La Turchia assume una posizione sempre più anti-russa


Ankara commetterà un grosso errore se accetterà l'offerta di Kiev di aderire all'unione anti-Crimea, la cui fondazione e piattaforma di informazione sarà il progetto Crimean Platform. Lo ha annunciato il presidente dell'Autonomia nazionale-culturale dei tedeschi di Crimea, il capo del Comitato del Consiglio di Stato (Parlamento) della Repubblica del Kazakistan per la diplomazia popolare e le relazioni interetniche Yuri Gempel.


Va notato che il progetto della Piattaforma della Crimea, recentemente annunciato a Kiev, mira a restituire la Crimea all'Ucraina. E il leader ucraino Volodymyr Zelensky ha già invitato a prenderne parte il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

Se la Turchia si unisse effettivamente al cosiddetto progetto di Kiev "Piattaforma della Crimea", che è essenzialmente un'alleanza anti-Crimea ostile contro la Crimea, commetterebbe un grave errore strategico

- ha detto Hempel RIA "Notizie".

Nelle sue parole, Ankara rischia di perdere non solo un partner affidabile nella persona di Mosca, ma cessa anche di essere un paese attraente per i turisti dalla Russia. Allo stesso tempo, ha espresso la fiducia che molto presto la Crimea diventerà un luogo di vacanza più interessante rispetto alle località più famose della Turchia.

Si noti che Ankara sta assumendo una posizione sempre più anti-russa ogni anno, nonostante il fatto che Mosca abbia effettivamente salvato il leader turco Erdogan nel 2016 durante un tentativo di colpo di stato in Turchia. Ad esempio, recentemente Erdogan ho l'ultimo avvertimento al presidente russo Vladimir Putin attraverso l'Ucraina, rappresentata dal suo presidente Zelensky.
  • Foto utilizzate: https://pixabay.com/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
23 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
  2. lavoratore dell'acciaio 18 October 2020 20: 45
    +2
    Se la Turchia si unisse effettivamente al cosiddetto progetto di Kiev "Piattaforma di Crimea"

    Ma mi chiedo cosa dovrebbe fare Erdogan per renderlo una linea rossa? Ma mi sembra che i venditori ambulanti non abbiano una linea rossa. Il denaro è tutto!
  3. pischak Online pischak
    pischak 18 October 2020 20: 52
    -1
    Sotto il governo ucraino in Crimea, specialmente nella costa meridionale, molte società di costruzioni turche erano impegnate in affari e si sentivano a casa lì!
    I costruttori turchi sono sopravvissuti sulla penisola anche adesso, o sono usciti dalla Crimea sotto il dominio russo ?! strizzò l'occhio
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 19 October 2020 04: 10
      -1
      Gli ucraini starebbero meglio dalla Crimea. "servizio" scioccante a prezzi altissimi è fastidioso.
  4. Roos Офлайн Roos
    Roos 18 October 2020 21: 18
    -6
    "Il cane abbaia, ma la carovana va avanti."

    Le chiacchiere e la politica di Erdogan e nient'altro.
    Perdere un partner strategico per compiacere i neonazisti di Kiev è un'idiozia.
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 19 October 2020 01: 41
      -3
      Vorrei chiedere a coloro che abitualmente parlano del "neo-nazismo" di Kiev - in cosa si esprime? C'è qualche pulizia etnica di parlanti non ucraini? Forse c'è un divieto di professioni? È vietato parlare russo "Eventuali altre infrazioni su base nazionale? Come niente da questo. Nessuno che ha sostituito il cervello zomboyaschik ripeterà ostinatamente la stessa stupidità. Come il re sbottò sulla" giunta "(apparentemente non sapendo nemmeno cosa significhi) e tutti ripete abitualmente queste sciocchezze.
      1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
        Natan Bruk (Natan Bruk) 19 October 2020 01: 43
        0
        E che tipo di "partner strategico" può essere Erdogan? Turchia e Russia hanno obiettivi e aspirazioni completamente diverse.
      2. Il commento è stato cancellato
        1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) 19 October 2020 14: 50
          -1
          Beh, non tutti, ovviamente, sono così .. Ma quelli che credono ciecamente e acriticamente a zomboyaschiku - senza dubbio.
  5. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 18 October 2020 21: 19
    0
    Sotto il governo ucraino in Crimea, specialmente nella costa meridionale, molte società di costruzioni turche erano impegnate in affari e si sentivano a casa lì!
    I costruttori turchi sono sopravvissuti sulla penisola anche adesso, o sono usciti dalla Crimea sotto il dominio russo ?!

    -Che cos'è la Crimea ??? - Perché tutti si sono affezionati a lui ??? - Chi ne ha bisogno ... - Questa problematica "isola-penisola" disidratata ???
    -E '... Isole Curili, che i giapponesi (giovani e meno giovani) sognano di acquistare dalla Russia a un prezzo basso ???
    - La Crimea è il "sedicesimo" argomento ...
    -Ma il fatto che gli emissari musulmani turchi nel Caucaso, nel Tatarstan, nel Bashkortostan, nella regione del Volga e nel vicino Kazakistan ... si sentano a casa ... -questo è il problema numero uno ...
    -In Siberia oggi c'è un grosso numero di giovani, che sfila con le famigerate barbe musulmane e "toppe" in testa; sì, e in modo molto evidente si aggiunge tutto e si aggiungono le signore, che vengono imballate dalla testa ai piedi in "sacchi neri" dalla testa ai piedi ...
    - Oh, sì ... -abbiamo libertà di religione ... -No, pubblico rispettabile ... -questo è precisamente quello che è ...- "preferenza per la scelta" ... "visione turca" ... - Nella stessa Turchia, non vanno in tali borse; ma in Russia ... è facile ...
    -In generale, quando si mette una borsa su una persona, è molto più facile "indossare" qualsiasi cosa nel suo cervello ... -Quindi non bisogna sorprendersi delle teste mozzate e degli attacchi terroristici di massa ...
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 19 October 2020 01: 58
      -2
      A proposito, sì. Visito regolarmente la Turchia, l'ultima volta un anno fa, e lì praticamente non vedi donne in borse con la faccia chiusa. Nei paesi arabi, sì, ce ne sono molte. Ma non in Turchia Nonostante tutto il neo-islamismo di Erdogan, all'interno del Paese è piuttosto moderato e la Turchia rimane generalmente uno Stato laico, e Ataturk è venerato come prima.
  6. kapitan92 Офлайн kapitan92
    kapitan92 (Vyacheslav) 18 October 2020 22: 18
    0
    aderire all'Unione anti-Crimea, la cui base e piattaforma informativa sarà il progetto Crimean Platform.

    È ora di sostenere il vecchio progetto chiamato "Kurdistan turco".
    È ora di dare loro dei soldi e lanciare armi!
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 19 October 2020 01: 46
      -2
      E se la Turchia guadagna soldi per i militanti nel Caucaso e lancia armi?
      1. kapitan92 Офлайн kapitan92
        kapitan92 (Vyacheslav) 19 October 2020 20: 37
        -1
        Citazione: Natan Bruk
        E se la Turchia guadagna soldi per i militanti nel Caucaso e lancia armi?

        E se nel continente europeo qualcuno griderà: "Se non c'è acqua nel rubinetto ..........."
        Sarai indignato - "E noi? hi
  7. Il commento è stato cancellato
  8. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 19 October 2020 05: 51
    +5
    I turchi non sono mai stati filo-russi, e in Europa sono emarginati, gli Stati Uniti li considerano persone di seconda classe, beh, guardano tutti così.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 19 October 2020 13: 21
      -2
      Tutti gli emarginati degli Stati Uniti e dell'Europa, questi sono i nostri alleati, ed è sempre stato così ... Pertanto, la Turchia è la nostra acquisizione più preziosa e non c'è bisogno di perderla ...
  9. olpin51 Офлайн olpin51
    olpin51 (Oleg Pinegin) 19 October 2020 05: 54
    +1
    Quanto è passato, ma ancora non riesco a capire cosa ci ha dato la corrente turca. Dopotutto, era storicamente chiaro che i turchi non sono nostri amici o partner. Stiamo anche costruendo centrali nucleari.
    Giocare sulle contraddizioni? Probabilmente solo quello. Ma è costoso.
  10. olpin51 Офлайн olpin51
    olpin51 (Oleg Pinegin) 19 October 2020 05: 57
    -1
    Citazione: gorenina91
    -Che cos'è la Crimea ??? - Perché tutti si sono affezionati a lui ??? - Chi ne ha bisogno ... - Questa problematica "isola-penisola" disidratata ???

    Hmm .. Cosa posso dire. Una vista molto stretta e dal lato inferiore.
  11. oracul Офлайн oracul
    oracul (leonide) 19 October 2020 07: 24
    +3
    In realtà niente di nuovo. È solo che a un certo punto gli interessi dei nostri due paesi hanno coinciso, ma non eravamo alleati, ma solo compagni di viaggio. È sempre stato così. I turchi rispettano solo la forza e onorano i loro interessi sopra ogni altra cosa. E grazie, non si tratta di Erdogan.
  12. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 19 October 2020 08: 05
    +2
    Sono sempre sorpreso dall'atteggiamento di alcune persone.
    Dal principio. Personalmente credo che la Crimea appartenga alla Russia e che la Russia ne abbia bisogno proprio come deterrente. Per l'intera regione, Turchia compresa.
    E ora nel merito. La Turchia non riconosce la Crimea come russa. Oh, che brutto Erdogan. Quanto è anti-russo ... Perché dovrebbe essere filo-russo? Nessuno si è posto questa domanda? È filo-turco. A proposito, sarebbe molto carino se un governo filo-russo fosse al Cremlino. Se consideri che Nabiullina, Gref, Kudrin e altre compagnie di luppolo siano filo-russe, allora riderò. Personalmente, Gref non considera nemmeno la Crimea russa.
    -----
    Ciliegina sulla torta. A partire dal 2020, la Crimea è stata riconosciuta come russa solo da 7 paesi.
    Afghanistan, Venezuela, Nicaragua, Siria, Corea del Nord, Sudan, Cuba.
    Altri 25 paesi rimangono neutrali. Questi sono la Bielorussia e la Cina e un certo numero di paesi africani e asiatici. Dei paesi europei, solo la Bielorussia. Secondo la logica di quasi 200 paesi del mondo, tutti dovrebbero essere considerati anti-russi.
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 19 October 2020 14: 54
      -1
      E cosa significa "neutralità"? Si può ammettere o non ammettere, che tipo di neutralità può esserci? Se si tratta di sanzioni, questo non si applica al riconoscimento in quanto tale.
      1. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 19 October 2020 18: 10
        -1
        La neutralità significa che molti paesi si sono astenuti.
        1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) 19 October 2020 19: 57
          -1
          Come puoi astenersi in questo caso? Puoi ammetterlo o no. Si sono astenuti nel votare all'ONU per una risoluzione che condanna la Federazione Russa, e queste sono cose diverse. Non hanno riconosciuto di riconoscere.
          1. Bakht Online Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 19 October 2020 21: 06
            -1
            Ebbene, intendevo anche votare. Ma in generale - si sono astenuti dal voto - significa che a loro non importa.
            1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
              Natan Bruk (Natan Bruk) 21 October 2020 02: 07
              -2
              Ufficialmente, riconoscono la Crimea come ucraina con tutto ciò che implica, indipendentemente dal voto sulla risoluzione dell'UNGA e dall'imposizione o non imposizione di sanzioni.
  13. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 19 October 2020 09: 02
    +2
    Erdogan ha lanciato un ultimo avvertimento al presidente russo Vladimir Putin attraverso l'Ucraina, rappresentata dal suo presidente Zelenskiy.

    Questa è perla.

    1) qual è l'ultimo testo? O quest'ultimo è solo per data?
    2) E attraverso l'Ucraina e Zelenskyj - come va? Erdogan nell'alfabeto dei sordomuti e Zelenskyj tradotto?

    E quello che non ammetteva era una questione di vita quotidiana. Questa è una carta vincente per la quale tutti contratteranno ...