La Turchia continua a evacuare le sue roccaforti a Idlib


Ankara continua a evacuare i suoi militari dai territori siriani, che sono passati sotto il controllo di Damasco all'inizio del 2020. La Russia ha convinto la Turchia a consegnare quattro dei suoi posti di osservazione, convertiti in basi a tutti gli effetti, alle autorità siriane. Sono finiti nella parte posteriore dell'ASA e non svolgono le funzioni per cui erano stati creati. Adesso i turchi stanno effettuando un graduale ridistribuzione nei territori che sono sotto il controllo dei militanti.


Va notato che recentemente l'esercito turco, accompagnato dai russi, sinistra un punto di osservazione vicino alla città di Morek, situata nella provincia siriana di Hama. Ora è il turno di una struttura simile vicino al villaggio di Sher-Maggar, situato nella parte settentrionale della suddetta regione della Siria. Il 29 ottobre 2020, l'Osservatorio siriano dei diritti umani ONG ha informato il pubblico di questo da Londra, citando fonti siriane.

Va notato che questi posti di osservazione dell'esercito turco sono apparsi lì nel giugno 2018 a seguito dei risultati degli accordi tra Mosca e Ankara. In totale, alla Turchia nella zona di riduzione dell'escalation di Idlib è stato consentito di organizzare 12 strutture di questo tipo, che si trovavano nelle province siriane di Idlib, Hama, Latakia e Aleppo (Aleppo). Ma in realtà, la Turchia ha molte altre roccaforti simili, permessi di organizzazione che non ha chiesto. Lo dicono in ogni caso le fonti dell'agenzia di rete Middle East Eye, anch'essa con sede a Londra.

Si noti che, nonostante il regime di cessate il fuoco a Greater Idlib in vigore da marzo di quest'anno, i militanti continuano a sparare regolarmente contro le posizioni dell'ASA e gli insediamenti della Siria. Inoltre, Ankara non ha liberato dai jihadisti l'autostrada M4 (Latakia - Aleppo), violando così i suoi obblighi. A questo proposito, fonti suggeriscono che l'ASA abbia iniziato a prepararsi per un'operazione militare su larga scala nella regione per costringere i militanti alla pace.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Volga073 Офлайн Volga073
    Volga073 (MIKLE) 30 October 2020 04: 05
    +2
    Una bomba a vuoto rimuove una base turca in pochi secondi. Nessun ritiro.))
  2. Berkham Ali-Tyan Офлайн Berkham Ali-Tyan
    Berkham Ali-Tyan (Berkham Ali-Tyan) 30 October 2020 09: 25
    0
    Citazione: Volga073
    Una bomba a vuoto rimuove una base turca in pochi secondi. Nessun ritiro.))

    L'uso di ODAB-500PMV può provocare attacchi nucleari da parte degli stati: in apparenza ed effetto, l'esplosione ODAB sembra un'arma tattica nucleare ultra piccola, solo che non ci sono radiazioni e l'Occidente collettivo non ascolterà la prova della Russia che non è un cammello. E poi non ci saranno sanzioni.
  3. Pandiurina Офлайн Pandiurina
    Pandiurina (Pandiurina) 8 November 2020 00: 03
    +1
    Citazione: Berkham Ali-Tyan
    Citazione: Volga073
    Una bomba a vuoto rimuove una base turca in pochi secondi. Nessun ritiro.))

    L'uso di ODAB-500PMV può provocare attacchi nucleari da parte degli stati: in apparenza ed effetto, l'esplosione ODAB sembra un'arma tattica nucleare ultra piccola, solo che non ci sono radiazioni e l'Occidente collettivo non ascolterà la prova della Russia che non è un cammello. E poi non ci saranno sanzioni.

    Perché non dare subito per scontato che sia stato usato dalla Morte Nera. Le armi nucleari furono usate solo dagli americani molti anni fa contro il Giappone. E per trovare una ragione per l'uso di armi nucleari da parte degli Stati Uniti, la loro dottrina registra ciò che possono in risposta a un attacco informatico, e probabilmente se semplicemente non gli piace. L'esplosione di odab da testate nucleari differisce sia per le conseguenze dell'assenza di radiazioni sia al momento dell'esplosione in assenza della caratteristica Amy. Pertanto, questa è un'opzione praticabile: posto di osservazione non concordato = campo di una formazione armata illegale, se i turchi fossero lì, questo è il loro problema. ODAB e nessun campo terroristico. Buona aritmetica.