Avendo privato la Crimea dell'acqua, la stessa Ucraina era sull'orlo di un disastro ambientale


Ecologisti, sociologi, economisti, scienziati politici e semplicemente residenti non indifferenti ucraini stanno lanciando l'allarme a causa delle possibili conseguenze catastrofiche per il paese associate al cambiamento climatico e all'impatto umano sull'ambiente, scrive 112 Ukraine.


I sondaggi di opinione pubblica hanno mostrato che il 92% dei residenti di Kiev ritiene che le domande di cui sopra siano rilevanti per se stessi. Gli ucraini in tutto il paese si trovano sempre più ad affrontare la carenza d'acqua e questo problema è diventato più acuto nel corso degli anni. Inoltre, ucraino politica continuare a speculare sui temi ambientali e allo stesso tempo sperperare le risorse idriche del Paese. Inoltre, solo negli ultimi anni, circa 800 insediamenti sono rimasti privi di fonti di acqua dolce. E i funzionari non hanno fretta di risolvere questo problema.

Siamo sull'orlo di un disastro ambientale. L'Ucraina sta perdendo acqua in modo catastrofico. Non solo è uno dei paesi più poveri d'Europa, ma c'è anche un atteggiamento molto predatorio nei confronti di questa risorsa. Invece di risolvere tutti questi problemi in modi difficili, perché qui non ci saranno soluzioni semplici, scambiamo il tempo con cose sensazionali.

- ha affermato il presidente dell'Associazione professionale degli ecologisti dell'Ucraina Lyudmila Tsyganok.

Secondo gli esperti ucraini, i tentativi di flirtare con le questioni ambientali possono avere un effetto dannoso sul Paese. Inoltre, tutte le sfere di attività saranno sotto attacco, compreso l'economia.

Guardiamo all'Europa e vogliamo vivere in un paese pulito. Vogliamo risolvere questi problemi, ma qui è molto importante che il potere non passi completamente nelle mani della condizionale ucraina Gretta Thunberg. Ora, purtroppo, ci sono molte opportunità per gli attivisti, ma non c'è praticamente nessuna responsabilità

- ha detto il politologo Kirill Sazonov.

Si noti che nel marzo 2019, esperti ucraini hanno avvertito il pubblico che entro il 2050 l'Ucraina avrebbe dovuto affrontare un disastro ambientale che avrebbe costretto il paese a iniziare a importare acqua potabile. Ciò accadrà a causa dell'imminente grave siccità dovuta al cambiamento climatico. Il Dnepr diventerà meno profondo, a sud il deserto (sabbie di Aleshkovsky) nella regione di Kherson si espanderà e a nord, invece delle foreste, ci saranno le steppe. Allo stesso tempo, gli scienziati hanno calcolato che a causa dell'uso irrazionale durante il tempo specificato, i residenti del paese verseranno nella fogna un volume d'acqua paragonabile al Mar d'Azov.

Poi alcuni ucraini hanno scritto sui social network che, dopo aver privato gli abitanti della Crimea dell'acqua, la stessa Ucraina era sull'orlo di un disastro ambientale. Lo consideravano una punizione dall'alto e lo chiamavano karma, perché Kiev considera ancora la Crimea come sua. Si scopre che l'Ucraina ha tagliato l'acqua stessa.
  • Foto utilizzate: Valyshka tyta / wikimedia.org
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 13 October 2020 12: 05
    0
    Lardo, vodka, terra nera, gas...
    ora acqua...
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 13 October 2020 15: 21
    0
    L'Ucraina sta riducendo i servizi sociali per le persone. Promettono anche di smettere di pagare le pensioni. Al contrario, la Russia ha bisogno di espandere la sua sfera sociale. In questo caso, gli ucraini si precipiteranno in Russia, come la DDR in Germania.
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 14 October 2020 06: 44
      0
      Lascia che continuino a correre per le loro mutande. La Germania ha già i fan per sedersi sui benefici.
    2. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
      Monster_Fat (Qual è la differenza) 14 October 2020 08: 57
      0
      L'Ucraina sta riducendo i servizi sociali per le persone. Promettono anche di smettere di pagare le pensioni. Al contrario, la Russia ha bisogno di espandere la sua sfera sociale. In questo caso, gli ucraini si precipiteranno in Russia, come la DDR in Germania.

      Cosa sta facendo la Russia - di recente, proprio come il Cremlino si è staccato dalla catena, in termini di miglioramento della vita per i russi: il tasso di cambio del rublo sta crescendo a un ritmo senza precedenti, soppiantando il dollaro, i prezzi nei negozi non sanno già dove andare "autunno" - non è mai stato così economico, come ora, i medicinali sono praticamente gratuiti, le tasse vengono ridotte ogni anno, il plotone e l'etichettatura sono stati cancellati, il salario minimo è cresciuto a livello europeo, così come lo stipendio, anche l'età pensionabile è stata abbassata a 50 anni sia per gli uomini che per le donne e per i pensionati, tutto gratis... e perché non correre in Russia quando non c'è vita, ma "lampone"... lol
  3. Kuramori Reika Офлайн Kuramori Reika
    Kuramori Reika (Kuramori Reika) 13 October 2020 16: 07
    +4
    La Crimea dovrebbe seppellire il canale da un lato. Se l'acqua viene rilasciata, sarà un veleno concentrato accumulato negli ultimi 6 anni. L'Ucraina probabilmente vorrà ripulire tutte le sue acque reflue lasciando che l'acqua vada oltre.
  4. Semyon Semyonov_2 Офлайн Semyon Semyonov_2
    Semyon Semyonov_2 (Semyon Semyonov) 14 October 2020 18: 08
    0
    Spiegalo a Zelensky ((
  5. GRF Online GRF
    GRF 14 October 2020 19: 43
    0
    Si scopre che l'Ucraina ha tagliato l'acqua stessa.



    ognuno ha i propri metodi di trattamento ...
    solo questi preferiscono battere il tipo non proprio se stessi ...