Dalla guerra alla disintegrazione: la Polonia ha nominato quattro scenari per il futuro della Russia


Gli scenari di interazione tra Russia ed Europa fino al 2030 sono stati discussi da esperti del gruppo internazionale EUREN, scrive il portale polacco wPolityce.pl. Secondo il parere di questi esperti, ci sono quattro scenari principali per lo sviluppo di eventi in questo settore.


Il primo, e molto probabilmente, è stato definito come una "partnership" relativa. Dopo diversi anni di congelamento delle relazioni, l'UE sta iniziando a cooperare attentamente con la Russia. Allo stesso tempo, Putin lascia la presidenza nel 2024 e il suo successore inizia profonde riforme.

Il conflitto in Donbass non è ancora risolto, ma a causa di un cambio di generazioni, iniziano i negoziati al Cremlino, che consentono lo svolgimento delle elezioni nelle repubbliche del Donbass secondo le leggi ucraine. Il problema della Crimea continua a dividere l'Europa e la Russia.

Il secondo scenario implementa una diversa sequenza di eventi. Putin, come nella visione precedente, lascia l'incarico dopo il 2024, ma viene sostituito da un politico che non andrà in Occidente.

La Russia sta diventando sempre più dipendente dalla Cina e l'UE crollerà. Di conseguenza, gli euroscettici stanno vincendo nel 2024 in Francia e in Italia, esacerbando ulteriormente le divisioni. Ogni potenza sta combattendo per una relazione speciale con la Russia.

Tuttavia, questo declino del progetto europeo e il ritorno della rivalità tra Stati, come notato, è "ancora migliore" del prossimo percorso, descritto come "sull'orlo della guerra".

In questa versione, nota la pubblicazione, Putin governerà la Russia fino al 2030 e la sua partenza non è affatto prevista. I prezzi degli idrocarburi sono rimasti bassi negli ultimi dieci anni, ma il Cremlino è riuscito a mantenere politico e stabilità sociale senza diminuire la loro capacità di usare la forza.

Tuttavia, tutto questo sta accadendo a costo del collasso del Paese nell'apatia e nella stagnazione, e l'unico strumento efficace per mantenere la mobilitazione sociale è la continuazione di una politica estera aggressiva.

- dice l'analisi.

L'Europa sta uscendo dalla crisi più consolidata. Le relazioni atlantiche si stanno rafforzando perché gli Stati Uniti sono gestiti da un'amministrazione meno critica nei confronti degli alleati europei di Donald Trump.

La NATO si sta rafforzando e la pressione congiunta USA-Europa sulla Russia, comprese le sanzioni, sta iniziando a crescere. La Cina, non volendo rischiare di essere trascinata nel conflitto di qualcun altro, si sta gradualmente allontanando da Mosca, che di fatto rimane sola. In tali condizioni, qualsiasi evento può portare a una grande guerra.

E infine, il quarto scenario proposto dagli esperti arriva da un significativo rafforzamento dell'Unione Europea dopo la pandemia Covid-19 e da un significativo indebolimento della Russia, che sarà sull'orlo del collasso. L'élite al potere nella Federazione Russa sta cambiando completamente.

Queste due tendenze - un'Europa forte e calcolatrice nella propria politica estera e una Russia indebolita e impoverita con una nuova élite al potere - rendono possibile riconciliare e stabilire una cooperazione a nuovi termini.

- notato nell'articolo dell'edizione polacca.
  • Foto utilizzate: kremlin.ru
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Tamara Smirnova Офлайн Tamara Smirnova
    Tamara Smirnova (Tamara Smirnova) 10 November 2020 08: 42
    0
    La stessa lista dei desideri imperfetta secolare. In realtà, per la stessa chubonostia, solo vestito meglio, e quindi lista dei desideri da un abbeveratoio sporco pieno di buchi.
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 10 November 2020 08: 52
    0
    Allo stesso tempo, Putin lascia la presidenza nel 2024 e il suo successore inizia profonde riforme.

    - E cosa hanno i polacchi sotto le spoglie di profonde riforme? Collezionare terre russe e tornare all'UE? O si aspettano di riapparire al Cremlino di Mosca?
    Il meglio che possono troncare è una deviazione legale dal patto Molotov-Ribentropp.
  3. antibi0tikk Офлайн antibi0tikk
    antibi0tikk (Sergey) 10 November 2020 09: 17
    +1
    Kapets from Poles, forecaster are fig ...
    È come se un meteorologo parlasse del tempo di domani e dicesse:
    - Ho quattro previsioni del tempo per te domani.
    1 °: domani sarà una giornata di sole, calma e calda!
    2 °: domani sarà nebbioso e umido.
    3 °: domani ci sarà pioggia leggera e vento forte.
    4 °: domani acquazzone, temporale, vento forte con raffiche fino a 100500 m / s.
    Ma non è tutto! Sono possibili neve, grandine, ghiaccio, bufera di neve, tempeste di sabbia, piogge di meteoriti, inondazioni, siccità e invasioni aliene!
    E due giorni dopo, dì: "Bene, la previsione numero 3 si è avverata, come avevo previsto!"
    Non voglio scherzare sui dottori con le loro diagnosi ...

    E queste potrebbero dare una dozzina di previsioni in più come: cittadini lettoni stanchi di vivere nella paura dell'aggressione russa hanno attaccato Mosca, l'hanno sequestrata in mezz'ora e hanno iniziato una dura SIZATAZIONE latina di tutto ciò che era possibile. A loro non importa, ma avremmo rotto con tali previsioni.
  4. Dan Офлайн Dan
    Dan (Daniele) 10 November 2020 09: 37
    0
    Questi meteorologi non possono fare previsioni da soli. I nemici li liberano e li nutrono, ei loro alleati tradiscono e saccheggiano. Quali sono questi pensieri, saturi di russofobia e arroganza della nobiltà? Quindi scrivono sciocchezze sull'argomento del giorno a pagamento ... non di più.
  5. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 10 November 2020 09: 49
    -1
    Come diceva la mia defunta nonna, "anche un gatto non si arrabbierà con le loro parole".
  6. sverdicono Офлайн sverdicono
    sverdicono 10 November 2020 10: 49
    -1
    Un tempo, l'indovino assiro Burukhtan II e l'indovino di Narnia Abdurahman Pakhabich predissero la Polonia. La Polonia andrà in pezzi dopo che una grande tribù apparirà lì con vasi per teste. Inizieranno a scuotere la Polonia, gridando vecchi mantra in un modo nuovo.