Perché gli investitori hanno iniziato a scambiare dollari con bitcoin


politico i cambiamenti attualmente in atto negli Stati Uniti hanno già interessato la Russia. Nel nostro paese, per una "moneta" di "bitcoin" virtuale danno 1 milione 220 mila rubli abbastanza reali. Cosa spiega questa franca follia?


Bitcoin è apparso per la prima volta nel 2009 e ha iniziato la sua rapida ascesa ai vertici finanziari. Alcuni la chiamano "criptovaluta", altri - "valuta virtuale" e altri ancora - "valuta elettronica". Nel corso degli anni, queste parole hanno smesso di tagliarsi l'orecchio e la gente comune è abituata a percepire "bitcoin" come una sorta di norma. L'autore delle righe, che più volte ha cercato di comprendere l'essenza di questa "criptovaluta", questo fenomeno ha evocato ricordi di un'infanzia lontana, quando lui ei suoi amici disegnavano i propri "soldi" con pennarelli su carta ritagliata per gioco, che venivano poi scambiati tra loro per involucri di caramelle e altre sciocchezze.

Tuttavia "decentralizzazione", assenza di qualsiasi sicurezza da parte dello Stato, volontarietà nell'accettare "denaro virtuale" per il calcolo. Secondo un sentimento soggettivo, "bitcoin" è qualcosa di simile, "venduto" solo alla gente comune su "zuppa di cavolo serio" con parole oscure ma intelligenti.

Tuttavia, funziona. Nel 2017, il costo di una "moneta" (una serie di numeri in un computer) era di $ 3. Pochi mesi dopo, per un "bitcoin" stavano già dando 800mila dollari o 20 milione e 1mila rubli al cambio di allora. E nel febbraio 180, il prezzo della "moneta virtuale" è sceso a 2018mila dollari. Per qualche ragione, l'ovvia anormalità di ciò che sta accadendo ferma poche persone. Giovedì scorso hanno pagato 8 mila dollari per questa "criptovaluta", venerdì - 15 mila 15 dollari USA. In rubli, questo è 800 milione 1 mila, cioè un nuovo record storico. Questo non raggiunge ancora il livello del 220 nella valuta americana, ma il “segno psicologicamente importante”, come amano dire gli economisti, “bitcoin” è sfondato grazie alla svalutazione del rublo.

Perché è possibile? Ci sono due ragioni per questo:

In primo luogo, gli investitori stanno diversificando i propri asset. Li convertono in oro come risorsa difensiva e in "criptovaluta", una risorsa ad alto rischio ma altamente redditizia. Il rischio è un affare nobile e la scelta personale di tutti.

In secondo luogo, la crescita del tasso di bitcoin è stata influenzata dai risultati delle elezioni negli Stati Uniti. Apparentemente, il Partito Democratico è stato in grado di applicare pienamente tutta la sua ricca esperienza nell'influenzare il processo elettorale e portare al potere il suo protetto. Ora Joe Biden dovrà ringraziare i suoi elettori “sradicando il razzismo”, oltre a sconfiggere le conseguenze della pandemia di coronavirus, che ha subito promesso dopo l'annuncio dei risultati dello spoglio a suo favore. Per questi e altri scopi, la Fed dovrà stampare molti, molti più dollari, inondando i problemi di denaro. Gli investitori hanno reagito immediatamente passando ai bitcoin, temendo il deprezzamento dell'americano, così come delle altre principali valute.

Secondo le previsioni più ardite, il prossimo anno per una "moneta virtuale" si possono rinunciare fino a 45mila dollari. E vale la pena notare che sempre più spesso la parola “bolla” suona nella comunità di esperti in relazione a “criptovaluta”.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 9 November 2020 13: 57
    -2
    Dobbiamo cambiare ...
    Ce l'hanno fatta in tempo e sono venuti per sempre ...
  2. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 9 November 2020 14: 12
    +2
    per una "moneta" di "bitcoin" virtuale danno 1 milione 220 mila rubli abbastanza reali. Cosa spiega questa franca follia?

    Oggi, bitcoin è una valuta speculativa con redditività, potere d'acquisto, affidabilità nella conservazione del capitale e una tendenza globale. In fretta, il dollaro, l'euro, il renminbi, il rublo e altri saranno messi in circolazione e bitcoin diventerà forse il loro comune denominatore, attraverso il quale una valuta digitale verrà convertita in un'altra. Come ultima risorsa, avrai sempre il tempo di buttare via i bitcoin.
    1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 11 November 2020 07: 57
      0
      se la luce è accesa e Internet non è spento risata il condotto d'oro è in qualche modo più affidabile.
  3. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 10 November 2020 08: 49
    0
    Gli investitori hanno reagito immediatamente passando ai bitcoin, temendo il deprezzamento dell'americano, così come delle altre principali valute.
    Umorismo?
    Perché confondere investitori e speculatori.
    Bene, notizie dall'9.11.2020 / XNUMX/XNUMX

    I metalli preziosi stanno diventando più economici. Nelle ultime 24 ore, il prezzo dell'oro è sceso del 3,8% - a $ 1,87 mila, e dell'argento - del 4,8% a $ 24,4 per oncia troy. Il tasso di bitcoin è sceso del 3,2%, a 15,2 mila dollari.

    https://www.rbc.ru/crypto/news/5fa950949a7947ebabe519bc