"Army of Turan": la Turchia intende creare un nuovo blocco militare per controbilanciare la Russia


In turco politico circoli stanno attivamente discutendo un piano per un'alleanza militare tra la Turchia e un certo numero di stati dell'Asia centrale vicini e la formazione del cosiddetto "esercito di Turan" - una potente forza militare in grado di opporsi a nemici comuni sotto la guida di Ankara.


Tali pensieri vagano nelle teste degli scienziati politici turchi sullo sfondo dell'escalation delle ostilità nel Nagorno-Karabakh, durante la quale Ankara sta fornendo un supporto inequivocabile a Baku - questo potrebbe essere il primo passo nella creazione dell '"esercito turan" da parte dei turchi.

Le idee di uno stato pan-turkista sono state espresse in un modo o nell'altro dai politici dalla fine del secolo scorso. L'ultima ondata di tali sentimenti è associata alla partecipazione della Turchia al conflitto del Nagorno-Karabakh dalla parte dell'Azerbaigian. L'Uzbekistan, il Kazakistan, il Kirghizistan, il Tagikistan, il Turkmenistan, nonché la Repubblica turca di Cipro del Nord, non riconosciuti dalla comunità mondiale, sono nominati tra i probabili alleati dei turchi nell '"esercito turan".

Considerando la maggiore attività di Ankara nelle regioni del mondo sensibili al Cremlino, che si tratti di Siria, Libia o Caucaso meridionale, non c'è dubbio che un tale blocco militare sia anti-russo: la Turchia ha agito a lungo e intenzionalmente in opposizione alla Russia e ai suoi interessi.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
11 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. passando per Офлайн passando per
    passando per (passando per) 28 October 2020 16: 02
    -2
    i turchi hanno tutto nel cioccolato con Grecia, Francia e Israele? ma qualche "esperto" non ha dubbi ... a quanto pare, a causa delle azioni indipendenti di Cina, Russia e Turchia, le redini sono cadute sotto la coda.
  2. Kuramori Reika Офлайн Kuramori Reika
    Kuramori Reika (Kuramori Reika) 28 October 2020 16: 07
    +1
    Brad se è vero. Elitka in queste repubbliche dell'Asia centrale è inutile, non solo hanno distrutto il sistema educativo, l'economia e il nucleo della civiltà, ma hanno anche sollevato nazionalisti e una schietta generazione di bestiame. Se i turchi vogliono realizzare i loro piani, devono prima tagliare questa elitka insieme alle loro famiglie in modo che non interferiscano. Sì, non per uscire dal paese, ma per tagliarlo. Non c'è bisogno di lasciare il "movimento bianco" dietro di te. Quindi, in un campo vuoto, possono almeno creare la propria versione dell'URSS. Ma ancora una volta, secondo l'esperienza dell'attuale URSS, queste repubbliche sono una vera e propria zavorra per qualsiasi grande paese, incapace di vivere per il futuro, ma divorando solo il presente.
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 28 October 2020 16: 12
      +3
      questa élite si è sparpagliata in ogni sorta di Georgia, Ucraina e America e "vang" mentre la Turchia si scontra con la Russia. probabilmente sperano che gli americani daranno loro un titolo principesco e una terra assegnata agli schiavi.
  3. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 28 October 2020 17: 01
    -3
    Tra i probabili alleati dei turchi nell '"esercito di Turan" si chiamano Uzbekistan, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan,

    In Uzbekistan, Kazakistan e più in basso nella lista "dormono e vedono come sarebbe meglio per loro giacere sotto i turchi". Hanno scritto tali sciocchezze che l'autore ha persino esitato a iscriversi all'articolo. Nell'Asia centrale post-sovietica, conoscono molto bene il valore delle parole dei turchi, le loro ambizioni e, scusate, il "puro scherzo" nel senso dell'economia.
    "Pee-pee-pee". (S. Lavrov)
  4. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 28 October 2020 17: 14
    -2
    Il Tagikistan è stato particolarmente soddisfatto della lista ...
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 28 October 2020 18: 47
      0
      Il Tagikistan è stato particolarmente soddisfatto della lista ...

      Cosa fare, il livello di esperti generali non è elevato. Apparentemente l'obiettivo era quello di "recuperare il ritardo con l'orrore" per raccontare come i turchi ci circondano, non c'è tempo per queste sciocchezze come un gruppo etnico diverso. Sono sorpreso che non ci siano Balts nell'elenco. strizzò l'occhio
    2. rrt Офлайн rrt
      rrt (r) 28 October 2020 18: 54
      -1
      Ha attirato anche la mia attenzione. Tutto alla stessa persona, cosa è insignificante qui))). Ma per la maggior parte l'articolo, sebbene molto conciso, è corretto.
  5. Boriz Online Boriz
    Boriz (borizia) 28 October 2020 19: 54
    +1
    Se Erdogan calpesta seriamente la Russia, i suoi gruppi economici lo rovesceranno.
    E i "paesi" dell'Asia centrale sono troppo instabili per essere una forza seria.
    Ebbene, la geografia ... Lontano dalla Turchia all'Asia centrale.
    L'Asia centrale è una fonte molto probabile di caos, ma in quanto seria forza militare contro la Russia non lo è.
  6. GRF Офлайн GRF
    GRF 28 October 2020 20: 33
    +1
    Bene, dal momento che non è stato possibile creare l'ISIS, la Turchia può essere trasformata in esso ...
  7. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 28 October 2020 21: 35
    -2
    Di nuovo, le persone anonime fantasticano sull'Impero Ottomano da zero ...
    È necessario spaventare quella popolazione ...
  8. Azhdaha Офлайн Azhdaha
    Azhdaha (Andrew) 29 October 2020 07: 28
    0
    E il passero di questo "esercito di Turan" -shmyak-shmyak, shmyak-shmyak! Om-yum-yum! E salta; salta, salta!