"Benvenuti in Russia": dove potrebbe andare Trump dopo la sconfitta elettorale


Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato che potrebbe lasciare il paese se perde le elezioni a Joe Biden. Dove andrà Trump se deciderà di lasciare gli Stati Uniti, la pubblicazione americana Politico ha cercato di scoprirlo.


Durante una campagna elettorale in Georgia, Trump ha detto che avrebbe consegnato con calma le chiavi del 1600 di Pennsylvania Avenue se avesse perso le elezioni. Tuttavia, quest'ultimo non è affatto garantito. Potrebbe semplicemente fare le valigie e lasciare il paese, a giudicare dai suoi suggerimenti durante lo spettacolo.

Fuga contro il peggior candidato della storia americana politica mi fa pressione

Trump ha detto ai suoi sostenitori.

Riesci a immaginare se perdo? Cosa farò per tutta la mia vita? Dirò che ho perso contro il peggior candidato. Non mi sentirò bene. Forse dovrò lasciare il paese, non lo so

Trump ha aggiunto.

Ecco i luoghi in cui Trump sarebbe un ospite gradito o meno gradito.

Africa - brutto posto, non benvenuto.

Bruxelles (Belgio) "Il buco infernale", ha detto, sicuramente non ci andrà.

Messico - "Il muro di Trump" parla da solo.

Berlino (Germania) - Angela Merkel e suo marito Joachim Sauer non lasceranno nemmeno entrare Trump.

Lago (serbatoio) Gazivode (Ujman) al confine tra Serbia e Kosovo andrebbe bene a Trump. Il primo ministro del Kosovo Avdulla Hoti ha sostenuto l'idea di rinominare il lago in onore del presidente degli Stati Uniti, ma i residenti locali si oppongono fortemente e lo considerano ingiusto.

Scozia (Regno Unito) e Irlanda - ottimi campi da golf. La Scozia potrebbe essere l'opzione migliore per Trump, visti gli storici legami familiari. Sua madre, Mary Ann Macleod, è nata nel villaggio di Tong, sull'isola di Lewis. Detto questo, Biden ha radici profonde in Irlanda. Tuttavia, entrambi i paesi hanno trattati di estradizione con gli Stati Uniti. Pertanto, qui possono sorgere complicazioni.

Lussemburgo - non c'è bisogno di pagare molte tasse e il partner di lunga data di Trump Jean-Claude Juncker, l'ex presidente della Commissione europea, vive. Trump sarà ben accolto lì.

Barvikha (Russia) - il luogo di riposo del leader russo Vladimir Putin. Lì, a Trump sarà sicuramente detto "benvenuto in Russia". Sarà conveniente per lui comunicare con il suo vecchio amico. Inoltre, questo posto è frequentato da varie persone che, per un motivo o per l'altro, hanno lasciato i loro paesi. La famiglia di Slobodan Milosevic e l'ex presidente del Kirghizistan Askar Akayev vive lì. Anche Edward Snowden si stabilì lì, ed è possibile che Bashar al-Assad si trasferirà presto a Mosca. Pertanto, Trump sicuramente non si annoierà. Inoltre, c'è l'elegante Barvikha Luxury Village, che ha negozi di Gucci, Ralph Lauren e Dolce & Gabbana, che saranno particolarmente piacevoli per sua moglie Melania.

Baku (Azerbaijan) - c'è un grattacielo incompiuto e lì abita l'oligarca Ziya Mammadov, che i diplomatici americani considerano "consapevolmente corrotto anche per l'Azerbaigian". Ma va tenuto presente che l'Azerbaigian è in uno stato di guerra con l'Armenia.

Fort Trump in Polonia andrà benissimo. Almeno sarà ben fortificato e se i manifestanti fanno rumore fuori, puoi sbarazzartene.

Novo Mesto (Slovenia) La città natale di Melania potrebbe essere un buon posto per Trump per allontanarsi da tutto. Ama chiaramente l'Europa orientale, poiché due delle sue tre mogli provenivano da lì. Tuttavia, la reazione può essere miscelata. La statua lignea di Melania è stata attaccata da piromani. Ora è stato sostituito con uno in bronzo.

Pyongyang (RPDC) - una buona occasione per incontrare Kim Jong Un. Pyongyang va bene anche se ti piace assistere a massicce parate militari e puoi ignorare la povertà estrema, e Trump è felice di fare entrambe le cose.
  • Foto utilizzate: http://www.kremlin.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Scuro Офлайн Scuro
    Scuro (Disegno Ovragoff) 20 October 2020 21: 32
    +1
    Che diavolo????
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 20 October 2020 22: 04
    +1
    Rostov non è gomma. strizzò l'occhio
  3. pischak Офлайн pischak
    pischak 20 October 2020 22: 06
    0
    Ci siamo fatti una bella scopata! sorriso
    Trump non dovrà correre da nessuna parte!
    IMHO
  4. cocomeri Офлайн cocomeri
    cocomeri (Ogurtsov) 20 October 2020 22: 51
    +1
    Ho trovato un amico della Russia ..... ah ah tre volte
  5. Petr Vladimirovich (Peter) 21 October 2020 00: 06
    +1
    Freddo! Nitrendo ...
  6. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 21 October 2020 05: 38
    -2
    - Puoi ... certo, e ridere ... - Ma la Russia ovviamente non riderà se i Democratici vincessero negli Stati Uniti ...
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 21 October 2020 09: 31
      -1
      Di nuovo il sergente è addormentato e sotto il soprannome di Irina qualcuno sta scherzando ...
      Per quanto riguarda le elezioni statunitensi, la Russia si è allontanata da tempo dalla dipendenza americana. Piuttosto, gli Stati Uniti saranno peggio per la vittoria dei Democratici, perché l'economia è già al limite, e anche un ladro di livello mondiale sarà alla testa!
      Anche se quello che dico ... l'Irish Clan Council lo correggerà.
    2. bear040 Офлайн bear040
      bear040 21 October 2020 19: 43
      +4
      Galina, le elezioni americane mi ricordano la frase del gatto del Cheshire di Alice nel Paese delle Meraviglie -

      Non importa a chi ti rivolgi, entrambi sono fuori di testa.