Colonnello delle forze armate ucraine: aderendo agli accordi di Minsk, l'Ucraina rischia di finire in uno stato sindacale con la Russia


Gli accordi di Minsk non prevedono concessioni a Kiev sul Donbass da Mosca. Inoltre, la Russia insiste sulla loro piena attuazione, il che mette l'Ucraina in una posizione difficile. Lo afferma un esperto militare, colonnello di riserva delle forze armate ucraine Oleg Zhdanov in onda sul canale televisivo Ukraine 24, scrive l'edizione online ucraina Glavred.


Zhdanov ha spiegato che Mosca non cambierà la sua posizione sul Donbass e Kiev correrà grandi rischi se inizierà ad aderire agli accordi di Minsk. L'Ucraina non può rispettare questi accordi.

Nelle sue parole, questo non è realistico, dal momento che se saranno pienamente implementati, l'Ucraina un giorno "bello" farà parte di uno stato di unione con la Russia. Nel "migliore" caso di Kiev, si troverà nell'orbita dell'influenza di Mosca.

L'esperto è certo che le autorità ucraine siano ben consapevoli di come possa finire per loro l'attuazione globale degli accordi di Minsk. Allo stesso tempo, ha richiamato l'attenzione sugli aspetti negativi per Kiev in assenza di progressi nella risoluzione del conflitto nel Donbass.

Crede che l'Ucraina non possa contare sull'organizzazione di un nuovo incontro del "formato Normandia" con Francia, Germania e Russia. Mosca ha già espresso il suo punto di vista. Pertanto, il vertice non sarà sicuramente previsto nel prossimo futuro. Allo stesso tempo, Parigi e Berlino sono impegnate con le loro difficoltà interne ed entrano in "profonda quarantena", quindi chiaramente non hanno tempo per i problemi ucraini.

Il presidente russo Vladimir Putin non andrà da nessuna parte. Non cambierà la sua posizione sugli accordi di Minsk. Sta aspettando che l'Ucraina adempia a tutto ciò che è stato firmato, quindi non ci sono prospettive per un incontro

- ha riassunto Zhdanov.
  • Foto utilizzate: http://www.kremlin.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 1 November 2020 22: 18
    +5
    Aderendo agli accordi di Minsk, l'Ucraina rischia di finire in uno stato sindacale con la Russia

    E ora deve ancora essere guadagnato. L'Ucraina dovrà rivoltarsi. O crollare.
  2. sverdicono Офлайн sverdicono
    sverdicono 1 November 2020 23: 16
    +2
    La Russia non ha bisogno di questo stato di Giuda. Il paese del fascismo vittorioso. Ucraina
  3. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 3 November 2020 17: 28
    0
    Dirò anche di più: gli accordi di Minsk non menzionano affatto la Russia, se non come garante degli accordi, insieme a Germania e Francia.