Voenkor: la superiorità tecnica dell'Azerbaigian in Karabakh sta gradualmente svanendo


Continua l'operazione militare per l'abbattimento delle foreste nei sobborghi di Shushi. L'esercito di difesa del Nagorno-Karabakh ha ritirato riserve significative in questa direzione. Il corrispondente militare della pubblicazione online ANNA-News Alexander Kharchenko, che è sulla scena, ne ha informato il pubblico.


Secondo il giornalista russo, nelle vicinanze della città di Shushi, sono scoppiati aspri combattimenti tra l'AOC e le Forze armate azere. La situazione è difficile, ma vorrebbe richiamare l'attenzione su alcuni cambiamenti che sono apparsi nella condotta delle ostilità nei giorni scorsi.

C'è un punto che non può essere trascurato. Infine, l'AOKK ha portato in battaglia veicoli corazzati. Ciò significa che l'aria è chiusa in modo affidabile. Una settimana fa era difficile immaginare una cosa del genere.

- ha spiegato il comandante militare.

Ha specificato che in precedenza gli azeri avrebbero semplicemente distrutto i veicoli corazzati armeni dall'aria usando i droni nel giro di poche ore. Ma ora le “scatole” degli armeni stanno silenziosamente “lavorando” sul nemico.

Questo significa tecnico la superiorità di Baku sta gradualmente svanendo

- ha specificato Kharchenko.


Il giornalista ha aggiunto che i soldati armeni hanno preso coraggio. Il comando AOC può ora iniziare a pianificare le operazioni future. In ogni caso glielo dicono conoscenti dal fronte.

Dobbiamo mantenere la nostra terra fino alla fine. La nostra missione è difendere la patria

- ha detto uno dei difensori di Shushi.

Ci sono anche battaglie per la "strada della vita" Stepanakert - Lachin, che gli azeri stanno cercando di tagliare per lasciare il Nagorno-Karabakh senza collegamento con l'Armenia.


A sua volta, il 7 novembre 2020, il Ministero della Difesa dell'NKR non riconosciuto ha emesso un messaggio secondo cui le ostilità erano in corso lungo l'intera linea del fronte. Gli scontri più violenti avvengono nel settore Shushi-Karin Tak. Sono causati dai tentativi delle forze armate azere di prendere il controllo dell'antica capitale del Nagorno-Karabakh. Tuttavia, l'AONK sopprime con successo questi tentativi, distruggendo la manodopera e l'equipaggiamento militare del nemico, inclusi 4 droni.
44 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. sverdicono Офлайн sverdicono
    sverdicono 7 November 2020 13: 14
    + 12
    Se l'Armenia e gli armeni non avessero perseguito una politica russofobica, avrebbero vinto molto tempo fa
    1. Raccoglitore Online Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 7 November 2020 15: 57
      -10%
      Gli armeni hanno comunque zero possibilità di vittoria.
      1. Caro esperto di divani. 7 November 2020 19: 21
        + 12
        Gli armeni hanno comunque zero possibilità di vittoria.

        Sì, Dio è con loro, con gli armeni.
        Che, i tuoi invincibili droni hanno cessato di essere lodati?)
        La fiaba è finita?
        E poi hanno gridato: sì, noi e la Russia siamo rimasti insieme uno solo ..
        Ma si è scoperto: ben fatto, quando contro le pecore, ma come contro il giovane - la pecora stessa.)
        1. Raccoglitore Online Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 7 November 2020 19: 23
          -10%
          Di cosa stai parlando, cara?
          1. Caro esperto di divani. 7 November 2020 19: 29
            +6
            Di cosa stai parlando, cara?

            La tua calligrafia?)

            Citazione: Marzhetsky
            La fornitura dei più moderni sistemi di difesa aerea e di guerra elettronica all'Armenia, così come altre armi pesanti che potrebbero fermare la "minaccia terroristica", potrebbe in qualche modo pareggiare l'equilibrio delle forze.

            Caro Marzhetskiy, questo non è grave: oggi la Russia non ha sistemi di difesa aerea e REB in grado di resistere efficacemente a numerosi attacchi di droni
            1. Raccoglitore Online Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) 7 November 2020 19: 33
              -14%
              E quindi credi ingenuamente che i sistemi di difesa aerea e di guerra elettronica russi abbiano affrontato con successo i droni? Divertente ... lol
              1. Caro esperto di divani. 7 November 2020 19: 34
                +9
                E quindi credi ingenuamente che i sistemi di difesa aerea e di guerra elettronica russi abbiano affrontato con successo i droni? Divertente ...

                Ebbene, come ne parliamo, o? Hai letto l'articolo stesso?
                1. Raccoglitore Online Raccoglitore
                  Raccoglitore (Myron) 7 November 2020 19: 39
                  -12%
                  Stai parlando di questo? -

                  Citazione: caro esperto di divani.
                  Tuttavia, l'AONK sopprime con successo questi tentativi, distruggendo la forza lavoro e le attrezzature militari del nemico, inclusi 4 droni.

                  Quindi non sono molto interessato ai racconti popolari armeni ...
                  1. Caro esperto di divani. 7 November 2020 19: 47
                    + 11
                    Quindi non sono molto interessato ai racconti popolari armeni ...

                    Oh no?) Allora perché stai qui intorno giorno e notte?
                    1. Raccoglitore Online Raccoglitore
                      Raccoglitore (Myron) 7 November 2020 20: 16
                      -14%
                      Ho dimenticato di chiederti dove dovrei essere e cosa fare. risata
                      1. Caro esperto di divani. 7 November 2020 21: 49
                        +9
                        Ho dimenticato di chiederti dove dovrei essere e cosa fare.

                        Per l'amor del cielo, interessati alle fiabe che non ti interessano.)
              2. sverdicono Офлайн sverdicono
                sverdicono 9 November 2020 11: 19
                0
                Questi sono tuoi, ha affrontato il super duper della difesa aerea ucraina
          2. Caro esperto di divani. 7 November 2020 19: 32
            +6
            o questo:

            Quando e come il Cremlino deciderà di intervenire nel conflitto in Nagorno-Karabakh
            Una domanda all'autore: come può la Russia interferire nel corso delle ostilità sul territorio dell'Azerbaigian? Se il signor Marzhetsky crede che la leadership della Federazione Russa darà un ordine al Ministero della Difesa di nominare unità dell'esercito russo nel territorio dello stato sovrano dell'Azerbaigian e di impegnarsi in battaglia contro l'esercito di questo stato, allora questo non accadrà sicuramente perché tali azioni saranno un'aggressione palese e esporranno inevitabilmente la Russia in una luce estremamente brutta. E da un punto di vista puramente tecnico, sarà molto problematico effettuare un'invasione. Non sto nemmeno parlando del fatto che nel momento in cui i piedi del primo militare delle Forze Armate RF entreranno nella terra dell'Azerbaigian, i turchi si alzeranno immediatamente per proteggere il popolo fraterno. E i droni inizieranno a distruggere la manodopera e l'equipaggiamento russo, che, credetemi, non esplode peggio di quello armeno.
            1. Raccoglitore Online Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) 7 November 2020 19: 35
              -10%
              Le truppe russe prendono parte alle ostilità nel Nagorno-Karabakh?
              1. Caro esperto di divani. 7 November 2020 19: 41
                +7
                Le truppe russe prendono parte alle ostilità nel Nagorno-Karabakh?

                Per quanto ne so, no. Altrimenti, non avresti nulla da scrivere qui.
                1. Raccoglitore Online Raccoglitore
                  Raccoglitore (Myron) 7 November 2020 19: 44
                  -15%
                  Citazione: caro esperto di divani.
                  altrimenti non avresti niente da scrivere qui.

                  Sì, i valorosi guerrieri russi avrebbero sicuramente sconfitto gli azeri, i turchi e persino gli alieni all'istante giocosamente. prepotente
        2. andrey zorin Офлайн andrey zorin
          andrey zorin (Andrey Zorin) 7 November 2020 19: 58
          -7
          Nessuno (tranne i provocatori armeni) ha gridato in quel modo sulla Russia - non c'è bisogno di distorcere. E gli UAV funzionano come al solito: il video degli ultimi 3 giorni è una carrozza e, come è stato correttamente notato, i carri armati degli armeni anche senza armatura dinamica, cioè l'ultima spazzatura è già stata rimossa (e non "funzionano" a lungo)
          i carri armati così poco equipaggiati sono le convulsioni armene e la disperazione,
          superiorità tecnica dell'Azerbaigian sullo sfondo dei loro carri armati moderni per 30-40 anni e cresce solo! Quindi considerano bravi ragazzi in autunno,
          Shusha non manca molto (pochi giorni), il prossimo a sua volta è Stepanakert e finita la comedy
          1. Caro esperto di divani. 7 November 2020 20: 03
            +3
            quindi pensano di essere bravi ragazzi in autunno, Shusha non è rimasto a lungo (pochi giorni), il prossimo in linea è Stepanakert e finita la comedy

            E se la tua previsione non si avvera?)
            1. andrey zorin Офлайн andrey zorin
              andrey zorin (Andrey Zorin) 7 November 2020 21: 11
              -6
              E se si avverasse? - la probabilità è ancora più che un highley come sulla guglia di Salisbury ... la strada è chiusa, i depositi di munizioni sono volati in aria, un paio di giorni di bel tempo sereno e gli ultimi carri armati armeni diventeranno rottami metallici ... anche se qui c'è poco da ridere ... la pulizia etnica è quasi inevitabile, l'unica il modo per salvare le vite degli armeni è arrendersi alle condizioni dell'Azerbaigian.
            2. andrey zorin Офлайн andrey zorin
              andrey zorin (Andrey Zorin) 8 November 2020 22: 26
              0
              Citazione: caro esperto di divani.
              quindi pensano di essere bravi ragazzi in autunno, Shusha non è rimasto a lungo (pochi giorni), il prossimo in linea è Stepanakert e finita la comedy

              E se la tua previsione non si avvera?)

              - non è passato nemmeno un giorno:

              Il presidente dell'Azerbaigian Ilham Aliyev ha detto oggi che l'esercito del suo paese ha preso il controllo di Shushi

              Erdogan si congratula con l'Azerbaigian per la cattura di Shushi nel Nagorno-Karabakh
              1. Caro esperto di divani. 8 November 2020 22: 32
                +2
                non è passato nemmeno un giorno:

                Il presidente dell'Azerbaigian Ilham Aliyev ha detto oggi che l'esercito del suo paese ha preso il controllo di Shushi

                E ho sentito qualcos'altro:

                Armine Grigoryan, assistente del presidente della non riconosciuta Repubblica del Nagorno-Karabakh, ha dichiarato che l'operazione militare nella città di Shushi continua.
                ... Il rappresentante del ministero della Difesa armeno Artsrun Hovhannisyan nega la resa di Shusha all'esercito azero ...

                https://ria.ru/20201108/karabakh-1583628253.html

                E a chi credere?)
                1. andrey zorin Офлайн andrey zorin
                  andrey zorin (Andrey Zorin) 8 November 2020 23: 46
                  0
                  Aliyev non ha mai mentito in questi casi, ma gli armeni "circondano Baku", sì
                  1. Caro esperto di divani. 8 November 2020 23: 53
                    +2
                    Aliyev non ha mai mentito in questi casi

                    Questo non è un argomento. Può anche essere male informato per scopi di propaganda.
                    1. andrey zorin Офлайн andrey zorin
                      andrey zorin (Andrey Zorin) 9 November 2020 00: 11
                      0
                      perché non un argomento, c'è un concetto di affidabilità della fonte e della reputazione, Aliyev non ha mentito su Jebrail, Hadrut, Fizuli, Zangelan e Kubatly, questo dà motivo di credergli ora
                      mentre la parte armena ha sempre negato il prossimo successo dell'Azerbaigian, ad es. scusatemi - mente costantemente e senza Dio, hanno già preso Shushi da loro, e tutti "circondano DRG vicino a Shushi"
                      1. Caro esperto di divani. 9 November 2020 00: 24
                        +2
                        perché non un argomento

                        Beh, io non lo so. Le informazioni sono diverse.
                        Già a cominciare da quello per te: "Shushi è stato preso", e per altri: "Le truppe azere sono entrate a Shushi", e questo è tutt'altro che la stessa cosa.

                        Dal punto di vista dell'arte militare si può, ad esempio, entrare in Shushi e finire lì in un calderone, tagliato fuori dal supporto esterno.

                        Puoi imbatterti in Stalingrado nella città stessa.

                        Quindi non salterei a tali conclusioni.
                      2. andrey zorin Офлайн andrey zorin
                        andrey zorin (Andrey Zorin) 9 November 2020 00: 44
                        +1
                        anche a livello di logica formale - avendo circondato la città da tre lati ed entrandovi, la probabilità di trovarsi nella caldaia tende a zero,
                        e dal punto di vista dell'arte militare, la caldaia deve ancora essere in grado di reggere, cioè avere una superiorità numerica, ma qualsiasi concentrazione di truppe armene è un dono per l'UAV, proprio come "Stalingrado" - sono cambiati i tempi in cui le forze speciali si illumineranno con un laser da una casa vicina, "Stalingrado "livelleranno semplicemente le bombe intelligenti a terra e tutto ... andrà oltre
                      3. Caro esperto di divani. 9 November 2020 00: 59
                        +1
                        anche a livello di logica formale

                        - questi sono tutti dettagli che né tu né io conosciamo ancora con certezza.
                        Sto solo dicendo che ci sono informazioni diverse, spesso contraddittorie.
                        Pertanto, non mi affretterei a fare tali dichiarazioni.
                        Per quanto riguarda l'UAV, questo è l'argomento di questo articolo .. inoltre, il tempo in un paio di giorni non sarà del tutto "volante".
                        Beh, a proposito di "forze speciali con laser") ... beh, è ​​come su entrambi i lati, o?

                        E in generale, l'intera situazione può cambiare radicalmente se qualche terza parte si schiera improvvisamente dalla parte degli armeni. Allora tutta la superiorità dell'Azerbaigian, a seconda dell'aiuto della Turchia con i suoi mercenari, potrebbe finire nel nulla.
  • rrt Офлайн rrt
    rrt (r) 7 November 2020 18: 07
    0
    Esempi di politica russofobica in studio. Se mostri poster anti-russi nella quantità di 10-15 pezzi per un periodo di 30 anni, questo è per sempliciotti. Ci sono migliaia di manifesti di questo tipo nella stessa Russia nello stesso periodo, cioè, secondo la tua logica, i russi sono le persone più russofobiche. il numero di questi manifesti in Armenia è apparso dopo il massacro di una famiglia armena (compreso un neonato) a Gyumri da parte di un soldato russo. Se gli armeni fossero russofobi, avrebbero sollevato una rivolta nazionale, ma ciò non è accaduto, perché comprendono il popolo russo separatamente, ma il debole boia separatamente.Questi sottomessi esistono in ogni nazione in proporzioni stabili. E qui si traggono conclusioni di vasta portata sulla base di diversi poster. Anticipando il tuo prossimo passaggio, qualche parola su "soros". Consiglio l'ultima edizione di Besogon. Ci sono fino a 300000 di queste ONG nella stessa Russia, almeno fino a poco tempo fa, e sono anche una dozzina nelle vostre strutture amministrative. E ricorda il clan degli Aliyev e Soros sono amici delle loro famiglie, ecco perché non c'è questo ufficio in Azerbaijan, lei semplicemente non ha niente da fare lì. Sono aiutanti))
  • Kuramori Reika Офлайн Kuramori Reika
    Kuramori Reika (Kuramori Reika) 7 November 2020 15: 59
    +4
    Sembra che il nostro abbia aiutato con i sistemi di guerra elettronica. Questo mostra quanto sia stato importante lo slancio offensivo iniziale, ma il tempo concesso è scaduto. Sembra che anche la Russia, con tutta la sua riluttanza ad aiutare la leadership armena, con piccole consegne di attrezzature speciali abbia finalmente rallentato l'intera compagnia. Forse il nostro ha deciso di aiutare gli armeni a mantenere il nucleo centrale della Repubblica del Kirghizistan, in modo che la pulizia etnica non sarebbe iniziata lì, e il resto sarebbe rimasto con l'Azerbaigian. Questa guerra è aliena e il nostro alleato nominale è essenzialmente un alleato della NATO, ma la vita non è mai stata giusta.
    1. sverdicono Офлайн sverdicono
      sverdicono 7 November 2020 16: 52
      +5
      Gli armeni ci arrenderanno il prima possibile
    2. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
      rotkiv04 (Victor) 7 November 2020 19: 10
      +1
      Tutto è semplice, non dovrebbero esserci vincitori in questa guerra, il Cremlino ha aspettato che le basi prendessero le aree intorno all'NKR ed eliminassero la loro superiorità aerea, non è stato per niente che hanno trasferito fondi di guerra elettronica con limo, e ora gli armeni ripristineranno lo status quo, sanno come combattere nelle loro montagne
    3. rrt Офлайн rrt
      rrt (r) 7 November 2020 19: 25
      -2
      e il nostro alleato nominale è essenzialmente un alleato della NATO

      Se accenni all'Armenia, questo è un altro ripieno. L'Armenia è l'unico alleato della CSTO che ha inviato distaccamenti di genieri e medici militari in Siria. A proposito, Pashinyan l'ha fatto. Sono d'accordo, non molto. Ma per ovvie ragioni, gli armeni non potevano inviare una divisione lì. Ciò fece arrabbiare gli Stati Uniti e gli aiuti annuali per l'Artsakh e gli armeni per un importo di $ 100-150 milioni furono immediatamente azzerati. Inoltre, l'Armenia quasi sempre voti contro le risoluzioni ANTI-Russe all'ONU.
    4. Voce del popolo Офлайн Voce del popolo
      Voce del popolo (Azer Vekilov) 7 November 2020 22: 17
      -4
      Non può essere che la Russia invii una sorta di guerra elettronica per aiutare l'Armenia. Perché la Russia è il co-presidente del Gruppo di Minsk dell'OSCE e rimane neutrale !! La Russia ha detto che neutrale significa neutrale, mantiene la parola data! E l'IL-76 delle forze aerospaziali russe vola perché alla base di Gyumri sono in corso lavori di riparazione e lì vengono forniti materiali da costruzione, come ha detto il ministro della Difesa S. Shoigu, e non c'è motivo di non fidarsi di lui.
      PS Hans Christian Andersen

      L'Armenia è sempre stata e sarà un paese fraterno per la Russia, quindi è tempo che l'Azerbaigian pensi a che tipo di relazioni costruire con la Russia per non essere schiacciato dalla Russia solo per voler restituire le loro terre ei loro profughi alle loro case !!!
  • Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 7 November 2020 17: 53
    -4
    "L'esercito azero sta vincendo le battaglie per Shusha". Lo afferma il reportage del giornalista del quotidiano francese Le Mondé.

    “I difensori di Shushi sono stati sconfitti. Accatastati l'uno sull'altro nei corpi di veicoli militari, dozzine di loro vengono portati all'ospedale di Stepanakert. Gli altri scendono dalle montagne, senza sapere se riprenderanno a combattere. Lungo la strada, lasciano i loro averi, evitando i colpi di artiglieria. Anche se lo negano a Stepanakert, le battaglie nella notte tra venerdì e sabato si sono concluse con la vittoria delle truppe azere ”, dice il rapporto.

    “Guardo i rapporti di Semyon Pegov. Viene costantemente distrutto e circondato da DRG. Giorno dopo giorno si sta avvicinando a Shusha e proprio ieri alla periferia di Shusha ha “circondato e distrutto il DRG”. Capisco che se non racconta favole armene, gli armeni semplicemente non lo lasceranno andare da nessuna parte ”. Lo ha annunciato Igor Strelkov, il leader dell'Unione dei Volontari del Donbass, durante il programma "Russian Interest".

    “In effetti, il punto è che gli armeni si stanno ritirando a est. La strada per Shusha è stata tagliata e, a quanto pare, non sarà sbloccata. Gli armeni sono sull'orlo della completa sconfitta. Se nei prossimi giorni non riesce a sbloccare la strada, molto probabilmente perderanno tutto. Ora stiamo parlando della possibile caduta di Shushi o almeno dei suoi dintorni, nonché della caduta di Martuni. Se Martuni cade, l'intera strada per Shushi sarà rapidamente sgomberata dagli azeri e poi bloccheranno Shusha da est. E poi è tutto ", ha detto Strelkov.
  • Volga073 Офлайн Volga073
    Volga073 (MIKLE) 7 November 2020 18: 13
    +2
    I musulmani hanno attaccato i cristiani.
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 7 November 2020 21: 34
      -1
      Napoleone, Hitler e lo stesso Sahaidachny erano musulmani? I musulmani non disegnano cartoni animati di Gesù (uno dei profeti nel Corano).
  • Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 7 November 2020 19: 14
    -2
    Anche l'esercito azero ha sfondato la difesa ad Aghdam!

    Durante i combattimenti in direzione Aghdam del fronte, le unità delle forze armate armene hanno subito gravi danni. Lo afferma nel messaggio del servizio stampa del Ministero della Difesa dell'Azerbaigian.

    “Il nemico ha subito perdite e ha lasciato le sue posizioni a seguito di colpi di artiglieria contro una batteria di mortai nel settore difensivo del 4 ° reggimento fucilieri motorizzati della 37a divisione fucilieri in questa direzione.
  • Khachatur Офлайн Khachatur
    Khachatur 7 November 2020 19: 27
    +2
    Bravi ragazzi. Più di 200 azerbaigiani, turchi, ISIS dalla Siria, dal Pakistan e dall'Afghanistan. Quanto più, prima le minoranze e i residenti dell'Azerbaigian capiranno che è necessario rispettare il diritto degli armeni dell'Artsakh a vivere sulla loro terra
    1. Il commento è stato cancellato
  • DMU Офлайн DMU
    DMU (Dim) 7 November 2020 20: 10
    +1
    Anche l'esercito azero ha sfondato la difesa ad Aghdam!

    Durante i combattimenti in direzione Aghdam del fronte, le unità delle forze armate armene hanno subito gravi danni. Lo afferma nel messaggio del servizio stampa del Ministero della Difesa dell'Azerbaigian.

    “Il nemico ha subito perdite e ha lasciato le sue posizioni a seguito di colpi di artiglieria contro una batteria di mortai nel settore difensivo del 4 ° reggimento fucilieri motorizzati della 37a divisione fucilieri in questa direzione.

    Fonte in studio !!!!!!!!!!!!!
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 7 November 2020 20: 23
      -1
      Dice - Ministero della Difesa dell'Azerbaigian
  • Roškar Офлайн Roškar
    Roškar (ROskar) 7 November 2020 20: 51
    -5
    Media francesi: "Gli armeni sono sconfitti nelle battaglie per Shusha" AGGIORNATO
    07/11/2020 Ufficio Informazioni 18:07

    L'esercito azerbaigiano sta vincendo le battaglie per Shusha ", ha detto in un rapporto un giornalista del quotidiano francese Le Mondé.

    “I difensori di Shushi sono stati sconfitti. Accatastati l'uno sull'altro nei corpi di veicoli militari, dozzine di loro vengono portati all'ospedale di Stepanakert. Gli altri scendono dalle montagne, senza sapere se riprenderanno a combattere. Lungo la strada, lasciano i loro averi, evitando i colpi di artiglieria. Anche se lo negano a Stepanakert, le battaglie nella notte tra venerdì e sabato si sono concluse con la vittoria delle truppe azere ”, dice il rapporto.
  • Roškar Офлайн Roškar
    Roškar (ROskar) 7 November 2020 20: 52
    -4
    Arayik Harutyunyan: i funzionari fuggono dal Karabakh I SEPARATISTI LASCIANO IL KHANKENDI
    3 November 2020, 21: 20

    Araik Harutyunyan, il leader dei separatisti del Karabakh, ha rilasciato una dichiarazione speciale. Come riportato dalla risorsa armena Aisor.am, A. Harutyunyan ha annunciato la fuga di funzionari e cosiddetti dipendenti pubblici - dipendenti dell'amministrazione di occupazione da Karabakh e Khankendi.
    "Tutti i dipendenti pubblici di alto e basso livello che hanno lasciato il Karabakh saranno rilasciati dal lavoro e assicurati alla giustizia", ​​ha detto il separatista sulla sua pagina Facebook.
    "Tenendo conto delle discussioni che si sono svolte sulle piattaforme pubbliche in relazione al comportamento vergognoso dei dipendenti pubblici di diversi livelli che hanno lasciato il Karabakh, assicuro che una decisione appropriata sul licenziamento sarà applicata a tutti, così come altre sanzioni previste dalla legge, in proporzione alla situazione", ha detto.
    Arayik Harutyunyan ha anche annunciato i nomi dei funzionari fuggiti dal Karabakh: "L'assistente Rudik Martirosyan, il vice procuratore generale Eric Verdiyan e Sasun Gabrielyan, il membro del Consiglio statistico statale Armen Soghomonyan, il membro della Commissione elettorale centrale della Repubblica Yeghish Arzumanyan, il primo vice ministro del lavoro, le questioni sociali e degli alloggi David Avyan Vice ministro dello sviluppo urbano Erik Grigoryan, capo del personale del ministero dell'Istruzione, della scienza e della cultura Garik Hayrapetyan, in qualità di Capo dell'ufficio del comitato delle entrate statali Artak Arustamyan, assistente del capo del dipartimento degli affari governativi dell'ufficio del presidente.
  • Roškar Офлайн Roškar
    Roškar (ROskar) 8 November 2020 15: 40
    -3
    8.11.2020/XNUMX/XNUMX Il presidente Ilham Aliyev ha annunciato la liberazione della capitale spirituale dell'Azerbaigian, la città di Shusha! Il Comandante Supremo ha detto che Shusha è stato liberato non come risultato di negoziati, ma attraverso una guerra di liberazione.
  • aliev58 Офлайн aliev58
    aliev58 (Airat Aliev) 8 November 2020 20: 48
    +2
    Ebbene, gli azeri non ci sono riusciti? Vai al mercato, vendi pomodori marci con i turchi, lo fai meglio.