Rahr: Mosca offre a Berlino un'ultima possibilità per riparare i rapporti


Nonostante in Russia si sia iniziato a parlare di riconsiderare i rapporti con l'Occidente in relazione alle incessanti accuse infondate in ogni occasione, Mosca ha teso la mano a Berlino, dando l'ultima possibilità di ricucire i rapporti.


I russi vogliono condurre un dialogo con i tedeschi sulla base del rispetto reciproco. A proposito di questo in un'intervista a un quotidiano russo "Sight" ha detto il politologo tedesco Alexander Rahr.

Ha osservato che per tre decenni non si erano verificate così tante situazioni di conflitto nelle relazioni russo-tedesche, spesso formatesi di punto in bianco, come di recente. Inoltre, i rapporti imperfetti tra i paesi sono riconosciuti non solo dagli esperti, ma anche dai funzionari di entrambi gli stati.

Questo può essere visto anche ad occhio nudo. Difficile correggerli dopo le dichiarazioni citate dalla rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova. La porta non è ancora chiusa, ma si sta chiudendo

Ha specificato.

L'esperto ha anche commentato la reazione degli imprenditori tedeschi alle parole dei rappresentanti del ministero degli Esteri russo e le azioni degli europei politici... Secondo lui, gli affari sono disperati, perché ha ricevuto il sostegno delle autorità tedesche, e ora non lo farà. Allo stesso tempo, gli affari erano una sorta di direttore della diplomazia e facevano molto più utile per i due paesi dello scambio culturale.

Allo stesso tempo, la stessa impresa tedesca non è da biasimare per i disaccordi tra i paesi, è rimasta in Russia e sta cercando di salvare la situazione.

- ha aggiunto.

Il politologo ritiene che il "caso Navalny" abbia portato solo a uno scoppio emotivo a breve termine nel cancelliere tedesco Angela Merkel. Ma da allora è stata calma ed equilibrata. Capisce perfettamente come economico le relazioni con la Russia sono importanti per la Germania.

Rahr ha negato la versione secondo cui gli Stati Uniti hanno prove compromettenti sulla Merkel, sebbene gli americani abbiano intercettato il suo telefono per anni. Ha sottolineato che il rapporto della Merkel con la Russia è associato alla sua mentalità, biografia e ricordi della DDR. Ha completamente escluso il controllo della Merkel da parte degli americani.

Vi ricordiamo che il 7 ottobre 2020, Zakharova ha affermato che dopo "l'inaccettabile nei contenuti e nei toni della dichiarazione" dei ministri degli esteri di Francia e Germania, che riguardava il "caso Navalny", è diventato impossibile fare affari "come prima" con Parigi e Berlino. Prima di quello stesso punto di vista egli ha espresso Il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov.
13 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. margo Офлайн margo
    margo (margo) 8 October 2020 17: 30
    -3
    Mosca dà a Berlino un'ultima possibilità

    - quanto sembra divertente.
    1. Yuri Nemov Офлайн Yuri Nemov
      Yuri Nemov (Yuri Nemov) 8 October 2020 22: 45
      +3
      nel 1941 alcuni ridevano anche di questa formula e dopo 4 anni non ridevano.
  2. GRF Online GRF
    GRF 8 October 2020 18: 15
    -3
    Oh, ancora una volta
    e molte, molte, molte volte.


    Allo stesso tempo, la stessa impresa tedesca non è da biasimare per i disaccordi tra i paesi, è rimasta in Russia e sta cercando di salvare la situazione.

    Non è ora che i colpevoli tornino a casa e salvano la situazione lì ...
    I villaggi vanno a fuoco, ma gli affari non c'entrano, vende solo benzina, è impegnato con un affare "nobile", fa soldi ...
  3. Kuramori Reika Офлайн Kuramori Reika
    Kuramori Reika (Kuramori Reika) 8 October 2020 18: 45
    0
    Parallelamente alla mano tesa, è il momento di mettere il TT alla tempia di Europa e premere il grilletto se non si trovano segni di coscienza. È davvero impercettibile che la fase iniziale della guerra sia già terminata. Fino a quando le divisioni della NATO non appariranno ai nostri confini, dobbiamo ora infliggere una sconfitta militare all'Europa.
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 8 October 2020 19: 22
      -4
      E se in risposta su tutto il viso rinforzato? E poi - "E noi?" Queste madri sono guerriere ...
      1. Kuramori Reika Офлайн Kuramori Reika
        Kuramori Reika (Kuramori Reika) 8 October 2020 20: 11
        +1
        O in faccia o nella parte posteriore della testa. O aspetteremo che le testate ci cadano addosso mentre andiamo dal lavoro / dalla scuola, o prima le distruggeremo. La guerra inizierà in un modo o nell'altro, la domanda è se saremo scoperti con i pantaloni abbassati o se attaccheremo per primi.
        1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) 8 October 2020 20: 44
          -6
          Bene, bene - prima ti distruggono e poi ti secondo. Solo una semplice domanda: perché attaccarti? Bene, per quale scopo? Per conquistarti? Di nuovo - perché? Risorse? Quindi hanno abbastanza di loro, e cosa non è abbastanza, allora sei con Perché ci sono enormi perdite di denaro, persone, quindi sfamare 146 milioni di mendicanti, portare servizi sociali, medicine, infrastrutture, ecc. Agli standard occidentali? Non ha senso e nessuna risorsa lo recupererà. Hai semplicemente molta paura, credono che sei inadeguato e quindi preparati a ogni sorta di sorprese da parte tua.
          1. Caro esperto di divani. 8 October 2020 21: 28
            +5
            Perché enormi perdite di denaro, persone, quindi sfamare 146 milioni di mendicanti, li portano agli standard occidentali

            Oh, non dirlo. L'Europa almeno innalzerebbe la Bulgaria agli "standard occidentali".
          2. Boriz Офлайн Boriz
            Boriz (borizia) 9 October 2020 01: 43
            +4
            Hai semplicemente molta paura, pensano che tu sia inadeguato

            Devi essere un idiota clinico per aggrapparti, insultare, prendere a calci, derubare costantemente una persona che consideri inadeguata e pericolosa.
            Per quanto riguarda le infrastrutture, quella occidentale sta lentamente ma inesorabilmente affondando sotto la nostra. A partire dalle strade, dai sistemi sanitari (per la maggior parte delle persone). Per quanto riguarda la sfera sociale e il resto, basta fermare il sistema di rapina alla Russia sviluppatosi negli anni '90 ed eliminare i liberali che se ne nutrono. Stiamo aspettando le elezioni americane.
            1. g1washntwn Офлайн g1washntwn
              g1washntwn (Zhora Washington) 9 October 2020 06: 00
              +1
              Citazione: boriz
              basta fermare il sistema di rapina alla Russia che ha preso forma negli anni '90 ed eliminare i liberali che se ne nutrono. Stiamo aspettando le elezioni americane.

              Uno non va bene con l'altro. Ai primi interessa solo riempirsi le tasche e chi vincerà non se ne cura assolutamente. Per questo, si chiudono con cannucce qua e là. È vero, i suoi insolenti Sassoni rubano cinicamente, ma i nostri sono d'accordo, se solo ci fosse un posto dove cadere. L'ovest esploderà (il che è improbabile con le sue tattiche da branco) - i loro servi non andranno da nessuna parte. Ebbene, contare sulla sana politica del nuovo presidente degli Stati Uniti, chiunque egli sia, è generalmente una fantasia. Sono nell'euforia del crollo dell'URSS e sembra abbastanza fattibile finire la Russia o distruggere la RPC in un modo simile. Le cose brutte e le provocazioni non faranno che intensificarsi, non importa quanto il nostro ministero degli Esteri le smussa gli angoli. Siamo stati e rimarremo avversari geopolitici.

              Citazione: O. Henry
              Bolivar non ne sopporta due.
          3. Kuramori Reika Офлайн Kuramori Reika
            Kuramori Reika (Kuramori Reika) 9 October 2020 03: 53
            +1
            Anche in Siria, Libia, Iraq, Venezuela, Cile, Perù, Cuba, dozzine di paesi africani, Afghanistan, Vietnam, Jugoslavia, le risorse sono a base zero o non sono esclusive, ma la democrazia è arrivata lì e ha inondato l'intera terra di sangue e avanzi di carne. La logica non è applicabile all'Occidente, questi sono i malati di mente. E per non sopravvivere a 41 anni una seconda volta, dobbiamo prima distruggerli. E se vieni dall'Ucraina, non preoccuparti, nessuno userà cariche nucleari su di esso, anche se la stragrande parte dell'Ucraina occidentale sarà sicuramente bollita sotto la malattia da radiazioni e le ricadute nucleari dalla Polonia.
  4. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 8 October 2020 20: 12
    +4
    La vecchia cattiva Europa si sta abbracciando sempre più strettamente con follia.
    Guardare dalla Russia è uno spettacolo triste.
  5. Many_ways_point Офлайн Many_ways_point
    Many_ways_point 10 October 2020 10: 56
    -2
    Mosca dà a Berlino un'ultima possibilità

    Ma il fatto che? Niente mina la credibilità più delle minacce impossibili.