La "prima vittima" di Joe Biden potrebbe essere il programma lunare americano


Non è un segreto quello politica Democratici americani e repubblicani sono molto diversi. La prima vittima del proclamato vincitore della corsa presidenziale, Joe Biden, potrebbe essere il programma lunare degli Stati Uniti, che per Donald Trump era un simbolo della rinascita della vecchia grandezza.


Questo è molto simbolico. Si ritiene che gli astronauti americani siano atterrati su un satellite terrestre il 20 luglio 1969. Un tale passo avanti è diventato possibile solo come risultato dell'inconciliabile rivalità tra le due superpotenze, l'URSS e gli Stati Uniti. Fondi colossali furono investiti nella Corsa alla Luna da entrambe le parti, le migliori menti dell'umanità ci lavorarono. Tuttavia, oltre al valore scientifico e ideologico, lo studio del satellite non ha portato molti profitti e, dopo il crollo dell'Unione Sovietica, tutti questi programmi spaziali ambiziosi e su larga scala sono stati dimenticati come non necessari. Il mondo è diventato unipolare per molti decenni, essendo dominato dai "globalisti".

Il presidente Donald Trump, in qualità di rappresentante di spicco dei cosiddetti "imperiali", ha seguito un corso per ripristinare la sovranità degli Stati Uniti. In soli quattro anni è riuscito a ottenere parecchio. La sua idea di riportare gli americani sulla Luna doveva essere una vera pietra miliare nella lotta contro una nuova minaccia di fronte alla Repubblica Popolare Cinese, che sta sempre più sostenendo gli Stati Uniti dalla loro posizione di leader tecnologico e innegabile "egemone". Il nuovo programma lunare americano si chiama "Artemis". Com'era e cosa sarebbe andato sotto i ferri adesso?

Un anno fa, Donald Trump ha affidato alla NASA il compito di tornare su un satellite terrestre. Già nel 2024, i cosmonauti americani avrebbero dovuto atterrare sulla luna, anche se la comunità di esperti ha valutato queste date come troppo ottimistiche. Allo stesso tempo, doveva esserci una donna nell'equipaggio. Nell'orbita della luna, era destinato a costruire un Gateway della stazione visitata internazionale. Successivamente, dopo il 2028, la NASA avrebbe costruito una base sulla superficie del satellite, adatta per missioni a lungo termine. Successivamente, la Luna sarebbe diventata la porta degli Stati Uniti su Marte. Sono stati firmati "Accordi Artemis" internazionali con l'Agenzia spaziale europea, Canada, Australia, Gran Bretagna, Italia, Emirati Arabi Uniti, Lussemburgo e Giappone, nonché con un certo numero di società private. La Cina e la Russia non sono state autorizzate a partecipare al programma con aria di sfida. Per il progetto è stata sviluppata una navicella spaziale Orion multiuso e parzialmente riutilizzabile, che dovrebbe prima sostituire le navette e quindi aprire la strada degli Stati Uniti verso il Pianeta Rosso. Fu iniziata la creazione di speciali tute spaziali lunari, rover per il movimento sul satellite.

Non c'è dubbio che tale cooperazione internazionale ne consentirebbe più di una tecnologico svolta e avvicina il momento dell'atterraggio del primo uomo su Marte. Tuttavia, ora è improbabile che tutti questi piani ambiziosi si realizzino. Lo stesso capo della NASA Jim Bridenstine si è dimesso, sostenendo di non riuscire a trovare un linguaggio comune con il democratico Joe Biden:

Hanno bisogno di qualcuno che abbia uno stretto rapporto con il Presidente degli Stati Uniti ... qualcuno che abbia la fiducia dell'amministrazione ... incluso l'Ufficio di gestione e bilancio, il Consiglio spaziale nazionale, il Consiglio di sicurezza nazionale. Penso di non essere adatto a questo nella nuova amministrazione.

Il Partito Democratico non nasconde le sue nuove priorità nelle attività degli Stati Uniti: la restaurazione economia, combattere la pandemia di coronavirus, lottare per l'uguaglianza razziale e combattere il cambiamento climatico. E apparentemente non tali e cattivi obiettivi dichiarati, ma la domanda rimane nel loro contenuto specifico. Nell'ambito della lotta al coronavirus, i "globalisti" possono stabilire il controllo digitale totale sulla popolazione. L '"uguaglianza razziale" per qualche ragione in pratica degenera nella necessità che la maggioranza bianca si inginocchi davanti alla minoranza nera. La lotta al cambiamento climatico e alla ripresa economica potrebbe infatti essere un'espansione dell'influenza delle multinazionali e una maggiore pressione da Washington sui concorrenti delle aziende americane.

Non c'è spazio profondo nel programma dei "globalisti". Per che cosa? Se ripristinano un mondo unipolare, non ha senso investire decine di miliardi di dollari per competere con qualcuno e volare da qualche parte senza alcun beneficio visibile. Meglio utilizzare questi fondi per sostenere i tuoi fedeli elettori aumentando i loro benefici.
19 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
    Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 11 November 2020 15: 43
    +1
    e perché i neri, davanti ai quali i bianchi sono inginocchiati, lo spazio? hanno abbastanza palla risata
  2. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 11 November 2020 16: 09
    +1
    A giudicare dalla situazione, Biden avrà vittime solo se scatenerà una guerra civile. Impossibile separarsi dal sogno dello Studio Ovale, che Trump interromperà.
  3. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 11 November 2020 16: 32
    0
    Forse i Democratici sanno che in effetti non c'è stato uno sbarco lunare?
    1. ciliegia Офлайн ciliegia
      ciliegia (Kuzmina Tatiana) 11 November 2020 17: 03
      0
      Se è così, perché non l'hanno ripetuto da allora?
      1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
        Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 11 November 2020 17: 05
        0
        Non hai visto Star Wars e Star Trek? sono già stati ovunque risata
      2. Cyril Офлайн Cyril
        Cyril (Cyril) 11 November 2020 18: 41
        -3
        Se l'URSS aveva un missile super pesante, perché non da allora?

        Se l'URSS aveva lanci sulla Luna, Venere e Marte, perché non ora?
  4. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 11 November 2020 17: 03
    -6
    Si ritiene che gli astronauti americani siano atterrati su un satellite terrestre il 20 luglio 1969.

    Formulazione errata. Non "considerato", ma "lunare".

    Sono stati firmati "Accordi Artemis" internazionali con l'Agenzia spaziale europea, Canada, Australia, Gran Bretagna, Italia, Emirati Arabi Uniti, Lussemburgo e Giappone, nonché con numerose società private. La Cina e la Russia non sono state autorizzate a partecipare al programma con aria di sfida.

    Alla Russia è stata offerta la partecipazione, ma è stata Roscosmos a rifiutarla in modo dimostrativo, sostenendo che era stata presumibilmente violata.

    Nell'ambito della lotta al coronavirus, i "globalisti" possono stabilire il controllo digitale totale sulla popolazione.

    Sergei, almeno tu non scrivi di "chipizzazione", beh, hai un livello più alto, perché?

    In generale, l'autore fa conclusioni troppo affrettate. "Artemis" non è ancora stato chiuso, anche se c'è un tale rischio, sì.

    La lotta al cambiamento climatico e alla ripresa economica potrebbe infatti essere un'espansione dell'influenza delle multinazionali e una maggiore pressione da Washington sui concorrenti delle aziende americane.

    E cosa c'è di sbagliato per l'America nel rafforzare le multinazionali americane e la pressione di Washington sui concorrenti americani?
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 12 November 2020 15: 08
      +3
      Alla Russia è stata offerta la partecipazione, ma è stata Roscosmos a rifiutarla in modo dimostrativo, sostenendo che era stata presumibilmente violata.

      Nella tua lingua, la formulazione errata non è "presumibilmente violata" ma "violata". Come ti preoccupi per i cittadini stranieri, combatti per ogni lettera nella formulazione e se la conversazione riguarda gli interessi russi, tutto è esattamente il contrario.

      E cosa c'è di sbagliato per l'America nel rafforzare le multinazionali americane e la pressione di Washington sui concorrenti americani?

      Che differenza fa per te ciò che è bene per gli americani? Una persona normale penserebbe a noi, perché siamo quei concorrenti.
      1. Cyril Офлайн Cyril
        Cyril (Cyril) 12 November 2020 15: 22
        -4
        Nella tua lingua, la formulazione errata non è "presumibilmente violata" ma "violata".

        No, gli americani hanno semplicemente offerto una partecipazione paragonabile alle capacità della Russia. I russi erano "pregiudicati dalla disuguaglianza" di questa partecipazione - anche se come può essere uguale se la Russia non ha né un vettore adatto né una nave per i voli sulla Luna?

        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) 12 November 2020 15: 41
          +2
          No, gli americani hanno semplicemente offerto una partecipazione paragonabile alle capacità della Russia. I russi erano "pregiudicati dalla disuguaglianza" di questa partecipazione - anche se come può essere uguale se la Russia non ha né un vettore adatto né una nave per i voli sulla Luna?

          Dai, smettila di scusarti, tutti hanno capito tutto di te strizzò l'occhio
          1. Cyril Офлайн Cyril
            Cyril (Cyril) 12 November 2020 15: 44
            -4
            Dove hai visto la "scusa"? Era solo una spiegazione.
  5. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 11 November 2020 17: 38
    -2
    Forse lo farà, forse no, forse chiederà alle nonne all'ingresso?

    IMHO, non cancelleranno nifiga. È già lenta, non permetteranno ai cinesi di sorpassare ...
  6. cocomeri Офлайн cocomeri
    cocomeri (Ogurtsov) 11 November 2020 20: 00
    +1
    La prima vittima saranno gli stessi Stati Uniti. Trump, sebbene in ritardo, è tornato in sé e ha iniziato a riprendere la produzione. Questo non ha capito e non vuole capire che la minaccia dell'egemonia statunitense dalla Cina è molto alta. I cinesi sono organizzati, il Paese ha fatto un balzo enorme. E la Cina ha risultati nell'esplorazione spaziale. Il programma lunare degli Stati Uniti è una questione controversa. Per molto tempo non hanno avuto un motore di secondo stadio. Di quanti motori hai bisogno prima della luna? Non è solo un razzo lanciato dalla Terra e atterrato sulla Luna come il razzo di Musk. All'epoca non esistevano tali tecnologie. Teoricamente, solo il modulo potrebbe volare. E il razzo stesso rimarrebbe nell'orbita della luna. Ma poi non c'era tecnologia per riportare il modulo al razzo ... Ma l'America aveva sviluppato Hollywood e quello che non funzionava nello spazio è stato ottenuto lì.
    1. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 12 November 2020 13: 20
      -4
      Il programma lunare degli Stati Uniti è una questione controversa.

      No, non controverso.

      Per molto tempo non hanno avuto un motore di secondo stadio.

      Da dove viene questa informazione? Anche il razzo Atlas utilizzato nei primi voli orbitali americani era a due stadi. Per il volo sulla luna è stato utilizzato un Saturn-5 a tre stadi, sul secondo e terzo stadio del quale sono stati utilizzati motori J-2

      Non è solo un razzo lanciato dalla Terra e atterrato sulla Luna come il razzo di Musk.

      I razzi di Musk non verranno lanciati in quel modo. Progetta un sistema a due fasi.

      Teoricamente, solo il modulo potrebbe volare. E il razzo stesso rimarrebbe nell'orbita della luna. Ma poi non c'era tecnologia per riportare il modulo al razzo ...

      Questa è generalmente una sorta di incantevole assurdità. Il modulo lunare non avrebbe dovuto attraccare di nuovo al razzo (il suo primo e secondo stadio caddero sulla Terra, il terzo mise Apollo su una traiettoria verso la Luna e lui stesso rimase in orbita eliosincrona o cadde sulla Luna stessa). Il dispositivo stesso è stato lanciato dalla Luna con i propri motori, è stato attraccato al modulo lunare orbitale ed è andato con esso sulla Terra.
      1. cocomeri Офлайн cocomeri
        cocomeri (Ogurtsov) 12 November 2020 15: 36
        0
        Leggere. È tutto troppo liscio. Non suona come la verità. Il modulo è arrivato, il modulo è partito. Se avessero avuto una tecnologia del genere, avendola migliorata, sarebbero partiti dalla Terra molto tempo fa e sarebbero tornati, ma no
        1. Cyril Офлайн Cyril
          Cyril (Cyril) 12 November 2020 15: 43
          -3
          avendolo migliorato, sarebbero partiti dalla Terra molto tempo fa e sarebbero tornati, ma no

          Senti la differenza tra la Luna e la Terra? Bene, lascia che ti ricordi: la gravità sulla Luna è 4 volte inferiore, non c'è atmosfera (e, quindi, resistenza aerodinamica).
          1. cocomeri Офлайн cocomeri
            cocomeri (Ogurtsov) 12 November 2020 15: 55
            0
            Non sono stato sulla luna, non lo sento. Pertanto, sto scrivendo: aver migliorato la tecnologia, questo implica questa sfumatura. Eppure, questo modulo di discesa e lancio è stato ovviamente disceso non da paracadute, ma per mezzo di motori. E questo è il consumo di carburante e non piccolo
            1. Cyril Офлайн Cyril
              Cyril (Cyril) 12 November 2020 16: 05
              -3
              Non sono stato sulla luna, non lo sento.

              Per fare questo, devi solo studiare a scuola.

              Pertanto, sto scrivendo: aver migliorato la tecnologia, questo implica questa sfumatura.

              Sulla Terra, le navi non decollano o atterrano da sole. Vengono lanciati in orbita da un razzo vettore, che è molto più pesante.

              Eppure, questo modulo di discesa e lancio è stato ovviamente disceso non da paracadute, ma per mezzo di motori. E questo è il consumo di carburante e non piccolo

              È così che il modulo di discesa Apollo era dotato di serbatoi capienti. E non c'era "consumo considerevole" di carburante: era necessario solo per la frenata. Durante il decollo dalla superficie lunare, non l'intero modulo è decollato, ma solo una parte di esso.
  7. barba bianca Офлайн barba bianca
    barba bianca 12 November 2020 22: 10
    +1
    Ebbene, ben fatto, l'Unione Sovietica, anche su tali programmi, ha sperperato il suo intero budget e ha segnato per il benessere della gente comune. Inoltre, gli Stati Uniti, apparentemente, affronteranno un conflitto militare con la Cina, che ha deciso fermamente di ripulire il Sud-est asiatico da sola, quindi ha ancora bisogno di soldi, molti soldi. Anche se, ovviamente, Sleepy Baida cercherà prima di persuadere l'Imperatore Xi, ma non ne verrà fuori nulla e finirà come l'Accordo di Monaco ei suoi risultati. La cosa principale è che il NOSTRO aiuto e "cooperazione" con Kitayssa non finisce come il 22 giugno 1941, abbiamo anche amato e amiamo persuadere i dittatori con approssimativamente lo stesso risultato che in Occidente.