"Problema americano": gli Stati Uniti si lamentano del fatto che la Russia non ha più niente da sanzionare


L'amministrazione americana ha un "problema serio", Washington non sa cos'altro possa sconcertare Mosca per rallentare lo sviluppo della Russia economia... Semplicemente non sono rimaste industrie in Russia che potrebbero essere influenzate dalle sanzioni statunitensi. Lo ha affermato francamente il consigliere del presidente degli Stati Uniti per la sicurezza nazionale Robert O'Brien.


Il problema con i russi è che non c'è praticamente nulla da sanzionare in Russia.

O'Brien si è lamentato durante il suo discorso all'Aspen Institute.

Ha chiarito che Washington ha imposto varie restrizioni a 300 persone giuridiche e individui in Russia, comprese le persone più ricche e le più grandi società energetiche. Ciò indica che la capacità degli americani di esercitare pressioni sui russi è stata effettivamente esaurita. Non c'è semplicemente nulla da influenzare.

Va notato che durante la presidenza di Donald Trump, la Russia non è mai stata soggetta a un impatto di sanzioni così grave e su larga scala. La Casa Bianca ha imposto restrizioni su tutto ciò che poteva o aveva (come lui stesso credeva) significato. Ora "non c'è nulla su cui imporre sanzioni". Questo è davvero un "problema americano". Anche il Cremlino ha richiamato l'attenzione su questo.

Sono state prese 46 decisioni su nuove sanzioni o sull'ampliamento di quelle esistenti

- Lo ha sottolineato il leader russo Vladimir Putin durante un'intervista al canale televisivo "Russia 1".

Il presidente russo ha sottolineato che gli Stati Uniti hanno un approccio globale alla questione delle sanzioni. Allo stesso tempo, il leader americano Donald Trump ha ripetutamente affermato di voler migliorare le relazioni con Mosca.

Ora non elencherò tutti i passi positivi che sono stati compiuti nella costruzione delle relazioni russo-americane, lo sono. Ma, ovviamente, le intenzioni di cui ha parlato il presidente Trump in precedenza non sono state pienamente realizzate.

- ha spiegato Putin.

Il capo dello Stato russo ha sottolineato che il "consenso bipartisan" negli Stati Uniti sulle sanzioni limita lo sviluppo delle relazioni tra Washington e Mosca.
  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 17 October 2020 11: 56
    +1
    I carnefici sono perplessi. Chi può essere torturato, torturano. Da chi puoi prendere i soldi, hanno portato via. E c'erano solo quelli che avevano paura di toccare.
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 17 October 2020 13: 23
      0
      più simile alla storia di un vigile urbano che ha multato un chirurgo e poi è riuscito a vederlo con le emorroidi.
  2. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 17 October 2020 14: 02
    +2
    Gli Stati Uniti arrivano nell'illusione del dominio del mondo. La realtà li prende in giro ... Una rottura di paradigma e, di conseguenza, la schizofrenia
  3. GRF Офлайн GRF
    GRF 17 October 2020 15: 05
    -1
    Tutta la fantasia è finita nella banale stampa di denaro ...

    Ora con noi costa meno: pagare ...
  4. bzbo Офлайн bzbo
    bzbo (Dottore nero) 17 October 2020 15: 18
    -1
    Presto si offriranno di nuovo di acquistare i Paesi Baltici)))
  5. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 17 October 2020 18: 26
    -1
    Oh, sta solo fingendo.
    Lo sanno tutti. Semplicemente non è il faut dire ai deputati della Duma che stanno schiaffeggiando gli americani ...
    O i loro figli che hanno portato la "corona" a Mosca dall'Italia ... neanche comme il faut ...
  6. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 17 October 2020 19: 17
    0
    Il colpo principale e più potente al sistema finanziario e bancario della Federazione Russa non è ancora stato sferrato, perché colpisce fortemente gli Stati Uniti ei suoi alleati.
  7. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 18 October 2020 10: 18
    0
    Petrolio e gas non erano soggetti all'embargo, il che significa che non c'erano sanzioni particolari.
  8. Il commento è stato cancellato