Yerevan pubblica filmati con droni della colonna azera sconfitta


Sui social è apparso il filmato della sconfitta di un convoglio militare azero, ripreso da un aereo senza pilota, pubblicato da Yerevan. In precedenza, gli armeni nella zona del conflitto del Nagorno-Karabakh hanno distrutto la colonna d'assalto delle forze speciali azerbaigiane "Yashma". La battaglia ha avuto luogo vicino al villaggio di Tagavard.


Secondo il giornalista e blogger russo Semyon Pegov, negli ultimi giorni in quest'area sono morti più militari azeri che nell'intero precedente periodo di ostilità.


Nel frattempo, il presidente azero Ilham Aliyev, in un'intervista al quotidiano italiano La Repubblica, ha sottolineato la disponibilità di Baku a fermare il conflitto militare se il primo ministro armeno Nikol Pashinyan è pronto per la liberazione dei territori precedentemente occupati del Nagorno-Karabakh dalle forze armene. Il leader azerbaigiano ha ricordato i principi fondamentali delle risoluzioni delle Nazioni Unite, secondo le quali Yerevan deve liberare prima cinque regioni e poi altre due.

Prima finisce la guerra, meglio è

- Aliyev ha sottolineato, specificando che i militari azerbaigiani hanno già liberato quattro regioni del NKR.

Secondo Pashinyan, le autorità armene sono pronte a negoziare la fine dello scontro armato, ma Baku non vuole fare concessioni.
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 7 November 2020 00: 04
    +1
    Ovviamente è normale, ma sfortunatamente questa è solo una battaglia ANCORA vinta, ma non una battaglia, tutto è ancora avanti ... il più difficile!
  2. Volga073 Офлайн Volga073
    Volga073 (MIKLE) 7 November 2020 04: 55
    -1
    Gli azeri sono stati spazzati via. Prima, tutti volevano. E ora, senza i droni turchi, siamo d'accordo del 20%. Ma la Russia ha fornito nuove armi all'NKR e Dio non voglia che lì rimangano solo cadaveri turchi.