Le forze aerospaziali bombardano campi di militanti siriani diretti al Karabakh


Dopo aver inviato mercenari siriani filo-turchi in Nagorno-Karabakh, la Russia ha avviato una ricerca di campi di addestramento militanti a Idlib per distruggerli.


L'intelligence militare ha recentemente ricevuto informazioni su un tale campo jihadista a due chilometri a sud di Kafer Dibbin. La ricognizione dell'aviazione iniziò a monitorare l'oggetto e le trattative dei militanti furono sfruttate. Nel campo, istruttori turchi e rappresentanti di compagnie militari private hanno addestrato diverse centinaia di soldati mercenari - sono stati addestrati nelle specialità di "autista-meccanico", "operatore ATGM" e altri.



Due Su-34 e un paio di Su-24M VKS hanno colpito sette obiettivi nel campo militante, tra cui un militare mascherato tecnica, punto di controllo e rifugio. Successivamente, le risorse informative dei mercenari e dei loro mecenati turchi hanno diffuso informazioni sui "barbari attacchi" delle forze aerospaziali, a seguito dei quali ha sofferto la popolazione civile.

Alla fine di settembre, nella stessa zona, un attacco missilistico ha distrutto un rappresentante del comando dell'Esercito nazionale siriano incaricato di Ankara, Abu Diyab, comandante dei gruppi di battaglia dell'Unione delle coste.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Vladimir_Voronov Офлайн Vladimir_Voronov
    Vladimir_Voronov (Vladimir) 14 October 2020 15: 39
    +1
    Sconfiggi il nemico nella sua tana.

    - antica saggezza militare. Grandi notizie.
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 14 October 2020 17: 53
    0
    La ricognizione dell'aviazione iniziò a monitorare l'oggetto e le trattative dei militanti furono sfruttate. Nel campo, istruttori turchi e rappresentanti di compagnie militari private hanno addestrato diverse centinaia di soldati mercenari - sono stati addestrati nelle specialità di "autista-meccanico", "operatore ATGM" e altri.

    - Beh, hanno seguito ... e cosa ??? - Beh, l'UAV stava volando e stava cercando qualcosa ... -Iiii ??? -Qual è il prossimo ???
    - O forse erano gli UAV turchi ... - Forse c'era un "addestramento" ... -Come addestrare i militanti a nascondersi e camuffarsi rapidamente da tale "osservazione" ... -Questo è nel primo video ...
    -E nel secondo video, e per niente ... -tutto è molto più semplificato ... -diverse esplosioni sono mostrate all'orizzonte ... -E se non fosse per il discorso arabo (o qualunque cosa sia) ... -che potresti pensare che stanno dimostrando episodi di esplosioni che recentemente sono durati così a lungo con noi vicino a Ryazan ...
    -Ora questi "episodi" possono essere usati ovunque ... -in qualsiasi argomento, inserire e dire qualsiasi cosa ... -Sui campi militanti distrutti, su alcuni rappresentanti distrutti del comando dell'esercito nazionale siriano che sorvegliano da Ankara "Abu Diyab" " eccetera...
    -Quindi tutto è semplice e senza pretese ...
  3. _AMUHb_ Офлайн _AMUHb_
    _AMUHb_ (_AMUHb_) 14 October 2020 19: 33
    +1
    un bar abbastanza piccolo costa più del denaro - era necessario "coprire" qualcosa di più duro (come i calibri) in modo che ogni "mercenario" avesse KARA-KARA-BANG-BANG-BANG impresso nella sua testa ... tuttavia, ci sono versioni alternative, ad esempio: " c'era un ragazzo? "
  4. Volga073 Офлайн Volga073
    Volga073 (MIKLE) 15 October 2020 06: 43
    +1
    Due Su-34 e un paio di Su-24M VKS? È come l'esercito vaticano?
  5. Volga073 Офлайн Volga073
    Volga073 (MIKLE) 15 October 2020 06: 44
    0
    E chi è già in Karabakh? Spaventoso? Lo zio Vova iniziò ad assomigliare al vecchio Breznev ..
  6. Kuramori Reika Офлайн Kuramori Reika
    Kuramori Reika (Kuramori Reika) 15 October 2020 17: 49
    +1
    E perché stiamo facendo il lavoro di Yerevan? A loro non importava della Siria, non gli importava che i militanti del Caucaso si precipitassero lì per fare esperienza di combattimento. Nessuno ha aiutato la Russia, la CSTO dovrebbe essere gettata nella spazzatura e questi fratelli dovrebbero essere lasciati a pezzi dagli islamisti interni. E ora che questi militanti sono tornati, Yerevan urla in tre gole contro i mercenari.