Alcuni voti elettorali sono stati presi da Biden. Ora la vittoria non è così scontata


Alla mattina del 7 novembre 2020 non sono stati ancora riassunti i risultati dell'espressione della volontà degli americani nell'elezione del capo di Stato negli Stati Uniti. Alcuni stati non possono contare in alcun modo le schede elettorali. I principali media americani, che semplicemente non possono essere sospettati di simpatizzare con il repubblicano Donald Trump, hanno tolto alcuni dei voti elettorali al democratico Joe Biden. La sua vittoria era ora meno ovvia per loro.


Le piattaforme di notizie CNN, The New York Times, NBC e ABC hanno ridotto il numero di elettori per il candidato alla presidenza Biden da 264 a 253 nelle loro tabelle interattive, che riflettono i risultati del voto. Inoltre, il canale televisivo pro-Trump Fox News non ha cambiato nulla. Secondo la legge statunitense, un candidato presidenziale ha bisogno di 270 voti elettorali per vincere.

La spiegazione del comportamento dei media "democratici" è abbastanza semplice. Si sono precipitati a contare a favore di Biden, in Arizona, che conta 11 elettori. Tuttavia, finora il 90% delle schede elettorali è stato elaborato in questa regione e il divario tra i candidati è minimo. Ora Biden ha il 49,9% dei voti e Trump il 48,6%.

Va notato che in precedenza l'Arizona era considerata uno stato repubblicano. I suoi residenti sono rimasti molto soddisfatti dell'inizio della costruzione del "Muro Trump" al confine con il Messico. Ma negli ultimi anni molte persone si sono trasferite in Arizona dalla vicina California, dove il loro lavoro è peggiorato. La maggior parte di loro è abituata a votare per i Democratici da anni.

Esattamente la stessa situazione si è verificata nello stato del Nevada (6 elettori). Ora l'87% dei voti viene contato lì, Biden ha il 49,8% e Trump ha il 48% dei voti.

I voti non vengono contati fino alla fine di Georgia (16 elettori), Carolina del Nord (15 elettori), Pennsylvania (20 elettori) e Iowa (6 elettori). Il processo è stato interrotto lì quando è stato elaborato il 99% delle schede. Inoltre, in Iowa è improbabile che qualcosa cambi, ci sono il 53,2% per Trump, per Biden - 45%.
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. toni dghone Офлайн toni dghone
    toni dghone (toni dghone) 7 November 2020 21: 31
    +2
    Tutti hanno votato per il cimitero di Biden, Trump metterà le cose in ordine e legalmente metterà tutti i punti su chi è il capo ... poi cuccette e Canarie. Dopotutto, il Pensionato non dichiara di aver vinto perché comprende che con questa dichiarazione non si lascerà spazio di manovra dall'azione penale
  2. shonsu Офлайн shonsu
    shonsu (Shonsu) 8 November 2020 02: 12
    +6
    Sì, una piaga su entrambe le loro case. Non me ne frega niente di loro e dei loro stati.
  3. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 8 November 2020 09: 54
    -2
    Alcuni voti elettorali sono stati presi da Biden. Ora la vittoria non è così scontata

    -Sì perché tutti sono così ossessionati da questo ... -Chi diventerà esattamente il presidente ...
    - La cosa principale è che come i democratici possono agire negli Stati Uniti ... - come agiscono sfacciatamente e con intelligenza ... - Ed è così che agiscono nei loro stati ... - Si può solo presumere ... - quanto sfacciato e crudele questi stessi democratici tratteranno una Russia "straniera" da loro odiata ... - A questo punto non risparmieranno nessuno ...
    - E Trump ... - è anche bravo ... - così da perdere da zero, avendo un tale vantaggio e una tale carta bianca ... - Ha gonfiato le guance ... - ma che senso ha ... - Chi ne ha bisogno adesso questo balbettio infantile con "conteggi errati e altre macchinazioni" ... - solo questo Trump si è rivelato un perdente ... - Ciò dimostra ancora una volta che la politica di morbidezza e sbavatura non porta a nulla di buono ... - E questo non si applica Solo USA; ma anche la Russia in primis ...
    1. Yasha Makhno Офлайн Yasha Makhno
      Yasha Makhno (Yasha Makhno) 9 November 2020 07: 38
      0
      Beh, non lo so in modo intelligente, ma sfacciatamente sì, e quindi l'impudenza è la seconda felicità.
    2. Danila46 Офлайн Danila46
      Danila46 (Daniel) 9 November 2020 18: 26
      0
      la cosa principale in Russia c'è l'unico presidente e non ripetibile, senza sbavature e altre secrezioni, per tutti i tempi! ...........
      È, insostituibile!
      Amen.
  4. NBV Офлайн NBV
    NBV 8 November 2020 14: 05
    0
    Il Partito Democratico a Shchyaty è l'equivalente del Partito Socialista in Europa. Non mi piacciono le idee di Levich. Volevo un presidente repubblicano ma nemmeno questo pagliaccio di Trump.
  5. Peter Rusin Офлайн Peter Rusin
    Peter Rusin (Peter Rusin) 8 November 2020 16: 50
    +1
    Sarebbe bello se Trump vincesse! Come vincerà contro tutti coloro che si sono già congratulati anticipatamente con Biden, NATO compresa !!
  6. Peter rybak Офлайн Peter rybak
    Peter rybak (Pattuglia) 14 November 2020 19: 56
    +1
    Entrambi hanno un'età solida. Vivranno per vedere i risultati?