Lo scopo della guerra nel Caucaso è interrompere il più importante progetto di trasporto della Russia


Manca meno di un mese alle più importanti elezioni presidenziali negli Stati Uniti da decenni, che, con la vittoria di entrambe le parti nella persona di Donald Trump o Joe Biden, a detta di tutti, cambieranno il corso della storia mondiale. Tuttavia, per quanto riguarda il futuro politica Alla Casa Bianca in relazione alla Russia, c'è già una certa certezza qui.


E oggi consiste nel fatto che contro tutti i piani regionali del Cremlino, in un modo o nell'altro, continuerà ad essere applicata la famosa strategia di strangolamento economico-militare "Anaconda", che in diverse varianti lavorò contro la Confederazione degli Stati negli anni '1860 dell'Ottocento, il Giappone imperiale negli anni Quaranta. e l'URSS negli anni '1940.

Oggi, questo concetto opera sotto la presidenza di Donald Trump, il cui arrivo alla Casa Bianca è stato applaudito con smodato entusiasmo quattro anni fa da molte personalità di spicco della Federazione Russa, contando sulla rapida revoca delle sanzioni. Queste speranze sono state deluse abbastanza rapidamente. Inoltre, non ha senso aspettarsi sollievo quando Joe Biden verrà alla Casa Bianca, piuttosto il contrario.

Lo scopo della nuova "Anaconda" è attualmente ovvio: tagliare la Russia dai guadagni in valuta estera, causare il crollo del rublo, un crollo economiae poi una crisi economica e politica su vasta scala.

Nel 2020 la "guerra del petrolio" dell'Arabia Saudita ha già sottratto parte dei mercati petroliferi europei alla Federazione Russa. Questo è stato seguito da un attacco diplomatico al gasdotto Nord Stream-2, lungo la strada, e la Turchia sta anche riducendo il consumo di gas russo fornito attraverso i "flussi" del Mar Nero a favore del gas azero.

Allo stesso tempo, c'è pressione su un'altra "vacca sacra" delle autorità russe: i progetti artici, e in particolare la rotta del Mare del Nord. Le esercitazioni autunnali delle marine statunitensi, britanniche e norvegesi nel Mare di Barents sono più che indicative. Alla leadership russa viene dato di capire che non riceverà un'alternativa polare a Suez, indipendentemente dai desideri del Cremlino.

È interessante notare che tre o quattro anni fa la comunità di esperti americani ha appena iniziato a parlare di contenere la Federazione Russa nell'Artico. E oggi gli Stati Uniti stanno installando nuovi rompighiaccio e stanno conducendo attivamente esercitazioni nella regione.

Allo stesso tempo, la stessa comunità di esperti ha già trovato un nuovo obiettivo per se stessa. Si tratta di un corridoio di trasporto internazionale Nord-Sud che dovrebbe collegare Europa e India attraverso Russia, Azerbaigian, Mar Caspio e Iran. In realtà, finora questo è un progetto rigorosamente azerbaigiano-iraniano-russo, ma è impressionante anche in questa veste.

Nell'ambito dell'attuale piano, in ciascuno dei paesi coinvolti nell'unione economica è già in corso la costruzione di nuove ferrovie e autostrade con una maggiore produttività, così come la costruzione di complessi portuali merci (ad esempio, Lagan in Calmucchia). Anche un semplice elenco di progetti ha una portata impressionante. Solo la "cintura e strada" cinese è più ambiziosa in Eurasia. E questa attività, senza alcuna ironia, tirando sul cantiere del secolo, ovviamente, non è passata inosservata agli attori esterni.

Sì, all'inizio il corridoio di trasporto nord-sud non sembrava affatto attraente. Tuttavia, la crisi economica di Great Lockdown è cambiata molto. In particolare, il ruolo delle vecchie rotte commerciali dall'Europa all'Asia.

In passato si è spesso sentito dire che, trasportando merci attraverso il Canale di Suez, i proprietari del carico non guadagnavano nulla di valore rispetto alla rotta attorno all'Africa, perché gli egiziani chiedevano a caro prezzo i servizi. Il guadagno esisteva solo in termini di tempo di consegna, che è anche abbastanza importante.

Il crollo dei prezzi del petrolio nel 2020 ha fatto abbassare i cartellini dei prezzi per il carburante marino. Di conseguenza, trasportare merci in giro per l'Africa, secondo diverse fonti, è diventato molto più redditizio che nutrire gli avidi egiziani.

Tuttavia, per quanto riguarda i tempi di consegna? È qui che entra in gioco il corridoio Nord-Sud con la sua infrastruttura all'avanguardia, che, sebbene più costosa delle rotte marittime, riduce i tempi a pochi giorni.

Chi ne trarrà vantaggio? Russia, Azerbaigian e Iran.

Chi perderà? L'Egitto, che alcuni di noi, a memoria, scrivono ancora come "alleati". Tuttavia, nel mondo reale, dal 1989, questa repubblica araba ha avuto l'orgoglioso status di principale alleato americano al di fuori della NATO, insieme a Israele, Giappone e Corea del Sud. Come si suol dire, sapienti sedeva (lat. "Clever capirà").

Quindi l'improvviso inizio di una nuova guerra in Transcaucasia non dovrebbe sorprendere nessuno. Oltre al fatto che la Russia non ha (ancora!) Fretta di entrare in una nuova battaglia infernale per il Nagorno-Karabakh e ha il pieno diritto formale di farlo, perché il trattato CSTO riguarda solo la stessa Armenia.

È ovvio che la partecipazione del paese chiave del corridoio di trasporto - l'Azerbaigian - a un conflitto armato aperto non avrà chiaramente l'effetto migliore sulle prospettive dell'intero progetto. Così come il desiderio di investitori esterni di parteciparvi finanziariamente e tecnologicamente. Pertanto, la guerra in Karabakh ha già raggiunto un obiettivo.

E i russi hanno ricevuto un nuovo promemoria che qualsiasi conflitto congelato o disputa territoriale può in qualsiasi momento essere tolto dal naftalene e messo in atto. E questo sarà fatto quando una parte è pronta per questo e l'altra no.
32 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 16 October 2020 08: 37
    +5
    E qui negli articoli hanno scritto che siamo stati noi a calzare gli arabi nel 2020, Endogan sta per rovinare la NATO con il suo amico Putin, e una parte del nostro gas (oligarchi, ovviamente) sta attraversando l'Azerbaijan.
    Non va bene.
    1. Aksel2 Офлайн Aksel2
      Aksel2 (Alexander Z.) 16 October 2020 08: 59
      0
      Ogni autore ha la sua opinione. Questo è normale e utile per una panoramica generale. È brutto quando è il contrario.
      1. Hayer31 Офлайн Hayer31
        Hayer31 (Kashchei) 16 October 2020 10: 26
        0
        Ma non puoi scrivere quello che ti è venuto in mente come opinione di un esperto!
        1. arancia Офлайн arancia
          arancia (ororpore) 16 October 2020 10: 51
          0
          Sono d'accordo! Una "analisi" inverosimile risucchiata dalle dita!
  2. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 16 October 2020 09: 26
    +3
    l'improvviso inizio di una nuova guerra nel Caucaso non dovrebbe sorprendere nessuno

    Non è l'inizio della guerra nel Caucaso che sorprende, ma l'inazione della Federazione Russa in relazione al piano di partenariato orientale dell'UE per colonizzare le ex repubbliche sovietiche - Estonia, Lettonia, Lituania, Bielorussia, Ucraina, Moldova, Georgia, Armenia e Azerbaigian, che è stata adottata molto tempo fa e nessuno dei due per chi non era un segreto, hanno scritto tutti i media.
    Il risultato di questa inattività è la NATO ai confini della Federazione Russa, sentimenti anti-russi, terrorismo, miliardi di dollari in perdite, conflitti rinviati lungo tutto il perimetro del confine russo.
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 16 October 2020 09: 39
      -3
      Gli ex parassiti dell'URSS sono già presenti nel cioccolato o l'UE non sa cosa farne? gli schiavi saranno sempre infelici, ma l'umore nella stessa UE sta cambiando. Sono molto felici, oltre agli arabi, di ricevere gli umanoidi dal ciuffo.
  3. Many_ways_point Офлайн Many_ways_point
    Many_ways_point 16 October 2020 10: 02
    -5
    Una nave è molte volte più economica di un veicolo. quindi questo progetto non ha senso, poiché le navi trasportavano la maggior parte del carico, lo trasporteranno.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 16 October 2020 10: 24
      +6
      Ebbene, solo le merci più urgenti verranno trasportate su strada. E c'è anche una ferrovia.
      1. Many_ways_point Офлайн Many_ways_point
        Many_ways_point 16 October 2020 17: 32
        -3
        I più urgenti vengono trasportati per via aerea da molto tempo. Il trasporto stradale e ferroviario è una sciocchezza. Non c'è velocità, c'è schifezza con la dogana e possono anche rubare. Se dovessi trasportare qualcosa attraverso diversi confini, sceglierei solo tra una nave e un aereo.
        1. Boriz Офлайн Boriz
          Boriz (borizia) 16 October 2020 18: 35
          +4
          Tuttavia, la Cina sta seriamente prendendo in considerazione la Nuova Via della Seta attraverso molti confini, con trasbordi attraverso il mare (o anche due) su rotaia.
          1. Many_ways_point Офлайн Many_ways_point
            Many_ways_point 16 October 2020 19: 19
            -2
            Perché non esiste la US Navy.
            1. Boriz Офлайн Boriz
              Boriz (borizia) 16 October 2020 20: 32
              +2
              Ma ciò significa che considerano tale trasporto economicamente giustificato. Sono in grado di calcolare l'economia.
              1. Many_ways_point Офлайн Many_ways_point
                Many_ways_point 16 October 2020 20: 55
                -2
                Non è un dato di fatto, c'è molta politica in questo modo di seta. Questo è, in primo luogo, uno strumento per l'espansione in Asia centrale e, in secondo luogo, una via di backup in caso di guerra con gli Stati Uniti.
    2. Hayer31 Офлайн Hayer31
      Hayer31 (Kashchei) 16 October 2020 10: 30
      0
      Anche l'S-400 e i missili da San Pietroburgo furono consegnati via mare alla Cina, e non su rotaia. Quindi articolo zero.
  4. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 16 October 2020 10: 23
    +2
    Oggi, questo concetto opera sotto la presidenza di Donald Trump, il cui arrivo alla Casa Bianca è stato applaudito con smodato entusiasmo quattro anni fa da molte personalità di spicco della Federazione Russa, contando sulla rapida revoca delle sanzioni. Queste speranze furono deluse abbastanza rapidamente.

    Le speranze di Trump non riguardano la revoca delle sanzioni. Il modello economico, che funziona dal XVI (e forse dal XV) secolo, ha terminato la sua attività. Ora non funziona e dobbiamo svilupparne un altro. Coloro che hanno promosso il vecchio modello non rinunceranno così facilmente alle loro posizioni, nonostante i loro tentativi di mantenere lo status quo aggraveranno il caos generale nel mondo. Trump ritirerà gli Stati Uniti da questo modello di sviluppo. Allora il resto delle potenze avrà mano libera, sarà possibile (insieme agli Stati Uniti) costruire un promettente modello economico e geopolitico del mondo. E il concorso (compreso il piano Anaconda) non è stato annullato. L'indebolimento dei concorrenti rende più facile per gli Stati Uniti nei negoziati, perché loro (queste posizioni) non saranno così favorevoli per gli Stati Uniti come tutti pensano.
  5. Khachatur Офлайн Khachatur
    Khachatur 16 October 2020 13: 41
    -2
    Grazie ai bolscevichi, oggi la Russia e le ex repubbliche dell'URSS hanno quello che hanno. Le terre dell'Impero russo sono date alla Turchia per il bene dell'idea di una rivoluzione mondiale. Per quanto riguarda il Karabakh, il 98% degli armeni è abitato dall'Azerbaigian. Ora rappresenti gli armeni, l'esercito e il popolo del Karabakh che vogliono vivere sulla loro terra come nemici che possono destabilizzare la situazione in Russia. Gli azeri in Karabakh stanno combattendo per la loro terra senza la popolazione locale, ad es. Armeni. In Transcaucasia, solo in Armenia c'è una base militare russa, e tu riesci ad arruolarci nelle fila dei nemici. Turchi e azeri stanno combattendo con l'Armenia che, per la sua posizione geografica, interferisce con le comunicazioni di terra e la creazione di un grande Turan (Paesi di lingua turca). Grazie alla Turchia, militanti provenienti da Siria, Pakistan e Afghanistan stanno combattendo non solo contro gli armeni in Karabakh, ma si stanno già infiltrando in Russia. Ora Armenia, poi Russia. Non preoccuparti, i turchi hanno un buon appetito.
  6. nikolaj1703 Офлайн nikolaj1703
    nikolaj1703 (Nicholas) 16 October 2020 13: 57
    0
    Il principio americano di base è "Lascia che si spenga". Poi vedremo, non trascinarli con la forza negli amici, vivranno.
  7. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 16 October 2020 14: 21
    0
    Manca meno di un mese alle più importanti elezioni presidenziali americane degli ultimi decenni.

    Queste elezioni non cambiano nulla. Un vecchio affetto da demenza sostituirà il senile senile. Epico !!!
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 16 October 2020 17: 05
      0
      Oyo-S ... Al giorno d'oggi presidenti, solo un segno-schermo per certi circoli. Come non ricordare Bush Jr. come presidente, quell'esalcolico confuse l'Africa con l'Indonesia e si sedette come presidente, papà e la compagnia poi guidò per lui ... Per quanto riguarda la rotta Nord-Sud, che i nostri imperatori concepivano ancora, ma tutti i tentativi furono completamente stroncati dagli anglosassoni. Quindi oggi continueranno a tagliare ... Ma è necessario creare, e forse in futuro il percorso meridiano indo-atlantico sarà chiamato ...
  8. greenchelman Офлайн greenchelman
    greenchelman (Grigory Tarasenko) 16 October 2020 17: 00
    +2
    Si scopre che gli Stati Uniti hanno iniziato la guerra nel Nagorno-Karabakh. Cioè, è stato Washington a vendere armi a Yerevan e Baku per 20 anni. Lo saprò.

    PySy: Ora alcune parole sul corridoio Nord-Sud. Se l'autore non è a conoscenza, allora ci sono DUE di questi corridoi. Uno è stato costruito molto tempo fa e la ferrovia bypassa il Mar Caspio dalla parte orientale, attraverso il Kazakistan, il Turkmenistan e l'Iran. Lo usano da diversi anni. Pertanto, nessuno si preoccupa di inviare merci dalla Russia al Golfo Persico e al Mar Arabico con un pezzo di ferro. Ma le code di auto non si vedono.
    Quanto al secondo, dalla parte occidentale del Mar Caspio, attraverso l'Azerbaigian e l'Iran, le sue prospettive sono vaghe, anche se nei nostri media sciovinisti per qualche ragione scrivono e tacciono su questo "potente" progetto, forse per elementare ignoranza che c'è una rotta pronta. Inoltre, l'Iran ritarda deliberatamente la costruzione.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 16 October 2020 18: 00
      -1
      Non si distinguono direzioni, la prima attiva va ad est e poi un vicolo cieco, quando quella in costruzione va ad ovest e oltre attraverso la Russia centrale, fino al Baltico (St. ..
      1. greenchelman Офлайн greenchelman
        greenchelman (Grigory Tarasenko) 16 October 2020 23: 35
        0
        Come cantante e geografo, quando hai guardato l'ultima volta la mappa delle ferrovie dell'Asia centrale?
        1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
          Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 17 October 2020 10: 05
          0
          Per gli analfabeti, un vicolo cieco significa un percorso economicamente inopportuno ...
    2. Il commento è stato cancellato
  9. 123 Офлайн 123
    123 (123) 16 October 2020 18: 45
    +2
    Dobbiamo esaminare la situazione in modo più ampio.

  10. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 16 October 2020 21: 38
    -3
    - Bene, bene ... - puoi guardare il video presentato da "123 (123) Today, 18:45" ....
    -Ma tutto questo è routine ... -solida routine ...
    - Turchia, Armenia, Karabakh, Cina e così via ...
    - Beh, solo "Swan, Cancer and Shuka" ... - Ma questa è una cosa ...
    -E l'altro ... è ... è questo quanto la Russia ha degradato e quanto la Cina è diventata insolente ...
    -Beh, semplicemente non è comprensibile alla mente ... -Russia, come se non fosse affatto ...
    - Davvero ... - No Russia ... - La Cina allunga facilmente e senza paura i suoi tentacoli per migliaia e migliaia di chilometri e ... - E questa Cina può solo preoccuparsi ... - se otterrà qualcosa con l'Iran. .. -e improvvisamente, a causa dell'Armenia, i suoi problemi potrebbero non funzionare ...
    - Con la Turchia, la Cina ha delineato qualcosa ... - ma gli americani lo hanno impedito; e poi la misera popolazione degli uiguri (circa 10 milioni di persone ... - per la Cina, questo è un cigolio di zanzara) ... - divenne anche il motivo di una collaborazione non molto stretta tra Turchia e Cina ...
    -E questo è il modo in cui diventano tutti la ragione e interferiscono con la Cina (anche in Africa, la formidabile Turchia può spremere la Cina) ... -E la Cina deve sopportarlo e tenerne conto ...
    - E dov'è la Russia ... -Talmente minuscolo, molto minuscolo ... -E 'appena visibile sulla mappa ... -E attraverso il territorio della Russia, e vicino ai suoi confini; e in luoghi diversi, la Cina prende e "pianifica facilmente i suoi piani" .... -Vuole ... -e inoltrerà le sue Vie della Seta (sia lungo che attraverso) attraverso tutta la Russia ... -e nessuno e niente interferisce con lui ... - in Russia, la Cina può fare quello che vuole ... - qualcosa lungo, che attraverso ... - un sottomesso e completamente subordinato alla Cina Russia ... "è d'accordo su tutto" ... - "è d'accordo su tutto". !!!!!
    - Beh, almeno lo zar Alessandro III (a quanto pare lui) ha stabilito la larghezza-distanza tra i binari dei binari in Russia ... -E questo è solo che la Cina non si adatta ... -La distanza tra i binari ... -e basta !!!
    - Per la Cina, la Russia non esiste ... - Per la Cina, c'è Turchia, Stati Uniti, UE, Iran, persino Armenia con il suo Karabakh ... - Ma la Russia non esiste per la Cina ... - La Cina semplicemente non prende sul serio la Russia ...
    - Posso congratularmi con tutti ... noi russi siamo sopravvissuti ... - ciao a tutti ...

    -Sì, qui l'autore è interessato alla dominazione mondiale della Cina ... -Sarà o no ...
    - Personalmente, posso solo dire una cosa ... - In quanto tale, la Cina non ha bisogno del dominio assoluto del mondo ... - Ha bisogno di spazio operativo illimitato ...
    -E oggi, la Cina ha già stabilito il suo dominio sulla Russia ... -e questo è abbastanza per lui ...
    - È grazie alla Russia che oggi la Cina ha aumentato un tale potere ... - La Cina ha sempre avuto (e ha ancora) un sostegno così potente dalla Russia; che potrebbe facilmente correre dei rischi ... -perché ha sempre un tale supporto nelle vicinanze ... -Quindi la Cina ha preso tutto quello che voleva dalla Russia e continua a prendere ... -La Russia gli permette assolutamente tutto ... -La Russia è andata via da molto tempo. ..per la Cina ...
  11. kulak Офлайн kulak
    kulak (Sergey G) 20 October 2020 04: 36
    0
    Vorrei mettere insieme un elenco di argomenti:

    la famosa strategia di strangolamento economico-militare "Anaconda", che in diverse varianti ha lavorato contro ... e l'URSS negli anni '1980.

    Non si parlava di questo argomento negli anni '80, quindi vorrei raccogliere un lungo foglio sull'URSS.
  12. sikiminbashi Офлайн sikiminbashi
    sikiminbashi (Georgy Zakharyan) 4 November 2020 10: 21
    0
    Chi sta parlando di cosa e "calvo per il pettine"⁉ Una specie di un altro "spaventapasseri" con un nome spaventoso

    la famosa strategia Anaconda di strangolamento economico-militare, che in varie varianti ha lavorato contro la Confederazione degli Stati negli anni '1860 dell'Ottocento, il Giappone Imperiale negli anni '1940 e l'URSS negli anni '1980.

    Ci sono davvero sangue e cadaveri, mutuamente ingannati e accecati dalla propaganda di semplici poveri, e tu stai parlando di una specie di Anaconda. Noi, le generazioni più anziane (e non solo quelle più anziane) abbiamo già sentito parlare di "nemici" che minacciano la sicurezza nazionale. Tutto è minaccioso, minaccioso e in nessun modo MINACCIOSO! E noi in risposta a loro "possiamo ricordare" su alcuni "Polovtsy e Pecheneg" ...
    Sembrano sciacalli seduti tra i cespugli e tremanti di paura, ma senza perdere la speranza di guadagnare dalle carogne. Come risponderai al Giudizio Finale? Non hai paura?
  13. Khachatur Офлайн Khachatur
    Khachatur 19 November 2020 13: 44
    0
    Autore, concordo con la tua opinione che le guerre interferiscano con la realizzazione di progetti importanti. Per favore, ricordatemi, in quale progetto russo ha interferito il conflitto del Karabakh
  14. yaelxninsh Офлайн yaelxninsh
    yaelxninsh (Janis Elksninsh) 19 November 2020 15: 19
    +1
    Anche le esercitazioni della Marina russa nell'Oceano Atlantico sul tracciato statunitense possono avere un effetto.
  15. Aleksstroy Офлайн Aleksstroy
    Aleksstroy (Aleksstroy) 26 November 2020 21: 28
    +2
    È tutto molto semplice. La guerra è iniziata in modo che non ci sarebbero stati conflitti ardenti nei paesi lungo il percorso del corridoio Nord-Sud. Ora la Federazione Russa costruirà ferrovie, la Federazione Russa garantirà la sicurezza. La Turchia ottiene l'accesso al corridoio N-S, dando così al corridoio un altro importante mercato. La guerra è attentamente pianificata dalla Turchia e dalla Russia. Pashinyan ha ottenuto ciò che si meritava, essere l'appartamento di Soros fa male alla salute.
  16. Viktor_4 Офлайн Viktor_4
    Viktor_4 (Victor Alekseev) 28 November 2020 16: 29
    0
    La cosa divertente è che la nostra gente e lo stato sono ai poli opposti! Non si sa per chi farà il tifo.
  17. bratchanin3 Офлайн bratchanin3
    bratchanin3 (Gennady) 26 dicembre 2020 13: 43
    0
    Tra le righe di quest'opera, si può leggere la paura, lo sconforto e la disperazione dell'autore. Cosa volevi, alzando la coda davanti all'Ovest? Ebbene, vivrebbero come i Balti! È necessario lottare per la libertà e l'indipendenza, altrimenti non lamentarsi negli angoli e non ci sarà posto per scrivere opus. Deluso dall'autore!