"Andiamo con una fionda contro i carri armati": c'era un video di armeni che lasciavano le postazioni di combattimento


Sul web è apparso un video di un dialogo ad alta voce tra i militari armeni in Nagorno-Karabakh, che lasciano le loro posizioni di combattimento, ritirandosi sotto la pressione delle forze nemiche superiori. Le riprese hanno suscitato una grande risonanza sui social, soprattutto tra gli "esperti" che sono in casa, senza sparare fuori dalla finestra. Alcuni utenti si sono affrettati ad accusare i militari armeni di codardia.


Nel video, i soldati di una delle unità armene spiegano che normalmente non possono combattere senza la copertura della difesa aerea quando vengono colpiti a sangue freddo dall'aria dai droni delle forze armate azere. Non hanno abbastanza armi e munizioni e tutto il necessario per mantenere le posizioni.

Andiamo con una fionda contro i carri armati

- ha detto uno dei militari.


La persona che ha filmato il video ha promesso di consegnarlo alle autorità in modo che puniscano i militari.

Se guardi la mappa di quell'area, diventa chiaro che l'esercito armeno si sta ritirando sulle montagne. Vogliono salire più in alto possibile e prendere piede in nuove posizioni più comode. Le montagne lì raggiungono i 1700 metri di altezza, diventando un vero problema per gli attaccanti.

E in montagna è molto problematico usare i droni. Devono manovrare costantemente per non incontrare ostacoli improvvisi. Se i droni volano sopra le montagne, avranno difficoltà con il rilevamento del bersaglio e la precisione di tiro.

Inoltre, la nuvolosità interferirà con i droni. Lo sanno bene i militari armeni, che disperatamente "salgono" più in alto possibile. Sono spinti a questo dalla logica di fare la guerra in nuove condizioni e dall'istinto di autoconservazione.
20 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. DimerVladimer Офлайн DimerVladimer
    DimerVladimer (Dmitry Vladimirovich) 27 October 2020 13: 57
    +2
    certo, un giornalista è un esperto.
    Apparentemente non hanno sentito parlare della distanza della sconfitta a fuoco ...
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 27 October 2020 14: 11
      +4
      Normale reazione dei combattenti alla situazione (che ricorda il 1941), non c'è voglia o senso di morire invano (mancanza di difesa aerea e attacchi ad alta precisione con 20 kg di esplosivo). Pertanto, gli armeni cercano urgentemente la salvezza nei negoziati e la resa di una parte del Krabakh. Anche la Russia sarà cacciata con uno scudo per le forze armate armene, ma è necessario difendere il regime filo-occidentale di N. Pashinyan? ...
    2. greenchelman Офлайн greenchelman
      greenchelman (Grigory Tarasenko) 28 October 2020 01: 39
      -1
      Illumina per favore.
  2. Kuramori Reika Офлайн Kuramori Reika
    Kuramori Reika (Kuramori Reika) 27 October 2020 14: 16
    +5
    Non capisco, ma dove hanno le armi anticarro? Sì, non esiste un RPG-7 per le battaglie di strada, ma qualcosa di più serio, che colpisce per un paio di chilometri. Questi militari non sembrano essere abbastanza stupidi da indulgere nella gioia dei ministri che non hanno acquistato o consegnato armi critiche. Spero che dopo la guerra venga effettuato un inventario completo dei fondi disponibili e un'analisi della struttura delle spese di bilancio negli ultimi 10 anni. In modo che il popolo armeno possa vedere con i propri occhi il risultato di ciò che accade quando lasciano al potere clown come Pashinyan. Pashinyan è incompetente quanto il nostro stupido Medvedev. Anche il popolo armeno è bravo, in un paese con un conflitto militare congelato al confine e una potente potenza militare ostile che sostiene il confine occidentale, hanno eletto un povero attore non protagonista come loro leader.
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 27 October 2020 20: 36
      +3
      sulle montagne, gli armeni verranno srotolati con gli obici. Ma gli armeni non trascineranno altro che RPG sulle montagne.
  3. lavoratore dell'acciaio 27 October 2020 16: 01
    0
    E non una sola parola in russo.
  4. Voce del popolo Офлайн Voce del popolo
    Voce del popolo (Azer Vekilov) 27 October 2020 22: 20
    +5
    È incredibile come i russi siano preoccupati per gli armeni !! Dopo quello che hai letto su Yandex, diventa chiaro che, in effetti, non ha brillato nulla per l'Azerbaijan nei negoziati! Perché tutti e tre i paesi del Gruppo di Minsk dell'OSCE sono sempre stati dalla parte dell'Armenia, che occupava il territorio di un paese vicino, e stanno anche cercando di portare l'Azerbaigian e l'Armenia ai negoziati in modo che l'Azerbaigian sarebbe nuovamente lasciato senza i loro territori. Quindi è meglio morire in battaglia che negoziati in cui non c'è un solo paese al servizio per una giusta risoluzione del conflitto !!! Inoltre, non è chiaro perché tutto il russo sia stato bandito in Armenia e la bandiera sia stata calpestata! Ma la Russia, come sempre, incoraggia il sequestro di territori stranieri e fornisce armi all'Armenia! Bene, cosa puoi fare, lascia che tutto accada come dovrebbe!
    1. greenchelman Офлайн greenchelman
      greenchelman (Grigory Tarasenko) 28 October 2020 01: 37
      +1
      Dov'è finita la contea curda?

      1. maiman61 Офлайн maiman61
        maiman61 (Yury) 28 October 2020 09: 25
        +1
        Eh! Gli armeni hanno pascolato i dinosauri lì!
      2. Vitaly Ivanovich Ivanov (Vitaly Ivanovich Ivanov) 29 October 2020 00: 06
        0
        Citazione: greenchelman
        Dov'è finita la contea curda?

        Ferrovia Kurdistani sorriso
      3. Vitaly Ivanovich Ivanov (Vitaly Ivanovich Ivanov) 29 October 2020 00: 23
        0
        Questo è ciò che mi ha scritto un azero sulla regione del Kurdistan:

        I curdi sono apparsi lì anche durante il tempo dei persiani, sono stati reinsediati lì per quanto ne so. Costituivano la maggioranza nel distretto, ma assimilarono e adottarono molto rapidamente la lingua turca.

        Successivamente, negli anni '30, furono deportati in Asia, e l'iniziativa non era delle repubbliche, ma del centro. Tuttavia, una parte significativa degli assimilati rimase come gli azeri veri e propri, e il distretto stesso cessò di essere il Kurdistan.

        Al tempo della guerra negli anni '90, i curdi (o azeri di origine curda) furono espulsi da 7 regioni esattamente allo stesso modo del Karabakh, quindi il loro destino non differiva molto da quello degli azeri.

        Ci sono molti curdi impliciti in Azerbaijan, infatti, sebbene non siano portatori della cultura e della lingua curda. E per quanto ne so io stesso, l'atteggiamento nei confronti dei "loro" curdi in Azerbaigian è positivo.
    2. bankiryvraginaroda Офлайн bankiryvraginaroda
      bankiryvraginaroda (i banchieri sono nemici del popolo) 28 October 2020 13: 35
      -1
      Lavrov, tuttavia, ha chiaramente informato sia te che gli armeni; prendi i tuoi distretti, e il territorio di nkao + il corridoio per l'Armenia rimane con gli armeni, la guerra finisce, chi non è chiaro?
      1. Il commento è stato cancellato
  5. maiman61 Офлайн maiman61
    maiman61 (Yury) 28 October 2020 09: 26
    +1
    Ebbene, i soldati non possono fermare il nemico solo con le mitragliatrici! Perché gettarli in un tritacarne?
  6. _AMUHb_ Офлайн _AMUHb_
    _AMUHb_ (_AMUHb_) 28 October 2020 13: 10
    0
    Convenzione POW cosa funziona lì? o nella "vecchia moda" testa fuori dalle spalle
  7. bankiryvraginaroda Офлайн bankiryvraginaroda
    bankiryvraginaroda (i banchieri sono nemici del popolo) 28 October 2020 13: 31
    0
    i guerrieri stanno facendo tutto bene. non scappano, ma non vogliono diventare carne per i droni, le posizioni devono essere protette dagli attacchi dei droni
    e i guerrieri devono avere armi adeguate, non fionde
  8. 405 guardie Офлайн 405 guardie
    405 guardie (405 guardie) 28 October 2020 17: 23
    +1
    Sì, Pashinyan ha chiamato i russi alla guerra, aiuta, salva, protegge, con la verità. governo senza talento, forse l'ovest ti aiuterà quando l'esercito azero si trova alla periferia di Yerevan. E ora, per sempre, devi prendere l'Azerbaigian da te 5-7 regioni, per così dire, un tributo con 30 anni di anticipo. E l'esercito russo potrebbe venire più tardi quando l'ovest ti getterà finalmente, come si dice in occidente, più precisamente sotto una nuova luce, devi pagare per tutto, e la sera le sedie per soldi.
  9. Vitaly Ivanovich Ivanov (Vitaly Ivanovich Ivanov) 28 October 2020 23: 46
    0
    Citazione: greenchelman
    Illumina per favore.

    Mm, che ne dici?
  10. Vitaly Ivanovich Ivanov (Vitaly Ivanovich Ivanov) 29 October 2020 00: 10
    0
    Citazione: bankiryvraginaroda
    Lavrov ha trasmesso chiaramente sia a te che agli armeni: prendi i tuoi distretti, e il territorio di NKAO + il corridoio per l'Armenia rimane con gli armeni, la guerra finisce

    Puoi citare Lavrov di sicuro? che cosa
  11. Studente eterno Офлайн Studente eterno
    Studente eterno (Studente eterno) 29 October 2020 13: 55
    0
    Gli occupanti armeni dovranno lasciare il territorio dell'Azerbaigian
  12. Adam men Офлайн Adam men
    Adam men (Adam Men) 6 November 2020 14: 37
    0
    Sembra che questo non sia più l'inizio della fine. Questa è la fine. L'Armenia ha stupidamente esaurito le risorse materiali e tecniche per condurre le ostilità. E, di conseguenza, il morale si è prosciugato. In linea di principio, completamente prevedibile. Perché l'economia (e molto altro) dell'Azerbaigian era molto meglio preparata alla guerra del nemico.