La guerra in Karabakh ha messo a nudo l'inutilità dei carri armati in montagna


Lo scontro armato in Nagorno-Karabakh dimostra l'effettiva inutilità dell'utilizzo di un carro armato attrezzatura in montagna. Nei primi giorni del conflitto sono state distrutte decine di carri armati delle Forze armate azere, mentre Baku riferisce della distruzione dei carri armati del lato opposto con l'aiuto dell'Uav Bayraktar.


Secondo gli esperti di National Interest, il terreno montuoso non è adatto all'uso di veicoli da combattimento pesanti, poiché sono molto vulnerabili agli attacchi di droni e ATGM. Se il conflitto nell'NKR continua a svilupparsi secondo questo scenario, la perdita di equipaggiamento dei carri armati diventerà la più grande dalla guerra in Iraq.


Secondo Yerevan, al momento gli armeni hanno colpito 137 carri armati nemici. Baku, a sua volta, assicura la distruzione di 130 carri armati a Yerevan - questo dato supera già le perdite degli iracheni nel Golfo Persico, quando la coalizione ha bruciato 85 carri armati delle truppe di Saddam Hussein.


Tali grandi perdite sono associate non solo alle azioni di successo dei veicoli aerei senza pilota, ma anche a tattiche di combattimento infruttuose: le parti opposte non hanno mezzi sufficienti per proteggere le loro attrezzature militari dall'aria. Nel frattempo, gli eserciti di Gran Bretagna e Stati Uniti sono andati a una significativa riduzione del numero di carri armati. Anche la Federazione Russa non ha fretta di adottare la piattaforma T-14 Armata, pianificando di rilasciare solo un piccolo lotto di questi veicoli da combattimento.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
49 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 7 October 2020 09: 39
    0
    con tattiche di combattimento infruttuose

    Penso che questo sia il motivo principale.
  2. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 7 October 2020 09: 40
    -1
    L'inutilità dei carri armati è stata dimostrata anche durante le guerre arabo-israeliane. Quando i carri armati arabi "coraggiosi ma pratici" lanciarono carri armati funzionanti con motori funzionanti e si precipitarono sul retro alla prima minaccia. Devi essere in grado di combattere su un carro armato. che cosa
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 7 October 2020 10: 29
      +1
      Il problema è che oggi le armi anticarro superano le capacità dei carri armati OB, quindi stanno bruciando in modo massiccio carri armati che non sono ancora entrati in uso in combattimento ... Questo è uno stato significativo dello sviluppo della costruzione dei carri armati, il concetto di ulteriore sviluppo dovrebbe cambiare radicalmente, perché il livello di sviluppo esistente è diventato un vicolo cieco, un esempio di ciò è l'uso in combattimento dei carri armati negli ultimi dieci anni, le perdite superano l'utilità di combattimento ... Forse i carri armati senza pilota diventeranno un'opzione.
      1. Amaro Офлайн Amaro
        Amaro (Gleb) 8 October 2020 11: 33
        +1
        ... stanno bruciando massicciamente carri armati che non sono ancora entrati in uso in combattimento ...

        Sì, proprio all'uscita dalla catena di montaggio, nelle fabbriche. risata
        Carri armati com'erano e rimarranno potenti punti di tiro a diretto contatto con il nemico. Così è stato durante la seconda guerra mondiale, e oggi un carro armato senza copertura è una facile preda. Il loro utilizzo oggi deve essere conforme ai requisiti moderni, il che significa che la forza d'urto principale deve essere sempre utilizzata in modo preparato e completo, quindi il successo con perdite minime è garantito. Questa è già per un minuto tattica, pianificazione, supporto e organizzazione, e questo spesso non è disponibile per molti comandanti, specialmente ministri, per vari motivi. Molti zii sembrano pensare a quale grande e formidabile pezzo di ferro devono affrontare, ma dopotutto, caricare le munizioni, avviare i motori e dare l'ordine di attaccare, questo è essenzialmente il tocco finale dell'intera catena di misure preparatorie.

        ... i serbatoi senza pilota sono un'opzione.

        Bene, è come se l'equipaggio si siederà davanti allo schermo "in trincea", ma che dire di una connessione stabile se il nemico non è una specie di "nativo"? Questi sono ancora sogni bagnati.
        1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
          Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 8 October 2020 14: 06
          +1
          Quando gli UAV, in particolare le bombe vaganti, ecc., Diventano un'arma familiare e diffusa, senza contare gli elicotteri d'attacco e gli aeroplani, dove la loro arma AT raggiunge decine di chilometri, che tipo di copertura si dice solo sulla supremazia aerea. Da questo è necessario "ballare", e le vasche sono già mezzi secondari ...
          1. Amaro Офлайн Amaro
            Amaro (Gleb) 10 October 2020 00: 37
            0
            ... UAV, soprattutto bombe vaganti e così via ...

            Che differenza fa quali carri armati con equipaggio o meno verranno fatti saltare in aria da un UAV o da una bomba planante? In questo caso, resta solo da coprirsi con un lenzuolo e strisciare al cimitero, perché non c'è salvezza da loro né per le petroliere né per la fanteria, e non hanno assolutamente nulla dietro cui nascondersi. wassat
            Carri armati e fanteria sono unità di combattimento PRINCIPALI, il resto è supporto.
            1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
              Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 10 October 2020 10: 23
              0
              Citazione:

              Carri armati e fanteria sono unità di combattimento PRINCIPALI, il resto è supporto.

              Questo era il caso delle guerre passate, oggi è un mezzo per GARANTIRE vittorie e LE PERDITE vengono effettuate con altri mezzi (ad esempio, anche il Karabakh, dove la difesa aerea armena, i TANKS, L. SOTAV hanno eliminato principalmente gli UAV shock turchi) ...
              1. Amaro Офлайн Amaro
                Amaro (Gleb) 11 October 2020 18: 34
                +1
                ... un esempio è persino il Karabakh, dove la difesa aerea armena, TANKS, L. SOTAV hanno messo fuori combattimento principalmente droni turchi ...

                Questo è esattamente quello che ho scritto prima, non fa differenza carri armati o sovietici o fanteria. Un'operazione militare senza una COPERTURA dal cielo, compreso, è condannata. In ogni momento, infatti, la madre fanteria combatte, e tutto il resto è un mezzo di sostegno. Ma se, secondo lei, aviazione e missilisti combattono e vincono, allora è giunto il momento che tutti gli altri vengano dispersi e / o sostituiti dalla polizia.
                1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
                  Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 11 October 2020 20: 08
                  0
                  tutto il resto è tempo da disperdere e / o sostituire con la polizia.

                  - una definizione molto corretta nelle guerre ibride sempre più diffuse, quando il paese viene conquistato dai suoi cittadini zelanti (dalla Libia all'Ucraina, ecc.) Pertanto, una forza di polizia efficace è il principale antidoto alle guerre ibride. Nel 21 ° secolo, i ruoli e le mansioni stanno cambiando e chi era il principale passa a ruoli secondari, come una volta la cavalleria, e oggi i carri armati ...
                  1. Amaro Офлайн Amaro
                    Amaro (Gleb) 12 October 2020 12: 11
                    +1
                    Molte persone hanno il proprio punto di vista o punto di vista su varie cose. Ciò che alcune persone pensano sia follia o malvagità, a volte l'altra parte lo vede in modo completamente diverso. richiesta
                    Con una buona difesa aerea, nessuna forza aerea o aerea ha paura, e così via in una spirale su o giù, a seconda degli obiettivi fissati. ricorso
                    Lo sviluppo e il progresso nel settore dell'aviazione sono riusciti ad andare un po 'avanti, ora è il turno dei veicoli terrestri. Sono sicuro che raggiungeranno e sorpasseranno. Con un investimento appropriato, questa è una questione di un breve periodo di tempo. Dopotutto, puramente teoricamente, un plotone di carri potrebbe non essere composto da tre carri armati, ma anche da una sorta di "Tunguska". Così come MP non solo su BMP, ma con i corrispondenti requisiti moderni, auto con mitragliatrici tattiche dalle orecchie e dagli occhi grandi.
    2. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
      Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 7 October 2020 11: 34
      -3
      Raccontaci di più sui XNUMX pezzi di veicoli blindati persi in Afghanistan e chi è stato "coraggioso, ma a portata di mano" lì - solo guardando negli occhi di quei ragazzi-petroliere sopravvissuti ... Capisco che un vincitore dilettante mostrerebbe loro come farlo combattere in un carro armato ...
      1. unholyknight Офлайн unholyknight
        unholyknight (UnhloyKnight) 7 October 2020 12: 18
        -3
        ma i ragazzi non erano a mano..opia. I carri armati stessi erano pessimi: inviavano principalmente attrezzature obsolete, come il T-62. Tuttavia, tutti i tipi di veicoli da combattimento di fanteria e veicoli corazzati per il personale non si adattavano bene alle condizioni di una guerra di contro guerriglia di un conflitto a bassa intensità.
      2. dilettante Офлайн dilettante
        dilettante (Victor) 7 October 2020 13: 45
        +3
        Capisco che il dilettante Viktor mostrerebbe a tutti come combattere in un carro armato ..

        Perché non ricordi "il miglior ministro della difesa di tutti i tempi e di tutti i popoli Pasha-Mercedes", che ha inviato carri armati con equipaggi combinati per prendere Grozny a Capodanno? Doveva conoscere le tattiche dei carri armati meglio del Dilettante. Non avresti dovuto leggere il mio commento fino alla fine:

        Devi essere in grado di combattere sui carri armati.
        1. Amaro Офлайн Amaro
          Amaro (Gleb) 8 October 2020 11: 45
          0
          Probabilmente avrebbe dovuto conoscere le tattiche dei carri armati meglio di ...

          Aveva dietro di sé un intero "staff generale di" specialisti "", ma i desideri del padre della democrazia russa andavano oltre il buon senso.
  3. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 7 October 2020 10: 23
    -5
    La guerra in Karabakh ha messo a nudo l'inutilità dei carri armati in montagna

    -Ha ... - Sì, personalmente, ne ho appena scritto ... nell'oggetto:

    L'Iran ha trascinato almeno 200 carri armati al confine armeno-azero

    -Nome:

    -E cosa può usare l'esercito russo lì ??? - Applicare serbatoi ??? -Si trasformerà semplicemente in un terribile disastro per l'esercito russo ... -l'area è montuosa, collinosa e completamente sconosciuta, non c'è copertura; e probabilmente i mercenari hanno "TOW" (e anche "Javelins") ... - Gli elicotteri (come copertura) non aiuteranno nemmeno lì ... -possono anche essere abbattuti con vari MANPAD ...

    - Sull'argomento, posso anche aggiungere che il bombardamento a tappeto potrebbe molto probabilmente essere il più efficace lì, dopo la soppressione di tutti i sistemi di difesa aerea per mezzo di UAV d'urto ...
    - Molto probabilmente ... - qualcosa del genere inizierà presto ...
    1. unholyknight Офлайн unholyknight
      unholyknight (UnhloyKnight) 7 October 2020 11: 22
      +1
      Forse perché non sai nulla di tecnologia militare? Non è realistico sopprimere la normale difesa aerea da parte di alcuni UAV, ma il fatto che le ustioni armene di Strela-10 non sembrano sorprendere. Questa macchina è ancora densa negli anni '70 del XX secolo contro i moderni UAV. La normale saturazione con i proiettili non consentiva ai turchi, che ora sembravano avere più bayraktars dell'Azerbaigian, di usarli in modo così insolente in Siria e Libia. Sì, a volte si perdevano anche loro, ma c'erano molti meno vidosik con l'insolente sconfitta dei carri armati, che di per sé è una prova diretta dell'efficacia dei cannoni antiaerei. Non esce per usare l'UAV con normale copertura, solo occasionalmente vengono colpiti singoli bersagli. Nel caso della Siria, non hanno aiutato affatto i turchi ei siriani hanno spinto il fronte ancora più vicino ai confini della Turchia. Inoltre, anche la Federazione Russa ha tratto conclusioni e ha adottato il Pantsir con i migliori radar e missili specificamente contro gli UAV.

      E l'esercito russo può usare OTRK e l'aviazione. Gli aeroporti sono semplicemente martellati dall'aria, da cui decollano gli UAV, i depositi di munizioni, i centri da cui lavorano gli operatori, gli aerei che volano in Turchia per nuove spedizioni di UAV e munizioni vengono distrutti. Come se lo squadrone nel Mar Caspio, più i collegamenti aerei esistenti, permettessero di farlo senza problemi. Sì, azero. c'è un S-300, ma ho grandi dubbi che saranno in grado di fornire loro una normale copertura e che la loro difesa sia scaglionata e non focale. Dopodiché, non sarà nemmeno necessario introdurre nulla: l'Armenia se la caverà da sola, perché la fanteria e gli equipaggi dei carri armati vicino all'Azerbaigian sono addestrati al livello "41 ° anno dell'Armata Rossa".
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 7 October 2020 13: 42
        -2
        Forse perché non sai nulla di tecnologia militare?

        - Hai deciso di colpire maggiormente (come ti è sembrato) il "bersaglio vulnerabile" con la tua "valutazione" ??? -Abbiamo visto che il pubblico mi ha sputato qualche svantaggio qui e si è fatto coraggio ... -Beh, bene ... -laudibile., "Eroe" ...

        Un UAV non è realistico per sopprimere la normale difesa aerea

        -Il nocciolo della questione è quella "normale difesa aerea"; e per distruggere la difesa aerea del Karabakh ... e questi UAV sono abbastanza ... -Lo stesso "Bayraktar TB2" turco distruggerà tutto e tutti ... -Durante il "Ramo d'ulivo" (e in molti altri casi) hanno mostrato la loro efficacia ...

        La normale saturazione con i proiettili non consentiva realmente ai turchi, che, per così dire, avevano più di questi bayraktars dell'Azerbaigian.
        Inoltre, anche la Federazione Russa ha tratto conclusioni e ha adottato il Pantsir con i migliori radar e missili specificamente contro gli UAV.

        - Ma i famigerati "Conchiglie" ... - quindi non hanno potuto dimostrare la loro efficacia e capacità di protezione contro qualsiasi cosa ... ma loro stessi hanno sofferto più di una volta (e non solo in Siria, ma anche in Libia) ...
        - Generalmente ... - in Karabakh sarebbe possibile fare a meno dell'aviazione ... - Bastano i soli UAV; ma i turchi stanno risparmiando i loro soldi ... - giocando per il tempo ... - vogliono; in modo che la Russia sarebbe stata coinvolta in questo conflitto ...
        - Molto probabilmente ... - invano ti rispondo ... - se sei della "categoria" ... - "evviva tutto vinto" ... è vano ...
        1. unholyknight Офлайн unholyknight
          unholyknight (UnhloyKnight) 7 October 2020 19: 17
          -1
          Citazione: gorenina91
          -Il nocciolo della questione è quella "normale difesa aerea"; e per distruggere la difesa aerea del Karabakh ... e questi UAV sono abbastanza ... -Lo stesso "Bayraktar TB2" turco distruggerà tutto e tutti ... -In tempo

          Questi sono i problemi degli armeni e del Karabakh. Le forze armate RF non avranno questo problema, la saturazione delle truppe con normali sistemi di difesa aerea è abbastanza buona.

          Citazione: gorenina91
          - Ma i famigerati "Conchiglie" ... - quindi non hanno potuto dimostrare la loro efficacia e capacità di protezione contro qualsiasi cosa ... ma loro stessi hanno sofferto più di una volta (e non solo in Siria, ma anche in Libia) ...

          Dove non si sono dimostrati efficaci? In Siria, dove improvvisamente, nonostante l'uso massiccio di UAV, i turchi con i loro delegati furono scartati del tutto? Oh bene. Forse perché i turchi sono imbarazzati a caricare video dai loro UAV distrutti? Ben fatto - tale vidosiki cattivo PR. Solo ora c'erano molto meno vidosik con colpi così sfacciati come in Armenia in Siria. In Libia, è peggio con la guarnizione tra il sistema di difesa aerea e il sedile: sono stati insegnati dai loro stessi arabi (e come hanno insegnato la grande domanda), e i complessi saranno più vecchi per la maggior parte, anche nel 2004. E tuttavia, una catastrofe così enorme non ha funzionato, e i turchi, secondo i calcoli, hanno perso non meno denaro degli emirati che hanno messo l'armatura. Inoltre hai tenuto modestamente il silenzio sul fatto che la maggior parte dei proiettili danneggiati sono stati catturati durante la ricarica. Ebbene, sì - i proiettili avevano bisogno di una finitura in base ai risultati, l'hanno eseguita e hanno adottato una nuova modifica dell'installazione e nuovi missili, in particolare contro l'UAV.

          Citazione: gorenina91
          - Generalmente ... - in Karabakh sarebbe possibile fare a meno dell'aviazione ... - Bastano i soli UAV; ma i turchi stanno risparmiando i loro soldi ... - giocando per il tempo ... - vogliono; in modo che la Russia sarebbe stata coinvolta in questo conflitto ...

          E perché intromettersi se la Federazione Russa è sufficiente per distruggere semplicemente l'intera infrastruttura dell'Azerbaigian?
  4. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 7 October 2020 10: 37
    +4
    I serbatoi non possono essere utilizzati in montagna. Su terreno pianeggiante, vengono bruciati da lunghe distanze. Nelle città vengono bruciati da distanza ravvicinata. Dove possono essere utilizzati i serbatoi?
    Tuttavia, sono in tutti gli eserciti. Già nel 41 fu chiaramente dimostrato che un carro armato di per sé non ha valore. Ma se usata correttamente in collaborazione con altri rami dell'esercito, questa è un'arma terribile.
    1. GRF Офлайн GRF
      GRF 7 October 2020 14: 50
      0
      La protezione passiva è obsoleta, alla luce delle nuove minacce, e un carro armato con un complesso di protezione attiva continuerà a combattere ...
  5. Hodor Офлайн Hodor
    Hodor 7 October 2020 10: 59
    -6
    Il serbatoio è concettualmente obsoleto. Ora la cui aria decide tutto. E poi sparare a bersagli terrestri con aerei d'attacco e sicurezza informatica.
    1. Barmaley_2 Офлайн Barmaley_2
      Barmaley_2 (Barmale) 8 October 2020 00: 42
      -2
      da qualche parte è stato esagerato per 50 anni
      1. Hodor Офлайн Hodor
        Hodor 8 October 2020 09: 47
        -2
        L'esempio della Jugoslavia non era abbastanza?
        1. Caro esperto di divani. 9 October 2020 00: 36
          +3
          L'esempio della Jugoslavia non era abbastanza?

          Cosa è successo in Jugoslavia?
          72 giorni di bombardamenti continui, attacchi missilistici per un totale di 36 miliardi di dollari (500 milioni al giorno)
          Distrutto circa il 15% della piccola infrastruttura militare stessa. Il resto è civile.
          Questo è tutto ciò che la superiorità aerea può fare senza una successiva operazione di terra.
          1. Hodor Офлайн Hodor
            Hodor 9 October 2020 08: 33
            0
            Amico mio, sei cieco. Tutti gli obiettivi politici dell'operazione sono stati completati. La Serbia ha fatto concessioni, l'economia è stata distrutta, anche le infrastrutture. E il 15% è astuta demagogia, ponti, fabbriche o centrali elettriche sono "oggetti strategici" e non "infrastrutture civili".
            1. Caro esperto di divani. 9 October 2020 10: 13
              +3
              Amico mio, sei cieco. Tutti gli obiettivi politici dell'operazione sono stati completati.

              Sei cieco perché non conosci i compiti politici che ti sono stati assegnati. Sono rimasti incompleti.
              Certo, se pensi che la Serbia sia stata bombardata per distogliere l'attenzione dallo scandalo Clinton con Monica Lewinsky, allora hai ragione. Distratto.)

              E il 15% è astuta demagogia, ponti, fabbriche o centrali elettriche sono "oggetti strategici" e non "infrastrutture civili".

              Parlando di circa il 15%, intendevo il potenziale puramente militare. Come ne parliamo adesso? (vedi titolo articolo)
              E se vi siete già arrampicati nella giungla con "oggetti strategici", allora, secondo voi, non c'è bisogno di essere distratti da nessun esercito in Karabakh, ma bombardate subito la centrale idroelettrica azera e la centrale nucleare armena, e con questo verranno assolti tutti i compiti fissati dalle parti?)
              Allora perché perdere tempo con queste tue inutili discussioni sul "dominio aereo"? ))
              1. Hodor Офлайн Hodor
                Hodor 9 October 2020 12: 11
                -3
                Sei cieco perché non conosci i compiti politici che ti sono stati assegnati. Sono rimasti incompleti.

                Stai dicendo sciocchezze.
                Secondo lo storico russo dei Balcani e membro del Senato della Republika Srpska E. Yu. Guskova, gli obiettivi della NATO nella guerra erano i seguenti:

                cambiamento nella leadership di Serbia e Montenegro, il suo riorientamento a ovest
                divisione di Serbia e Montenegro, trasformazione del Kosovo in uno stato indipendente
                eliminazione delle forze armate della Jugoslavia
                libero dispiegamento delle forze NATO sul territorio del Kosovo, Serbia e Montenegro
                radunare la NATO, testare la sua potenza militare, testare nuove armi e distruggere quelle vecchie
                dimostrando all'Europa l'importanza della NATO, creando un precedente per l'uso della forza militare senza il consenso del Consiglio di sicurezza dell'ONU.
                Tutti gli obiettivi sono stati raggiunti in un modo o nell'altro, immediatamente o in pochi anni.

                Parlando di circa il 15%, intendevo il potenziale puramente militare. Come ne parliamo adesso?

                Bene, e allora? La difesa aerea è stata soppressa, l'Air Force è stata sconfitta. Tutte le infrastrutture sono in rovina. Il restante 85% è solo bersaglio di bombe e missili.
                1. Caro esperto di divani. 9 October 2020 13: 12
                  +2
                  cambiamento nella leadership di Serbia e Montenegro, il suo riorientamento a ovest

                  Questo è tutto. Questo riorientamento si trascina da molto tempo, non credi?)
                  1. Hodor Офлайн Hodor
                    Hodor 9 October 2020 14: 15
                    -3
                    Da molti anni ormai la Serbia fa concessioni, fa qualsiasi concessione per entrare a far parte dell'Unione Europea. Dal 2005 sono in corso negoziati di adesione attivi tra la Serbia e l'Unione europea, ma finora non sono stati coronati da successo. Erano pronti a sacrificare tutto solo per entrare nell'Unione Europea.

                    https://pokeda.ru/vhodit-li-serbiya-v-evrosoyuz-ili-net.html
                    1. Amaro Офлайн Amaro
                      Amaro (Gleb) 10 October 2020 00: 55
                      +1
                      La Serbia da molti anni fa concessioni, qualsiasi concessione, per entrare a far parte dell'Unione Europea.

                      Se avessi camminato davvero, sarei già stato lì. Ma sembra che non tutto sia così semplice. Sebbene sia comprensibile, semplicemente non hanno Eltsin! lol Qui avrebbe mostrato loro la strada in Europa.
                      1. Hodor Офлайн Hodor
                        Hodor 10 October 2020 10: 29
                        -2
                        Leggeresti almeno quello che scrivono lì prima di scriverlo.

                        Nell'Unione europea, dicono che è possibile in futuro, vale a dire non prima del 2026, potranno accettare la Serbia nelle loro file. Ma nessuno dà una risposta esatta se questa promessa si avvererà. Anche se la Serbia entrerà nell'Unione Europea nel prossimo futuro, i paesi impiegheranno almeno due anni per ratificare l'accordo. Alcuni membri dell'UE affermano che non accetteranno nessun altro nei loro ranghi, figuriamoci i serbi. Altri credono che la Serbia potrebbe diventare il loro alleato.
                    2. Caro esperto di divani. 10 October 2020 02: 32
                      +2
                      Da molti anni ormai la Serbia fa concessioni, fa concessioni

                      Tutto va e va, va e va ... tutto non può arrivare. Proprio così, vedo la Serbia, stremata dal camminare, con uno zaino sulle spalle.)
                      A proposito, non sai cosa ha fatto l'Albania (insieme al Kosovo). Perché non sono ammessi nell'Unione europea ???)

                      Ah dv, e quando il tuo "urkainu" sarà ammesso sulla soglia? Sembra che gli inglesi ti abbiano già liberato il posto.
                      Ma l'Unione europea non ha fretta di prenderti tra le sue braccia. Eh, inchinati invano, maydanilis, si scopre.
                      1. Hodor Офлайн Hodor
                        Hodor 10 October 2020 10: 32
                        -3
                        Non cercare di schivare di lato. La NATO ha raggiunto il 99% dei suoi obiettivi attraverso un'operazione esclusivamente aerea. C'è qualcosa a cui obiettare in effetti?
                      2. Caro esperto di divani. 10 October 2020 11: 48
                        +2
                        Non cercare di schivare di lato. La NATO ha raggiunto il 99% dei suoi obiettivi attraverso un'operazione esclusivamente aerea. C'è qualcosa a cui obiettare in effetti?

                        In generale, non ha ottenuto nulla, dimostrando di poter bombardare i più deboli impunemente.
                        All'inizio ci siamo preparati per 2 mesi davanti ai serbi. Pensa che la NATO avrà così tanto tempo se vuole bombardare qualcuno più forte? Tutte queste barche e gli aeroporti di salto saranno presi di mira prima che qualcosa spari o decolli da lì.
                        Quindi tutto questo sarà in grado di sparare / decollare solo una volta. La NATO non avrà 72 giorni per sparare comodamente a bersagli indifesi.

                        Secondo: 72 giorni di bombardamenti densi di un piccolo territorio e la distruzione di solo il 15% delle infrastrutture militari lontane dalle più moderne: questo è FIASCO completo! Questo è nulla! Questa è un'IMPOTENZA militare!
                        L'operazione non è stata completata.
                        Il bombardamento era stato progettato come preparazione per un terreno di sosta per le forze di terra. Quando la NATO si rese conto di essere in grado di distruggere solo il 15% e un "casino sanguinoso" li attendeva sul campo, ridimensionò la loro avventura e se ne andò, avendo completato solo il "programma minimo"
                        Quindi non parlare delle tue stronzate qui.
                      3. Hodor Офлайн Hodor
                        Hodor 10 October 2020 15: 33
                        -3
                        E i serbi si sono arresi a loro solo per non offendere i poveri, immagino? Un altro abitante di un universo parallelo non è altrimenti.
            2. Amaro Офлайн Amaro
              Amaro (Gleb) 10 October 2020 00: 50
              +3
              Bene, e allora? La difesa aerea è stata soppressa, l'Air Force è stata sconfitta. Tutte le infrastrutture sono in rovina. Il restante 85% è solo bersaglio di bombe e missili.

              E se la Russia non avesse nemmeno bisogno di razzi negli anni '90. Sorridevano un po 'a chi ne aveva bisogno, davano da bere a qualcuno, davano un fondo a qualcuno, i negozi di animali cantavano una canzone, scrivevano un prestito e basta. L'intera infrastruttura è in rovina e la popolazione rimanente con il "sogno dell'occupante", alcuni in Cina e altri in Polonia. Il paese si è ristretto a volte sia geograficamente che demograficamente. Ecco gli obiettivi.
              1. Hodor Офлайн Hodor
                Hodor 10 October 2020 10: 34
                -3
                Ma niente. La conversazione riguardava il ruolo dell'Air Force nelle guerre moderne.
                1. Caro esperto di divani. 10 October 2020 18: 25
                  +2
                  Ma niente. La conversazione riguardava il ruolo dell'Air Force nelle guerre moderne

                  Questo è tutto!
                  Hai citato l'esempio del bombardamento NATO della Serbia.
                  E io vi chiedo: che cosa hanno ottenuto, oltre alla vile distruzione delle infrastrutture civili indifese?
                  Il potenziale militare dei serbi ha sofferto solo del 15%. Con un attacco così massiccio, non è niente.

                  Se non lo sai, l'esercito di terra sa come difendersi. E anche dall'attacco dell'Air Force. L'esercito è una struttura appositamente addestrata per questo.
                  E per bombardare i civili non è necessaria una grande mente. Gli americani lo hanno già dimostrato più di una volta lanciando bombe atomiche sulle città e bruciando interi insediamenti con il napalm.

                  1. Hodor Офлайн Hodor
                    Hodor 10 October 2020 20: 19
                    -3
                    Il potenziale militare dei serbi ha sofferto solo del 15%. Con un attacco così massiccio, non è niente.

                    Allora perché la Serbia si è arresa allora, eh? Avrebbe combattuto fino alla vittoria, se tutto fosse così meraviglioso.
                  2. Caro esperto di divani. 10 October 2020 20: 31
                    +2
                    Allora perché la Serbia si è arresa allora, eh? Avremmo combattuto.

                    Chi ti ha detto che la Serbia si è arresa ??? La Serbia si è difesa dalle aggressioni esterne. E te lo dirò, con successo. La NATO non ha mai osato condurre un'operazione di terra.
                    Cosa intendi, combatteresti ulteriormente? I serbi non hanno attaccato i paesi della NATO.
                    L'unica cosa che la NATO ha ottenuto è di spremere il Kosovo dai serbi a favore degli albanesi. Allo stesso tempo, più di 200mila serbi e altri “non albanesi” hanno lasciato il Kosovo. Penso che questo non sia giusto. Gli albanesi dovrebbero vivere in Albania e non impadronirsi di territori stranieri. La NATO ha agito come gli ultimi furfanti.
                  3. Hodor Офлайн Hodor
                    Hodor 10 October 2020 20: 37
                    -3
                    Ebbene, dov'è questo successo? Il Kosovo fa ancora parte della Serbia? no. Il complesso militare-industriale è distrutto. L'industria è stata distrutta. Dov'è il successo?
                  4. Caro esperto di divani. 10 October 2020 20: 44
                    +2
                    Il complesso militare-industriale è distrutto. L'industria è stata distrutta. Dov'è il successo?

                    Sì, e ha anche riempito il territorio di munizioni all'uranio impoverito. Fino ad ora, persone pacifiche stanno morendo lì a causa dell'oncologia. Anche questo va attribuito alla vittoria della NATO.
                  5. Hodor Офлайн Hodor
                    Hodor 10 October 2020 20: 48
                    -3
                    Perchè no. Successo anche seppur dubbio. Quindi si è scoperto che la NATO è un completo successo o qualcosa del genere. E i serbi hanno un ... tsa. e tutto questo senza un'operazione di terra.
                  6. Caro esperto di divani. 10 October 2020 20: 51
                    +2
                    Perchè no. Successo anche seppur dubbio. Quindi si è scoperto che la NATO è un completo successo o qualcosa del genere. E i serbi hanno un culo. e tutto questo senza un'operazione di terra.

                    Insomma, a quanto ho capito, è molto importante per te che tu abbia l'ultima parola?
                    Ok, lascio perdere a te!
                    Scrivi altre sciocchezze, e basta!)
                  7. Hodor Офлайн Hodor
                    Hodor 10 October 2020 21: 44
                    -3
                    Ebbene, cosa era necessario provare. fuso e cerca di essere scortese.
  • unholyknight Офлайн unholyknight
    unholyknight (UnhloyKnight) 7 October 2020 11: 17
    +2
    Ohhh, gli iksperdy sono qui. Va bene che ENTRAMBE le parti utilizzano una tecnologia orribilmente obsoleta? Ale - ci sono carri armati con armatura della metà degli anni '80 al massimo! Cosa c'è di così sorprendente che bruciano per essere stati colpiti dai moderni ATGM? Il carro armato T-72A senza VDZ trattiene 500 mm nella fronte dalla forza di penetrazione con un getto cumulativo - il Cornet ha una velocità di penetrazione di 1200, e ignora persino il VDZ della 1a generazione (e lì, non un singolo carro armato ha nemmeno un contatto antidiluviano-5, ad eccezione dei rari T-90 azerbaigiani, che inoltre non protegge dalla cornetta). I KAZ sono generalmente assenti da entrambe le parti come classe. Non sono inoltre dotate di serbatoi con termocamere panoramiche e ZPTU autonomo. Ebbene, dannazione, cosa c'è di sorprendente che quando vengono lanciati in avanti senza il supporto della fanteria, bruciano?

    Solo un uovo di mano.
  • Barmaley_2 Офлайн Barmaley_2
    Barmaley_2 (Barmale) 8 October 2020 00: 41
    0
    Forse hai solo bisogno di armi normali e difesa aerea? Qualcosa è difficile credere che i cinesi siano così stupidi e abbastanza recentemente hanno adottato un carro medio "Tipo 15", che viene chiamato "carro da montagna".
  • Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 9 October 2020 11: 40
    +3
    Qualsiasi equipaggiamento senza copertura aerea è inutile e non solo in montagna, questo è stato dimostrato anche durante la seconda guerra mondiale, quando l'aereo tedesco ha fracassato i carri armati sovietici e l'artiglieria rimasti senza copertura aerea. Non appena l'aviazione tedesca iniziò a ricevere un degno rifiuto dall'aeronautica militare dell'URSS (la battaglia per il Kuban e battaglie simili), i successi militari della Wehrmacht finirono.
  • Caro esperto di divani. 10 October 2020 20: 48
    +1
    Citazione: caro esperto di divani.
    Il complesso militare-industriale è distrutto. L'industria è stata distrutta. Dov'è il successo?

    Sì, e ha anche riempito il territorio di munizioni all'uranio impoverito. Fino ad ora, persone pacifiche stanno morendo lì a causa dell'oncologia. Anche questo va attribuito alla vittoria della NATO.

    da dove siamo partiti?

    Il serbatoio è concettualmente obsoleto. Ora la cui aria decide tutto. E poi sparare a bersagli terrestri con aerei d'attacco e sicurezza informatica.

    E dove è finita l'esecuzione?
    Il 15% è un plotone d'esecuzione?
    questo 15% include già le perdite sia della difesa aerea che dell'aeronautica dei serbi. E dove sono le perdite dell'esercito di terra dopo 2,5 mesi di bombardamenti quotidiani ???