Nuovi motori NK-32-02 testati su Tu-160M ​​modificato


Il vettore missilistico russo Tu-160M ​​modernizzato ha superato con successo i primi test di volo con una nuova centrale elettrica seriale NK-32-02. Questo è stato segnalato il giorno prima nell'UAC.


L'aereo è decollato dall'aerodromo del Kazan Aviation Plant. Il volo è durato 140 minuti a 6 km di altitudine. Durante i test, gli specialisti sono stati in grado di valutare il funzionamento del motore, nonché di controllare i sistemi di aeromobili aggiornati e le apparecchiature elettroniche radio.

Per la prima volta si è saputo della versione modernizzata del "White Swan" nel novembre 2019. Nel febbraio di quest'anno, il bombardiere strategico aggiornato è decollato per la prima volta. A quel tempo, il tempo di volo totale era di 34 minuti. L'auto si trovava a un'altitudine di 1,5 chilometri.

L'inizio della produzione in serie della versione Tu-160M ​​è previsto per il prossimo anno. Allo stesso tempo, inizierà la consegna dell'aereo aggiornato alle forze aerospaziali russe.

Ricordiamo che il "White Swan" modificato ha ricevuto i più recenti sistemi di controllo e navigazione, una stazione radar e un sistema di puntamento che consente di sparare missili e testate nucleari. Inoltre, l'autonomia di volo massima del Tu-160M ​​è aumentata di 1000 km rispetto al modello base (13 km).
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.