Il Gabinetto dei Ministri di Mishustin stanzia miliardi di rubli per l'approvvigionamento idrico alla Crimea




A nome del capo dello stato, il governo russo stanzierà ulteriori 6 miliardi di rubli per la costruzione di nuovi impianti di approvvigionamento idrico in Crimea. Il primo ministro Mikhail Mishustin ha firmato gli ordini relativi all'assegnazione di questi fondi.

La dichiarazione ufficiale del servizio stampa del Consiglio dei ministri chiarisce che verranno spesi 4,95 miliardi di rubli per la costruzione di una presa d'acqua sul fiume Belbek con la costruzione di impianti di trattamento e ingegneria, nonché per le infrastrutture per il trasferimento dell'acqua dalla cava Kadykovsky. Il lavoro sarà svolto dal Ministero della Difesa russo. Dopo il completamento della costruzione e la messa in servizio delle strutture, saranno trasferite alla bilancia della città di Sebastopoli.

Oltre 870 milioni di rubli saranno spesi per riparazioni in conto capitale di condotte idriche, sostituzione di attrezzature e accessori vecchi e usurati, nonché per perforare nuovi pozzi. Si dice che tutti questi fondi proverranno dal fondo di riserva del governo della Federazione Russa.

Va notato che l'attuazione del lavoro pianificato dovrebbe migliorare la situazione dell'approvvigionamento idrico in Crimea. Sulla penisola ha sviluppato la situazione critica con l'acqua e tutte le misure a beneficio dei connazionali sono benvenute. La penisola ha vissuto una siccità che non si verificava da 150 anni. In cui trasferimento l'acqua alla Crimea dal Kuban è impossibile.

Recentemente in Crimea visitato una delegazione rappresentativa di alti funzionari russi, che ha trovato un modo per risolvere parzialmente i problemi con l'approvvigionamento idrico della Crimea. Inoltre, il dipartimento militare russo per un mese costruito sistema di condotte vicino alla capitale della Crimea e l'inizio del riempimento del bacino idrico di Simferopol con acqua.
33 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 11 October 2020 16: 52
    -2
    Ben fatto, li padroneggeranno a livello locale. Con ogni mezzo! sì buono
  2. Petr Vladimirovich (Peter) 11 October 2020 17: 31
    -2
    Israele sta ripristinando il livello del lago Kinneret (il principale serbatoio del paese) con l'aiuto di impianti di desalinizzazione atomica dell'acqua di mare. Nell'Unione è così che veniva rifornita la città di Shevchenko, nel Mar Caspio. Perché siamo seduti, chi stiamo aspettando? (a partire dal)
    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 11 October 2020 22: 28
      -4
      Hai ragione: l'unico modo per risolvere radicalmente il problema dell'approvvigionamento idrico in Crimea sono gli impianti di desalinizzazione industriale, che, utilizzando le moderne tecnologie, saranno in grado di soddisfare il fabbisogno di acqua dolce della penisola. Gli israeliani non usano impianti di desalinizzazione atomica, ci sono fonti di energia completamente diverse. Ma c'è un problema politico: né gli israeliani, i leader mondiali nel settore della desalinizzazione, né chiunque altro con le tecnologie appropriate introdurrà queste tecnologie per qualsiasi denaro in Crimea, non riconosciuto dal territorio russo, e non ci sono tali tecnologie nella stessa Federazione Russa ...
      1. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 12 October 2020 20: 22
        0
        Ancora una volta, Rosatom verrà addebitato e lo farà. Eppure tutti invidieranno.
        1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 12 October 2020 20: 34
          -4
          Dubito fortemente dell'invidia, ma ammetto pienamente che dopo aver bevuto l'acqua dai tubi di Rosatom, i Crimea inizieranno a brillare insieme ... risata
          1. Boriz Офлайн Boriz
            Boriz (borizia) 13 October 2020 00: 19
            +2
            Semplicemente non lo sai. Le più alte qualifiche degli specialisti Rosatom hanno a lungo costretto la leadership del paese ad affidargli compiti assolutamente insoliti.
            Rosatom è costretta a estrarre il carbone in Estremo Oriente da sola e lungo la strada a dominare la produzione di mietitrebbie per l'estrazione del carbone.
            E non è solo scienza e tecnologia. Rosatom ha i pianificatori più forti. Dopo la sconfitta del Comitato di pianificazione statale, non ci sono pianificatori migliori in Russia (e anche nel mondo) che a Rosatom. Per la natura del suo lavoro, Rosatom è costretta a pianificare le sue azioni per una profondità di 80 anni. Dall'inizio della progettazione dell'unità di potenza, al suo smantellamento e decontaminazione. Inoltre l'estrazione di uranio su scala globale (anche negli Stati Uniti, Canada, Australia), dove ci sono società, depositi e azioni.
            Inoltre, i programmatori più forti lavorano lì. Il livello delle loro qualifiche e competenze è classificato. Ma, sin dai tempi dell'URSS, hanno simulato un'esplosione nucleare di un'arma nucleare progettata (dopo un divieto totale di test sulle armi nucleari). Di conseguenza, la Federazione Russa può progettare e produrre nuove testate, mentre gli Stati Uniti no. Vengono istruiti a simulare il comportamento in aria dell'aereo progettato. Senza soffiare in una galleria del vento.
            Per quanto riguarda la pianificazione e l'organizzazione, vi svelo un segreto: vista la totale impotenza del nostro governo (salvo casi di tagli di denaro), il coordinamento e la pianificazione per lo sviluppo della rotta del Mare del Nord è affidato al governo e non al Comitato di pianificazione statale (che è stato ucciso tempo fa), ma a Rosatom. Questo è il coordinamento di oltre 300 grandi aziende. Rosatom è impegnata in tutto: costruzione navale ed energia (non solo nucleare) e costruzione, infrastrutture e comunicazioni, ecc. eccetera. E tutto questo nell'Artico.
            Ebbene, nei limiti delle sue competenze, Rosatom ha da tempo e incondizionatamente superato per sempre il mondo intero.
  3. Mikhailov Офлайн Mikhailov
    Mikhailov (Mikhail Ivanov) 11 October 2020 18: 01
    +1
    Tutto questo sta tappando i buchi, ma una sorta di strategia
    soluzione per l'approvvigionamento idrico della Crimea ...
    1. Many_ways_point Офлайн Many_ways_point
      Many_ways_point 11 October 2020 19: 42
      -3
      C'era una soluzione. A 14 anni, i militari hanno cercato di prendere il controllo dell'intero canale della Crimea settentrionale. Ma dopo la squadra dello stratega geogalattico, tutto sottodimensionato è stato lasciato all'Ucraina. La stupidità o il tradimento decidono da soli.
      E ora, anche se stanziano almeno 100500 milioni di miliardi, che senso hanno se non c'è acqua da nessuna parte?
  4. 123 Офлайн 123
    123 (123) 11 October 2020 22: 15
    0
    Un approccio piuttosto pragmatico. Non sono necessari "megastroek" con impianti di desalinizzazione a propulsione atomica e "sfondamento di corridoi terrestri" con la forza militare. Basta mettere le cose in ordine e modernizzare il sistema di approvvigionamento idrico.
    1) Ci sono molte persone disposte ad aiutare con la desalinizzazione (ovviamente, non per niente). Non è un caso che l'esperienza israeliana venga pubblicizzata in questo modo, e sul sito dell'ambasciata cinese, tra le informazioni sulle tecnologie, si colloca al primo posto (più in vista) l'adsorbente per la dissalazione dell'acqua di mare.

    http://ru.china-embassy.org/rus/kjhz/kjxx/

    2) Un'operazione militare comporterà conseguenze piuttosto gravi, pagare con il sangue l'opportunità di coltivare il riso è semplicemente stupido.
    3) Il canale ha rifornito d'acqua solo una parte della Crimea ed è necessario principalmente per l'agricoltura. Prova a dire a queste persone del posto che hanno solo bisogno di un canale.

    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 12 October 2020 04: 48
      -3
      Citazione: 123
      Ci sono molte persone disposte ad aiutare con la desalinizzazione (ovviamente, non per niente). Non è un caso che l'esperienza israeliana venga pubblicizzata in questo modo, e sul sito dell'ambasciata cinese, tra le informazioni sulle tecnologie, si colloca al primo posto (più in vista) l'adsorbente per la dissalazione dell'acqua di mare.

      Dimmi, cara, quanti cinesi hanno lavorato in Crimea dopo il 2014? Di cosa parliamo se anche gli operatori mobili russi non operano nella penisola, Sberbank non apre le sue filiali?
      1. lahudra Офлайн lahudra
        lahudra (Nikolay Kondrashkin) 12 October 2020 05: 22
        0
        Per tre volte il prezzo, gli ingegneri olandesi hanno aiutato Rotenberg a riparare le palificatrici e costruire il ponte. Ma ora Pan-Ataman Vova Tavrichesky ha speso un po 'e non c'è pathos mediatico nel sostituire le tubature dell'acqua, quindi arriverà la fine della steppa della Crimea.
      2. 123 Офлайн 123
        123 (123) 12 October 2020 05: 25
        +2
        Dimmi, cara, quanti cinesi hanno lavorato in Crimea dopo il 2014? Di cosa parliamo se anche gli operatori mobili russi non operano nella penisola, Sberbank non apre le sue filiali?

        E cosa c'entra questo? Vendere qualcosa in Crimea e avere un ufficio di rappresentanza non è la stessa cosa. Non credere a Siemens. A proposito, l'altro ieri ho ricevuto un pacco con un prodotto tedesco (pezzi di ricambio per l'attrezzatura), non ci crederai, l'indirizzo di ritorno è Simferopol strizzò l'occhio
        È anche curioso se i cinesi lavorano per te e quanti uffici Sberbank ci sono? Quanti paesi riconoscono Gerusalemme come capitale? E quanto ti impedisce di vivere sorriso
        E tutte queste "convenzioni" associate alla politica e alle "sanzioni" .... tale è la vita, a volte capita che i garnie lads esprimano gratitudine in un paese in cui le strade sono chiamate con il nome di Bandera, ei nazisti camminano liberamente per le strade.

        https://ok.ru/video/1946328173188
        1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 12 October 2020 16: 57
          -3
          Citazione: 123
          chiedere a Siemens.

          Ricordo quel forte scandalo.

          Citazione: 123
          È anche curioso se i cinesi lavorano per te e quanti uffici Sberbank ci sono?

          Le imprese di costruzioni cinesi stanno costruendo grandi strutture infrastrutturali nel nostro paese: tunnel di trasporto, officine industriali, ormeggi del nuovo porto di Haifa, ecc. E gli uffici di Sberbank in Israele sono in qualche modo inutili.
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 12 October 2020 19: 15
            +2
            E come te la cavi senza Sberbank? I residenti della Crimea sono gli stessi. Non è l'unico ciottolo sulla spiaggia. E non si siedono senza comunicazione. E i cinesi ... quindi una delle ragioni del ritorno della Crimea al suo porto natale sono i loro piani "napoleonici" per la Crimea. Dopotutto, non solo gli americani sognavano di arrampicarsi lì. hi
            1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) 12 October 2020 19: 51
              -2
              Hai una sorta di incomprensibile mania per la Crimea: perché gli americani oi cinesi dovrebbero averne bisogno? richiesta
              1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                Sapsan136 (Sapsan136) 12 October 2020 20: 10
                +2
                E perché gli yankees stanno costruendo una base militare a Ochakov, che non sono riusciti a costruire in Crimea, e il signor Bandera ?! Stop
                1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                  Raccoglitore (Myron) 12 October 2020 20: 28
                  -2
                  La base è in costruzione per contrastare l'espansione russa. Non ho niente a che fare con Bandera, così come con il popolo ucraino in generale.
                  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                    Sapsan136 (Sapsan136) 12 October 2020 20: 31
                    +2
                    Beh si?! Che tipo di espansione russa hai sognato ?! Gli Stati Uniti si stanno arrampicando ai confini della Federazione Russa come i pidocchi del tifo e il dispiegamento di nuove basi militari statunitensi vicino ai confini della Federazione Russa e dei sistemi di difesa missilistica in Polonia e Romania, da cui è possibile il lancio dei missili Tomahawk, è un atto di aggressione statunitense, non una mitica difesa contro la Federazione Russa !!! Gli yankees hanno iniziato questi passi molto prima del 2014 e non li hanno mai fermati, nonostante il crollo dell'URSS e il disarmo grave, quasi unilaterale, della Russia.
              2. 123 Офлайн 123
                123 (123) 12 October 2020 20: 29
                +3
                Hai una sorta di incomprensibile mania per la Crimea: perché gli americani oi cinesi dovrebbero averne bisogno?

                Sono una mania? assicurare Gli americani non hanno davvero niente no comunque, come tutte le basi militari lungo il perimetro dei nostri confini. Ma non l'hanno ancora capito, probabilmente stupido. che cosa E i cinesi avevano grandi progetti sotto Yanukovich. Porto, agricoltura e così via. Può benissimo essere che uno dei motivi del Maidan sia proprio quello di impedire ai cinesi di entrare.
    2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
      Sapsan136 (Sapsan136) 12 October 2020 20: 13
      +1
      Sfortunatamente, un'operazione militare è comunque inevitabile. Fino a quando la faccia sfacciata di Bandera non sarà distrutta, continueranno a salire nel Donbass e, a volte, non solo in Crimea, ma anche a Voronezh e nelle regioni vicine. Leggeresti su Censor.net quali appetiti hanno. Ascoltali, quindi Kuban fa quasi parte della regione di Lviv ...
      1. Il commento è stato cancellato
        1. Il commento è stato cancellato
          1. Il commento è stato cancellato
            1. Il commento è stato cancellato
              1. Il commento è stato cancellato
                1. Il commento è stato cancellato
                  1. Il commento è stato cancellato
                    1. Il commento è stato cancellato
        2. Boriz Офлайн Boriz
          Boriz (borizia) 13 October 2020 12: 32
          +1
          Non mi interessano le dichiarazioni dei marginali.

          Se stai parlando del Censore, sono completamente d'accordo con te.
  5. Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 12 October 2020 09: 35
    -4
    ... con la realizzazione di impianti di depurazione e ingegneria, nonché infrastrutture per il trasferimento dell'acqua

    - come puoi cancellare e rilanciare ciò che non c'è ???
  6. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 12 October 2020 11: 53
    +1
    L'aneto deve chiudere l'acqua in modo che le oche attraversino il Dnepr a piedi. Un cuneo viene eliminato come un cuneo, ma tutto questo paziente di Caudle con russofobia non comprende un buon atteggiamento.I patrioti di stati stranieri che hanno perso la strada nella Federazione Russa devono essere cacciati dalla Federazione Russa con le fruste e, prima di tutto, dagli affari e dal servizio statale, abbastanza per parassitare sulla Federazione Russa!
  7. Caro esperto di divani. 12 October 2020 12: 10
    +1
    Perché l'acqua non può essere trasportata da autocisterne?
    1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
      Sapsan136 (Sapsan136) 12 October 2020 19: 50
      +2
      Puoi persino trasportarlo sugli aerei Il-76, la domanda è che il prezzo di tale acqua andrà fuori scala.
      1. Caro esperto di divani. 12 October 2020 19: 53
        +1
        Puoi persino trasportarlo sugli aerei Il-76, la domanda è che il prezzo di tale acqua andrà fuori scala.

        La petroliera non è un aeroplano.
        In caso di emergenza è possibile utilizzare l'autocisterna. E stiamo parlando di un caso del genere, se credi che non c'è stata una tale siccità da 150 anni.
        1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
          Sapsan136 (Sapsan136) 12 October 2020 19: 59
          +3
          La petroliera non è un aeroplano, ma non un oleodotto, il prezzo sarà comunque alto e il Mar Nero, sebbene non sia un oceano, è tempestoso in inverno e in autunno e le forniture via mare non possono essere regolari. Certo, chi non è stato per mare può dire che le tempeste non sono terribili per le navi moderne, ma tutto non è così semplice. Un fenomeno come Bora, una vera maledizione per la baia di Novorossiysk, e al largo della costa della Crimea, durante la guerra di Crimea, il 14 novembre 1854, l'Inghilterra ei suoi alleati, durante una tempesta, persero un'intera flotta, da navi abbastanza ferrose e abbastanza forti. Tra di loro c'era il famoso "Principe Nero", un piroscafo di ferro che aveva appena lasciato i cantieri britannici, sul quale sarebbe affondato il tesoro d'oro dell'esercito britannico e dei suoi alleati.
          1. Caro esperto di divani. 12 October 2020 20: 14
            +1
            La petroliera non è un aeroplano, ma non un oleodotto, il prezzo sarà comunque alto e il Mar Nero, sebbene non sia un oceano, è tempestoso in inverno e in autunno e le forniture via mare non possono essere regolari.

            Sto parlando di un'emergenza. Non c'è siccità in inverno. E quest'estate è stato possibile montare un paio di petroliere. Beh, forse mi sbaglio. Ho solo pensato.
            Forse i prossimi 150 anni non saranno più così caldi.
            1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
              Sapsan136 (Sapsan136) 12 October 2020 20: 16
              +3
              In effetti, in inverno la situazione non è molto migliore, le precipitazioni e l'inverno non brillano ora, sebbene il riempimento dei bacini idrici con i fiumi di Crimea sia leggermente più alto, perché l'acqua evapora meno al freddo, ma fare affidamento esclusivamente sulla grazia del tempo è stupido, qui sono necessarie misure serie.
              1. Caro esperto di divani. 12 October 2020 20: 36
                +1
                sono necessarie misure serie qui.

                Bene, cosa per esempio? Dissalatori? È anche costoso e l'acqua non è molto utile a causa del deuterio.
                Ebbene, come esisteva la penisola prima, prima della costruzione della rete idrica?
                1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                  Sapsan136 (Sapsan136) 12 October 2020 20: 44
                  +1
                  La popolazione era più piccola. Dissalatori ... Durante la seconda guerra mondiale, l'Italia ha fornito l'acqua a un intero esercito in Africa con il loro aiuto. Sì, questo non è un sostituto dell'acqua normale ... Qui è necessario diffondere il marciume sull'Ucraina, in modo che esca dalle terre russe, questa è l'unica via d'uscita.
                  1. Caro esperto di divani. 12 October 2020 21: 11
                    +2
                    Qui è necessario diffondere il marciume sull'Ucraina in modo che esca dalle terre russe, questa è l'unica via d'uscita.

                    Sì, prima o poi si dovrà fare, visto che subito, nel 2014 non c'è stato abbastanza coraggio per mettere le cose in ordine. (o non capisco qualcosa).
                    1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                      Sapsan136 (Sapsan136) 12 October 2020 21: 25
                      +1
                      Hai ragione, la guerra è inevitabile.
                      1. Caro esperto di divani. 12 October 2020 21: 30
                        +2
                        Hai ragione, la guerra è inevitabile.

                        È stato a lungo inevitabile. Nel 2009, Kadyrov ha offerto a Putin di ristabilire l'ordine in Georgia e Ucraina. Come aveva ragione!

                        https://m.gazeta.ru/politics/2009/12/24_a_3303400.shtml

                        Ecco il Karabakh adesso. E la Russia sta di nuovo cercando di farsi da parte, sperando che invece di entrare, farà saltare in aria gli insolenti turchi e un paio di schiaffi paterni sulla testa dell'Armenia e dell'Azerbaigian in guerra.