"Risonanza-NE" in Egitto: la Russia equipaggia i suoi alleati con radar unici


Il giorno prima, sulla rete è apparso un filmato, in base al quale si può concludere che il radar russo "Resonance-NE" (una versione di esportazione del complesso "Resonance-N") ha iniziato il servizio di combattimento in Egitto. Questo sistema radar a portata di metro è in grado di rilevare efficacemente testate balistiche, missili da crociera e ipersonici, nonché droni e aerei nemici, compresi gli aerei stealth.


Il suddetto complesso radar ha "coperto" in modo affidabile lo spazio aereo sopra Giordania, Israele, Siria meridionale e Mediterraneo orientale. "Resonance-NE" è in grado di emettere simultaneamente la designazione del bersaglio per 500 oggetti e il suo raggio di rilevamento è di circa 1100 km.

In effetti, oggi nessuno tranne la Russia ha un sistema radar così veloce e affidabile come Resonance-N. Il sistema è stato originariamente progettato per funzionare nelle condizioni più severe. Quindi, l'RK è in grado di funzionare a temperature da -70 a +70 gradi Celsius, il vento accelera fino a 50 m / se resiste efficacemente alla guerra elettronica. Allo stesso tempo "Resonance-N" è completamente mobile. Occupa un quadrato di 100x100 metri e può essere schierato in poche ore da una squadra.

Ora le truppe tecniche radio della 45a armata dell'aeronautica militare e della difesa aerea della flotta settentrionale hanno tre di questi complessi. Due sono già in allerta e il terzo, dallo scorso anno, è in fase di operazione di prova nell'arcipelago di Novaya Zemlya.

Dall'inizio di quest'anno sono iniziate le forniture della versione per l'esportazione di "Resonance-NE" in Egitto. Iran e Siria sono le prossime.

Date le capacità del complesso, lo spiegamento di questo radar nei suddetti paesi assumerà effettivamente il controllo dell'intero spazio aereo sul Medio Oriente. A sua volta, questo consentirà non solo di "coprire" il cielo siriano dall'aeronautica israeliana, ma anche di testare il complesso in condizioni di combattimento reali al fine di creare modifiche ancora più efficaci e difendere in modo affidabile già il loro paese.

  • Fotografie usate: JSC R&D Center "Resonance"
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 14 October 2020 14: 17
    +1
    È interessante notare che hai fornito blocchi di cemento incorporati per aumentare il peso in eccesso rispetto alla capacità di carico degli elicotteri ebrei? Altrimenti, le forze speciali israeliane ruberanno di nuovo il localizzatore agli arabi prepotente
  2. lavoratore dell'acciaio 14 October 2020 22: 47
    -1
    La decisione giusta. Sostengo.
  3. Danila46 Офлайн Danila46
    Danila46 (Daniel) 19 October 2020 11: 46
    +1
    E ancora, l'autore di quest'opera prude gli arti per coinvolgere Israele con l'Egitto.

    L'Egitto ha coperto il cielo di Israele ...

    Non stanco !? Israele ed Egitto hanno oggi una cooperazione molto stretta nel campo della sicurezza, a cui l'Egitto è più interessato. E se l'Egitto guarda in questa griglia, sarà verso la Libia, l'Algeria e l'Etiopia, perché è da questi paesi che arriva la minaccia alla sicurezza dell'Egitto.
  4. John Hart Офлайн John Hart
    John Hart (John Hart) 23 October 2020 04: 57
    0
    E poi bairaktar, questa stazione radar funzionante, come zhahnet, ha visto il potere delle armi russe, un proiettile davvero unico per $ 300 distrugge l'installazione per $ 300 milioni russia paese dei maghi