chi sceglieremo? quelli che sono più intelligenti e più laboriosi o che lecca il culo e bussa alle autorità?
        1. Boriz Online Boriz
          Boriz (borizia) 2 October 2020 12: 08
          +1
          La scelta sarà più facile rispetto all'URSS. Le zone verranno ridipinte e nei prossimi 50 anni nessuno si arrampicherà nelle zone altrui.
          Negli ultimi 30 anni (o anche di più), tutti sono riusciti a definire il proprio atteggiamento nei confronti della Russia.
          La pienezza del bicchiere colato dipenderà da questo.
          1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
            Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 2 October 2020 12: 14
            -1
            è come se dopo la seconda guerra mondiale nessuno fosse entrato nelle zone di altre persone?))) la guerra in Corea, Vietnam, paesi della NATO, ecc. dopo un bicchiere in cucina si può dividere la luna in sfere di influenza))) i "fratelli" che hanno giurato amicizia eterna sono stati i primi a tradire. Chi ha diviso l'URSS? Ucraino, azero e ubriacone.
            1. Boriz Online Boriz
              Boriz (borizia) 2 October 2020 12: 21
              +1
              Allora l'equilibrio del potere era diverso.
              Gli Stati Uniti avevano un PIL (allora - reale) più del 50% del mondo, e ora - 17% (se reale), meno che negli anni '70 - '80 dell'URSS.
              L'Europa, molto probabilmente, non sarà affatto in grado di estrarre la sua area valutaria. Anche insieme. Non ci saranno abbastanza risorse. Pertanto, il WB e ha lasciato l'UE. E ora l'UE rimarrà sicuramente senza una propria zona.
              E il resto svilupperà le proprie zone, non c'è lavoro nemmeno per 50 anni.
              1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
                Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 2 October 2020 12: 23
                0
                se solo i funghi fossero cresciuti nella mia bocca .... gli Stati Uniti non sono ancora crollati e non è un dato di fatto che cadranno a pezzi pacificamente. hanno un sacco di falchi pazzi come McCain. può e spara per ultimo. le loro testate nucleari e le armi biologiche in tutto il mondo ... e poi diventerà immediatamente senza proprietario. gli stessi ucraini correranno a distruggere laboratori con bellissime provette e metalli non ferrosi nei computer.
      2. San Valentino Офлайн San Valentino
        San Valentino (Valentin) 2 October 2020 13: 14
        +2
        Quindi anche gli Stati Uniti hanno bisogno di una guerra del genere per appianare il loro disordine interno, che presto giocherà con tutta serietà a causa delle imminenti elezioni, chiunque le vinca, e nella guerra in Europa, lontano dalle loro coste, può rialzarsi bene ... .. Là, abbiamo seppellito l'Ucraina per quanti anni, ma esiste ancora, e divorerà il costante nutrimento dell'Europa e degli Stati Uniti, e ad un certo punto sarà un ariete di Washington contro di noi, e se solo questo accadrà, allora tutti voleranno immediatamente avvoltoi in Russia, e da nord, da sud, da ovest e da est.
  5. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
    Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 2 October 2020 12: 00
    -1
    In tutte le guerre della Russia con invasori stranieri, gli ucraini sono sempre venuti prontamente in aiuto di ... invasori. Le padelle stanno combattendo, gli ucraini stanno scalpitando ... li attaccheranno i leoni, poi daranno la Crimea ... questa volta dovranno alzare il culo. soprattutto perché nessuno ha attaccato l'Ucraina. Zelenskyj, legalmente eletto dalla maggioranza degli ucraini, non sembrava chiedere aiuto alla Russia))))
  6. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 2 October 2020 12: 10
    +1
    "Ucraina / ucraini" è un progetto dell'Occidente. Progetto russofobo.
    Le parole "ucraino" e "russofobo" sono sinonimi e intercambiabili.
    Quindi sostituisci le parole "ucraini" con la parola "russofobi" nel tuo testo e otterrai un'immagine reale del mondo, senza orpelli ideologici.
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 2 October 2020 14: 25
      +1
      Il personaggio pubblico galiziano-russo N.I. Antonevich notò nel 1907:

      “Tutti loro [candidati ucraini alle riunioni pre-elettorali] si sono comportati come russi, come Rusyns; e quasi non si parlava dell'Ucraina. A Staraya Salt, un giovane agitatore ha osato lodare la Russia-Ucraina, ma gli elettori hanno sollevato una dura protesta contro questo: “Non siamo ucraini, ma russi (Rusyns); Eravamo russi e moriremo russi ”, interruppe gli elettori. L'agitatore tacque e un altro vyborets commentò: “Ci chiamano ucraini, perché non abbiamo rubato nulla. La risata generale fece cadere completamente l'agitatore dal suo pantalyk. "
      1. King3214 Офлайн King3214
        King3214 (Sergio) 2 October 2020 16: 45
        0
        Nell'anno 1907?
        L'americano Google non è d'accordo con te, perché non è riuscito a trovare alcuna menzione di massa della parola "ucraino", fino all'inizio della prima guerra mondiale - 1914.
        (E un singolo uso è lo stesso della parola "shmudrik" in russo - non c'è un carico semantico generale, ma ognuno è libero di mettere il proprio significato personale in questa parola. Era lo stesso con la parola "ucraino" fino al 1914, ciascuno lo usava solo nel suo unico significato noto)
  7. Nikolay Malyugin Офлайн Nikolay Malyugin
    Nikolay Malyugin (Nikolay Malyugin) 2 October 2020 13: 18
    +2
    C'era un libro "La CIA contro l'URSS" -NN Yakovlev. Wikipedia scrive che questo libro è stato commissionato dal KGB. Ma qualunque cosa fosse, tutto è successo secondo questo libro.

    Quello che abbiamo - non immagazziniamo, dopo aver perso - piangi.
  8. ibn.shamai Офлайн ibn.shamai
    ibn.shamai (Vanja e l'orso.) 2 October 2020 13: 32
    0
    Cosa sono quelli "normali"? Quali sono in Polonia con le fragole o quali sono a Kiev con le torce?
  9. Tektor Офлайн Tektor
    Tektor (Tettore) 2 October 2020 17: 21
    +1
    Possono solo sperare e aspettare una possibilità. C'è solo una possibilità: il crollo di Banderstadt in stracci. Quelli. è consigliabile dirigersi verso la leadership locale e all'ora "H" prendere il controllo.
  10. Staer-62 Офлайн Staer-62
    Staer-62 (Andrew) 10 October 2020 19: 44
    0
    L'Ucraina è un territorio con una popolazione che non può essere corretta, già da tre generazioni Bandera. Per chi mettere le cose in ordine lì? E chi sono i Banderaites?

    https://zen.yandex.ru/media/id/5a737163a86731b1a50d037f/predsmertnaia-ispoved-staroi-banderovki-5c98ae01460d9300b2fbe033

    Sapendo tutto questo, gli ucraini li rendono eroi, vogliono imitarli.