"Può essere coinvolto": Baku rivela il ruolo dei caccia F-16 nel conflitto del Karabakh


F-16 turco all'aeroporto di Ganja


Secondo il presidente azerbaigiano Ilham Aliyev, Baku può utilizzare i caccia F-16 turchi in Karabakh in caso di attacco all'Azerbaigian da parte di un altro paese, ha detto lunedì 26 ottobre Aliyev.

Alla domanda su dove l'Azerbaigian ha preso gli F-16 turchi, il capo dello stato ha richiamato i rimanenti aerei da combattimento turchi negli aeroporti azeri dopo le esercitazioni militari degli eserciti azero e turco alla fine di questa estate. Dal 29 luglio al 10 agosto l'aviazione militare ha preso parte alle esercitazioni a Baku, Nakhichevan, Yevlakh, Ganja e Kurdamir; dall'1 al 5 agosto le forze di terra dei due Paesi sono state coinvolte nelle manovre a Nakhichevan e Baku.

Se viene commessa un'aggressione straniera contro di noi, vedranno questi F-16

- Ilham Aliyev ha sottolineato, sottolineando che i combattenti sono l'aiuto di Ankara nel respingere possibili aggressioni straniere.

Baku e Yerevan hanno concordato in precedenza un cessate il fuoco in arrivo lunedì dalle 8:XNUMX ora locale. Secondo l'addetto stampa del presidente russo Dmitry Peskov, Mosca accoglie con favore qualsiasi passo in grado di fermare lo spargimento di sangue, e non c'è bisogno di mostrare alcuna rivalità o concorrenza nell'attuazione del processo di risoluzione del conflitto nell'NKR.
35 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 26 October 2020 17: 05
    +1
    qui ci sono azeri particolarmente zelanti. i propagandisti con la schiuma alla bocca sostenevano che il loro Baku balabol non mentisse ed è responsabile delle parole, ma in realtà si è rivelato verboso, come il suo mecenate turco, all'inizio "sarai fsevrete", poi sono lì e sono rimasti solo dopo gli esercizi, essere coinvolti, il passaggio successivo, secondo la logica degli eventi, sono stati utilizzati, ma non hanno centrato l'obiettivo, ecc.
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 26 October 2020 17: 09
      -4
      E chi giace qui?

      Il giorno prima, 8 ottobre, in un'intervista alla CNN Arabic, il leader azero ha affermato che "i combattenti F-16 sono a terra" e lo ha sottolineato più volte, scrive venerdì il portale armeno "Mediamax"
      1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
        rotkiv04 (Victor) 26 October 2020 17: 11
        0
        Ebbene sì, ma fino all'8 ottobre che la tua verbosità ha cantato, non ricordi? poi google
        1. Bakht Офлайн Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 26 October 2020 17: 16
          -1
          Bene, google tu stesso. Fino all'8 ottobre, se ricordo bene, non se ne parlava affatto. Le prime foto sono state pubblicate dalla parte armena l'8 ottobre. O un paio di giorni prima. E Aliyev non ha detto nulla a riguardo prima di questa intervista.
          1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
            rotkiv04 (Victor) 26 October 2020 17: 19
            -1
            Ti ho già risposto
            1. Bakht Офлайн Bakht
              Bakht (Bakhtiyar) 26 October 2020 17: 21
              0
              Non hai capito cosa ha detto il presidente dell'Azerbaigian?
              1. Il commento è stato cancellato
                1. Il commento è stato cancellato
                  1. Il commento è stato cancellato
                    1. Bakht Офлайн Bakht
                      Bakht (Bakhtiyar) 26 October 2020 17: 29
                      0
                      E inoltre una bugia. I. Aliyev non ha mai detto che "non ci sarà". Google ha cercato su Internet.
        2. Bakht Офлайн Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 26 October 2020 17: 17
          0
          E in generale, non si tratta di ciò che Aliyev HA DETTO. Questo è qualcosa di completamente diverso. Ma ricordo che non hanno mai imparato come aggiungere due più due.
      2. rrt Офлайн rrt
        rrt (r) 26 October 2020 17: 26
        0
        E prima di quella data, mia madre giurò che non ce ne sarebbe stato nessuno, proprio come non ci sono babakh dalla Siria.
        1. Raccoglitore Online Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 26 October 2020 17: 40
          -4
          E i mercenari siriani che combattono dalla parte dell'Azerbaijan sono completamente assurdi, qualcuno lo ha davvero capito? risata Durante un mese di intense ostilità, la parte armena non ha presentato un solo mercenario di questo tipo, vivo o morto. Conclusione: non ci sono persone del genere in Karabakh e non ce n'erano. Ma rappresentanti della diaspora armena provenienti da diversi paesi si stanno attivamente unendo alle forze armate dell'NKR, e non lo negano nemmeno a Yerevan.
    2. Many_ways_point Офлайн Many_ways_point
      Many_ways_point 26 October 2020 17: 22
      -5
      Non verranno utilizzati in questa fase del conflitto. Gli F16 turchi sono un segnale molto chiaro per il Cremlino. Ed efficace, come ha dimostrato la storia.
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 26 October 2020 17: 23
        -2
        Non sono d'accordo. Questo segnale potrebbe non essere del tutto efficace. Ho già scritto delle "linee rosse" sia per l'Armenia che per l'Azerbaigian. I prossimi due giorni diventeranno chiari.
        1. Many_ways_point Офлайн Many_ways_point
          Many_ways_point 26 October 2020 17: 27
          -5
          Bene, diciamo che gli azeri attraverseranno questa linea, e poi cosa? Per combattere con la Turchia, devi avere uova di ferro, ma il grano normale non ne ha.
          1. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 26 October 2020 17: 30
            0
            La linea rossa per l'Azerbaigian è Lachin. Ho scritto che I. Aliyev ha ricevuto una sanzione per cinque regioni. Lachin non era incluso in questo numero. E da chi ho ricevuto la sanzione, sono entrato in questo sito da quasi un mese ormai. Ovviamente non da Erdogan.
            1. Many_ways_point Офлайн Many_ways_point
              Many_ways_point 26 October 2020 17: 37
              -2
              Perché non da Erodgan? La completa cattura dell'intero Karabakh è solo nell'interesse della Turchia.
              1. Bakht Офлайн Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) 26 October 2020 17: 38
                0
                Logica ... Il sequestro del Karabakh è nell'interesse della Turchia? E qual è esattamente l'interesse della Turchia? O forse è tutto più semplice. LIBERAZIONE del Karabakh nell'interesse dell'Azerbaigian. Non ti sembra giusto?
                1. Many_ways_point Офлайн Many_ways_point
                  Many_ways_point 26 October 2020 17: 43
                  -3
                  Il sequestro del Karabakh è nell'interesse della Turchia? E qual è esattamente l'interesse della Turchia?

                  La Turchia sta diventando una potenza regionale, ha bisogno di mostrare e dimostrare la sua forza e il suo status sia agli alleati che ai rivali. Il Karabakh si adatta perfettamente.

                  LIBERAZIONE del Karabakh nell'interesse dell'Azerbaigian. Non ti sembra giusto?

                  Quindi non c'è motivo per la Turchia di inserirsi in un possibile conflitto con la Federazione Russa perseguendo solo gli interessi degli azeri. La probabilità è bassa, ma i rischi vengono comunque presi in considerazione.
                  1. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 26 October 2020 17: 51
                    -2
                    La Turchia è già una potenza regionale. E senza Karabakh. La Russia e la Turchia tengono conto degli interessi reciproci in Medio Oriente e nel Caucaso meridionale. O qualcuno considera la Turchia una potenza minore nella regione? Come l'Iraq o il Libano? La Turchia non ha bisogno di affermare la sua influenza con la cattura del Karabakh. Mostra già ai suoi alleati e rivali il "suo status". Quindi questo argomento non è convincente.

                    La Turchia non si inserirà nel conflitto con la Federazione Russa. Ma è positivo che tu riconosca gli "interessi degli azeri". Ciò significa che la guerra per il Karabakh non è nell'interesse della Turchia, ma dell'Azerbaigian. Questo è quello di cui parlo da quanti anni. E la partecipazione di Erdogan a questo conflitto è la partecipazione di un alleato. Ma non combattere.
                    ----
                    E l '"attacco di terzi" è una sorta di ripetizione del 1994 a Kelbajar, quando un colpo fu sferrato alle spalle delle truppe azere dal territorio dell'Armenia. Se l'Azerbaigian prende Lachin, l'intero gruppo nel Nagorno-Karabakh potrebbe capitolare. E abbastanza veloce. Questo è chiaro a qualsiasi laico. Anche io. Quindi non escludo il ripetersi di un simile scenario. Ma ieri c'era un messaggio che un campo russo era stato schierato in direzione Lachin. Ma per quale scopo - nessuno ha condotto l'analisi.
                    1. Many_ways_point Офлайн Many_ways_point
                      Many_ways_point 26 October 2020 19: 17
                      -4
                      No. Finora, la Turchia è solo un candidato per poteri regionali. Il precedente con la Federazione Russa non conta. È solo una fortuna che il bunker sitter sia un debole, un mascalzone e ha paura di combattere. Ha paura di molte cose.
                      E se approfondiamo la questione, la Turchia persegue l'obiettivo di creare il "Grande Turan". E per questo è necessario rimuovere completamente la Federazione Russa dal Caucaso e dall'Asia centrale. E per questo devi vincere il conflitto militare o intimidire con il potere militare ed economico in modo che loro stessi escano.
                      1. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 26 October 2020 19: 19
                        0
                        Chi governa allora la regione? Forse la Siria? O l'Iran? O Israele? La posizione della Turchia è presa in considerazione da tutti i giocatori della regione. Positivo o negativo, ma preso in considerazione.
                      2. Many_ways_point Офлайн Many_ways_point
                        Many_ways_point 26 October 2020 19: 34
                        -4
                        Proprio come l'Iran o Israele. E la Turchia andrà lontano, beh, almeno proverà ad andare.
                        Leggere un libro. I prossimi 100 anni: Previsione degli eventi del XXI secolo, è scritto in dettaglio.
                      3. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 26 October 2020 19: 38
                        0
                        Grazie, leggilo. Ma ora ha aperto l'annotazione

                        Questo libro provocatorio entrò immediatamente nella lista dei bestseller del New York Times. Il suo autore, il politologo americano George Friedman, direttore di un'intelligence privata e un'organizzazione analitica STRATFOR, offre ai lettori una previsione dei cambiamenti che ci si può aspettare nel mondo nel XNUMX ° secolo.

                        Il fatto è che una volta mi sono interessato a Stratfor. E persino iscritto alle newsletter mensili. Poi ho capito che era una perdita di tempo. Forse scrivono analisi serie per la Casa Bianca, ma quello che scrivono sulla stampa non vale un accidente.
                        Lo guarderò comunque. Devi sapere cosa scrivono le persone. Hanno provato.
            2. rrt Офлайн rrt
              rrt (r) 26 October 2020 17: 55
              0
              Artsakh è stato rilasciato da tempo, 27 anni fa.
              1. Bakht Офлайн Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) 26 October 2020 17: 59
                -2
                https://politobzor.net/223791-peremirie-mozhet-v-itoge-privesti-k-kapitulyacii-nagornogo-karabaha.html

                L'analisi è corretta, la conclusione non è corretta. La tregua gioca nelle mani dell'Armenia. La tregua può trasformarsi in un congelamento del conflitto e quindi devi ricominciare tutto da capo.
  • Petr Vladimirovich (Peter) 26 October 2020 17: 20
    -2
    Per Derbent, Makhachkala, Kaspiysk 5-10 minuti. Chissà quanto tempo ci vuole per Astrakhan?
    1. Raccoglitore Online Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 26 October 2020 17: 43
      -3
      Bene, questo è abbastanza per te, comunque. Stop
  • Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 26 October 2020 17: 34
    -1
    Rendo interviste (ai media stranieri) quasi ogni giorno. Mi viene chiesto cosa stanno facendo gli F-16 turchi nel nostro paese? Sono stanco di rispondere. Hai un satellite, aprilo. Non vedi cosa stanno facendo gli F-16? Presta attenzione a dove si trovano, in aria o per terra. Tutti sanno che sono all'aeroporto. Questi aerei sono volati qui per condurre esercizi. Dall'inizio della guerra rimasero in Azerbaigian. I nostri fratelli turchi li hanno lasciati per darci sostegno morale. E inoltre, se l'Azerbaigian è minacciato da aggressioni esterneallora tutti noteranno questi F-16.

    In totale ci sono da cinque a sei aerei.
  • rrt Офлайн rrt
    rrt (r) 26 October 2020 17: 47
    +1
    Per me, con l'inizio della guerra, l'Azerbaigian ha perso i resti della sua sovranità, cioè i militari turchi arrivati ​​lì per esercitazioni militari, hanno attaccato le postazioni armene e messo Aliyev di fronte a un fatto compiuto, che non lo solleva in alcun modo da responsabilità.La Turchia si prepara per l'Anschluss dell'Azerbaigian.
    1. Raccoglitore Online Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 26 October 2020 21: 52
      -4
      Tali sciocchezze Non leggo da molto tempo. prepotente Sto parlando dell'Anschluss.
      1. rrt Офлайн rrt
        rrt (r) 26 October 2020 22: 02
        +2
        Anche nel 1938 era considerato un nonsenso, poi divenne triste / f / sem.
        1. Raccoglitore Online Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 26 October 2020 22: 29
          -4
          Adesso non è il 1938, la Turchia non è il Reich ed Erdogan è lontano da Hitler.
  • Berkham Ali-Tyan Офлайн Berkham Ali-Tyan
    Berkham Ali-Tyan (Berkham Ali-Tyan) 26 October 2020 18: 13
    0
    Personalmente, non ho nulla contro il divorare risorse e carburante ... Qualsiasi paese in un attacco bellico è un paradiso per gli speculatori.
    È solo una questione di vantaggi.
  • Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 26 October 2020 19: 24
    +1
    È così che Aliev minaccia la Russia? È solo che l'Armenia non farà nulla all'Azerbaigian con tutta la sua volontà, allora chi? Turchia, sì, la Turchia è l'ispiratore diretto e il "tetto" dell'Azerbaigian in questa guerra. Iran? L'Iran non ha nient'altro da fare che attaccare l'Azerbaigian, nessun altro paese viene in mente. O è ancora bla bla bla così per convincimento !?
  • Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 26 October 2020 19: 26
    +1
    Citazione: rrt
    Per me, con l'inizio della guerra, l'Azerbaigian ha perso i resti della sua sovranità, cioè i militari turchi arrivati ​​lì per esercitazioni militari, hanno attaccato le postazioni armene e messo Aliyev di fronte a un fatto compiuto, che non lo solleva in alcun modo da responsabilità.La Turchia si prepara per l'Anschluss dell'Azerbaigian.

    Ebbene, questo non è più un segreto, diceva lo stesso Erdogan: qualcosa che riguarda due popoli è un solo paese.
  • Dimi Офлайн Dimi
    Dimi (Dmitry) 26 October 2020 22: 01
    +2
    Citazione: Bakht
    E chi giace qui?

    Il giorno prima, 8 ottobre, in un'intervista alla CNN Arabic, il leader azero ha affermato che "i combattenti F-16 sono a terra" e lo ha sottolineato più volte, scrive venerdì il portale armeno "Mediamax"

    - dopo che il fatto del loro ritrovamento è stato presentato tramite immagini satellitari !!!! prima di allora non era né !!!!!!!!!!!