Perché l'Armenia non è riuscita a ripetere la vittoria sull'Azerbaigian


È passato un mese dall'inizio di una nuova guerra tra Azerbaigian e Armenia per il Nagorno-Karabakh. Si può già affermare che Yerevan sta strategicamente perdendo contro Baku. La leadership armena credeva fermamente che potesse "ripetersi" in qualsiasi momento. Non ho potuto. Proviamo a capire perché e quali conclusioni trarre da questo ad altri "ripetitori".


Il problema principale dell'Armenia era che si adagiava sugli allori della vittoria del 1994 ed era pronta per la guerra del passato. Tuttavia, l'Azerbaigian e la Turchia dietro di essa hanno imposto una nuova generazione di guerra a Yerevan. Cosa è cambiato nell'ultimo quarto di secolo?

Da un lato, con l'aiuto di Ankara, Baku è stata in grado di creare oggettivamente l'esercito più forte della Transcaucasia, saturo di moderne armi turche, israeliane e, tra l'altro, russe. Nel conflitto del Karabakh, scioccare gli UAV che distruggono il combattimento tecnica ei sistemi di difesa aerea sono diventati un argomento molto potente, compensando la debolezza dell'aviazione tradizionale. I droni operativi-tattici turchi TB-2, che trasportano quattro missili "intelligenti", abbattono obiettivi al di fuori del raggio della difesa aerea armena di un piccolo raggio. Il drone israeliano Harop kamikaze è stato in grado di distruggere il decantato sistema di difesa aerea russo S-300.

Come esca, l'esercito azero utilizza UAV creati sulla base del vecchio velivolo da trasporto An-2. È facile intuire che Baku faccia ampio uso delle raccomandazioni dei militari turchi, che hanno già elaborato la tattica di usare i droni contro l'esercito governativo siriano vicino a Saraqib. Indubbiamente, Ankara ha anche analizzato l'esperienza di contrastare la difesa aerea della base aerea russa Khmeimim contro uno sciame di UAV prodotti da militanti filo-turchi.

Inoltre, l'esercito azero ha cambiato radicalmente le sue tattiche. Invece di spingere in avanti nel settore centrale, vincola il nemico con un duello di artiglieria, costringendolo a mantenere grandi forze in questa direzione. Sotto la guida di consiglieri turchi, gli azeri stanno conducendo una guerra mobile, effettuando ridistribuzioni costanti e possedendo pienamente l'iniziativa operativa. Di conseguenza, gli armeni per lo più siedono in una difesa passiva, si ritirano e perdono terreno. Le dimensioni modeste del loro esercito non sono sufficienti per organizzare la difesa mobile.

D'altra parte, Yerevan è in gran parte responsabile di questa situazione:

In primo luogo, il governo del primo ministro "popolare" Pashinyan ha ridotto i contatti con Mosca attraverso l'intelligence militare e ha organizzato un'epurazione nel suo dipartimento militare, licenziando ufficiali addestrati in Russia con vari pretesti. Il risultato non tardò a mostrarsi. Il ministero della Difesa armeno ha mancato la concentrazione di truppe azere al confine, trattenuta con il pretesto di un aggravamento estivo.

In secondo luogo, Yerevan ha ignorato le più recenti epidemie negli affari militari, vale a dire l'uso diffuso di UAV d'attacco. L'Armenia, a differenza dell'Azerbaijan, non ha investito nell'acquisizione di droni, né ha aggiornato il sistema di difesa aerea, progettato per combattere le minacce della passata generazione. Ora i loro "Vespe" e "Cubas", rappresentati in Nagorno-Karabakh, non sono in grado di trattenere in modo affidabile i droni turchi e israeliani con tutti i risultati che ne derivano.

E, infine, ci sono gli umori shapkozidny tradizionali. È molto pericoloso quando la nuova generazione convive con il pensiero che da quando i loro "padri hanno combattuto", e quindi sconfiggeranno automaticamente tutti "con uno rimasto" e raggiungeranno tranquillamente Berlino, mi dispiace, a Baku. La realtà può essere scoraggiante se non sei preparato. Da tutta questa situazione si dovrebbero trarre conclusioni molto serie, e non solo in Armenia, ma anche in Russia.
28 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 28 October 2020 13: 37
    -3
    Il drone israeliano Harop kamikaze è stato in grado di distruggere il decantato sistema di difesa aerea russo S-300.

    Un altro aderente al complesso militare-industriale israeliano-americano.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 29 October 2020 09: 03
      +2
      conclusione stupida e infondata
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 28 October 2020 14: 24
    +3
    Cerchiamo di capire perché e quali conclusioni trarne per altri "ripetitori".

    È utile che tutti traggano conclusioni, compresi i "tutti i propani" sì

    Le dimensioni modeste del loro esercito non sono sufficienti per organizzare la difesa mobile.

    Per la difesa mobile, sono necessari meno numeri, perché non è necessario mantenere la difesa lungo tutto il fronte.

    Quindi, quali conclusioni dovremmo trarre?

    Il governo del primo ministro "popolare" Pashinyan ha interrotto i contatti con Mosca attraverso l'intelligence militare e ha organizzato un'epurazione nel suo dipartimento militare, licenziando ufficiali addestrati in Russia con vari pretesti.

    Cosa c'entra questo con noi? Stiamo pulendo o tagliando?

    Il risultato non tardò a mostrarsi. Il ministero della Difesa armeno ha mancato la concentrazione di truppe azere al confine, trattenuta con il pretesto di un aggravamento estivo.

    Scusa la mia curiosità, da dove vengono queste informazioni?

    Yerevan ha ignorato le ultime epidemie negli affari militari, vale a dire l'uso diffuso di UAV shock. L'Armenia, a differenza dell'Azerbaigian, non ha investito nell'acquisizione di droni, né ha aggiornato il sistema di difesa aerea, progettato per combattere le minacce della passata generazione. Ora i loro "Vespe" e "Cubas", rappresentati in Nagorno-Karabakh, non sono in grado di trattenere in modo affidabile i droni turchi e israeliani con tutti i risultati che ne derivano.

    Yerevan non ha ignorato nulla, hanno solo molto meno soldi. Alcuni, ad esempio, lo fanno:


    Investiamo molto nella difesa aerea e nella guerra elettronica, la situazione in Armenia non è per niente simile alla nostra.

    E, infine, ci sono gli umori shapkozidny tradizionali. È molto pericoloso quando la nuova generazione convive con il pensiero che da quando i loro "padri hanno combattuto", e quindi sconfiggeranno automaticamente tutti "con uno rimasto" e raggiungeranno tranquillamente Berlino, mi dispiace, a Baku. La realtà può essere scoraggiante se non sei preparato. Da tutta questa situazione si dovrebbero trarre conclusioni molto serie, e non solo in Armenia, ma anche in Russia.

    In generale, a mio avviso, il tentativo di tracciare parallelismi tra Armenia e Russia è fallito. Un altro tentativo inverosimile di calunniare per equiparare Armenia e Russia, Bielorussia e Armenia e così via. dicono che è successo loro qualcosa, significa che abbiamo la stessa cosa.
    E i polimeri persi? Questi sentimenti sono meno tradizionali? triste La nuova generazione dovrebbe essere orgogliosa delle gesta dei nonni ed essere pronta non solo a ripetere ma anche a superare. soldato Dopotutto, per raggiungere Berlino non basta, devi volare e navigare fino a Washington.
    Siamo persone pacifiche, ma il nostro treno blindato si trova su un binario di raccordo.
    Ed è utile trarre conclusioni, anche per vari tipi di oppositori (questo vale anche per i giornalisti). Ad esempio, prendi in considerazione l'esperienza della Bolivia. Il colpo di stato filoamericano si è concluso essenzialmente nel nulla. La giunta ha subito una schiacciante sconfitta alle elezioni. A proposito, il litio boliviano è ora discutibile per Musk, ei russi lo stanno estraendo in Cile. strizzò l'occhio
    Ma non abbiamo righe su questo. Tutti gli articoli su come tutto va male con noi, "ci stanno circondando", "incendiando il perimetro" e così via. Nessuno degli autori oserà gettare un'ombra sull'egemordor e sul fallimento della sua politica nel suo "cortile di casa" richiesta
    Il regime non è vitale senza il sostegno popolare. Sarebbe bello capirlo finalmente. Le tue attività sovversive non sono destinate al fallimento. hi
    1. Krasnodar Офлайн Krasnodar
      Krasnodar 29 October 2020 07: 24
      +4
      Un articolo che l'esercito dovrebbe essere addestrato secondo le ultime tendenze mondiali e non vivere un passato glorioso. Dal 1982, la guerra elettronica e la difesa aerea non hanno mostrato nulla di nuovo e rivoluzionario, a differenza delle armi da attacco aereo, rispettivamente, è necessario investire in UAV e Air Force.
      1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 29 October 2020 09: 11
        +1
        Giusto. Ma il nostro "tridvaraz" si esibisce nel suo repertorio, si allena, commenta per soldi dalla mattina alla sera scribacchiando.
        1. Il commento è stato cancellato
      2. 123 Офлайн 123
        123 (123) 29 October 2020 11: 33
        +3
        Un articolo che l'esercito dovrebbe essere addestrato secondo le ultime tendenze mondiali e non vivere un passato glorioso. Dal 1982, la guerra elettronica e la difesa aerea non hanno mostrato nulla di nuovo e rivoluzionario, a differenza delle armi da attacco aereo, rispettivamente, è necessario investire in UAV e Air Force.

        Chi ti ha detto queste sciocchezze? assicurare Gli UAV mostrano risultati "rivoluzionari" solo dove non esiste una difesa aerea e una guerra elettronica adeguate. Di norma, si tratta di velivoli a bassa velocità e di piccole dimensioni e l'elettronica rimane un punto vulnerabile. La guerra elettronica li trasforma in un mucchio di pezzi di ricambio ed elettronica. Chiedi dove lo stesso Iran prende i campioni per creare i suoi UAV sorriso Lo stesso "Standard Bearers" turco, infatti, è una copia ridotta senza pilota di un aereo da diporto, non ci sono particolari problemi per la distruzione di tali "aeroplani", naturalmente in presenza di difesa aerea e guerra elettronica.
        Lo sviluppo delle forze armate deve essere equilibrato; è necessario sviluppare sia la difesa aerea che la guerra elettronica (per la difesa) e gli UAV (per l'attacco). Hanno compiti e scopi completamente diversi.
        1. Krasnodar Офлайн Krasnodar
          Krasnodar 1 November 2020 09: 42
          0
          L'Iran ha un drone a seguito di un guasto tecnico di un UAV - non può bruciare la guerra elettronica))
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 1 November 2020 16: 15
            +2
            L'Iran ha un drone a seguito di un guasto tecnico di un UAV - non può bruciare la guerra elettronica))

            Perché bruciare? È sufficiente interrompere la connessione e assumere il controllo.
            1. Krasnodar Офлайн Krasnodar
              Krasnodar 3 November 2020 01: 42
              0
              Questo è impossibile: in caso di interferenza, passa a un canale libero, quindi a quello successivo e così via all'infinito
              L'interferenza di qualcun altro per una frazione di secondo è un ostacolo
              1. 123 Офлайн 123
                123 (123) 3 November 2020 02: 51
                +3
                Questo è impossibile: in caso di interferenza, passa a un canale libero, quindi a quello successivo e così via all'infinito
                L'interferenza di qualcun altro per una frazione di secondo è un ostacolo

                Puoi chiamare questi propagandisti del Cremlino sorriso , spiega che questo non è possibile richiesta

    2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 29 October 2020 09: 05
      +1
      Citazione: 123
      Il regime non è vitale senza il sostegno popolare. Sarebbe bello capirlo finalmente. Le tue attività sovversive non sono destinate al fallimento.

      Sono d'accordo con il primo. Ho riso della seconda tesi
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 29 October 2020 11: 44
        +1
        Sono d'accordo con il primo. Ho riso della seconda tesi

        Siamo d'accordo, ma non traiamo conclusioni. Continuerai le tue attività sovversive? sorriso
    3. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 29 October 2020 09: 06
      0
      Citazione: 123
      In generale, a mio avviso, il tentativo di tracciare parallelismi tra Armenia e Russia è fallito. Un altro tentativo inverosimile di calunniare per equiparare Armenia e Russia, Bielorussia e Armenia e così via. dicono che è successo loro qualcosa, significa che abbiamo la stessa cosa.

      Questa è solo l'opinione privata di un troll Internet anonimo.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 29 October 2020 11: 35
        +2
        Questa è solo l'opinione privata di un troll Internet anonimo.

        Naturalmente non hai trovato altri argomenti? sorriso Questo è previsto sì Dopo tutto, non hai una vera giustificazione per le sciocchezze scritte richiesta Non resta che sputare e chiamare i nomi strizzò l'occhio
        1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
          Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 29 October 2020 12: 34
          -3
          123 ... Ho letto i tuoi opus in opposizione all'articolo, e vari pensieri espressi hanno portato a obiezioni, ad esempio: che la guerra elettronica è una panacea contro gli UAV - contro i prodotti fatti in casa, sì, contro quelli protetti avanzati, non più. Qualcosa non ha trovato un collegamento sufficiente tra il litio del Cile, che ha arricchito alcuni oligarchi, in relazione alla moderna difesa aerea della Federazione Russa e al respingere gli attacchi di munizioni vaganti e altri UAV d'urto. Nella situazione odierna della difesa aerea della Federazione Russa, i mezzi di distruzione sono più costosi dei mezzi economici per essere colpiti e per ORDINI sono meno numerosi. Quando si conduce un confronto più lungo, le riserve di difesa aerea si esauriranno più velocemente con tutte le conseguenze (parlando di molte centinaia di munizioni a sbarramento d'urto e altre cose, queste sono già le opportunità di oggi). Questi sono i punti principali che non prendi in considerazione ... E il fatto che le Forze armate RF non abbiano ALCUNI enormi veicoli aerei senza pilota, la sirena di allarme assordante dovrebbe suonare per molto tempo, solo i vigili del fuoco civili a capo delle Forze armate RF agiscono in base al principio di perdere armeni, migliorando le armi sovietiche ... Nel frattempo, finisce il primo quarto del 21 ° secolo ...
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 29 October 2020 15: 39
            +3
            Ho letto i tuoi opus in opposizione all'articolo, e vari pensieri espressi hanno portato a obiezioni, ad esempio: che la guerra elettronica è una panacea contro gli UAV - contro i prodotti fatti in casa, sì, contro quelli protetti avanzati, non più.

            Come lettore fedele, potresti sapere che non l'ho detto. La panacea è un mito. Nessuno può dare una garanzia al 100%. Un uso efficace degli UAV è possibile solo in assenza di un moderno sistema integrato di difesa aerea e guerra elettronica, o puoi fare un esempio inverso? Cosa sono questi UAV "avanzati e sicuri"? I turchi, ad esempio, assemblano i propri da normali pezzi di ricambio civili. Se quelli americani corrispondono a questa definizione, come spiegarlo?



            https://www.csmonitor.com/World/Middle-East/2011/1215/Exclusive-Iran-hijacked-US-drone-says-Iranian-engineer

            Nella situazione odierna della difesa aerea della Federazione Russa, i mezzi di distruzione sono più costosi dei mezzi economici per essere colpiti, e per ORDINI sono meno. Quando si conduce un confronto più lungo, le riserve di difesa aerea si esauriranno più velocemente con tutte le conseguenze (parlando di molte centinaia di munizioni a sbarramento d'urto e altre cose, queste sono già le opportunità di oggi). Questi sono i punti principali che non prendi in considerazione ...

            L'UAV ha il vantaggio principale: la mancanza di un pilota, da qui il seguente, nel qual caso solo perdite finanziarie, dimensioni ridotte e basso costo. Se con l'aiuto della guerra elettronica per limitare l'arrivo di un segnale, l'applicazione è teoricamente possibile solo in modalità autonoma, secondo un programma precedentemente inserito (a condizione che l'elettronica sia protetta dall'esposizione). Ciò riduce drasticamente l'efficienza d'uso e tali dispositivi, per definizione, non possono essere economici. Richiedono almeno sistemi di navigazione inerziali. Non molti paesi sono in grado di produrre tali dispositivi. Di che tipo di personaggio di massa possiamo quindi parlare?
            Per quanto riguarda le munizioni, c'è del vero qui, la maggior parte sono progettate per bersagli più grandi e "sparare con un cannone ai passeri" non è nemmeno economicamente efficace. Ma ci sono dei progressi in questa direzione, ad esempio, è stato sviluppato un nuovo razzo di piccole dimensioni per il Pantsir, 4 missili sono posti in un contenitore standard. In generale, abbiamo i mezzi per contrastare i droni e il lavoro in questa direzione continua.



            E il fatto che nelle forze armate RF non ci siano affatto veicoli senza pilota di massa, la sirena di allarme assordante dovrebbe suonare per molto tempo, solo i vigili del fuoco civili a capo delle forze armate RF agiscono in base al principio di perdere armeni, migliorare le armi sovietiche ... secolo ...

            Qui, ovviamente, hai ragione, c'è un ritardo nell'attacco degli UAV, la Russia sta recuperando. Ma i lavori sono in corso, Orion è stato ammodernato e ora non può essere solo ricognizione ma anche sciopero, stiamo aspettando consegne in serie alle truppe.

            https://rg.ru/2020/10/26/pervyj-peredannyj-v-vojska-bpla-orion-pokazali-na-video.html

            Il motore per un drone più grande è stato recentemente mostrato e sono in corso lavori sul cacciatore. In generale, non proprio una prospettiva desolante. Ciò è in parte dovuto al fatto che producono tutto da soli, non è possibile acquistare componenti da canadesi con austriaci come turchi.
            Non sono d'accordo con le sciocchezze sui "pompieri che migliorano le armi sovietiche" e sul non fare nulla di nuovo. Ti sei appena espresso sulle emozioni, non c'è una vera conferma di questa tesi.
            Mancano ancora 5 anni alla fine del primo quarto del XNUMX ° secolo. A quel punto andrà tutto bene.
  3. passando per Офлайн passando per
    passando per (passando per) 28 October 2020 15: 05
    +1
    È solo che gli armeni si stavano preparando a pugnalare alla schiena l'Azerbaigian nel 1994. Questa volta il numero non ha funzionato.
  4. Kuramori Reika Офлайн Kuramori Reika
    Kuramori Reika (Kuramori Reika) 28 October 2020 15: 11
    +3
    Affinché l'esercito del paese vinca, deve essere finanziato di conseguenza. Per fare ciò, è necessaria non solo una leadership responsabile che abbia escluso gorlopanov dalla sua struttura, ma anche un'economia adeguata. Per avere un'economia, gli studenti devono studiare negli istituti e non acquistare diplomi per una piccola tassa; la popolazione dovrebbe rispettare le leggi del proprio paese e non pulirsi i piedi sopra; e la struttura delle spese di bilancio dovrebbe essere proporzionata alle esigenze. Cosa c'era nell'Armenia moderna?
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 28 October 2020 22: 01
      0
      Citazione: Kuramori Reika
      escludendo il gorlopanov dalla sua struttura,

      Gli armeni sono riusciti ad avere cattivi rapporti con tutti. Va bene, Azerbaigian. Non è ancora guarito. Ma con la Turchia, l'Iran e, più recentemente, con la Russia. Kim Jong Un con Juche è molto sorpreso da persone che la pensano allo stesso modo ...
      1. isofat Офлайн isofat
        isofat (isofat) 28 October 2020 22: 27
        0
        Citazione: Oyo Sarcasmi
        Gli armeni sono riusciti ad avere cattivi rapporti con tutti.

        Alla fine dell'VIII secolo aC, i cinque sesti degli ebrei scomparvero completamente: 10 dei 12 clan che formavano ethnos. Li cercano da 2500 anni, ea volte si trovano nei posti più inaspettati.
        sorriso
        1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
          Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 29 October 2020 08: 58
          0
          Solo che a quel tempo non c'erano ebrei, poiché il giudaismo sorse sul territorio della moderna Giordania nel VI secolo. AVANTI CRISTO e., e prese completamente forma nel IV secolo. AVANTI CRISTO e.
  5. Hayer31 Офлайн Hayer31
    Hayer31 (Kashchei) 28 October 2020 23: 12
    0
    L'autore ha torto, in primo luogo, non c'è stata epurazione, il ministro e il capo di gabinetto sono stati licenziati, il ministro era civile e prematuro. Lo stato maggiore era del clan Sargsyan e non era un ufficiale militare regolare. E i vecchi generali che si inchinavano a Sargsyan e prendevano parte alle tangenti ignorarono le nuove tecnologie e quelle intelligenti furono licenziate. E come Pashinyan è diventato un esempio, hanno immediatamente acquistato TOR2M. E l'esercito armeno ha sempre inviato il suo personale a studiare in Russia,
    E lo scambio di dati è sempre stato. E il fallimento principale è che non credevano all'Armenia e (spero anche alla Russia) che il vino ricominciasse.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 29 October 2020 09: 08
      0
      Citazione: Hayer31
      L'autore ha torto, in primo luogo, non c'è stata epurazione, il ministro e il capo di gabinetto sono stati licenziati, il ministro era civile e prematuro. Lo stato maggiore era del clan Sargsyan e non era un ufficiale militare regolare.

      In realtà, questo si chiama pulizia. L'epurazione non è solo una sparatoria dimostrativa al muro, come comunemente si crede tra il pubblico liberale.
  6. Ganja Офлайн Ganja
    Ganja (muraz) 28 October 2020 23: 24
    0
    Ciò che sta accadendo ora è la lezione del primo conflitto del Karabakh. E nella prima guerra accadde quello che viene chiamato il tradimento di tutti, ovviamente, tranne che per gli azeri ordinari di tutto ciò che era sovietico. Gli armeni ordinari raccolsero denaro per Miatsum (unificazione del Karabakh in Armenia) e ciò avvenne sotto gli auspici della CAA (Chiesa apostolica armena) e delle autorità di Mosca (dove c'erano molti armeni in posizioni di comando o loro aiutanti) e il denaro andò a organizzazioni terroristiche come Asal e Krunk. Un monumento a una sorta di genocidio a Yerevan, perché i bambini sono stati portati lì e hanno detto "i turchi sono i nostri nemici" e quando gli è stato chiesto dove i turchi indicassero gli azeri. Certo, il KGB lo sapeva, ma hanno chiuso un occhio, è stato un atto capriccioso. Condotta dagli armeni sotto il patrocinio della stessa CAA, la vergognosa "diplomazia da letto" quando le ragazze armene che sposavano ragazzi azeri, i parenti della ragazza usavano i loro generi per gli stessi sordidi piani. Come sapete, i matrimoni misti internazionali furono accolti in URSS, e questo fu un vantaggio, poiché i natsik armeni che usavano i loro contatti a Mosca fecero pressione su Baku per la promozione dei loro generi e, di conseguenza, al momento del crollo dell'URSS, c'erano già servizi segreti o traditori, o come vuoi chiamarli. che molte donne armene hanno rifiutato questo per il bene delle loro famiglie e hanno interrotto i legami con i loro parenti in Armenia e Karabakh. Questo è uno dei motivi per cui molte migliaia di donne armene vivono oggi in tali matrimoni in Azerbaigian. Vuole un esempio, per favore. Durante il bombardamento della città di Ganja l'11 ottobre, una di queste donne coraggiose, Karina Grigoryan, è stata ferita, e finalmente è tempo che i russi capiscano che queste persone alla rinfusa possono tradire soprattutto uomini in qualsiasi momento. L'ultimo esempio è stato l'URSS, il primo era conosciuto molto tempo fa proprio prima della nostra era in Partia, poi c'erano Mitridate, Bisanzio, Persiani, gli stessi Ottomani
    1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
      rotkiv04 (Victor) 29 October 2020 12: 10
      0
      Sì, siete tutti traditori, sia armeni che azerbaigiani, rispettate solo la frusta e non importa di chi sia il turco, il russo o l'americano, è un peccato che Putin e soci vi impongano costantemente la loro amicizia, ma dovete essere presi a calci in testa e presi a calci negli angoli.
      1. Ganja Офлайн Ganja
        Ganja (muraz) 31 October 2020 21: 53
        -1
        La cui mucca si lamenterebbe, ma voi russi siete stati i primi a tradire l'Unione Sovietica. Forse hai dimenticato le buffonate di Gorbach e del ragazzo siberiano Eltsin, se nomino tutti, rimarrai in debito.
  7. Abdulhamid Офлайн Abdulhamid
    Abdulhamid (Abdulhamid) 29 October 2020 21: 19
    0
    Perché l'Armenia non è stata in grado di ripetere la vittoria sull'Azerbaigian? Perché non è stata l'Armenia a vincere l'ultima volta. Riuscite a indovinare chi?
  8. Ivancarafuto Офлайн Ivancarafuto
    Ivancarafuto (Ivano) 1 November 2020 11: 34
    +1
    Il governo del Pashinyan ha commesso un "errore" commesso da tutti gli americanofili: "Lo zio Sam non ha paura di noi dopo di noi, una portaerei salperà e punirà tutti ..."