Berlino: negli USA si è sviluppata una situazione esplosiva


Il ministro della Difesa tedesco Annegret Kramp-Karrenbauer ritiene che negli Stati Uniti si stia sviluppando una situazione esplosiva a causa dell'incertezza durante la campagna elettorale americana.


La situazione è molto esplosiva. Una situazione del genere, come dicono giustamente gli esperti, potrebbe portare a una crisi costituzionale negli Stati Uniti, e questo dovrebbe destare grande preoccupazione.

- il capo del dipartimento della difesa tedesco ha espresso la sua opinione in un'intervista a ZDF.

Attualmente, il democratico Joseph Biden ha 224 voti elettorali, mentre il presidente in carica del repubblicano degli Stati Uniti Donald Trump ne ha 213 (sono necessari 270 voti elettorali per vincere le elezioni). Il conteggio dei voti continua, entrambi i candidati al posto più alto sono determinati a difendere la loro vittoria in tribunale.

Allo stesso tempo, il rappresentante ufficiale del parlamento tedesco, Norbert Röttgen, ha osservato che le autorità tedesche non sono pronte a lavorare con Trump per altri 4 anni se tornerà a essere presidente degli Stati Uniti. Berlino contava sulla vittoria completa di Biden e il risultato attuale è stato una completa sorpresa per i tedeschi. Röttgen ritiene che un presidente democratico sarebbe più rispettoso e comprensivo nei confronti della Germania di Trump. Secondo il rappresentante del Bundestag, molto dipende dagli Stati Uniti nel mondo - non si può farne a meno quando si risolvono questioni globali, quindi l'esito delle elezioni presidenziali in questo paese è così importante per i tedeschi.
  • Foto utilizzate: Ted Eytan / CC BY 4.0
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Caro esperto di divani. 4 November 2020 19: 38
    +2
    I tedeschi si sono cacciati in questa stupida trappola, con la loro "corrente principale" politicamente di parte.
    Le stesse autorità tedesche si sono allontanate da Trump durante le elezioni del 2016, si sono ufficialmente schierate con Hillary Clinton, e lo stesso Trump è stato mostrato in una forma molto sgradevole. E hanno continuato a farlo durante il suo regno.
    Naturalmente, questo ha costretto Trump a cambiare il suo "cavallo" in Europa, dalla Germania, a partner più fedeli.
    Inoltre, continuano a farlo ora.
    Sarebbe molto più intelligente (diplomaticamente) astenersi dalle sue dichiarazioni "taglienti", almeno fino alla fine delle elezioni.
    Farsi deliberatamente un nemico, e anche nella persona del presidente degli Stati Uniti, è un'estrema incoscienza politica.
  2. Semyon Semyonov_2 Офлайн Semyon Semyonov_2
    Semyon Semyonov_2 (Semyon Semyonov) 6 November 2020 10: 19
    0
    Ho detto, nomina Putin, non ingannare la tua testa.)