Trump sulle "interferenze elettorali": i russi ci guardano e pensano: queste persone sono pazze!


Durante il suo discorso a un comizio pre-elettorale in Florida, l'attuale proprietario della Casa Bianca ha condiviso con i presenti la sua visione di come e perché i Democratici lo accusano di avere legami con Mosca.


Secondo Donald Trump, i suoi omologhi democratici ritengono che i russi abbiano portato il computer del figlio dell'attuale oppositore politico di Trump, Joseph Biden Hunter "in una piccola officina", "intervenendo" nella campagna presidenziale americana.

Penso che i russi ci guardino e pensino: queste persone sono pazze!

- Ha sottolineato Trump.

Lo stesso Donald Trump ha denunciato Joe Biden di corruzione. Secondo lui, il figlio dello sfidante presidenziale democratico, Hunter Biden, ha scambiato l'accesso a un padre influente, mentre riceveva favolosi profitti. Sono stati pubblicati materiali su possibili rapporti di corruzione tra Biden Jr. e la leadership della compagnia ucraina di gas Burisma, nonché in relazione al "business cinese" di Hunter Biden.

In precedenza, Trump aveva suggerito all'FBI di avviare un'indagine contro Biden, assicurandosi che fosse "ovviamente colpevole".

Le elezioni statunitensi, che eleggeranno un nuovo presidente, vicepresidente, un terzo del Senato e membri della Camera dei rappresentanti, si terranno il 3 novembre 2020.
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 30 October 2020 18: 12
    +3
    Penso che i russi ci guardino e pensino: queste persone sono pazze!

    Queste parole sarebbero state scolpite nel granito, sarebbero state fuse nel bronzo per sempre ...