L'Iran ha trascinato almeno 200 carri armati al confine armeno-azero


Per tre decenni l'Iran ha temuto un'invasione congiunta di Turchia e Azerbaigian nel suo territorio. Pertanto, nella guerra per il Nagorno-Krabakh, Teheran sostiene Yerevan, scrive l'edizione greca Pentapostagma.


Il 5 ottobre 2020, i media iraniani hanno riferito che le autorità iraniane avevano inviato una divisione corazzata e altre unità del loro esercito al confine armeno-azerbaigiano. È stato riferito del trasferimento di almeno 200 carri armati nell'Azerbaigian iraniano, nonché di un numero esatto ancora sconosciuto di altri veicoli corazzati, OTRK, artiglieria a canna e missile.

Prima di tutto, Teheran vuole proteggersi, perché l'intero nord-ovest dell'Iran è popolato principalmente da azerbaigiani che parlano la loro lingua. Gli iraniani temono davvero che il conflitto possa attraversare il confine, dal momento che la popolazione locale è categoricamente contraria al sostegno degli armeni.

Tuttavia, gli esperti militari dubitano che un gruppo aggiuntivo così ampio sia necessario per proteggere il confine, mantenere l'ordine pubblico e garantire l'integrità territoriale. Presumono che molto di questo attrezzatura e vari sistemi d'arma potrebbero finire in Armenia, se Yerevan lo chiedesse.

È noto che l'Iran ha precedentemente trasferito circa 30 carri armati e 20 sistemi di artiglieria in Armenia. Teheran probabilmente continuerà ad aiutare ulteriormente Yerevan.

Va notato che le autorità iraniane hanno già ufficialmente avvertito l'Azerbaigian che se Baku cerca di spostare il conflitto in territorio iraniano, la risposta di Teheran sarà fulminea. La dichiarazione è stata rilasciata dopo che sono emerse informazioni che un elicottero azero era stato abbattuto nello spazio aereo iraniano.

Gli analisti ritengono che l'Iran si stia preparando a un intervento indiretto nel conflitto dalla parte dell'Armenia, come, ad esempio, la Turchia è dalla parte dell'Azerbaigian. A Teheran non resta che acquisire il sostegno di Mosca iniziando ad acquistare armi dalla Russia.
  • Foto utilizzate: Global Military / wikipedia.org
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. rrt Офлайн rrt
    rrt (r) 6 October 2020 16: 39
    +1
    Né la Russia, né l'Iran, né la Cina permetteranno l'Anschluss dell'Azerbaigian dalla Turchia. Non sono suicidi. Fortunatamente, c'è un'esperienza di come finisce Anschluss. In questo contesto, ci sono già gesti in Asia centrale / Kirghizistan // Questo è in caso di Anschluss di successo, quindi per costruire istantaneamente sul successo in Asia centrale. L'intera popolazione sarà sollevata contro le proprie autorità con la richiesta di unirsi a un unico califfato turco. La primavera araba sembrerà uno scherzo infantile.
    1. gorenina91 Офлайн gorenina91
      gorenina91 (Irina) 6 October 2020 17: 12
      -2
      Né la Russia, né l'Iran, né la Cina permetteranno l'Anschluss dell'Azerbaigian dalla Turchia.

      -Cosa possono fare per impedirlo ???
      -La Russia non può fare nulla per impedire ...
      - L'Iran non è la figura politica giusta per fare qualcosa ...
      -E la Cina gioca solo il suo gioco ... -La Cina non è ancora riuscita a creare una potente regione fortificata cinese in Iran; La Russia non ha creato una regione così fortificata in 6 anni in Siria ... - E la Cina ha avuto troppo poco tempo per questo ...
      - Sì, e con la creazione del "Califfato turco" ... in Asia centrale ... - Anche la Turchia dovrà aspettare un po '... - Ma la Turchia potrebbe entrare nel Mar Caspio ... - La Russia ha una posizione piuttosto debole qui ...
    2. arancia Офлайн arancia
      arancia (ororpore) 6 October 2020 18: 00
      0
      Così iniziò la terza guerra mondiale. prepotente
    3. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 6 October 2020 19: 18
      +2
      ... Anschluss dell'Azerbaijan dalla Turchia ..

      Come te lo immagini? Hai guardato la mappa? Anschluss, perché è qui che entrano seri contingenti militari. E come inserirli? E in Asia centrale, l'ISIS ha una possibilità di successo, ma non la Turchia. Perché i piani della Turchia sono di creare un subordinato, ma uno Stato. E l'ISIS può solo creare il caos nella regione e distruggere lo stato. Dopotutto, rompere non è costruire, è più facile.
      E l'ISIS non è la Turchia, ha i suoi burattinai. E questo, in generale, non è uno Stato in quanto tale.
    4. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
      nov_tech.vrn (Michael) 7 October 2020 12: 55
      0
      Subito dopo il crollo della soia, le sue ex repubbliche iniziarono a germogliare scuole turche, se qualcuno dubita che siano state introdotte per diffondere le idee del pan-Turkismo e promuovere l'influenza della Turchia negli stati ospitanti, si sbaglia di grosso.
  2. Il commento è stato cancellato
  3. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 6 October 2020 18: 12
    -1
    Le autorità iraniane hanno già avvertito ufficialmente l'Azerbaigian

    Per favore dammi un link
  4. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 6 October 2020 19: 35
    +2
    A Teheran non resta che acquisire il sostegno di Mosca iniziando ad acquistare armi dalla Russia.

    Sì, l'Iran, e così, per non dire che disarmato.
    E ci sono già accordi con Mosca, probabilmente per tutti gli scenari possibili.
    Motivata la presenza di carri armati al confine con l'Azerbaigian. Ma se nel primo acro della commedia c'è una pistola appesa al muro, allora sparerà sicuramente nel terzo atto.
    Secondo me, un momento chiave si sta avvicinando. La guerra si protrae, aumentano le vittime tra la pacifica popolazione di NK. Il momento è vicino in cui tutti pronunceranno le parole "nuovo genocidio degli armeni". Nessuno ascolterà l'Azerbaigian, figuriamoci la Turchia. Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite deciderà su un'operazione di mantenimento della pace.
    Questa è la fine della fiaba, ed Erdogan è l'animale da pelliccia del nord. Bene, non sembrerà abbastanza per Aliyev.
    Questo non significa che io ami molto gli armeni. È solo che la situazione si sta sviluppando, un tale equilibrio di potere.
    Blitzkrieg non ha funzionato per Aliyev. Quindi - FSE ...
    Invano, forse l'Iran ha lanciato carri armati, risorse sprecate ...
  5. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 6 October 2020 23: 12
    -1
    L'Iran sciita si oppone all'Azerbaigian sciita e sostiene l'Armenia cristiana. E l'Israele ebraico è l'Azerbaigian sciita. Meravigliose sono le tue opere, o Signore. I grandi giocatori danno a Baku e Yerevan l'opportunità di parlare. Non credo nel loro confronto. Gli ultimi eventi sui fronti sono la prova che i combattimenti continuano lungo l'intera linea di contatto, ma non interessano il territorio del Karabakh vero e proprio, oltre a condizioni meteorologiche difficili - la neve. Le parti si esauriscono a vicenda. Ciò che non è stato possibile risolvere sulla piattaforma Kazan verrà deciso sul campo di battaglia. Qui è dove va tutto.
  6. Kuramori Reika Офлайн Kuramori Reika
    Kuramori Reika (Kuramori Reika) 7 October 2020 15: 16
    +1
    Mi sembra che la difesa aerea dell'Iran prenderà il controllo del cielo dell'Armenia. Questa non può essere considerata una partecipazione diretta, ma la difesa aerea dell'Armenia può essere parzialmente ridistribuita verso i confini.
  7. marciz Офлайн marciz
    marciz (Stas) 10 October 2020 04: 10
    0
    Se questi 200 carri armati T-72 di diverse modifiche, allora i Bayraktars li strapperanno come Tuzik un termoforo, l'esempio dell'Armenia ha mostrato che la modernizzazione (di cui Putin e la sua squadra parlano costantemente) delle armi sovietiche non porta a nulla!
    Quindi l'Iran è il prossimo in fila per ricevere il pan di zenzero !!!