La Cina ha reagito alle parole di Putin su una possibile alleanza militare tra Mosca e Pechino


Venerdì 23 ottobre, durante una riunione del Valdai Club, Vladimir Putin è stato interrogato sulla possibilità di un'alleanza militare tra Russia e Cina e ha sottolineato la possibilità teorica di tale alleanza. L'edizione cinese del South China Morning Post scrive della reazione di Pechino alle parole di Putin.


Il tempo ci dirà come si svilupperà ulteriormente la nostra relazione. Finora non ci siamo posti questi obiettivi per noi stessi, ma in linea di principio non escludiamo tale possibilità. Quindi vediamo

- ha detto il presidente russo.

Alcuni osservatori cinesi hanno notato che mentre l'idea è improbabile, anche parlarne potrebbe essere visto come un segno di buona volontà del Cremlino. La risposta ufficiale di Pechino ai commenti di Putin è stata evasiva, ma un portavoce del ministero degli Esteri ha sottolineato che "dimostrano l'alto livello e la natura speciale dei nostri legami bilaterali".

Sia la Cina che la Russia sono oggetto di critiche alle elezioni presidenziali negli Stati Uniti, e Putin sta cercando di mostrare quanto siano forti i legami tra Russia e Cina in questo contesto.

- tale opinione è stata espressa dal ricercatore dell'Accademia delle scienze sociali di Shanghai Li Lifan, collegando le parole del leader russo alle relazioni nel triangolo Washington-Mosca-Pechino.

Li Lifan ha aggiunto che le possibilità di un'alleanza militare tra Russia e Cina sono ancora scarse perché costringerebbe entrambe le parti a difendersi a vicenda in caso di attacco. Ha anche osservato che la Cina fa ancora parte del Movimento dei non allineati, un gruppo di 120 paesi in via di sviluppo nel mondo che non sono formalmente associati a nessun grande blocco militare. La Cina ha visto per decenni questa posizione come un elemento chiave della sua indipendenza straniera politica.

Shi Yinhong, professore di relazioni internazionali alla Renmin University e consigliere del Consiglio di Stato cinese, ha detto che le parole di Putin potrebbero essere un tentativo di mettere Washington e Pechino l'una contro l'altra.

Le tensioni tra Stati Uniti e Cina sono ora così forti che è possibile un conflitto militare. La probabilità del desiderio della Russia di essere un alleato della Cina è molto bassa - è principalmente un segno del desiderio della Federazione Russa di essere un importante attore neutrale al fine di costringere gli Stati Uniti o la Cina a fare importanti concessioni

- ha sottolineato l'esperto.
  • Fotografie usate: http://mil.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
12 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
    goncharov.62 (Andrew) 26 October 2020 16: 13
    -1
    L'esperto vede in qualche forte gruppo d'America una minaccia diretta di guerra? Ebbene, ovviamente, la Cina non è guerriera. Ma le masse si schiacceranno.
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 26 October 2020 17: 47
      +1
      Quindi hanno già investito gli americani ... Non ci sono Chinatown in Russia.
  2. Berkham Ali-Tyan Офлайн Berkham Ali-Tyan
    Berkham Ali-Tyan (Berkham Ali-Tyan) 26 October 2020 18: 17
    0
    Nel lontano diciannovesimo secolo, un'alleanza tra Francia e Inghilterra era improbabile. Però.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 26 October 2020 19: 35
      +1
      Fu nel diciannovesimo secolo che iniziarono ad agire insieme. Dalla guerra di Crimea.
  3. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
    Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 26 October 2020 18: 35
    -2
    Una risposta così evasiva da parte della Cina deriva dal comportamento del governo russo, che tradisce sempre i suoi alleati e non mantiene contratti e promesse (rifiuto di fornire all'Iran contratti pagati per compiacere gli Stati Uniti, ecc.). Non è un segreto che Peskovy, Lavrov e altri al più alto livello sostengono famiglie e denaro all'estero, da potenziali avversari, quindi di che tipo di alleanza si può discutere, i cinesi non sono ciechi ...
    1. Nanetta5 Офлайн Nanetta5
      Nanetta5 (Nana caduto in disgrazia) 3 November 2020 15: 09
      +1
      Wow! Quale contenuto informativo. Te l'hanno detto tu stesso o hai trovato una spia? risata
      1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
        Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 3 November 2020 17: 55
        0
        Guarda in I-net, otterrai una risposta e le tue risatine, come il segnale di chiamata di un troll ...
  4. lavoratore dell'acciaio 26 October 2020 19: 04
    -7
    "e ha sottolineato la possibilità teorica di una tale unione".

    Che patetico Putin! Vergognoso. Ho trovato qualcuno che offrisse un'alleanza militare e ho deciso di rendere felici i cinesi, ma non hanno capito.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 26 October 2020 19: 39
      +6
      Ha deciso di non renderli felici, ma di avvertire gli Stati Uniti che potrebbero portare la Federazione Russa e la Cina nell'Unione. Probabilmente ci sono accordi con Xi sulle possibili opzioni di azione, ci siamo incontrati più di una volta.
      E Putin non vuole davvero associarsi a un'alleanza con la Cina: nel prossimo futuro prevedibile, Russia e Cina sono concorrenti.
      1. Essex62 Офлайн Essex62
        Essex62 (Alexander) 28 October 2020 17: 56
        0
        In che modo siamo concorrenti della RPC? No dove, no come, niente. Sono di per sé un grande mercato economico per i consumatori occidentali. E abbiamo, oltre ai cartoni animati e tanti anni di difesa di un'unica base, solo esibizioni e vecchi affamati.
    2. Caro esperto di divani. 26 October 2020 20: 22
      +6
      Ho trovato qualcuno per offrire un'alleanza militare

      Solo per spifferare qualcosa?)

      Il tempo ci dirà come si svilupperà ulteriormente la nostra relazione. Finora non ci siamo posti questi obiettivi per noi stessi, ma in linea di principio non escludiamo tale possibilità. Quindi vediamo

      Dove hai visto in queste parole la proposta di creare un'alleanza militare?
      Secondo me, ha schivato una buona risposta.
  5. tanyurg56 Офлайн tanyurg56
    tanyurg56 (Yuri Gorbunov) 27 October 2020 18: 12
    +2
    A differenza della politica interna, la politica estera di Putin ha subito miglioramenti nella direzione. Sono apparsi rigidità e un leggero eufemismo, il che infastidisce molto le nostre controparti estere e le costringe a compiere molteplici iniziative "infantili" nel gioco politico mondiale.