"La Georgia dovrà riconciliarsi se avremo bisogno di trasferire truppe in Armenia"


Baku e Ankara hanno violato la pace in Transcaucasia per prendere il Nagorno-Karabakh da Yerevan con mezzi militari, ma non è un dato di fatto che si fermeranno lì. Pertanto, Mosca dovrebbe chiarire chiaramente ai suoi vicini quale stato è il più forte nello spazio post-sovietico. Lo ha affermato in un'intervista NSN Konstantin Zatulin, primo vicepresidente del comitato della Duma di Stato per gli affari della CSI.


Durante la conversazione, il deputato ha nominato le probabili varianti della reazione della Russia all'evoluzione della situazione nella regione. Allo stesso tempo, il parlamentare ha ammesso di non essere completamente sicuro di come esattamente Mosca avrebbe dovuto reagire a ciò che stava accadendo.

Ad esempio, se l'Armenia si rivolge ufficialmente alla CSTO per chiedere aiuto, la Russia può fare un "rafforzamento dimostrativo" del potenziale militare di questo paese.

Sotto forma di appello alla CSTO per la necessità di prendere misure per proteggere l'Armenia - non il territorio del Nagorno-Karabakh, ma l'Armenia - con l'aiuto di un'operazione di sbarco. Aprendo il blocco dell'aria

- Zatulin specificato.

Crede che Mosca dovrà "spiegare chiaramente" a Tbilisi che la parte georgiana deve essere trattenuta nel processo di trasferimento delle forze e degli equipaggiamenti delle forze armate russe in Armenia attraverso lo spazio aereo georgiano.

La Georgia dovrà riconciliarsi se avremo bisogno di trasferire truppe in Armenia

Ha sottolineato.

Zatulin ha spiegato che nessuno invade la sovranità della Georgia. Questa è semplicemente una misura estrema necessaria per preservare l'indipendenza dell'Armenia e prevenire la diffusione di jihadisti importati in tutto il Caucaso. Inoltre, la Georgia può soffrire di militanti non meno di altri paesi, quindi questo è nel suo interesse. Ha ricordato il genocidio degli armeni di XNUMX anni e una nuova minaccia alla loro esistenza nella regione.

C'è una minaccia per la grande massa della popolazione armena. Dobbiamo agire

- ha aggiunto Zatulin.

Ha parzialmente concordato con l'opinione del capo del governo armeno Nikol Pashinyan che oggi il conflitto in Nagorno-Karabakh non può essere risolto al tavolo dei negoziati a causa delle azioni della parte opposta. Il deputato si rammarica che il processo negoziale sia fermo, nonostante gli sforzi di Mosca.

Nota che Ankara minaccia invia le sue truppe in Nagorno-Karabakh, se Baku glielo chiede. Allo stesso tempo, il senatore Konstantin Kosachev ha suggerito che Yerevan si appella ufficialmente a Mosca per la partecipazione dei jihadisti al conflitto di cui sopra.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
41 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. John Hart Офлайн John Hart
    John Hart (John Hart) 23 October 2020 04: 04
    -16%
    In questo momento, il deputato è inzuppato dove necessario, apparentemente un comunista o, peggio ancora, la Georgia è un partner strategico della NATO
    1. Alekey Glotov Офлайн Alekey Glotov
      Alekey Glotov (alexey glotov) 23 October 2020 04: 49
      + 12
      La Georgia è un partner strategico della NATO

      Non dirlo ai miei pannolini ... Georgia è una biancheria da letto ... quello che le dicono i vicini, lo farà.
      1. John Hart Офлайн John Hart
        John Hart (John Hart) 23 October 2020 04: 51
        -18%
        Bene dimmi di provare, scegli un altro su24 o il28 o s300
        1. Alekey Glotov Офлайн Alekey Glotov
          Alekey Glotov (alexey glotov) 23 October 2020 05: 08
          +6
          Perché perdere tempo in sciocchezze con Yars o Topols contemporaneamente.
          1. John Hart Офлайн John Hart
            John Hart (John Hart) 23 October 2020 05: 15
            -15%
            Hai mai visto queste macchine e questi missili, ma l'esercito sta facendo affari per la vendita di carburante con pioppo me yars, beh, devi solo bruciare
            1. Alekey Glotov Офлайн Alekey Glotov
              Alekey Glotov (alexey glotov) 23 October 2020 05: 16
              + 10
              Potresti pensare di averli visti ... sorriso pensi nei cliché John ... male ... aggiorna il manuale di formazione.
              1. John Hart Офлайн John Hart
                John Hart (John Hart) 23 October 2020 21: 12
                -4
                E ti mostreranno un altro cartone animato, dove ovunque l'asfalto metterà uno stipendio di $ 4000 al mese, faranno la libertà di parola e ci sarà un presidente per 2 mandati nella vita e solo 4 anni per un mandato, verità fantastica)))))
        2. alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
          alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 23 October 2020 18: 24
          +1
          E cos'è l'IL-28 che vola da qualche altra parte?
          1. Il commento è stato cancellato
    2. squalo Офлайн squalo
      squalo 23 October 2020 18: 48
      +6
      Sì, non importa, di chi è la compagna ... la domanda è diversa: perché diavolo è la Russia in Armenia? Una valigia senza manico! Zatulin si fa pubblicità su HYIP? Non è un completo idiota, per non capire che il Karabakh ha bisogno di essere restituito da un azero ... beh, dato che Pashinyan ha deciso di piegare le dita, dovrebbe essere punito molto brutalmente, e gli stessi armeni dovrebbero ricordare come dovranno pagare per la politica anti-russa .. Quindi sta andando tutto molto bene ...
  2. Alekey Glotov Офлайн Alekey Glotov
    Alekey Glotov (alexey glotov) 23 October 2020 04: 05
    +6
    Gli interessi della Russia in questo conflitto sono soprattutto ... Non si può permettere alla Turchia di acquisire forza in questa regione.
    1. John Hart Офлайн John Hart
      John Hart (John Hart) 23 October 2020 04: 54
      -13%
      In quale regione, che ovunque l'asfalto è stato immesso nel ry, il vaccino viene iniettato gratuitamente o venduto per 12500 e il Venezuela è gratuito, o forse ogni russo riceve $ 600 ogni settimana per il tempo di perdita del lavoro da covid, e ogni settimana per $ 600 al tuo ritmo quanti sono i tuoi di legno, rosia sono le persone e perdona le persone nell'humus, quale influenza, odore, se solo
      1. Il commento è stato cancellato
        1. Il commento è stato cancellato
          1. Il commento è stato cancellato
            1. Il commento è stato cancellato
              1. Il commento è stato cancellato
                1. Il commento è stato cancellato
                  1. Il commento è stato cancellato
                2. Il commento è stato cancellato
                3. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
                  rotkiv04 (Victor) 23 October 2020 10: 49
                  +3
                  Alexey, non prendere in giro questa sporcizia, può solo fare merda
        2. Dimi Офлайн Dimi
          Dimi (Dmitry) 23 October 2020 09: 58
          +2
          quindi qui non ci sono russi in arrivo)))) Tutti si sono inventati dei soprannomi e si nascondono dietro di loro !!!!
    2. Foca Офлайн Foca
      Foca (Sergey Petrovich) 23 October 2020 10: 11
      +8
      Soprattutto alla Turchia non dovrebbe essere consentito di acquisire forza in Azerbaigian. Altrimenti, una base NATO apparirà nel Mar Caspio, vicino al Daghestan. Pertanto, abbiamo urgentemente bisogno di iniziare a cacciare la Turchia dall'Azerbaigian in modo che gli azeri non abbiano la falsa opinione di dover il loro successo esclusivamente alla Turchia. Per cominciare, si può sollevare la questione dell'esclusione dell'Armenia dalla CSTO. Allo stesso tempo, interrompi tutte le consegne di tutto ciò che può essere utilizzato per scopi bellici in Armenia. Per avvertire che se l'Armenia decide di usare il nostro SU-30SM contro l'Azerbaigian, allora noi stessi li abbatteremo. Bene, se tutto ciò non aiuta, allora sì, puoi lanciare la squadra di sbarco in battaglia. Fortunatamente, i paracadutisti hanno qualcosa da mostrare agli armeni. Dopotutto, gli armeni non si sono mai scusati per l'ignobile sparatoria da parte dei militari armeni dei nostri cinque paracadutisti guidati dal tenente Shapovalov nel centro di Gyumri nel luglio 1992. Nessuno del plotone di esecuzione degli armeni è stato ritenuto responsabile. Al contrario, il generale Abrahamyan fu presto nominato viceministro della difesa dell'Armenia.
  3. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 23 October 2020 06: 22
    -12%
    La Georgia dovrà riconciliarsi se avremo bisogno di trasferire truppe in Armenia

    è un'affermazione sorprendentemente sfacciata che va contro il diritto internazionale.
    1. Alekey Glotov Офлайн Alekey Glotov
      Alekey Glotov (alexey glotov) 23 October 2020 08: 26
      +7
      Legge internazionale assicurare ...e che cos'è?
      Gli Stati Uniti hanno mostrato bene quali sono le norme del diritto internazionale uccidendo Soleimani.
      1. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
        Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 23 October 2020 19: 19
        +5
        Diritto internazionale ... che cos'è?

        queste sono le norme e le rivendicazioni dell'Occidente alla Russia quando non sono eliminate dalla posizione della Russia nella difesa dei suoi interessi
        Queste norme dell'Occidente sono conosciute e osservate da tutti in relazione alla NATO verso la Jugoslavia e altri paesi
      2. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
        Raccoglitore (Myron) 23 October 2020 20: 06
        -5
        Suleimani era il leader del terrorismo internazionale, la sua eliminazione fa parte della lotta al terrorismo, quindi non ci sono dubbi sulla legalità di questa azione.
  4. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 23 October 2020 06: 53
    -5
    Zatulin specificato. Crede che Mosca avrà

    Si scopre che non solo i generali della NATO possono parlare senza senso, ma anche i deputati della Duma di Stato.
  5. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 23 October 2020 07: 07
    -8
    Zatulin è un raro ... esemplare.
    La risposta più inaspettata e unica dell'Azerbaigian sarà il permesso di spostare le truppe russe in Armenia attraverso il suo spazio aereo.
    A proposito, a mio avviso, questo è proprio nell'interesse dell'Azerbaigian. Temo che solo l'Armenia non vorrà avere truppe russe sul suo territorio.
    Non importa come Zatulin abbia dovuto occuparsi del ritiro della base russa da Gyumri.
  6. lahudra Офлайн lahudra
    lahudra (Nikolay Kondrashkin) 23 October 2020 08: 03
    -14%
    Piuttosto, la Georgia dovrà fare i conti con l'evacuazione di cinquemila prigionieri di guerra russi da Gyumri. Li tratteranno a satsivi, sospireranno e li lasceranno passare, per motivi umanitari.
    1. John Hart Офлайн John Hart
      John Hart (John Hart) 23 October 2020 10: 30
      -11%
      Perché sono lì, ancora una volta la Federazione Russa ha fatto la scommessa sbagliata, devi scommettere sul numero, scommettono sullo zero
  7. Nikolaevich I Офлайн Nikolaevich I
    Nikolaevich I (Vladimir) 23 October 2020 11: 59
    0
    Cos'è questa sciocchezza? Questi sono i deputati della Duma di Stato che esprimono un tale ruolo? Yo-mio! Questi sono quelli che decidono come vive il paese, la gente ?!
  8. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 23 October 2020 12: 03
    +4
    Se agiamo secondo le "norme del diritto internazionale", allora dobbiamo lasciare da solo il N. Karabakh, come parte integrante dell'Azerbaigian, ma se agiamo secondo le "norme" della democrazia americana, allora dobbiamo "tagliare" il corridoio in Georgia con i nostri bombardieri, e già usalo per inviare la nostra attrezzatura in Armenia e Karabakh, e più siamo audaci, più sarà chiaro per i nostri "partner"
    1. Bakht Online Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 23 October 2020 14: 36
      -1
      Da molti anni cerco di capire la "logica" di tali affermazioni.
      La Russia dovrebbe

      "tagliare" un corridoio in Georgia con i nostri bombardieri, e già attraverso di esso per far entrare le nostre attrezzature in Armenia e Karabakh

      - che l'Armenia vada in Occidente insieme al Nagorno-Karabakh. Dopodiché, anche l'Azerbaigian andrà in Occidente, per il semplice motivo che la Russia sta attaccando il territorio dell'Azerbaigian. La Georgia non è chiaramente alleata della Russia. E l'intero Caucaso meridionale cade fuori dall'influenza politica di Mosca.
      Bene allora. "Taglia i corridoi." Lo sai meglio. La Russia avrà un "alleato" nel Caucaso meridionale, l'Armenia. Temporaneamente.
      1. lahudra Офлайн lahudra
        lahudra (Nikolay Kondrashkin) 23 October 2020 14: 47
        0
        Anche se l'Armenia non "va a ovest", è inutile mantenere una base di 3 uomini. E non proteggeremo e infastidiremo la gente del posto. Per il mercato da XNUMX milioni? E cosa vende la Russia oltre al gas?
      2. San Valentino Офлайн San Valentino
        San Valentino (Valentin) 23 October 2020 17: 23
        +5
        Citazione: Bakht
        Da molti anni cerco di capire la "logica" di tali affermazioni.
        La Russia dovrebbe

        Anche io, Vakhtiyar, non capisco in alcun modo, la Russia deve tutto a tutti: gas a buon mercato, petrolio a buon mercato, armi moderne a buon mercato, prodotti chimici a buon mercato e questi CSTO a buon mercato ...
        Tutti questi nostri ex "fratelli" delle ex repubbliche sovietiche ci portano solo problemi, si odiano ferocemente, proprio come odiano la Russia, ma vanno a lavorare con interi treni in Russia che odiano, e non ci sono russi rimasti nelle loro formazioni nazionali ... Il punto è che se la Turchia introduce le sue truppe in Azerbaijan (Karabakh), allora la Russia introdurrà le sue truppe anche in Armenia, se la parte armena lo richiede, e lo farà sicuramente, e non ci sarà tempo per educare La Georgia, la Russia non ha altro modo.
        1. Bakht Online Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 23 October 2020 18: 21
          -4
          L'Azerbaigian non ha chiesto e non chiede nulla alla Russia. L'armamento viene acquistato con valuta forte e paga regolarmente.
          La Turchia non entrerà in Azerbaigian. Dopotutto, si diceva "SE lo chiede". Ma mi piace l'idea stessa di Zatulin. Se la Russia sta guidando le truppe nel territorio dell'Armenia, allora IO PER tutte le parti del corpo. E sono anche d'accordo sul fatto che l'Azerbaigian aiuterà con il trasporto di queste truppe. Quindi la Georgia non c'entra. Ma Zatulin è un favoloso ... esemplare. O non sa o sta mentendo. L'Armenia non permetterà mai alle truppe russe di entrare nel suo territorio. C'è una domanda sull'esistenza della base a Gyumri. Ma l'idea è buona.
          Quindi capisco e accetto la tua indignazione. Ma non ha niente a che fare con l'Azerbaigian.
        2. Contro Oleg M. Офлайн Contro Oleg M.
          Contro Oleg M. (Oleg Minaev) 24 October 2020 02: 59
          +1
          Perché complicare così tanto le cose?
          Come se la penisola di Absheron si protenda da Baku al Mar Caspio?
          Come se i giacimenti petroliferi azeri non fossero nel Caspio?
          Come se la Flottiglia del Caspio della Marina russa non esistesse in natura?
          Motivi sufficienti per negoziati ponderati e approfonditi con l'Azerbaigian ... sulla presenza della Turchia a Zaksvkazie.
          I turchi a causa del Karabakh non sono assolutamente affari nostri ... chiunque abbia la meglio, lascia che prenda ...
      3. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
        Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 23 October 2020 19: 26
        +2
        Hai problemi nella tua nuova patria se stai cercando di capire la logica di un paese lontano e odiato da tanti anni?
        gli attuali leader dei paesi citati possono andarsene e non i paesi stessi, non sono necessari lì, in Europa, questi paesi, a partire dall'Ucraina, dagli stati baltici e dal resto delle ex repubbliche, possono temporaneamente interrompere una stretta cooperazione e basta, e gli alleati della Russia sono sempre soli e lo stesso, la tua presa in giro può essere adatta agli altri membri della tribù, ma i russi e io facciamo solo un sorriso
        1. Bakht Online Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 23 October 2020 19: 31
          -3
          Puoi continuare a sorridere. A quanto ho capito, solo i leader sono rimasti in Georgia, negli Stati baltici e in Ucraina. E i paesi stessi continuano a "cooperare strettamente".
          Io meno di tutti "sbaglio". Scrivo come vedo la situazione.
          1. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
            Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 23 October 2020 21: 35
            +1
            mentre la parte superiore dei paesi citati, con il sostegno dell'Occidente e delle baionette locali, è dominata dalla cooperazione e il vicinato pacifico è minimo, ancora una volta imponi la tua esclusiva opinione ebraica, tu e gli osservatori come te vedete la situazione solo sotto un certo grado e l'ideologia di coloro offesi dalla Russia che non cade come i vostri paesi sotto l'egemone
            1. Bakht Online Bakht
              Bakht (Bakhtiyar) 23 October 2020 21: 49
              0
              Mi hai specificamente confuso con qualcuno. O non ha capito di cosa sto scrivendo. Soprattutto divertito dall '"opinione ebraica" e "offeso dalla Russia".
              1. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
                Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 23 October 2020 22: 00
                0
                allora scusa se sono andato troppo lontano
                1. Bakht Online Bakht
                  Bakht (Bakhtiyar) 23 October 2020 22: 05
                  +1
                  Non ho rancore. Inoltre, su Internet. Sono solo opinioni. Avresti potuto immaginare dal mio nome che sono azero e vivo in Azerbaigian. Il nome Edward ricorda più quello armeno bevande
                  1. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
                    Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 23 October 2020 22: 11
                    0
                    Russo, solo soprannome risata
                    1. Bakht Online Bakht
                      Bakht (Bakhtiyar) 23 October 2020 22: 17
                      +2
                      Può essere. Non mi concentro sulla nazionalità. Non mi importa affatto. Gli amici armeni che avevo in gioventù rimangono amici.
                      Sto parlando della politica del governo. Al momento, le truppe russe al confine tra Armenia e Azerbaigian sono una necessità urgente. Ma anche Pashinyan sta giocando da queste parti. Vuole truppe russe in Karabakh (per preservare ciò che resta), ma non in Armenia. Questo è comprensibile. Chi dall'Ovest lo permetterà? E le truppe russe al confine non interferiranno affatto con l'Azerbaigian. E il presidente dell'Azerbaigian non esclude affatto tale possibilità. Dopodiché, la pace regnerà a lungo nel Caucaso meridionale. Bene, 10 anni di sicuro. Forse di più.
                      Quindi Zatulin ha ragione in linea di principio. Ma non in Karabakh, ma al confine. Quindi l'Azerbaigian lascerà volentieri queste truppe di mantenimento della pace attraverso il suo territorio e fornirà anche logistica. Ne ho scritto all'inizio. Ma il modo in cui Zatulin lo ha presentato mostra la sua completa inadeguatezza.
  9. Azer Hasanli Офлайн Azer Hasanli
    Azer Hasanli (Azer Hasanli) 23 October 2020 20: 40
    -1
    Questo Zatulin è un sei armeno che ha un reddito dagli armeni. Avrebbe dovuto essere ritenuto responsabile molto tempo fa per aver spinto la Russia ad azioni anticostituzionali a favore degli armeni. Zatulin è un nemico dell'Azerbaigian, della Georgia e della Russia. Russi, chi aspettate per punire questo prezzemolo? Ti incarica per il bene degli armeni.
    Ripeterò qui il mio commento sull'argomento in termini di educazione degli utenti che non conoscono bene il background del Karabakh:

    Tutti gli storici su questo argomento sanno che gli armeni furono portati nelle nostre terre dalla Russia nel XIX secolo dall'impero ottomano e dall'Iran. Ci sono documenti per tutto questo. Durante il XIX secolo, un milione di armeni si stabilirono nelle nostre terre. Allo stesso tempo, è stata effettuata la pulizia etnica con lo sgombero della popolazione indigena azera. Quindi, dal nulla per gli armeni, si formarono uno pseudo-esercito e un certo Artsakh. Nel 19, in Karabakh, gli armeni hanno svelato un monumento in onore del 19 ° anniversario dell'invasione del Karabakh da Maragha in Iran. I bolscevichi hanno creato un'autonomia artificiale per gli armeni, violando i nostri diritti. Permettetemi di ricordarvi che nel 1978 il 150% della popolazione del Karabakh era azero, e già nel 1917 successivo bande armate di Dashnaks dello pseudo-esercito sterminarono ed espulsero l'intera popolazione azera del Karabakh, dove la quota di azeri scese dal 70% al 1918%. È possibile in questa situazione dare autonomia a chi ha effettuato la pulizia etnica?

  10. Barmaley_2 Офлайн Barmaley_2
    Barmaley_2 (Barmale) 23 October 2020 23: 55
    0
    Nella situazione con l'Armenia, la Federazione Russa, ovviamente, è andata bene e, nella migliore delle ipotesi, tornerà alle sue posizioni senza vincere nulla, per questo tutti i risultati sono negativi e solo una politica molto sottile permetterà almeno di non perdere.
  11. Il commento è stato cancellato
  12. Dimon Dimonov Офлайн Dimon Dimonov
    Dimon Dimonov (Dimon Dimonov) 29 October 2020 13: 38
    0
    Dopo il 2008, nessuno lo chiederà nemmeno alla Georgia ... si contrarrà - cesserà di esistere ...
  13. Abdulhamid Офлайн Abdulhamid
    Abdulhamid (Abdulhamid) 29 October 2020 21: 13
    0
    Zatulin è un provocatore, non un politico!