"Euforia a Baku": perché l'ambasciatore azero è stato scortese con la Russia


Lunedì 9 novembre, l'esercito azero ha abbattuto un elicottero Mi-24 russo da un MANPADS fuori dalla zona di combattimento nell'NKR, due piloti sono rimasti uccisi. Il presidente azerbaigiano Ilham Aliyev è prontamente intervenuto nella situazione, scusandosi con la parte russa e promettendo di pagare un risarcimento. Tuttavia, l'ambasciatore dell'Azerbaigian presso la Federazione russa Polad Bulbul-oglu ha osservato che "in una guerra, come in una guerra, tutto può succedere". Perché l'ufficiale che rappresenta l'Azerbaigian nella Federazione Russa è diventato così cattivo nei confronti della Russia?


Secondo il politologo per gli affari internazionali Andrei Kortunov, le dichiarazioni avventate dell'ambasciatore azero potrebbero essere state influenzate da "sentimenti euforici" circa il successo delle forze armate azere in Nagorno-Karabakh, e non c'è manovra diplomatica - Baku ha recentemente occupato un importante punto strategico nella repubblica di Shushi non riconosciuta. praticamente senza lasciare alle truppe armene alcuna possibilità di successo nella guerra per l'NKR.

Tuttavia, nonostante questa euforia incontrollabile, il leader azero non perde la sua autorità politica: Ilham Aliyev è diventato un vero eroe nazionale, perché ha fatto ciò che ci si aspettava da lui per molti anni. Ma a lungo termine, questo atteggiamento può essere pericoloso e deve essere evitato.

L'euforia e le vertigini per il successo non portano a niente di buono ... L'ebbrezza della vittoria offusca il sentimento di cautela e porta a dichiarazioni impulsive

- Kortunov ha detto al giornale VISTA.

Secondo l'esperto, questa opinione di Bulbul-oglu è molto inappropriata in questa situazione, poiché le persone sono state uccise - non c'era bisogno di attirare un'attenzione indebita sull'incidente, che stava iniziando a svanire, poiché questo non soddisfa gli interessi a lungo termine russo-azero.
32 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Peter rybak Офлайн Peter rybak
    Peter rybak (Pattuglia) 13 November 2020 17: 58
    +5
    Sbottò senza pensare. E uno scatto completo da Baku. L'apparato del presidente ha dovuto invece chiedere scusa. 75 anni dopo tutto. Più vecchio di Trump, più giovane di Biden))) A questa età è difficile seguire le parole.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 16 November 2020 13: 50
      +2
      Quello che ha detto l'ambasciatore: “in una guerra - come in una guerra, tutto può succedere” è corretto in tutti i casi e non offende nessuno. Un'isteria e una persecuzione create dal nulla con l'unico scopo di rimuovere un popolare cantante e compositore azero in Russia, forse un amico della Russia ...
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 13 November 2020 18: 03
    +5
    "Euforia a Baku": perché l'ambasciatore azero è stato scortese con la Russia

    - Anche qui ... - come sempre ... - un funzionario ... - l'ambasciatore di uno stato straniero (non nomino il cognome) pubblicamente e cinicamente scortese con la Russia sull'omicidio dei piloti russi (anche l'anima dei piloti russi, insidiosi e meschini uccisi rappresentanti dello stato, che rappresenta questo "ambasciatore" ... - non ha lasciato la Terra) ...
    - E sta cercando di rimproverarlo (in una forma piuttosto mite), sebbene sia piuttosto famoso, ma ancora ... - solo scienziato politico in affari internazionali Andrei Kortunov ...
    - Come la Russia si è abituata a inghiottire facilmente tutto il fango che si dice contro di essa anche a livello ufficiale ... - E cosa farebbero i "bakhtiar"; se i loro piloti fossero stati uccisi a tradimento; e poi anche l'ambasciatore dello stato a cui appartengono questi assassini ... -ha preso e cinicamente ha sbottato al mondo intero sul fatto che presumibilmente ... -non c'è niente di speciale in questo ... -muh è una semplice routine ... È tutto quello che c'è ...
    1. Peter rybak Офлайн Peter rybak
      Peter rybak (Pattuglia) 13 November 2020 18: 08
      0
      Citazione: gorenina91

      - E sta cercando di rimproverarlo (in una forma piuttosto mite), sebbene sia piuttosto famoso, ma ancora ... - solo scienziato politico in affari internazionali Andrei Kortunov ...

      Non in questo modo. Fu rimproverato e abbastanza duro. Direttamente da Baku. E, per quanto ho capito, si stanno preparando conclusioni organizzative.
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 13 November 2020 18: 25
        -1
        Non in questo modo. Fu rimproverato e abbastanza duro. Direttamente da Baku. E, per quanto ho capito, si stanno preparando conclusioni organizzative.

        - Quali sono le conclusioni organizzative ??? - L'intero mondo "Bakhtiyarov" ha visto e sentito questo "ambasciatore" ... - E ho imparato una cosa ... - "che bravo ambasciatore hanno", e l'ho distribuito ... - "Conosci il nostro" ... - Forse questo l'ambasciatore (per questo motivo) ora avrà i "bakhtiyars" in "autorità" al secondo posto dopo Aliyev ed Erdogan ... - E cosa succederà dopo nelle "lobby azere" (forse non ci saranno affatto "conclusioni organizzative"). .. - questo non è più importante ... - nessuno al mondo riferirà a nessuno di questo ...
        - Sono solo "due grandi differenze" ...
        1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
          rotkiv04 (Victor) 13 November 2020 20: 23
          +2
          Quindi questi "bakhtiar" ora nei social network lo dicono - beh, hanno abbattuto, e quello che i russi ci faranno, la Turchia è dietro di noi. Quindi questo Bul-Bul ha detto, a causa della sua follia senile, quello che pensano gli altri. Come si suol dire, ciò che è nella mente di un sobrio è sulla lingua di un ubriaco
          1. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 13 November 2020 22: 03
            +1
            Tui hai torto. Sono sobrio come un bicchiere. E da vero "Bakhtiar" chiedo il richiamo dell'ambasciatore senile.
        2. Bakht Офлайн Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 13 November 2020 21: 30
          +2
          "Il mondo di Bakhtiyar" si è espresso abbastanza chiaramente su questo argomento. È tempo che il figlio dell'usignolo si conceda un meritato (o immeritato) riposo. Spero davvero che venga sostituito. Artisti, cantanti, giornalisti, statisti non possono essere fatti per definizione.
          Tu, Irina, come sempre hai colpito il cielo con il dito. Sono i "Bakhtiyars" che ora chiedono il richiamo dell'ambasciatore e la sua sostituzione con uno più adeguato.
    2. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
      goncharov.62 (Andrew) 13 November 2020 18: 54
      0
      Nda ... Si svolge ...
  3. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
    goncharov.62 (Andrew) 13 November 2020 18: 57
    +1
    Chi sarà nel Caucaso - non guidare e chiamami subito

    Polad Bul-Bul Ogly-s-s ....
    E poi - come il grido dell'asino y-s-s. L'annunciatore Viktor Chistyakov ha giustamente notato e cantato a suo tempo ...
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 13 November 2020 22: 33
      +2
      Quando vai nel Caucaso, il sole splende nel tuo occhio sinistro.
      Quando vai in Europa, il sole splende ... nell'altro occhio

      risata
  4. BoBot Robot - Free Thinking Machine 13 November 2020 19: 46
    +4
    Non è lo stesso bul-bul oglu che baciava la sabbia su cui camminavano le gambe di Aliyev?
    1. Il commento è stato cancellato
  5. Il commento è stato cancellato
  6. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 13 November 2020 20: 17
    -4
    Non capisco di cosa si tratta? L'ambasciatore ha detto che tutto può succedere in una guerra e lo è davvero. Sfortunatamente, ci sono frequenti casi di morte per fuoco amico, incidenti e circostanze impreviste. Nessuno dei militari azeri aveva alcuna intenzione di abbattere un elicottero delle forze armate RF. Pertanto, è necessario seppellire i morti, pagare un risarcimento ai loro parenti e non suscitare passioni e inventare teorie di una cospirazione mondiale di russofobi.
    1. Kratos Офлайн Kratos
      Kratos (Crarator) 15 November 2020 00: 13
      +2
      Cheese per come si scusano. Se il Capo dell'Azerbaigian, il Ministero della Difesa delle Forze Armate dell'Azerbaigian, l'ambasciatore personalmente, essendo al Cremlino, chiedesse scusa alle famiglie dei piloti uccisi, e colui che ha sparato, che era nelle vicinanze e non si è fermato, il comandante dell'unità si siedesse al banco degli imputati, sarebbe una questione diversa. E se si giustifica l'espressione "in guerra, come in guerra ...", allora si sarebbe dovuto sferrare un colpo di ritorsione nell'area da cui hanno sparato, la guerra è stata.
      1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
        Raccoglitore (Myron) 15 November 2020 03: 44
        0
        Quello che hai descritto è più simile al rapporto tra il padrone e lo schiavo, e non il rapporto tra stati sovrani.
  7. lavoratore dell'acciaio 13 November 2020 20: 55
    -1
    Non so se sarà legale o meno, ma la Russia avrebbe dovuto cacciare subito un tale ambasciatore - con calci !!! E quindi, se non rispetti te stesso, perché gli altri dovrebbero rispettarti?
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 13 November 2020 21: 31
      +2
      La Russia non può espellere l'ambasciatore. Ha presentato le sue credenziali e la Russia le ha accettate. La Russia può esprimere il suo dispiacere. Spero davvero che l'ambasciatore venga richiamato. Questo è nell'interesse dell'Azerbaigian.
      1. istrema Офлайн istrema
        istrema (alexsandr istrem) 14 November 2020 12: 36
        +1
        Questo provocatore ha gonfiato ... + Lavrov ... quindi non ci sarà alcuna revisione nel prossimo futuro ... l'età per la pensione ..
    2. Il commento è stato cancellato
  8. RFR Офлайн RFR
    RFR (RFR) 13 November 2020 21: 52
    -1
    Chiama questo vecchio cantante marasmatico al ministero degli Esteri e mostraglielo
  9. LeeSeeTsin Офлайн LeeSeeTsin
    LeeSeeTsin (Stas) 14 November 2020 02: 03
    +4
    - perché l'ambasciatore azero è stato scortese con la Russia.

    Perché lo permettiamo. Anche gli "imbonitori del mercato" non ci considerano persone. E questo può significare solo una cosa: siamo un paese del terzo mondo.
    1. Peter rybak Офлайн Peter rybak
      Peter rybak (Pattuglia) 14 November 2020 05: 23
      -5
      Citazione: LeeSeeTsin
      - I “market trader” non ci considerano già persone. E questo può significare solo una cosa: siamo un paese del terzo mondo.

      Ebbene, fintanto che classifichi i popoli in questo modo, è difficile per te classificarti personalmente tra i cittadini di uno stato civile.
      Polad Bul Bul Ogly, una persona altamente istruita, è una delle poche risorse dell'URSS che ci sono rimaste. Educatore, insegnante, filantropo, non solo nel suo paese, ma anche in Russia. Diceva sempre: sono un azero con un'anima russa.
      Ebbene, l'uomo sbottò senza pensare oa causa dell'età. Perché ti stai lacerando il culo in quel modo? E fichi chi di voi si sarebbe commosso se i giornalisti improvvisamente non avessero sottolineato la frase "in guerra come in guerra" e non iniziassero a perdere tempo.
      Calmati. Meglio meno di me, sfogati.
      1. lavoratore dell'acciaio 14 November 2020 09: 29
        +1
        Sono un azero con un'anima russa.

        E Gorbaciov dall'anima russa, e Posner, e Svanidze, e Eltsin, ecc. Tutti hanno un'anima russa, e quindi viziano i russi con una frenesia speciale!
    2. istrema Офлайн istrema
      istrema (alexsandr istrem) 14 November 2020 12: 33
      0
      L'ariete guarda il nuovo cancello senza nemmeno chiederselo.
      e con una corsa sfonda la porta con la sua stupida testa e si scopre la sua testa vuota
  10. istrema Офлайн istrema
    istrema (alexsandr istrem) 14 November 2020 12: 29
    +1
    CI SONO CRITICI "cantando dalla voce di qualcun altro" falsi come un pavone.
    L'ambasciatore dell'Azerbaigian ha fatto un confronto. e non di più.
    e alcuni esperti pagati + deputati Zamyatin + Tolsth .. YUSIN ha buttato via le loro maschere ipocrite .. mettendo la Russia contro l'Azerbaijan.
    L'Azerbaigian ha riconosciuto l'episodio. Si è impegnato a risarcire ... e queste non sono parole ... questo è wow, specialmente Heydar - i forti legami di suo figlio Ilham Aliyev ... e anche attraverso il KGB ... questo non può essere respinto!
    Non come Taraki che tossisce stridendo in faccia a esperti + politici coinvolti nel bullismo.
    Ho fatto un'osservazione a Popov "60 minuti" dove sono esperti indipendenti e deputati ?? .. ma si è rivelato essere un portavoce di alcuni sciacalli .. privi di carogne per il pranzo.
    ci saranno pareri di esperti ... se ne occuperanno i Ministeri degli Esteri ... una volta scelti i Presidenti idonei
  11. istrema Офлайн istrema
    istrema (alexsandr istrem) 14 November 2020 12: 44
    +1
    Andrey Kortunov ... pro provocatore!
    Leggi le parole di questa frase comparativa ...
    se fai un'ipotesi, questa è una prova insignificante
    ... quindi la provocazione, spero Putin V.V., trarrà conclusioni da org riguardo alla famiglia di Andrey Kortunov + yusins, ladri TIPO DI ESPERTI PAGATO da soros, ..
    altrimenti tacciono tutti su Soros .. come papà grasso, zamyatin o zatulin che serviva nel gadrud dell'Azerbaijan ... stridulo di bicchieri per pollitsa .. "60 minuti" .. c'è ancora un normale pragmatico Korotchenko .. non si è inchinato davanti all'impasto SOROS
  12. Stalnov I.P. Офлайн Stalnov I.P.
    Stalnov I.P. (Stalnov Ivan Petrovich) 14 November 2020 15: 36
    +1
    Non mi interessa l'Azerbaigian, mi interessa la domanda, cosa hanno fatto i funzionari russi seduti nei seggioloni e quali misure sono state prese contro lo stato che ha permesso l'uccisione dei nostri ufficiali. Come se avessero preso l'acqua in bocca. Forse dovremmo deportare la diaspora di questo stato?
  13. Many_ways_point Офлайн Many_ways_point
    Many_ways_point 14 November 2020 19: 09
    -5
    Perchè no? Putin ha paura di combattere la Turchia, quindi i loro cani potrebbero abbaiare qualsiasi cosa. E niente sarà per loro
  14. Kratos Офлайн Kratos
    Kratos (Crarator) 15 November 2020 00: 20
    +1
    È tutta una questione di atteggiamento. Abituato che tutto è perdonato. E sotto l'Unione Sovietica era necessario solo accennare a parole e tutti immediatamente sono tornati in sé. Durante la Guerra Fredda, la Turchia ha solo minacciato di non permettere alle navi sovietiche di attraversare lo stretto del Bosforo. Al che Gromyko ha detto che questo problema potrebbe essere risolto rapidamente con 2-3 missili e l'Unione Sovietica avrebbe due interi passaggi nel Mediterraneo, ma non ci sarebbe Istanbul. E il problema è stato risolto.
  15. KNF Офлайн KNF
    KNF (KNF) 15 November 2020 12: 43
    -1
    Con i turchi alle nostre spalle, abbiamo perso la nostra paura ...
  16. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 15 November 2020 22: 24
    +1
    Sì, tutte queste ex repubbliche dell'URSS, che si sono separate dalla Russia, malate di russofobia, sono state danneggiate da tempo e la Federazione Russa è ora di trarre conclusioni. È ora di dare loro lo Shish, invece della cittadinanza della Federazione Russa e un biglietto per il loro sakli nativo !!!
  17. Anatoly Ivanovich_2 Офлайн Anatoly Ivanovich_2
    Anatoly Ivanovich_2 (Anatoly Ivanovich) 16 November 2020 01: 30
    +2
    invano rotolare la canna su Bulbul Ogly, in contrasto con la diplomazia ingannevole e putrida, ha espresso la verità perfetta all'utero, così com'era. Abbattuto l'elicottero perché non c'è niente da volare di notte senza preavviso nella zona di combattimento. Hanno agito come avrebbero dovuto i soldati. Queste non sono le sgorbie dell'URSS che hanno permesso a Rust di raggiungere la Piazza Rossa. Questi sono gli allievi di Turan, che prima scoccò una freccia contro uno sconosciuto, e poi si chiese come guardasse la sua testa al suo apice.
  18. sverdicono Офлайн sverdicono
    sverdicono 17 November 2020 22: 32
    +1
    Bule bul Aha e nessun cantante